Politecnico di Torino (logo)

Petrera, Stefano

Scenografia e nuove tecnologie.

Rel. Sergio Santiano. Politecnico di Torino, NON SPECIFICATO, 2005

Abstract:

SCENOGRAFIA E NUOVE TECNOLOGIE Allestimento di "Finale di partita" di S. Beckett

L' obiettivo della tesi è quello di fornire un inquadramento generale dell'uso delle nuove tecnologie per la realizzazione delle scenografie teatrali.

Il lavoro si divide in tre fasi:

1. l'analisi dell'evoluzione del teatro nella storia

2. l'analisi delle più moderne tecnologie utilizzate attualmente in teatro

3. la sintesi progettuale con l'allestimento di un'opera in prosa

1. Nella prima parte si analizza la storia del teatro cercando di cogliere i

passaggi più significativi dell'evoluzione dello spazio scenico oltre

che dell'edificio architettonico, fecalizzando l'attenzione sulle

innovazioni tecnologiche apportate nei secoli: dai macchinari più

rudimentali dell'epoca classica, passando per gli "ingegni" medioevali

fino all'introduzione dell'illuminotecnica. Tale analisi è condotta

tenendo conto di come i cambiamenti storici e sociali abbiano influito

nell'arte teatrale, evidenziando il ruolo di teatro come "specchio" della

società.

Nella seconda parte si descrive il rapporto tra le tecnologie di ultima

generazione ed il teatro, partendo dai presupposti relativi all'era

dell'informazione che caratterizza la società contemporanea. Come è

sempre accaduto in passato nel teatro si riflettono i cambiamenti

sociali, per cui l'ondata con cui la scienza informatica ha investito la

nostra società non poteva "risparmiare" il teatro. Inizialmente la

tecnologia digitale viene utilizzata per ottimizzare il lavoro dei tecnici

dietro le quinte, successivamente diviene protagonista sulla scena. Le più importanti e significative innovazioni sono descritte attraverso gli

esempi dei lavori dei più importanti artisti, in Italia e nel mondo,

nell'ambito del settore della scenografia digitale e virtuale.

Nella terza parte si affronta in maniera critica l'utilizzo delle nuove

tecnologie nella scenografia teatrale, valutando le possibilità che esse

possono offrire per ottenere effetti sulla scena altrimenti impossibili

con le tecnologie tradizionali. Si sottolinea come l'uso del digitale o

del virtuale possa essere talvolta fine a se stesso risultando invasivo

nei confronti della rappresentazione teatrale o qualcosa di estraneo alla

stessa.

Tale percorso è svolto nell'ambito del progetto di allestimento di

"Finale di partita" di S. Beckett, autore le cui opere, nel recente

passato, sono già state oggetto di sperimentazioni nel campo della

scena virtuale e della contaminazione tra digitale e teatro.

Le strade percorse sono due: quella del digitale, con la progettazione

del video di una "parete che invecchia" che fa da fondale

scenografico; quella del virtuale, con l'utilizzo sulla scena di

ologrammi.

Relatori: Sergio Santiano
Parole chiave: teatro - scenografia - digitale
Soggetti: D Disegno industriale e arti applicate > DI Grafica digitale
D Disegno industriale e arti applicate > DG Design
A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
Corso di laurea: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/505
Capitoli:

1. IL TEATRO NELLA STORIA

1.1 Lo spazio del teatro nell'antichità classica pag. 1

1.2 11 teatro medioevale " 9

1.3 Dal teatro del Rinascimento al teatro all'italiana " 15

1.3.1 L'Olimpico di Vicenza " 32

1.3.2 L'Olimpico di Sabbioneta " 34

1.3.3 II teatro Farnese " 38

1.4 Quel che accade in Europa " 41

1.5 La critica degli illuministi e il dramma borghese " 50

1.6 L'Ottocento " 55

1.7 La ricerca dello spazio funzionale " 73

1.8 Naturalismo e Simbolismo " 76

1.9 Il teatro di ricerca " 79

1.10 II Novecento " 84

1.11 La scena delle avanguardie " 85

1.12 L'architettura del teatro nel '900 " 87

1.13 Gli uomini di teatro del Novecento " 91

1.13.1 Mejerchol'd " 92

1.3.2 Reinhardt pag.96

1.3.3 Jacques Copeau " 98

1.3.4 Grotowski " 100

1.14 Quel che accade oggi " 102

2. LE NUOVE TECNOLOGIE

2.1 La scenografia digitale: il teatro nell'era dell'informazione pag.106

2.2 La contaminazione del teatro " 108

2.3 La rivoluzione digitale " 111

2.4 Scena teatrale e nuovi media digitali.

La realtà virtuale come ambiente creativo " 118

2.5 Corpo reale e scena virtuale: Mark Reaney " 122

2.6 Come coinvolgere gli spettatori " 130

2.7 Gli ologrammi " 135

2.8 L'uso delle nuove tecnologie in Italia " 142

2.9 Alcuni artisti di rilievo nel campo della scenografia digitale " 144

2.9.1 Piero Gilardi " 145

2.9.2 Remote Risonanze " 148

2.9.3 Monika Fleischmann e Liquid Views " 150

2.9.4 La Fura Dels Baus " 157

2.9.5 Giacomo Verde " 160

2.9.6 Studio Azzurro " 167

2.9.7 Capacitar pag.170

2.9.8 Georges Coates. Alternatives dynamic theater " 174

2.9.9 Twisted Pairs " 177

2.9.10 Steve Dixon " 181

3. PROGETTO DI ALLESTIMENTO

3.1 Finale Di Partita pag.185

3.2 L'allestimento " 192

3.2.1 La soluzione digitale " 198

3.2.2 Gli ologrammi in scena " 201

SCHEMA QUADRIPARTITO " 209

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

AA. VV.

2001 La scena digitale. Nuovi media per la danza, Marsilio, Venezia

2001.

AA. VV. Luca Ronconi, la ricerca di un metodo, Ubulibri, Milano.

Angelini, F.

1998 Teatro e spettacolo nel primo Novecento, Laterza, Bari.

Aukstakalnis, S.

1995 Miraggi elettronici, arte, scienze e tecniche di realtà virtuali,

Feltrinelli, Milano.

Balzala, A.

2001 Trent'anni di video in Italia, Castelvecchi, Roma 2001 (pp.55-

59).

Carbonara, P.

1989 Architettura pratica, UTET, Torino 1989.

Cruciarli, F.

1992 Lo spazio del teatro (con tracce grafiche di Luca Ruzza), Roma,

Bari, Laterza 1992.

Hauser, A.

1956 Storia sociale dell 'arte, Torino, Einaudi 1956.

Lepage R.

2004 Connecting Fields. New York2001 (pp. 119-171).

Mello, B.

1999 Trattato di scenotecnica, Novara, De Agostini 1999.

Monteverdi A.M.

2001 La maschera volubile, Titivillus, Pisa 2001 (pp. 23-33; 93-276).

Pizzo, A.

2003 Teatro e mondo digitale. Attori, scena e pubblico, Marsilio,

Venezia 2003.

Pinelli, A.

1973 I teatri: lo spazio dello spettacolo dal teatro umanistico al

teatro dell'opera, Firenze, Sansoni 1973.

Puppa, P.

1990 Teatro e spettacolo nel secondo Novecento, Roma, Bari,

Laterza 1990.

Santiano, S.

1996 Dal Testo Allo Spazio, CELID, Torino 1996.

1998 Elsewhere, l'altrove teatrale, CELID, Torino 1998.

1995 Il Teatro Del Museo Del Mondo E Il Museo Del Teatro Del

Mondo, CELID, Torino 1995.

1995 I Monellini Teatrali, CELID, Torino 1995.

2001 Le Ragioni del Testo e le Regioni dello Spazio, CELID, Torino

2001.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)