Politecnico di Torino (logo)

Bezzone, Maria Genevieve

Architettura interattiva nell'era digitale : progettazione parametrica di una schermatura responsiva open source.

Rel. Roberto Pagani, Giacomo Chiesa. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta', 2015

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

PREMESSA

La stesura di questo elaborato nasce dall'interesse per l'ampio panorama di cambiamenti, innestati da una crescente accelerazione dell'evoluzione tecnologica, i cui effetti hanno prodotto importanti conseguenze, anche nel mondo dell'architettura. La permeazione del web in molti settori e l'affermarsi dell'infrastruttura virtuale delle ICT stanno progressivamente operando una riconfigurazione del mondo. L'architettura non può sottrarsi a questa serie di cambiamenti in atto, che la interessano a partire dai suoi processi generativi. L'elaborato si compone di tre parti, di cui le prime due intendono riassumere e mettere in relazione il ventaglio di innovazioni e trasformazioni scaturite dalla rivoluzione digitale. La terza parte, invece, consiste in una proposta di progetto, elaborata presso la Faculdade de Arquitectura dell' Universidade Técnica di Lisbona. Le prime due parti di ricerca nascono dal tentativo di evidenziare il progressivo mutamento dell'architettura verso un paradigma di interazione. Il concetto di interazione viene valutato con la volontà di comprenderne l'ampia portata. Non ridotta solamente in termini di risvolti pratici di automazione, infatti, l'interazione è intesa, in questo elaborato, come insieme di dinamiche atte a ristabilire un solido legame tra l'architettura e il suo principale fruitore: l'uomo. Il primo capitolo della trattazione esplora le dinamiche di intelligenza collettiva e di personalizzazione di massa, determinate dalla rivoluzione digitale, valutandone le potenzialità dei risvolti in architettura. Il secondo capitolo, invece, si propone di analizzare gli apparati concreti dell'architettura interattiva e gli effetti che possono scaturire dall'applicazione del paradigma dell'interazione in ambito architettonico. La terza parte conclude l'elaborato, mirando a tradurre in atto progettuale le tracce estrapolate dalla parte di ricerca. Il progetto riguarda la realizzazione di un componente schermante responsivo, in grado di reagire agli stimoli esterni ed interni all'ambiente, Il progetto è stato strutturato seguendo un approccio di tipo parametrico, prevedendone una diffusione open source. Definito nelle sue relazioni essenziali, infatti, il progetto si propone come base per future implementazioni, scaturire dalla potenziale condivisione ed evoluzione dell'elemento.

Relatori: Roberto Pagani, Giacomo Chiesa
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
T Tecnica e tecnologia delle costruzioni > TE Tecnologia dei materiali
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta'
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4492
Capitoli:

PREMESSA

INTRODUZIONE

1. DIGITALIZZAZIONE E APPROCCIO OPEN SOURCE

1.1 PROGETTARE TRAMITE L'INTELLIGENZA COLLETTIVA

1.2 L'ERA DIGITALE E LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

1.3 DA UNA PERSONALIZZAZIONE DI MASSA VERSO UNA MASSA PERSONALIZZATA

1.4 LA DIGITALIZZAZIONE DELL'AMBIENTE FISICO

1.5 PROGETTARE TRAMITE L'INTELLIGENZA COLLETTIVA

1.6 DINAMICHE COLLABORATIVE ONLINE

1.7 VERSO UN'ARCHITETTURA CORALE

2. ARCHITERTTURA INTERATTIVA

2.1 IL PARADIGMA DELL'INTERAZIONE

2.2 ESEMPI

2.3 L'ALGORITMO COME STRUMENTO PER UNA PROGETTAZIONE INDOTTA DAL CONTESTO

2.4 L'ANALOGIA CON IL MONDO NATURALE, MIMESI DEI PROCESSI ADATTIVI

2.5 BIG DATA, INTERAZIONE TRA DIGITALE E REALE

2.6 ARDUINO E IL PHYSICAL COMPUTING

3. IL PROGETTO: PROGETTAZIONE PARAMETRICA DI UN COMPONENTE SCHERMANTE OPEN SOURCE

3.1 ARCHITETTURA INTERATTIVA PER UNA MODULAZIONE DELLO SPAZIO ATTRAVERSO LA LUCE

3.2 GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO

3.3 LA SCELTA DEI PARAMETRI AMBIENTALI

3.4 LO SVILUPPO DEL CODICE

3.5 SIMULAZIONI IN AMBIENTE VIRTUALE

3.6 LE INTERAZIONI CON L'UTENTE

3.7 LA COSTRUZIONE E IL PROTOTIPO

Bibliografia:

TESTI:

AA.W., Open Source 2010: architecture as an open culture, Circo De Ideias, Porto, 2010

Allen R., Bulletproof Feathers, The University of Chicago Press, Londra, 2010

Anderson C., La coda lunga- da un mercato di massa a una massa di mercati, Codice, Torino, 2007

Anderson C., Makers- il ritorno dei produttori, per una nuova rivoluzione industriale, Rizzoli Ethas, Milano, 2013

Ball P., Critical Mass- How one thing leads to another, Arrows Books, London, 2005

BarChoen J., Biomimetics: Biologically Inspired Technologies, pp.2-290, Taylor and Francis Group, NW, 2006

Barzon F. , La carta di Zurigo , Peter Eisenman, Derrick De Kerckhove, Antonio Saggio, Testo & Immagine, Torino 2003

Benjamin W., L'Opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, Giulio Einaudi Editore, Torino 2015

Benyus J. M, Biomimicry: Innovation Inspired by Nature, Harper, New York, 1997

Buncuga F., Conversazioni con Giancarlo De Carlo: architettura e libertà, Eleuthera, Milano,2000

Chaouchi H., Internet of Things- Connetting Objects, Wiley, London, 2010

Chiesa G., Paradigmi tecnologie ed ere digitali: il dato come parametro di innovazione e architettura e urbanistica, Accademia University Press, Torino, 2015

Converso S., Il progetto digitale per la costruzione: cronache di un mutamento professionale, Maggioli Editore, Milano, 2010

Crawford M., Il lavoro manuale come medicina dell'anima, Mondadori, Milano, 2010 De Carlo G., L'architettura della partecipazione, Quodlibet, Macerata, 2013

De Kerckhove D., L'architettura dell'intelligenza, Testo e immagine,.Torino, 2001

Erioli A., Hyperarchitettura: reale/virtuale nella progettazione architettonica, Alinea Editrice, Firenze, 2005

Floridi L., L'estensione dell'intelligenza, guida informatica per filosofi, Armando Editore, Roma 1996

Floridi L., La rivoluzione dell'informazione, Codice, Milano, 2012

Griffa C., Smart Creatures: Progettazione Parametrica per architetture sostenibili, Edilstampa, Roma, 2012

Johnson S., La nuova scienza dei sistemi emergenti, Garzanti, Milano, 2011 Knuth

D. E. , The art of computer programming- introduction to algorithm, Addison Wesley, Boston, 2001

Levy P., L'intelligenza collettiva: per un'antropologia del cyberspazio, Feltrinelli, Milano, 1996

Mariotti A., Gramsci e l'architettura e altri scritti, Edizioni Dedalo, 1978 Bari

Mayer Shonberger V., Cukier K., Big data- una Rivoluzione che trasformerà il nostro modo di vivere Garzanti Milano, 2013

Nielsen M., Le nuove vie della scoperta scientifica: come la tecnologia sta cambiando la scienza, Einaudi, Torino, 2012

Oosterhuis K., Ipercorpi: verso un'architettura emotiva, Edilstampa, Roma, 2007

Palumbo M. L., Nuovi Ventri: corpi elettronici e disordini architettonici, Testo e Immagine, Roma,2001

Papalexopoulos D., Eleni Kalafati, Takis Zenetos, Visioni digitali, architetture costruite, Edilstampa, Roma, 2006

R. Armstrong R., De Gruyter H., Vibrant Architecture- Matter as a CoDesigner of Living Structures, 2015

Ratti C., Mattew Claudel, Architettura open source-verso una progettazione aperta, Einaudi, 2014

Rossi M., Casale A. (a cura di), Uno (nessuno) centomila, prototipi in movimento: trasformazioni dinamiche del disegno e nuove tecnologie per il design, Workshop Marzo- Maggio 2014, Maggioli Editore, Milano, 2014

Sei Watanabe M., Induction design: un metodo per una progettazione evolutiva, Testo e Immagine, Torino, 2004

Sennet R., L'uomo artigiano, Feltrinelli, Milano, 2008 Sheil B. (a cura di), Manifacturing the Bespoke: Making and prototyping Architecture, AD Reader, Wiley, Londra, 2012

Simon H. A., La ragione nelle vicende umane, Il Mulino, Bologna, 1983

Simon H. A., Le scienze dell'artificiale, Il Mulino, Bologna, 1988

T. Schropfer, Material Design- Informing Architecture by Materiality, Birkhauser, Basilea 2011

Tschumi B., Architecture and disjuncion, The Mit Press, Cambridge (MA) 1996

Witheley N., Penezic e Rogina: digitalizzazione della realtà, Edilstampa, Roma, 2007

Xia X., K. Oosterhuis, IA#1, Jap Sam Books, Delft, 2007

PERIODICI

Architectural Design, 4d spaces: interactive architecture, Wiley Academy, vol. 75, n. l, gennaio/febbraio, 2005

Architectural Design, collective intelligence in design, vol.76, n.5 Wiley Academy, settembre/ottobre 2006

Architectural Design, Emergence: morphogenetic design strategies, Michael Hansel, Achim Menges, Michael Weinstock, Wiley Academy, vol. 74, n.3, maggio/ giugno 2004

Architectural Design, Material Computation, Achim Menges, Wiley Academy, n.216, marzo/aprile 2012

Architectural Design, Techniques and Technologies: morphogenetic design, Michael Hansel, Achim Menges, Michael Weinstock, Wiley Academy, vol. 76, n.2, marzo/aprile 2006

Architectural Design, Versatility and Vicissitude: performance in morpho-ecological design, Achim Menges, Michael Hansel, Wiley Academy, vol. 78, n.2, marzo/ aprile 2008

CSE- City Safety Energy, Le Penseur publisher, n. 1, 2015

SITI:

http://rivoluzionedigitale.polito.it

http://thedaylightsite.com/

http://philipbeesleyarchitect.com/

VIDEO:

http://rivoluzionedigitale.polito.it

http://thedaylightsite.com/

http://philipbeesleyarchitect.com/

TED VIDEOS:

Alastair Parvin https://www.ted.com/talks/alastair_parvin_architecture_for_the_people_by_the_people

Cameron Sinclair- architettura open source, https://www.ted.com/talks/cameron_sinclair_on_open_source_architecture?language=it

Cameron Sinclair- architecture for humanity, https://www.youtube.com/watch?v=HZexxMOXmGc

Deborah Gorden- The Emergent Genius of ant colonies, http://www.ted.com/talks/deborah_gordon_digs_ants

Carlo Ratti- Architecture that sense and responds, https://www.ted.com/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)