Politecnico di Torino (logo)

Calderaro, Elena

Il motovelodromo Fausto Coppi : occasione di rinascita dello sport e del benessere nel quartiere di Madonna del Pilone.

Rel. Cristina Coscia, Annalisa Dameri, Jean Marc Christian Tulliani. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura per il restauro e valorizzazione del patrimonio, 2016

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

PREMESSA

L'oggetto di tesi verte sulla proposta di conservazione, valorizzazione e rifunzionalizzazione del Motovelodromo sito a Torino in Corso Casale 144, denominato a partire dal 1990 "Fausto Coppi". L'impianto, costruito nel 1920, visse l'epoca d'oro del ciclismo su pista, ma presto, dato il progressivo abbandono a sé stesso causato dallo scarso utilizzo per lo svolgimento di attività sportive, divenne argomento di lunghe discussioni e dibattiti. In questi ultimi due anni, in particolare da quando è stata avanzata una proposta per erigere un supermercato in sostituzione dell'attuale struttura l'utilizzo dell'area in cui sorge il Motovelodromo è stato nuovamente fonte di diatribe. La maggior parte dell'opinione pubblica è recentemente passata da una visione negativa, che riteneva la struttura solo un problema, ad una visione più positiva, che reputa il Motovelodromo una grande opportunità per la città e i suoi abitanti.

Il concept della tesi ha origine dalla considerazione del ruolo ricoperto dalla città di Torino come Capitale Europea dello Sport 2015 e risulta ulteriormente incentivato dalla recente realizzazione di un geo-database sul sistema degli impianti sportivi italiani nati nella prima metà del '900 sviluppatosi durante il corso di "Gis e modellazione 3D" e dall'attuale riscoperta di questo bene tra quei tasselli di beni comuni da valutare e su cui avviare percorsi di condivisione.

Inoltre, l'interesse personale per il tema dell'impianto sportivo è dato dalla mia vicinanza con il mondo dello sport sin dall'infanzia grazie a mio padre, che da sempre ha come grande passione il ciclismo su strada. La tesi affronta quindi anche l'aspetto della disciplina sportiva: come è cambiato il modo di intendere e vedere lo sport dall'età classica ad oggi, con particolare attenzione al rapporto tra la città di Torino e lo sport che viene praticato nel suo territorio e nelle zone limitrofe.

L'impianto fu chiuso nel 2014 a causa della mancanza dei necessari adeguamenti alle attuali normative sulla sicurezza dovuto anche all'elevato onere occorrente per le operazioni di ristrutturazione.

L'obiettivo dello studio effettuato è quello di prefigurare degli scenari di sviluppo, destinazione e utilizzo stimato il più possibile realistici e realizzabili, tenendo conto dei molteplici ostacoli che in questi anni hanno incontrato coloro che con forza continuano con passione, a spingere verso una rinascita di quello che, a detta di molti, è un simbolo sportivo torinese troppo importante per essere dimenticato.

Lo studio verterà non tanto su un progetto sviluppato ad una scala di dettaglio, ma a livello meta-progettuale, accompagnato da scenari di gestione e fattibilità, su un'elaborazione ipotetica di ristrutturazione. Lo scopo è quello di esaudire il desiderio collettivo di vedere rinascere il Motovelodromo, ancora oggi così forte da smuovere intere associazioni locali, come dimostrato anche dal bando emanato durante la stesura della tesi riguardante la gestione temporanea dell'impianto sportivo.

Per analizzare tutte le attuali condizioni del bene è stato necessario raccogliere una robusta documentazione relativa non solo alla struttura stessa, ma anche al contesto in cui essa si trova; questo è stato possibile grazie alla collaborazione con l'archivio storico, gli uffici tecnici del comune e vari enti coinvolti con la questione del Motovelodromo oggi. La documentazione storica ha permesso di comprendere l'evoluzione del territorio e il passato del Motovelodromo di cui sono stati analizzati nel dettaglio i vari passaggi di proprietà e di gestione, oltre agli interventi che sono stati effettuati. Un'indagine relativa allo stato di fatto ha permesso di comprendere in quali condizioni attuali vertono la struttura e il territorio limitrofo integrata anche da un continuo aggiornamento sui processi in corso riguardanti soprattutto la gestione e l'utilizzo dell'impianto.

Molte persone appartenenti agli enti coinvolti si sono rese disponibili ad aiutarmi in questa ricerca di documentazione in special modo la responsabile del procedimento del bando prima citato, l'Arch. Maria Grazia Pedrotti.

La localizzazione del luogo d'interesse è rappresentata da un punto focale particolarmente caldo per la città di Torino: essa unisce infatti le Circoscrizioni 7, 8 e il centro città in un unico sistema viario, di vitale importanza per lo sviluppo dell'impianto sportivo. Per tale ragione le analisi che contraddistinguono l'intero percorso, sia conoscitivo sia progettuale, sono state svolte su tre scale differenti: la circoscrizione 7 e le aree ad essa adiacenti (circoscrizione 8 e i comuni di San Mauro torinese, Baldissero Torinese, Pino torinese, Pecetto Torinese, Moncalieri), il quartiere di Madonna del Pilone e i quartieri confinanti con il medesimo (Vanchiglia e Borgo Po) e l'area limitrofa al bene. Le suddette analisi che hanno fornito gli strumenti di valutazione a supporto del decision making sono state infine sistematizzate in tre sezioni: accessibilità, processualità e quadro competitivo.

Il passo successivo è stata la redazione del rilievo del bene oggetto di studio: sono stati effettuati inizialmente diversi sopralluoghi in loco, che hanno permesso di realizzare il rilievo diretto e una campagna fotografica che, attraverso l'utilizzo di un programma per il raddrizzamento geometrico e insieme al rilievo desunto dalle fonti d'archivio, hanno permesso di restituire il rilievo sotto forma di elaborati grafici. Tale rilievo è stato infine importante per un approfondimento della conoscenza dell'impianto, attraverso un'analisi dei materiali e dei degradi, donando così una migliore visione d'insieme delle condizioni in cui esso verte. Considerate le premesse, i dati raccolti e analizzate carenze, problematiche e opportunità, concluderò con l'intento di prefigurare uno scenario meta-progettuale sostenibile, che mantiene il concetto originario del motovelodromo, restituendo alla città un impianto sportivo valorizzato con destinazioni d'uso connesse alla sua funzione originaria, dotato di negozio di articoli sportivi, palestra, centro benessere, spogliatoi, ciclofficina, area ristoro e destinando l'area verde centrale a spazio polifunzionale per attività sportive e manifestazioni di vario genere.

Il mio studio tiene altresì conto delle attività condotte nell'ambito di Labsus per un'amministrazione condivisa in coerenza con il Regolamento per la gestione dei Beni Comuni affinché il Motovelodromo possa essere un laboratorio per un patto di collaborazione fra i cittadini e amministrazione.

Relatori: Cristina Coscia, Annalisa Dameri, Jean Marc Christian Tulliani
Soggetti: A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura per il restauro e valorizzazione del patrimonio
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4813
Capitoli:

0.Premessa

0.1. Introduzione al caso studio

1.Inquadramento territoriale

1.1.luoghi borghigiani di Torino

1.2. Il patrimonio ambientale, paesaggistico e architettonico dell'area collinare

comuni

2.Storia del motovelodromo

2.1.Storia del Motovelodromo Torinese dal 1920 al 1999

2.2.Passaggi di gestione ed interventi

2.3.Motovelodromo "Fausto Coppi" attraverso la rassegna stampa dal 2000 al 2013

3.La disciplina sportiva, Torino e lo sport

3.1.Lo sport dall'età classica ad oggi

3.2.L'ideologia fascista

3.3.Il culto del corpo

3.4.Le associazioni sportive

3.5.Sistematizzazione degli impianti sportivi del "ventennio fascista" per mezzo di ArcGlS .

3.6.L'ultima evoluzione dello sport

3.7.La carta europea dello sport

3.8.Torino, Città Capitale Europea dello Sport

4.Analisi, conoscenza e strumenti di valutazione per il decision making

4.1.L'accessibilità, la mobilità e le reti

4.2.Processualità

4.3.Il Motovelodromo "Fausto Coppi" attraverso la rassegna stampa dal 2013 ad oggi

4.4.Gli strumenti

5.Quadro competitivo

5.1.Analisi demografica

5.2.L'economia, lavoro, occupazione, turismo e mercato immobiliare

5.3.L'offerta dei servizi per il cittadino

5.4.Svago, sport e tempo libero

5.5.L'analisi SWOT

6.Gli scenari e le ricadute gestionali

6.1.La consistenza del bene architettonico

6.2.L'analisi dei materiali e dei degradi

6.3.Alterazioni dovute ad apposizioni

6.4.Alterazioni dovute a presenza d'acqua

6.5.Alterazioni dovute a decoesioni

6.6.Alterazioni dovute a distacco

7.Lo scenario meta-progettuale

7.1.Il masterplan

8.Computo Metrico Parametrico

9.Analisi di gestione e fattibilità

9.1.La proprietà del bene nell'ipotesi di gestione

9.2.Le cooperative

9.3.finanziamenti

9.4.Schema riepilogativo della fase di gestione

9.6.La gestione da parte delle cooperative

9.7.risultato gestionale dell'ATS

9.8.Il bene nel patrimonio del comune

Conclusioni

Bibliografia

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

Fonti d'Archivio

A.S.C.T., Deliberazioni del Regio Commissario, 15 marzo 1920, Verbale n. 41

Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici del Piemonte, Motovelodromo Torinese "Fausto

Coppi" - C.so Casale n. 144, Relazione, Città di Torino, 22 agosto 1994

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 11 gennaio 1922, Verbale n. 10

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 11 gennaio 1922, verbale n. 11

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 4 giugno 1932, verbale n. 23

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 7 giugno 1934, verbale n. 25

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 3 maggio 1935, Verbale n. 20

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 10 giugno 1935, Verbale n. 26

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 19 luglio 1935, Verbale n. 33

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 19 agosto 1935, Verbale n. 38

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 14 ottobre 1935, Verbale n. 47

A.S.C.T., Deliberazioni del podestà, 11 aprile 1936, verbale n. 17

A.S.C.T., Deliberazione del Podestà, 6 maggio 1936, verbale n. 21

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 19 luglio 1936, verbale n. 31

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 24 luglio 1936, verbale n. 32

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 12 agosto 1936, verbale n. 34

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 1 dicembre 1936, verbale n. 48

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 24 febbraio 1937, verbale n. 7

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 15 marzo 1937, verbale n. 10

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 1 giugno 1937, verbale n. 19

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 13 giugno 1937, verbale n. 21

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 27 luglio 1937, verbale n. 28

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 26 settembre 1937, verbale n. 34

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 13 dicembre 1937, verbale n. 45

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 19 aprile 1938, verbale n. 17

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 17 giugno 1938, verbale n. 25

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 3 ottobre 1938, verbale n. 41

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 8 marzo 1939, verbale n. Il

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 15 marzo 1939, verbale n. 12

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 18 aprile 1939, verbale n. 17

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 7 marzo 1942, verbale n. 11

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 29 gennaio 1940, verbale n. 6

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 1 aprile 1940, verbale n. 16

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 27 marzo 1941, verbale n. 15

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 1 maggio 1941, verbale n. 20

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 7 marzo 1942, verbale n. 11

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 17 gennaio 1944, verbale n. 3

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 13 luglio 1944, verbale n. 28

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 25 luglio 1944, verbale n. 30

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 11 ottobre 1944, verbale n. 41

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 8 novembre 1944, verbale n. 45

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 22 novembre 1944, verbale n. 47

A.S.C.T., Deliberazioni del Podestà, 4 aprile 1945, verbale n. 14

A.S.C.T., Giunta Popolare, 12 settembre 1945, verbale n. 29

A.S.C.T., Giunta Popolare, 31 ottobre 1945, verbale n. 35

A.S.C.T., Giunta Popolare, 9 dicembre 1946, verbale n. 39 A.S.C.T., Giunta popolare, 15 febbraio 1946, verbale n. 6 A.S.C.T., Giunta popolare, 12 luglio 1946, verbale n. 25 A.S.C.T., Giunta popolare, 2 agosto 1946, verbale n. 27 A.S.C.T., Giunta municipale, 6 maggio 1947, verbale n. 34 A.S.C.T., Consiglio Comunale, 15 luglio 1947, verbale n. XLV A.S.C.T., Giunta municipale, 8 agosto 1947, Doc. 1025, verbale n. 53 A.S.C.T., Giunta Municipale, 7 novembre 1947, verbale n. 72 A.S.C.T., Consiglio Comunale, 21 maggio 1948, verbale n. XVIII A.S.C.T., Deliberazioni della Giunta Popolare, 3 giugno 1950, doc. 530 A.S.C.T., Consiglio Comunale, 14 giugno 1954, verbale n. XXIII A.S.C.T., Consiglio Comunale, 9 gennaio 1956, verbale n. I A.S.C.T., Consiglio Comunale, 6 febbraio 1956, verbale n. X A.S.C.T., Consiglio Comunale, 9 aprile 1956, verbale n. XXXII A.S.C.T., Consiglio Comunale, 30 luglio 1956, verbale n. XXXVI A.S.C.T., Consiglio Comunale, 21 dicembre 1956, verbale n. LIV A.S.C.T., Consiglio Comunale, 6 marzo 1957, verbale n. XII A.S.C.T., Consiglio Comunale, 16 marzo 1957, verbale n. XVII A.S.C.T., Consiglio Comunale, 16 marzo 1957, verbale n. XLII A.S.C.T., Consiglio Comunale, 15 settembre 1958, verbale n. XLVII A.S.C.T., Consiglio Comunale, 18 maggio 1959, verbale n. XXIX A.S.C.T., Consiglio Comunale, 8 giugno 1959, verbale n. XXXIV A.S.C.T., Consiglio Comunale, 7 dicembre 1959, verbale n. LIV A.S.C.T., Consiglio Comunale, 11 luglio 1960, verbale n. XXXVI A.S.C.T., Consiglio Comunale, 19 giugno 1961, verbale n. XXVIII A.S.C.T., Consiglio Comunale, 13 settembre 1965, verbale n. XXXIV A.S.C.T., Consiglio Comunale, 9 dicembre 1968, verbale n. XXXIV A.S.C.T., Consiglio Comunale, 15 maggio 1972, verbale n. XIV A.S.C.T., Consiglio Comunale, 7 luglio 1969, verbale n. XXXII A.S.C.T., Consiglio Comunale, 19 gennaio 1970, verbale n. Il A.S.C.T., Consiglio Comunale, 15 maggio 1974, verbale n. XIX A.S.C.T., Consiglio Comunale, 14 ottobre 1974, verbale n. XXXVII A.S.C.T., Consiglio Comunale, 28 aprile 1978, verbale n. XIX

Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici del Piemonte, Motovelodromo "Fausto Coppi" - C.so Casale n.144,12 gennaio 1995, prot. n. 107

Città di Torino, Deliberazione della Giunta Comunale 2016 00769/008, 23 febbraio 2016

Città di Torino, Deliberazione della Giunta Comunale 2008 03025/008, 27 maggio 2008

Città di Torino, Deliberazione della Giunta Comunale 2016 00769/008, 23 febbraio 2016

Ufficio Affitti Passivi, Direzione Controllo strategico e direzionale facility e appalti, Città di Torino,

determinazione n. mecc. 2016 40805/008

Norme Urbanistico Edilizie di Attuazione, Piano Regolatore Generale di Torino, Volume I Ufficio Sport, circoscrizione 7 Osservatorio Immobiliare Città di Torino

Bibliografia

Vita cittadina, Sport, in "Torino rivista mensile municipale", 5-6 maggio 1927

Assessorato ai lavori pubblici di Torino, Il verde e lo sport a Torino, 1972, introduzione di Camillo Montanaro assessore ai lavori pubblici

Torino, Per fare più sport, guida agli impianti sportivi comunali della Città dì Torino, 1978

Giovanni BOGNOLO, Madonna del Pilone. Analisi della formazione e della riqualificazione di un borgo operaio, Tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rei. Mario Federico ROGGERO, 1980 Vera COMOLI MANDRACCI, Le città nelle storie d'Italia - Torino, Laterza, Torino, 1983 Alberto MAGNAGHI, Marco VAUDETTI, La città ridisegnata, progetti per una proposta, Designers riuniti editori, Torino, 1983

Paola FERRARIS, Borgo Po e Madonna del Pilone come sede della prima industrializzazione torinese fra Settecento e Ottocento, tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rei. proff. Vera COMOLI MANDRACCI, Laura PALMUCCI, a.a. 1989-1990

Valentina FERRERÒ, Rosaria Rosalba RIBAUDO, Torino: il Motovelodromo (1920) e lo Stadio Filadelfia (1926), analisi storica dei problemi urbani ed edilizi; rei. Giovanni Maria LUPO; Torino; 1999 Angelamaria MOLINARI, Madonna del Pilone, frammenti, Tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rei. Arch. Evelina CALVI, a.a. 2000-2001

Andrea BOCCO, Annalisa DAMERI, Silvia GRON, Giovanni SEMI, Il territorio della confluenza, Viaggio nella circoscrizione 7, Torino, 2004

Enrico CAMANNI, Maurizio CROSETTI, Augusto SISTRI, Giovanni TESIO, Torino e lo sport, storie luoghi immagini, Torino, 2005

Aa.Vv. a cura di Marina DOCCI e Mariagrazia TURCO, capitolo di Giovanni Maria LUPO, L'Architettura dell'"altra" modernità: Atti del XXVI Congresso di Storia dell'Architettura, Gangemi Editore S.p.a., Roma, 2007

Ciro ROSELLI, Il Novecento, Lulu.com, 2009

Bruno NASCIMBENE, Stefano BASTIANON, Diritto europeo dello sport, G. Giappichelli Editore, 2011 Guido ZUCCONI, La Città dell'Ottocento, Editori Laterza, Roma, 2013 Suburbiataurinorum: gennaio 2014

Luigi GRIVA, "Margherita va al mulino. Un grande ex-voto ricorda a Torino la civiltà dei molini natanti", "Il Giornale del Po.it", 18/02/2014

Pia DAVICO, Chiara DEVOTI, Giovanni Maria LUPO, Michela VIGLINO, La storia della città per capire il rilievo urbano per conosce borghi e borgate di Torino, 2014

Articoli di giornale

L'inaugurazione del Motovelodromo Torinese, "La Stampa", 24/07/1920

Silvia GARBARINO, Nasce "Porte aperte" in versione invernale, "La Stampa", 10/02/2000

Franco BOCCA, La coppa del mondo su pista a S. Francesco, "La Stampa", 06/03/2000

Daniele CAVALLA, Sul set torinese Ornella Muti è biondissima, "La Stampa", 15/03/2000

Amici della Vespa in raduno oggi e domani, "La Stampa", 08/09/2001

Ciclismo, festa al Motovelodromo, "La Stampa", 09/09/2001

Daniele CAVALLA, "Com'era fredda la mia città", "La Stampa", 02/03/2002

Silvia GARBARINO, Mezza maratona con record di iscritti, "La Stampa", 10/03/2002

Silvia GARBARINO, Il rugby apre alle nuove vocazioni, "La Stampa", 09/05/2002

Franco BOCCA, Cipollini sarà il re della pista, "La Stampa", 16/05/2002

Gian Paolo ORMEZZANO, Milano e il ciclismo, storia di un idillio, "La Stampa", 28/05/2002

Franco BOCCA, Cipollini-Savoldelli, che sfida, "La Stampa", 06/06/2002

Elena DEL SANTO, Estate over 60 fai da te, "La Stampa", 13/07/2002

E. Min., Il ponte levatoio arriva sui camion, "La Stampa", 07/01/2003

Arriva la corsa: strade chiuse. Domani la Milano-Torino attraversa il casalese, "La Stampa", 14/10/2003 Domenico LATAGLIATA, Rugby: ricomincia dalla Clascalata del Cus Torino, "La Stampa", 28/10/2004 Guido ANDRUETTO, Viale Medaglie d'oro diventa Maglie rosa, "La Repubblica", 28/05/2005 Monica PEROSINO, Casa Turingia, non solo birra e crauti, "La Stampa", 16/02/2006

D. S., Piemonte Operetta, "La Stampa", 14/07/2006

Boc., Quando papà Fausto andava a caccia nella tenuta di Incisa, "La Stampa", 05/03/2008 Timothy ORMEZZANO, Palla ovale, una passione lunga un secolo, "La Repubblica", 12/11/2008

S. Gar., Motovelodromo via i mercatini, "La Stampa", 08/01/2010

Pietro IVALDI, Motovelodromo aperto la sera "Possibile, se viene più gente", "La Stampa", 17/11/2010 Pietro IVALDI, Torna la Milano-Torìno ma con bici a scatto fisso, "La Stampa", 02/04/2011 Alessandro MONDO, Protesta al mercato dell'usato, gli espositori attaccano i vigili, "La Stampa", 27/05/2013

Daniela, "La Stampa", 24/09/2013

Maurizio TERNAVASIO, Coppi, Moser e l'uomo proiettile, "La Stampa", 7/10/2013

Mercatino annullato al Motovelodromo, "La Stampa", 26/10/2013

Roberto CECCHI, "La Stampa", 17/11/2013

Andrea ROSSI, La saga del Velodromo, "La Stampa", 16/03/2014

Emanuela MINUCCI, Il Motovelodromo riapre, forse, "La Stampa", 13/09/2014

Luigi DE MEDICI, "La Stampa", 01/03/2015

Gabriele GUCCIONE, Motovelodromo, torna lo spettro del supermercato, "La Repubblica", 12/04/2015 Diego LONGHIN, Motovelodromo, spunta Esselunga per l'ipotesi supermercato, "La Repubblica", 20/06/2015

Anche Moser firma per salvare il Motovelodromo, "La Repubblica", 19/07/2015

Ghigo: "Il ciclismo ci perderebbe poco. Pista storica, ma ormai inutilizzabile", "La Repubblica", 25/07/2015 Letizia TORTELLO, La (seconda) vita difficile dello "stadio" di Coppi, "La Stampa", 25/07/2015 Franco BOCCA, Uno scatto in Francia e Fabio Felline ipoteca l'azzurro, "La Stampa", 07/09/2015 Irene FAMÀ, Il Motovelodromo riparte da musica e ambiente, "La Stampa", 07/11/2015 Beppe MINELLO, Il miracolo dei quartieri: passa la riforma, "La Stampa", 18/12/2015 52 Places to Go in 2016, The New York Times, 07/01/2016

Stefano PAROLA, Motovelodromo agli sportivi, niente supermercato, "La Stampa", 14/02/2016 Diego LONGHIN, Gli immobili vuoti del Comune andranno a chi ha una bella idea, "La Stampa", 24/02/2016 Giorgio VIBERTI, Soldi e nuovi impianti Italia sulla pista giusta, "La Repubblica", 06/03/2016

SITOGRAFIA

www.madonnadelpilone.it

www.museotorino.it

www.regione.piemonte. it/territorio/pianifica/ppr.htm

www.comune.torino.it/trasporti/bm~doc/alll_piano-della~mobilit-ciclabile_emend.pdf

www.comune.torino.it/verdepubblico/patrimonioverde/attivitanelverde/collinari.shtml

www.paesaggiopocollina.it/paesaggio/sentieri2.htm

www.anelloverde.org

https://it. wikipedia. org/wiki/San_Mauro_ Torinese

www.comune.sanmaurotorinese.to.it

https://it. wikipedia. org/wiki/Baldissero_ Torinese

www.comune.baldisserotorinese.to.gov.it

https://it.wikipedia.org/wiki/Pino_Torinese

www.comune.pinotorinese.to.it

www. comune.pecetto. to.it

https://it.wikipedia.org/wikl/Pecetto_Torinese

https://it.wikipedia.org/wiki/Moncalieri

www. trecconi, it/enciclopedia/sport

www. trecconi.it/enciclopedia/sport_(Enciclopedia_delle_scienze_sociali)

www.instoria.it/home/salute_ventennio.htm

https://it.wikipedia.org/wiki/Opera_nazionale_balilla

https://it.wikipedia.org/wiki/Gruppo_universitarioJascista

https://it.wikipedia.org/wiki/Comitato_Olimpico_Nazionale_ltaliano

www.federginnastica.it

https://it.wikipedia.org/wiki/Gioventii_itaHana_del_Uttono h ttp://fascismotesina. altervista. org/lo_sport. html

http://spazioinwind.libero.¡t/gattopardo45/Volta/Laboratori%20didattici/Aquilia/Aquilia/Le%20donne% 20e%20lo%20sport.htm

www.forumterzosettore.it/2004/02/19/presentata-la-carta-dei-principi-dello-sport-per-tutti

www.360-gradi.it/luoghi/informazioni-turistiche-citta-torino-0000005497.html

www.gtt.to.it

https://it.wikipedia.org/wiki/Aeroporto_di_Torino-Caselle

https://ìt. wikipedia.org/wiki/Torino

www.provincia.torino.gov.it

www. comune, torino. it/statistica/dati/territ.htm

www.tuttitalia.it/piemonte

www.travelquotidiano.com/mercato_e_tecnologie/hotels-com/tqid-203840 www.comune.torino.it/torinoplus/Portrait_nuovo/itinerari

www.regione.piemonte.it/ambiente/coronaverde/dwd/corona_deiizie_bicicletta.pdf

www.progetto.vento.polimi.it

www.comune.torino.it/trasporti/bm~doc/alll_piano-della-mobilit-ciclabile_emend.pdf www. bicitalia. org www.sporttown.it

www.baserunningteam.it/diadoracitytrainer

www.torino2015.it/palestre-a-cielo-aperto

www.arpa.piemonte.gov.it/palestre-a-cielo-aperto

www. comune, torino. it/circ7/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/3942

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)