Politecnico di Torino (logo)

Falcone, Igor

I Murazzi lungo Po a Torino.

Rel. Costanza Roggero Bardelli, Annalisa Dameri. Politecnico di Torino, NON SPECIFICATO, 2005

Abstract:

I Murazzi lungo Po vennero edificati tra il 1873 e il 1890, realizzando solo in parte un progetto molto più ambizioso che prevedeva la completa sistemazione di entrambe le sponde del fiume tra gli attuali ponti Umberto I e Regina Margherita, a complemento dei piani di urbanizzazione del Borgo Nuovo e di Vanchiglia.

L'integrazione della fascia fluviale del Po nel paesaggio urbano prese avvio solo agli inizi dell'Ottocento - durante la dominazione napoleonica - nell'ambito di un più vasto programma di ridefinizione del disegno della città avviato a seguito della demolizione della cortina fortificata. In particolare il «ponte in pietra», pur collocato all'esterno della città, grazie all'allineamento con l'antico asse rettore costituito dalla castellamontiana «contrada di Po», venne pienamente inserito nel disegno urbano, e venne concepito come costruzione urbana, caratterizzata dagli estesi murs de quai risvoltanti su entrambe le sponde del fiume.

Il progetto francese, pur compiuto solo in parte, mantenne una forte capacità morfogenetica e costituì la matrice dei piani della Restaurazione, sviluppati privilegiando il prolungamento assiale delle arterie storiche e riconfermando l'importanza delle cerniere urbanistiche costituite dalle grand places fuori porta, realizzate però annullando il concetto di utilità pubblica nella destinazione del suolo.

Il lavoro di ricerca svolto cerca di ricostruire, proprio a partire dalla Restaurazione, le diverse fasi che portarono prima alla realizzazione dei quais, su progetto dell'ingegnere Carlo Bernardo Mosca, e poi dei murazzi, su progetto dell'ingegnere Edoardo Pecco.

I primi vennero costruiti tra il 1834 e il 1835 come indispensabile opera di sistemazione della sponda sinistra del fiume, funzionale al completamento dell'urbanizzazione di piazza Vittorio Emanuele.

La realizzazione dei murazzi, già ipotizzata nel 1853 da Carlo Promis in relazione al Piano d'ingrandimento della Capitale, venne stabilita nel 1860 come parte di un più vasto e ambizioso programma di «opere straordinarie» per l'abbellimento della città, stilato dagli amministratori comunali nell'illusione di vedere Torino a capo di una nazione finalmente unificata.

Il trasferimento della capitale determinò l'abbandono, fra gli altri, anche del progetto per la costruzione dei murazzi, che venne ripreso solo nel 1872 in concomitanza con i piani di ristrutturazione urbana e di «risanamento» - in particolare per quanto riguarda la demolizione del Borgo del Moschino e la costruzione della prima tratta di murazzi a valle del ponte napoleonico - e forse anche a seguito del contemporaneo avvio dei progetti di sistemazione delle sponde del Tevere.

A partire da questa fase è stata svolta una puntuale analisi - ed un completo regesto - della ricchissima documentazione, conservata presso l'Archivio Storico del Comune di Torino e riguardante tutte le fasi di progettazione e costruzione dei murazzi, partendo dalle relazioni di progetto redatte dagli ingegneri che si sono succeduti a capo del Civico Ufficio d'arte, divenuto poi Ufficio tecnico, e ripercorrendo i dibattiti svolti in aula consiliare, le gare di appalto per l'affidamento dei lavori alle diverse imprese operanti sul territorio, le relazioni di collaudo.

A complemento del materiale documentario vi è una collezione di circa 250 disegni - di cui è stato elaborato il regesto - una parte dei quali raffigura le varie ipotesi sviluppate a partire dal piano del 1860; i disegni relativi al progetto realizzato coprono tutte le diverse fasi del cantiere e sono indicativi del livello di approfondimento raggiunto nella fase di studio preliminare alla realizzazione dell'opera.

Infine sono stati analizzati alcuni progetti - non realizzati - risalenti agli anni ottanta dell'Ottocento, presentati da tecnici esterni all'amministrazione comunale e volti principalmente o a proporre un completamento dei murazzi in sponda sinistra o a estenderne la costruzione in sponda destra, in previsione dell'urbanizzazione della fascia di terreno immediatamente adiacente alla sponda del Po.

Relatori: Costanza Roggero Bardelli, Annalisa Dameri
Parole chiave: Murazzi - Torino
Soggetti: A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
U Urbanistica > UG Pianificazione del paesaggio
Corso di laurea: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/458
Capitoli:

Sommario III

1 La costruzione del «ponte in pietra» (1808-1814) e dei quais (1834-1835) 1

2 Progetti e dibattiti 49

2.1 Il progetto di Carlo Promis nell'ambito del Piano d'Ingrandimento della Capitale(1851-1852) 49

2.2 Il dibattito sulle opere pubbliche straordinarie per l'abbellimento di Torino capitale(1859-1864) 68

2.3 Il progetto dell'ingegner Edoardo Pecco per la «sistemazione delle sponde di Po» (1860-1861) 83

2.4 L'abbandono dei progetti di opere straordinarie nel periodo post-unitario 91

3 La costruzionedei murazzi sulla sponda sinistra del Po 115

3.1 L'abbattimento del Borgo del Moschino e la costruzione dei murazzi a valle del ponte in pietra (1872-1877) 115

3.2 La costruzione dei murazzi a monte del ponte in pietra fino alla palazzina Bossoli (1873-1880) 187

3.3 Il «raccordamento dei nuovi murazzi lungo Po» alla piazza Vittorio Emanuele I (1875-1877) 212

3.4 La costruzione dei murazzi tra la palazzina Bossoli e via Cavour (1877-1881) 225

3.5 La costruzione della strada e del muro d'alaggio fra corso S. Maurizio e il «Ponte nuovo in Vanchiglia» (1880-1883) 250

3.6 La costruzione dei murazzi fra via Cavour e via dei Mille (1884-1888) 265

3.7 La costruzione dei murazzi a monte di via dei Mille (1889-1891) 298

4 I progetti non realizzati 313

4.1 Il progetto dell'ingegnere Giuseppe Bertinaria (1882) 315

4.2 Il progetto degli ingegneri Giuseppe Porro e Savino Givogre (1872, 1882) 326

4.3 Il progetto dell'ingegnere Vincenzo Soldati e del "Credito Torinese" (1882) 331

4.4 La proposta della «Ditta Boggio Fratelli & C.» 343

4.5 La «Commissione per lo studio di progetti di sistemazione della sponda destra del Po» (1883) 354

Regesto documenti archivistici 367

Regesto iconografico 435

Bibliografia 469

Bibliografia:

GIOVANNI LORENZO AMEDEO GROSSI, Guida alle cascine, e vigne del territorio di Torino e suoi contorni, Torino, s.e., 1790; edizione consultata: ristampa anastatica, Torino, Bottega d'Erasmo, 1968.

ANTOINE-CRISOSTOME QUATREMÈRE DE QUINCY, Dizionario storico di architettura, 2 vol., Mantova, Editori Fratelli Negretti, 1842.

EMILIO GIOBERTI, Città di Torino - Abbattimento del Borgo del Moschino e costruzione di murazzi. Deliberazione della Giunta e relazione della Commissione eletta dalla Giunta per mandato del Consiglio comunale, Torino, Tipografia Eredi Botta, 1872.

[CITTÀ DI TORINO], Elenco dei prezzi per le imprese ordinarie di sistemazione e manutenzione del suolo pubblico urbano, Torino, Tipografia Eredi Botta, 1872.

GIUSEPPE BERTINARIA, Progetto sulla sistemazione della sponda sinistra del Po dall'attuale murazzo al ponte Maria Teresa per l'Ing. Giuseppe Bertinaria, Torino, Tip. e Lit. Camilla e Bertolero, 1882.

[FEDERICO DEREGIBUS], Costruzione di nuova diga pel canale Michelotti e murazzi a sponda destra del Po, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1882.

S. A., Sistemazione delle sponde del Po nel tratto compreso tra il Ponte Vecchio in Pietra ed il Ponte Nuovo di Vanchiglia, Torino, Vincenzo Bona, 1883.

GIUSEPPE PORRO, Cenni necrologici in memoria del Socio Cav. Ing. Edoardo Pecco letti in adunanza 6 dicembre 1886, in «Atti della Società degli Ingegneri e degli Industriali in Torino», XX (1886), n. 26, pp. 82-84.

VINCENZO SOLDATI, Commemorazione del Socio Ing. Giovanni Curioni letta nell'adunanza Il marzo 1887 dall'Ing. Vincenzo Soldati, in «Atti della Società degli Ingegneri e degli Industriali in Torino», XXI (1887), n. 27, pp. 39-43.

TOMASO PRINETTI, I murazzi lungo il Po a Torino. Cenni, estratto dal «Giornale del Genio Civile», 1888, Roma, Tipografia del Genio civile, 1888.

CITTÀ DI TORINO, Provvedimenti edilizi, 1566-1892, Torino, Tipografia Eredi Botta di Brunetti e Crosa, 1893.

CESARE ISAIA, Torino e dintorni. Pubblicazione illustrata della "Pro Torino" auspice il Municipio, Torino, Paravia, 1911.

FEDERICO SACCO, Geologia applicata della città di Torino, estratto da «Il Valentino», V (1915), Torino, Associazione Galileo Ferraris, 1915.

PIETRO ABATE-DAGA, Alle porte di Torino. Studio storico-critico dello sviluppo, della vita e dei bisogni delle regioni periferiche della città, Torino, Italia Industriale Artistica Editrice, 1926.

VITTORIO ALBY, I ponti sul Po, in «Torino: rassegna mensile», XI (1931), n. 4, pp. 37-46.

V. AUDISIO, Quattro secoli di vita del vecchio ponte della porta di Po a Torino. Genesi e primordi del ponte Vittorio Emanuele I che lo ha sostituito, Torino, Carlo Accame, 1936.

ALVISE GRAMMATICA, "Fluviorum rex": il Po nella storia e nella vita torinese. Per un museo del Po a Torino, Torino, Carlo Accame, [1936].

EMILIO BRUNO, La "Gran Madre", in FAMIJA TURINEISA, COMITATO PER IL CARNEVALE (a cura di), Torino napoleonica, Torino, TECA, 1965, pp. 182-184.

GIUSEPPE LUIGI MARINI, Il nuovo ponte sul Po e l'edilizia a Torino dall'occupazione francese alla restaurazione, in FAMIJA TURINEISA, COMITATO PER IL CARNEVALE (a cura di), Torino napoleonica, Torino, TECA, 1965, pp. 94-100.

MARIO PASSANTI, L'architettura a Torino da Napoleone in poi, in FAMIJA TURINEISA, COMITATO PER IL CARNEVALE (a cura di), Torino napoleonica, Torino, TECA, 1965, pp. 102-104.

ADA PEYROT, Torino nei secoli: vedute e piante, feste e cerimonie nell'incisione dal Cinquecento all'Ottocento, 2 voll., Torino, Tipografia Torinese, 1965.

GUIDO ZANOTTI, Napoleone I a Torino, in FAMIJA TURINEISA, COMITATO PER IL CARNEVALE (a cura di), Torino napoleonica, Torino, TECA, 1965, pp. 185-187.

RICCARDO GERVASIO, Storia aneddotica descrittiva di Torino: a zonzo per le vie della

città, Torino, Le Bouquiniste, 1966.

ISTITUTO DI ARCHITETTURA TECNICA DEL POLITECNICO DI TORINO, Forma urbana ed architettura nella Torino barocca (dalle premesse classiche alle conclusioni

neoclassiche), Unione Tipografico-Editrice Torinese, Torino, 1968.

CLAUDE BERGERON, La piazza Vittorio Veneto e la piazza Gran Madre di Dio, in

«Studi Piemontesi», novembre 1976, fascicolo 11, volume V, pp. 211-219.

VERA COMOLI MANDRACCI, Torino: note per una storia delle trasformazioni urbane

dell'Ottocento, estratto da «Cronache economiche della CCIAA», fascicolo n. 3/4, marzo-aprile 1976, Torino, CCIAA, 1976.

MARISA MAFFIOLI, Po, Dora, Sangone, Stura nel territorio torinese: materiali per l'analisi del rapporto tra paesaggio fluviale e paesaggio urbano, estratto da «Cronache

economiche della CCIAA», fascicoli n. 7/8, 9/10, 11/12, luglio, settembre, ottobre 1978, Torino, CCIAA, 1978.

ALESSANDRA FOGLINO (a cura di), Amministratori comunali di Torino, in «Atti e

Rassegna Tecnica della Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino», n. s., XXXIII (1979), nn. 9-10, pp. 373-534.

ROMEO VINCENZO, Una "architettura idraulica" dell'Ottocento torinese: il canale

Michelotti, tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. prof. LUCIANO RE, a. a. 1979-1980

GIUSEPPE BOCCHINO, ROSANNA ROCCIA (a cura di), Torino: immagini e documenti dell'Archivio Storico del Comune, Torino, Archivio Storico della Città di Torino, 1980.

ENRICO CASTELNUOVO, MARCO ROSCI (a cura di), Cultura figurativa e architettonica negli stati del re di Sardegna 1773-1861, catalogo della mostra, Torino,

maggio-luglio 1980, 3 voll., Torino, Stamperia Artistica Nazionale, 1980.

VERA COMOLI MANDRACCI, Dalla città preunitaria alla prima industrializzazione, in AA. Vv., Torino città viva: da capitale a metropoli - 1880-1980. Cento anni di vita cittadina, politica, economia, società, cultura, Torino, Centro Studi Piemontesi, 1980,

pp. 215-237.

GIOVANNI MARIA LUPO, PAOLA PASCHETTO, La città fra Otto e Novecento: la trasformazione urbana, in AA. VV., Torino città viva: da capitale a metropoli - 18801980. Cento anni di vita cittadina, politica, economia, società, cultura, Torino, Centro

Studi Piemontesi, 1980, pp. 239-269.

LUCIANO RE, L'opera degli ingegneri del Corps des Ponts et Chaussées a Torino e i progetti del ponte sulla Dora e la sistemazione degli accessi del ponte sul Po, in «Atti e

Rassegna Tecnica della Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino», n. S., XXXV (1981), n. 9-10, pp. 339-374.

BRUNO SIGNORELLI, Carlo Mosca, urbanista e progettista, pianificatore del territorio e uomo politico negli Stati del Re di Sardegna, dalla restaurazione all'unità, tesi di

laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. prof. MICAELA VIGLINO DAVICO, a. a. 1982-83.

VERA COMOLI MANDRACCI, Cultura e produzione nella città del primo ottocento: Torino 1799-1825, in VERA COMOLI MANDRACCI (a cura di), La capitale per uno stato. Torino: studi di storia urbanistica, Torino, CELID, 1983, pp. 161-173.

VERA COMOLI MANDRACCI, Torino: note per una storia delle trasformazioni urbane dell'Ottocento, in VERA COMOLI MANDRACCI (a cura di), La capitale per uno stato. Torino: studi di storia urbanistica, Torino, CELID, 1983, pp. 175-187.

VERA COMOLI MANDRACCI, Dalla città preunitaria alla prima industrializzazione, in VERA COMOLI MANDRACCI (a cura di), La capitale per uno stato. Torino: studi di storia urbanistica, Torino, CELID, 1983, pp. 189-216.

VERA COMOLI MANDRACCI, Torino, «Le città nella storia d'Italia», Roma-Bari, Laterza, 1983.

LUIGI FIRPO (a cura di), Immagini della Collezione Simeom, Torino, Archivio Storico della Città, 1983.

CITTÀ DI TORINO, ASSESSORATO PER LA CULTURA, Il tempio della Gran Madre diDio in Torino, Torino, Turingraf, 1984.

POLITECNICO DI TORINO, DIPARTIMENTO CASA-CITTÀ, Beni culturali ambientali nel comune di Torino: catalogo della mostra, Torino, CELID, 1984.

FRANCESCO ROSSO (a cura di), Il volto di Torino. 1880-1915, Torino, Editrice La Stampa, 1987.

GIORGIO SIMONCINI, Aspetti della politica napoleonica dei lavori pubblici in Italia, in AA. VV., Villes et territoire pendant la période napoléonienne (France et Italie). Actes du colloque organisé par l'Ecole franCaise de Rome e l'Assessorato alla cultura de la ville de Rome avec la participation de la Maison des sciences de l'homme (Paris). (Rome, 3, 4 et 5 mai 1984), [Roma], Ecole franraise de Rome, 1987, pp. 1-21.

FRANCESCA MADON, ANTONELLA MONNI, Consolidamento strutturale del tempio Gran Madre di Dio e progetto di riqualificazione dell'area circostante (ponte di Pietra),

tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. prof. GIACOMO DONATO, a. a. 1987-88.

GIUSEPPE BRACCO (a cura di), Acque, ruote e mulini a Torino, Torino, Archivio Storico della Città, 1988.

RAIMONDO FERRARO, I murazzi tra città e fiume: progetto tecnico di riqualificazione, tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. prof. PAOLO MAGGI, a. a. 1988-89.

GIOVANNI MARIA LUPO (a cura di), Cartografia d Torino 1572-1954, Torino, Stamperia Artistica Nazionale, 1989.

PAOLA FERRARIS, Borgo Po e Madonna del Pilone come sede della prima industrializzazione torinese tra Settecento e Ottocento, tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. proff. VERA COMOLI MANDRACCI, LAURA PALMUCCI, a. a. 1989-90.

CITTÀ DI TORINO, Concorso internazionale per la riqualificazione dei murazzi del Po,

Torino, s.e., 1990.

VERA COMOLI MANDRACCI, Progetti, piani, cultura urbanistica tra Rivoluzione e Impero, in GIUSEPPE BRACCO (a cura di), Ville de Turin. 1798-1814, Torino, Archivio

Storico della Città, 1990, vol. 1, pp. 191-240.

MARIO PASSANTI (a cura di GIOVANNI TORRETTA), Architettura in Piemonte da Emanuele Filiberto all'Unità d'Italia (1563-1870). Genesi e comprensione dell'opera architettonica, Torino, Allemandi, 1990.

FRANCO ROSSO. Lavori pubblici e abbellimento urbano: gli Ateliers de Charité, 18101813, in GIUSEPPE BRACCO (a cura di), Ville de Turin. 1798-1814, Torino, Archivio Storico della Città. 1990. �ol. 1, pp. 299-344.

LUCIANO RE. I paramenti lapidei nell'architettura dell'Ottocento torinese, in GUIDO BISCONTI\. DANIELA MIETTO (a cura di), Le Pietre nell'Architettura: Struttura e superfici, Atti del convegno di studi, Bressanone 25-28 giugno 1991, Padova, Libreria Progetto Editore, 1991, pp. 36-37.

FERDINANDO ACQUAVIVA, DAVIDE TODROS, I problemi dei Murazzi: passato, presente, ed ipotesi per il futuro di una parte importante della cittaí, tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. proff. MARIO FEDERICO ROGGERO, ORESTE GENTILE, a. a. 1991-92.

ELISABETTA BORRONI, ELISABETTA PARISI, I materiali lapidei nell'architettura piemontese: la pietra di Cumiana e il ponte in pietra di Torino, tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. proff. LUCIANO RE, LUISA STAFFERI, a. a. 1991-92.

PAOLO DEROSSI, Riqualificazione ambientale delle sponde del fiume Po: i Murazzi, tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. prof. FRANCO LATTES, a. a. 1991-92.

INES ZIVKOVIC, I murazzi del Po, tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. prof. GIACOMO DONATO, a. a. 1992-93.

GIORGIO GARZINO, Il Borgo Nuovo carloalbertino nei terreni della Rocca e degli smantellamenti dei baluardi di mezzodì, in POLITECNICO DI TORINO, DIPARTIMENTO DEI SISTEMI EDILIZI E TERRITORIALI, Torino nell'Ottocento e nel Novecento. Ampliamenti e trasformazioni entro la cerchia dei corsi napoleonici, Torino, Celid, 1995, pp. 436-467.

AGOSTINO MAGNAGHI, MARIOLINA MONGE, LUCIANO RE, Guida all'architettura moderna di Torino, Torino, Lindau, 1995.

PAOLO SCARZELLA. GIORGIO GARZINO, I piani del primo quarto dell'Ottocento per le espansioni a sud-est della città, in POLITECNICO DI TORINO, DIPARTIMENTO DEI SISTEMI EDILIZI E TERRITORIALI, Torino nell'Ottocento e nel Novecento. Ampliamenti e trasformazioni entro la cerchia dei corsi napoleonici, Torino, Celid, 1995, pp. 404-415.

PAOLO SCARZELLA. GIORGIO GARZINO, L'espansione della città verso Po, in POLITECNICO DI TORINO, DIPARTIMENTO DEI SISTEMI EDILIZI E TERRITORIALI, Torino nell'Ottocento e nel Novecento. Ampliamenti e trasformazioni entro la cerchia dei corsi napoleonici, Torino, Celid, 1995, pp. 416-433.

PAOLO SCARZELLA, GIANCARLO BORGO, L'espansione verso Corso S. Maurizio, a notte del complesso neoclassico a fronti uniformi di Piazza Vittorio, in POLITECNICO DI TORINO, DIPARTIMENTO DEI SISTEMI EDILIZI E TERRITORIALI, Torino nell'Ottocento e nel Novecento. Ampliamenti e trasformazioni entro la cerchia dei corsi napoleonici,

Torino, Celid, 1995, pp. 506-519.

VERA COMOLI MANDRACCI, VILMA FASOLI (a cura di), 1851-1852. Il piano d'ingrandimento della capitale, «Atti consiliari. Serie storica», Torino, Archivio Storico della Città, 1996.

VERA COMOLI, LAURA GUARDAMAGNA, MICAELA VIGLINO, Carlo Bernardo Mosca (1792-1867). Un ingegnere architetto tra Illuminismo e Restaurazione, Milano, Guerini e Associati, 1997.

IMELDA BRUGIAFREDDO, Progetto di riqualificazione delle sponde del Po nell'area storica di Torino - "Su e giù per i Murazzi", tesi di laurea, Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino, rel. prof. GUIDO MARTINERO, a. a. 1997-98.

GIUSEPPE BRACCO (a cura di), 1859-1864. I progetti di una capitale in trasformazione. Dalla città dei servizi alla città dell'industria, «Atti consiliari. Serie storica», Torino, Archivio Storico della Città, 2000.

GIUSEPPE BRACCO, La finanza comunale, in UMBERTO LEVRA (a cura di), Storia di Torino, VI, La città nel Risorgimento (1798-1864), Torino, Einaudi, 2000, pp. 95-131.

VERA COMOLI MANDRACCI, Urbanistica e architettura, in UMBERTO LEVRA (a cura di), Storia di Torino, VI, La città nel Risorgimento (1798-1864), Torino, Einaudi,2000, pp. 377-434.

FABIO LEVI. La rita economica tra il 1790 e il 1864 nel contesto piemontese e internazionale. in UMBERTO LEVRA (a cura di), Storia di Torino, VI, La città nel Risorgimento (1798-1864). Torino, Einaudi, 2000, pp. 45-93.

UMBERTO LEVR A. Da una modernizzazione passiva a una modernizzazione attiva, in UMBERTO LEVR A(a cura di), Storia di Torino, VI, La città nel Risorgimento (17981864), Torino. Einaudi, 2000, pp. XXI-CLX.

LUCIANO RE, Lavori pubblici e sviluppo edilizio, in UMBERTO LEVRA (a cura di), Storia di Torino, VI, La città nel Risorgimento (1798-1864), Torino, Einaudi, 2000,pp. 169-197.

ROSANNA ROCCIA, L'amministrazione municipale: continuità, subordinazione, resistenze, in UMBERTO LEVRA (a cura di), Storia di Torino, VI, La città nel Risorgimento (1798-1864), Torino, Einaudi, 2000, pp. 133-168.

ROSANNA ROCCIA, Amministratori e amministrazione, in UMBERTO LEVRA (a cura di), Storia di Torino, VI, La città nel Risorgimento (1798-1864), Torino, Einaudi,2000, pp. 435-457.

VERA COMOLI, L'utopia del periodo napoleonico, in VERA COMOLI, ROSANNA ROCCIA (a cura di), Progettare la città. L'urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative, Torino, Archivio Storico della Città, 2001, pp. 159-166.

VERA COMOLI, Una città delimitata da canali, in VERA COMOLI, ROSANNA ROCCIA (a cura di), Progettare la città. L'urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative,Torino, Archivio Storico della Città, 2001, pp. 179-182.

VERA COMOLI, La città della Restaurazione, in VERA COMOLI, ROSANNA ROCCIA (a cura di). Progettare la città. L'urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative,Torino. Archivio Storico della Città, 2001, pp. 199-206.

VERA COMOLI. Dal decennio di preparazione alla città postunitaria, in VERA COMOLI. ROSA-V\A ROCCIA (a cura di), Progettare la città. L'urbanistica di Torino tra storia e scelte alternatire. Torino, Archivio Storico della Città, 2001, pp. 259-270.

ROCCO CURTO. Modelli di costruzione e di accumulazione urbana, in UMBERTO LEVRA (a cura di). Storia di Torino, VII, Da capitale politica a capitale industriale (1864-1915). Torino. Einaudi. 2001. pp. 279-300.

VILMA FA.SOLJL Il «pbblico abbellimento» per la capitale nazionale, in VERA COMOLI. ROS.~~N:~ RoCCIA la cura di). Progettare la città. L'urbanistica di Torino tra storia e scelte altrrnatir,-. Torino. Archivio Storico della Città, 2001, pp. 287-296.

ROBERTO GABETTL Architetture dell'eclettismo, in UMBERTO LEVRA (a cura di), Storia di Torino. NII. Da capitale politica a capitale industriale (1864-1915), Torino, Einaudi. 2001. pp. 319-340.

UMBERTO LEVRA, Dalla città «decapitalizzata» alla città del Novecento, in UMBERTO LEVRA (a cura di), Storia di Torino, VII, Da capitale politica a capitale industriale (1864-1915), Torino, Einaudi, 2001, pp. XIX-CLXI.

GIOVANNI MARIA Lupo, Le barriere e la cinta daziaria, in UMBERTO LEVRA (a cura di). Storia di Torino, VII, Da capitale politica a capitale industriale (1864-1915), Torino, Einaudi, 2001, pp. 301-317

LUCIANO RE, Come valicare i fiumi, in VERA COMOLI, ROSANNA ROCCIA (a cura di), Progettare la città. L'urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative, Torino, Archivio Storico della Città, 2001, pp. 189-198.

AUGUSTO SISTRI, Architetture già pronte per l'abbellimento della Ville de Turin, in VERA COMOLI, ROSANNA ROCCIA (a cura di), Progettare la città. L'urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative, Torino, Archivio Storico della Città, 2001, pp. 167-178.

MAURO VOLPIANO, Una immensa piazza per la «venuta del Re», in VERA COMOLI, ROSANNA ROCCIA (a cura di), Progettare la città.L'urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative, Torino, Archivio Storico della Città, 2001, pp. 217-222.

LORENZO ARTUSIO, MARIO BOCCA, MARIO GOVERNATO, MARIO RAMELLO, Mille saluti da Torino, Torino, Edizioni del Capricorno, 2002.

ANGÌA SASSI PERINO, Torino. Narrate, ponti, la vostra storia, Torino, Edizioni del Capricorno, 2002.

GIUSEPPE BRACCO (a cura di), 1864-1870. Una trasformazione faticosa e sofferta. Dalla città dei servizi alla città dell'industria, «Atti consiliari. Serie storica», Torino, Archivio Storico della Città, 2003.

Bibliografia

MARTA PECCO. 'i*" Perco / 1823-1886), tesi di laurea, Facoltà di Architettura 11, Politecnico di Tariaa, rrl_ prof. GIOVANNI MARIA Lupo, a. a. 2003-2004.

VILMA RASOLI (a cura di). 1859-1864. «Opere straordinarie» per l'abbellimento di Torino capitate. «Atti consiliari. Serie storica», Torino, Archivio Storico della Città, 2004.

LAURA PAL\iCCCI QI; AGLINO, Canali per l'industria, in GIUSEPPE BRACCO, VERA COMOLI (a cura di). Torino da capitale politica a capitale dell'industria. Il disegno della città (1850. 1940). Torino, Archivio Storico della Città, 2004, pp. 231-234.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)