Politecnico di Torino (logo)

Melchiorre, Francesca

Interminati spazi : un caffè letterario nella Parigi contemporanea.

Rel. Valeria Minucciani. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile, 2016

Abstract:

ABSTRACT

La parte teorica della tesi ha lo scopo di introdurre il lavoro progettuale e di avvicinarsi a una questione fondamentale: quale tipo di bellezza caratterizza l'architettura? Qual è il ruolo dell'architetto nella diffusione della bellezza? Il presupposto del ragionamento è che l'architettura non sia un muto recipiente della vita umana, ma uno spazio che ispira, accompagna, protegge e genera sensazioni.

Questo studio intende affermare due concetti basilari: l'architettura deve aderire perfettamente allo scopo specifico e deve essere pensata per uomini reali e dotati di precise peculiarità, non ispirarsi a un'idea astratta e precostituita di Uomo.

Il lavoro prosegue poi con il progetto di un caffè letterario, immaginato come uno spazio di creazione, condivisione e dialogo: un ambiente che non sia immutabile e disattivo ma si dilati oltre i limiti fisici, in cui trovino spazio l'indeterminato e l'infinito, la tranquillità sia interrotta dal fermento e tutta la conformazione del luogo aderisca a questi fini.

Relatori: Valeria Minucciani
Soggetti: A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
A Architettura > AO Progettazione
F Filosofia, Psicologia, Religione > FC Estetica
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4828
Capitoli:

1.Abstract

2.La bellezza "aderente"

3.Il ruolo dell'architetto nella diffusione della bellezza:

3.1.L'architettura degli interni pubblica

Esempi di bellezza dell'architettura degli interni pubblica

a.Libreria Shakespeare & co., Parigi

b.Caffè Gertrude and Alice, Sidney

c.Scuola di danza Staatliche Ballettschule di Berlino - gmp Architekten (Amburgo)

3.2.L'architettura degli interni privata

Esempi di bellezza dell'architettura degli interni privata

a.Un antico casale nel Senese - studio D.mesure (Parigi)

b.Un giardino verticale, l'appartamento dell'architetto Herrman - Ateliers Michael Herrman (Parigi)

c.L'appartamento di Parigi dei fondatori della rivista Milk- studio UdA (Torino)

caffè letterari di Montparnasse

4.Prima di cominciare: elenco di personaggi

Introduzione storica: Montparnasse nei primi del novecento

4.3. I caffè letterari:

a.La Coupole

b.La Rotonde

c.Il Dome

d.Il Select

4.4. I caffè letterari: caratteristiche artistiche e architettoniche, luoghi tipici del proprio tempo

4.5. Confronto architettonico e stilistico tra i due caffè più autentici: il Select e la Coupole

5.Interminati spazi (Espaces sans fin): un caffè letterario nella Parigi contemporanea

5.1.Parole chiave

Bibliografia

Sitografia

Bibliografia:

Guillame Apollinaire, La femme assise, Gallimard, Paris 1979

Jean-Paul Crespelle, La vie quotidienne à Montparnasse à la grande époque 1905-1930, Hachette, Paris 1982

Allais Alphonse, Amedeo Modigliani, Musèe d'art moderne de la Ville de Paris, Paris 1981

Antonio Banfi, L'arte funzionale, Vita dell'arte. Scritti di estetica e filosofìa dell'arte, a cura di E. Mattioli e G. Scaramuzza, con la collaborazione di L. Anceschi e D. Formaggio, Istituto Banfi, Reggio Emilia 1988

Paolo D'Angelo, Simbolo e arte in Hegel, Laterza, Roma-Bari 1989

Billy Kliiver e Julie Martin, Kiki et Montparnasse, Flammarion, Paris 1989

Stanley Abercrombie, A philosophy of interior design, Westview press, Oxford 1990

Charles Batteux, Le Belle Arti ricondotte ad unico principio, a cura di E. Migliorini, Aesthetica, Palermo 1990

Franco De Faveri, Sublimità e bellezza. Alle basi dell 'estetica architettonica moderna, CittaStudi, Milano 1992

David Wills, Peter Brunette, Deconstruction and thè Visual Arts, Art, Media, Architecture, Cambridge University Press, Cambridge 1994

Tonino Griffero, L'estetica di Shelling, Laterza, Roma-Bari 1996

Giulio Carlo Argan, L 'arte moderna, 1770/1970, Sansoni, Firenze 1997

Paolo D'Angelo, L'estetica italiana del Novecento, Laterza, Roma-Bari 1997

Jacques Derrida, Margini della filosofìa, a cura di M. Iofrida, Einaudi, Torino 1997

Georg Wilhelm Friedrich Hegel, Estetica, terzo volume, trad. it. N. Merker, N. Vaccaro, Biblioteca Einaudi, Torino 1997

Etienne Gilson, Introduction aux arts dub eau, Qu'est-ce que philosopher sur l'art?, Librairie philosophique J. Vrin, Paris 1998

Immanuel Kant, Critica della facoltà di giudizio, a cura di E. Garroni, H. Hohenegger, Biblioteca Einaudi, Torino 1999

Roberto Masiero, Estetica dell'architettura, Il Mulino, Bologna 1999

Hannah Arendt, Vita Activa, La condizione umana, Bompiani, Milano 2000

Jun'ichiro Tanizaki, Il libro d'ombra, trad. it. A. Ricca Suga, Bompiani, Milano 2000

Umberto Eco, Lector in fabula, Bompiani, Milano 2001 James Hillman, Politica della bellezza, Moretti & Vitali, 2002

Antonio Marazzi, Antropologia della visione, Carocci, Roma 2002

Paolo D'Angelo, Estetismo, Il Mulino, Bologna 2003 André Salmon, Montparnasse, Arcadia, Paris 2003

Federico Vercellone, Alessandro Bertinetto, Gianluca Garelli, Storia dell'estetica moderna e contemporanea, il Mulino, Bologna 2003

Peter Zumthor, La bellezza ha una forma? (1998) in Pensare architettura, Electa, Milano 2003

Claudio Cesa, Guida a Hegel. Fenomenologia, Logica, Filosofìa della natura, Politica, Estetica, Religione, Stoica, Laterza, Roma-Bari 2004

Le Corbusier, Il Modulor + Modulor 2, tr. it. di E. Saurwein, GCE, Mendrisio 2004

Le Corbusier, Une petite maison, Biblioteca del Cenide, Cannitello (RC) 2004

Augusto Guerra, Introduzione a Kant, Laterza, Roma-Bari 2005

Juhani Pallasmaa, The eyes of thè skin, Architecture and thè Senses, Wiley-Academy, Chichester 2005

Gillo Dorfles, L'intervallo perduto, Skira, Milano 2006 Fabriano Fabbri, Sesso arte e Rock'n 'roll, Atlante, Blogna 2006 Ernesto L. Francalanci, Estetica degli oggetti, Il Mulino, Bologna 2006

Dan Frank, Bohèmes: Les Aventures de l'Art moderne 1900-1930, Le Livre de Poche, Paris 2006

Alain de Botton, L'Architecture du bonheur, Mercure de France, Paris 2007

Charles Jencks, Criticai Modernism: Where is Post-Modernism Going? What is Post-Modernism? 5th Edition, Academy Press, Washington 2007

A cura di Ettore Rocca, Estetica e architettura, Il Mulino, Bologna 2008 Le Corbusier, Maniera di pensare l'urbanistica, Laterza, Roma 2009

Walter Benjamin, / "passages" di Parigi, a cura di R. Tiedemann, ed.it. a cura di E. Ganni, Piccola Biblioteca Einaudi, Torino 2010

Aristotele, Fisica. Testo greco a fronte, Bompiani, Milano 2011

Simona Chiodo, Estetica dell 'architettura, Carocci, Roma 2011

Ernest Hemingway, Festa mobile, trad. it. L. Lunari, Mondadori, Milano 2011

Nick Zangwill, La metafisica della bellezza, trad. it. Michele Di Monte, Christian Marinotti Edizioni, Milano 2011

Attilio Nesi (a cura di), Il mestiere di Architetto: Stare nella complessità facendosene ispirare, Gangemi Editore, Roma 2012

Aldo Rossi, Scritti scelti sull'architettura e la città 1956-1972, Quodlibet Abitare, Macerata 2012

Cari Gustav Jung, Opera completa, Volume 7, L 'io e l'inconscio, Bollati Boringhieri Edizioni, Torino 2012

Mario Praz, La filosofia dell'arredamento, I mutamenti del gusto nella decorazione interna attraverso i secoli, Guanda, Parma 2012

Le Corbusier, Verso una Architettura, a cura di P. Cerri, P. Nicolin, Longanesi, Milano 2013

Jean-Paul Caracalla, Montparnasse, L 'àge d'or, Edition de La Table Ronde, Paris 2013

Olivier Renault, Montparnasse, Les lieux de legende, Parigramme, Paris 2013

Italo Calvino, Esattezza in Lezioni americane, sei proposte per il prossimo millennio, Oscar Mondadori, Milano 2014

Léonard Koren, Wabi sabi, trad. it. G. Claza, Ponte alle Grazie, Milano 2014

A cura di Pierluigi Panza, Estetica dell 'architettura, introduzione Elio Franzini, Guerini e associati 2014

Le Corbusier, L'arte decorativa, a cura di D. Dardi, Quodlibet, Macerata 2015

A cura di Umberto Eco, Storia della bellezza, Bompiani, Milano 2015

A cura di Umberto Eco, Storia della bruttezza, Bompiani, Milano 2015

Jean-Claude Delorme, Anne-Marie Dubois, Ateliers d'artistes à Paris, Parigramme, Paris 2015

Dan Frank, Le temps des Bohèmes, Bernard Grasset, Paris 2015

Volkwin Marg, Hubert Nienhoff, Staatliche Ballettschule Berlin, Jovis, Berlino 2016

Sitografia

Paolo Mantovani in Architettura postmoderna come fine di un racconto, ITINERA - Rivista di Filosofia e di Teoria delle Arti e della Letteratura, http://www.filosofia.unimi.it/itinera 2006

Charles Jencks, A short narrative of related ideas, http://www.charlesjencks.com

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)