Politecnico di Torino (logo)

Brasacchio, Ilenia

Torino dopo le olimpiadi: un'ipotesi attinente al Palazzo del Ghiaccio.

Rel. Piergiorgio Tosoni. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2006

Abstract:

In questa Tesi sono stati trattati i seguenti argomenti:

- Torino città sede dei XX Giochi Olimpici Invernali

- Storia delle Olimpiadi e Paralimpiadi

- Storia del pattinaggio e dell'hockey

- Le città olimpiche invernali

- Opere olimpiche di Torino

- Il palazzo del ghiaccio di Torino

- Proposta di utilizzo post olimpico

Le XX edizioni delle Olimpiadi Invernali si svolgeranno a Torino e nel Piemonte tra il 10 ed il 26 Febbraio 2006.

Torino è stata la culla del pattinaggio del ghiaccio italiano. Infatti, già nel 1876 si svolse al parco del Valentino il primo "Festival del Ghiaccio".

La Città di Torino è stata ed è oggetto di una profonda trasformazione urbanistica che non si esaurirà con l'evento olimpico.

Per l'occasione a Torino sono stati realizzati o riadattati una serie di impianti sportivi: Oval, Palasport Olimpico, Palavela, Torino Esposizioni, Palazzo del Ghiaccio .

La finalità di questo elaborato è un'analisi della struttura del Palazzo del ghiaccio di corso Tazzoli di Torino, nella prospettiva del suo utilizzo post-olimpico,.

Per affrontare l'argomento sono state prese in considerazione le edizioni olimpiche precedenti, in particolar modo le ultime tre, svoltesi a: Lillehammer (Norvegia) del 1994, Nagano (Giappone) del 1998 e Salt Lake City (USA) del 2002 e si sono analizzate le opere realizzate in queste città ed il loro utilizzo successivo.

Inoltre sono stati presi in esame una serie di palazzi del ghiaccio di recente costruzione, in Italia ed all'estero (Amburgo in Germania), per studiarne il loro utilizzo.

Da questa analisi è emerso che i più moderni palazzi del ghiaccio sono stati progettati non esclusivamente per eventi su ghiaccio, contrariamente a quanto avveniva in passato, ma tenendo in considerazione un loro utilizzo polifunzionale.

L'ipotesi principale su cui si fonda la tesi mette in risalto il valore aggiunto di queste strutture utilizzate tutto l'anno e non solo durante il periodo invernale: ciò può avvenire in presenza ed in assenza di ghiaccio, mediante l'utilizzo di strutture removibili facilmente adattabili. Il Palazzo del Ghiaccio di Torino, anch'esso, dovrebbe avere un utilizzo polifunzionale ed essere utilizzato per gran parte dell'anno. Allo scopo, sono state prese in considerazione, nell'ampia gamma di offerta dei giochi su campo, alcune tipologie di sport che - per le loro caratteristiche di compatibilita -possono essere praticate all'interno del Palaghiaccio, quando questo non è utilizzato per lo sport su ghiaccio

Il Palaghiaccio di corso Tazzoli è destinato ad essere l'unica struttura della Città dedicata agli sport del ghiaccio, pattinaggio, hockey, sledge hockey e, se efficientemente utilizzato, potrà essere fruito dalla cittadinanza senza divenire un eccessivo onere economico per l'amministrazione comunale torinese.

Relatori: Piergiorgio Tosoni
Parole chiave: Torino - palazzo del ghiaccio - Olimpiadi
Soggetti: A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/439
Capitoli:

1 Introduzione

2 Olimpiadi e Paralimpiadi

2.1 I Giochi Olimpici

2.1.1 Olimpiadi antiche

2.1.2 Rinascita dei Giochi Olimpici

2.1.3 Olimpiadi moderne

2.1.4 Le Olimpiadi invernali

2.1.5 Il movimento Paralimpico

2.1.6 La bandiera olimpica

2.2 Il CIO

2.3 Il CONI

3 Pattinaggio su ghiaccio

3.1 Storia del pattinaggio su ghiaccio

3.1.1 Pattinaggio a Torino

3.2 Gli Sport del Ghiaccio

3.2.1 Pattinaggio di velocità

3.2.2 Pattinaggio di figura

3.2.3 Hockey su ghiaccio

3.2.4 Curling

3.2.5 Short Track

3.2.6 Curling Paralimpico

3.2.7 Sledge Hockey

4 Le città che hanno ospitato le Olimpiadi Invernali

4.1 XVII Olimpiadi Invernali - Lillehammer

4.1.1 I Palazzetti del Ghiaccio

4.1.1.1 Hàkon Hall

4.1.1.2 Hamar Olympic Hall

4.1.1.3 Hamar Olympic Amphitheatre

4.1.1.4 Giovik Olympic Cavern Hall

4.1.2 Altre strutture Olimpiche

4.1.2.1 Stampesletta - Arena per le cerimonie di premiazione

4.1.2.2 Main Press Centre (M P C)

4.1.2.3 International Broadcasting Centre ( IBC )

4.1.2.4 Lillehammer Olympic Village

4.1.2.5 Hamar Olympic Subsite Village

4.1.2.6 Alloggiamento per i Media

4.2 XVIII Olimpiadi Invernali - Nagano

4.2.1 La città di Nagano

4.2.2 I Palazzetti del Ghiaccio

4.2.2.1 M-Wave - Pattinaggio di velocità

4.2.2.2 Big Hat - Stadio A per l'Hockey su ghiaccio

4.2.2.3 Aqua Wing - Stadio B per Hockey su ghiaccio

4.2.2.4 White Ring - Pattinaggio artistico

4.2.3 Altre strutture Olimpiche

4.2.3.1 South Nagano Sports Park - Stadio per le Cerimonie dei Giochi

4.2.3.2 Le strutture operative per i Mass-media

4.2.3.3 Centro Internazionale di Trasmissione (IBC)

4.2.3.4 Centri Stampa Secondari (SPCs)

4.2.3.5 Villaggi per i rappresentanti dei mass-media

4.2.4 Le Olimpiadi Invernali di Nagano per i disabili

4.3 XIX Olimpiadi Invernali - Salt Lake City

4.3.1 I Palazzetti del Ghiaccio

4.3.1.1 The E Center

4.3.1.2 Pista di ghiaccio di Ogden

4.3.1.3 Peaks Ice Arena

4.3.1.4 Salt Lake Ice Center/Delta Center

4.3.1.5 Utah Olympic Oval

4.3.2 Altre strutture Olimpiche

4.3.2.1 Rice-Eccles Olympic Stadium

4.3.2.2 Villaggio Olimpico

4.3.2.3 Salt Palace Convention Center

Torino e le Opere Olimpiche

5.1 L'Agenzia Torino 2006 ed il TOROC

5.2 II Comitato operativo delle Paralimpiadi

5.3 Gli impianti Sportivi

5.3.1 Oval - Palasport per il pattinaggio di velocità su ghiaccio

5.3.2 Palasport Olimpico - Impianto per Hockey

5.3.3 Palavela - Palasport per il Pattinaggio Artistico e Short Track

5.3.4 Esposizioni-Palasport impianto per l'Hockey

5.3.5 Palazzo del ghiaccio di Torino

5.3.6 Palazzo del ghiaccio di Pinerolo per il Curling

5.3.7 Stadio Olimpico

5.4 Villaggi Olimpici e Media

Palazzo del Ghiaccio di Torino

6.1 Progettisti

6.2 Ubicazione ed area

6.2.1 Dati Urbanistici del Palazzo del Ghiaccio

6.3 Analisi del Progetto

6.3.1 Lo spazio esterno

6.3.2 Lo spazio interno

6.3.2.1 Il foyer e le comunicazioni verticali auliche e scenografiche

6.3.2.2 Il boccascena

6.3.2.3 I palchi

6.3.2.4 Il soffitto

6.3.2.5 Il tabellone elettronico

6.3.3 I materiali utilizzati

6.3.3.1 Materiali strutture

6.3.3.2 Materiali copertura

6.3.3.3 Materiali per impermeabilizzazione ed isolanti

6.3.4 Impianto di produzione del freddo

6.3.5 Climatizzazione del Palazzetto

6.3.6 Distribuzione dei vari livelli

6.3.7 Organizzazione dei posti

6.3.8 Aree di Parcheggio

6.3.9 Parco

6.4 Impatto ambientale

6.5 Impatti dell'Opera

6.5.1 Impatto acustico relativo alla componente impiantistica

6.6 Gestione ed utilizzo

6.7 Quadro normativo

7 Intervista al Responsabile del Procedimento

8 Proposte per utilizzo post Olimpico

8.1 Aree accessorie

8.2 Conversione dell'Arena

8.2.1 Pavimentazioni per piste ghiacciate

8.2.2 Pavimentazioni mobili

8.2.3 Pannelli di copertura del ghiaccio

8.2.3.1 Portafloor® IPC

8.2.3.2 Macleod IceShield

8.2.3.3 Ice Deck

8.2.4 Caratteristiche tecniche dei campi da gioco

8.2.4.1 Hockey su ghiaccio

8.2.4.2 Basket

8.2.4.3 Calcio a 5

8.2.4.4 Hockey a rotelle

8.2.4.5 Pallamano

8.2.4.6 Pallavolo

8.2.4.7 Pattinaggio artistico a rotelle

8.2.4.8 Tennis

9 Conclusioni

Indice delle Figure

Bibliografia

Bibliografia:

Bibliografìa Pubblicazioni:

Agenzia Torino 2006,I Progetti, Electa, Milano 2004.

M. A. Arnaboldi, Atlante degli Impianti Sportivi, Hoepli, Milano 1982.

M. A. Arnaboldi, Impianti Sportivi: L'Architettura in pratica, Testo & Immagine, Torino 2004.

S. Bellino, R. O. Foni, G. Martino, Impianti Sportivi senza Barriere, Maggioli, Rimini 1990.

G. Carrara e P. Angeletti, Impianti sportivi: guida alla programmazione e alla progettazione, La Nuova Italia Scientifica, Milano 1995.

Città di Torino, I luoghi della trasformazione, Stige ,Torino 2005.

Egidio Dansero, Anna Segrè, E territorio dei grandi eventi: riflessioni e ricerche guardando a Torino 2006, Società Geografica Italiana, Roma 2002.

Alessandro De Paolis , Impianti sportivi - Norme tecniche, Legislazione Tecnica, Roma 2004.

Vincenzo Dell'Aquila, Manuale sulla costruzione degli impianti sportivi, Maggioli, Rimini 1991.

Impianti sportivi: capitolato speciale d'appalto, Edizione Dei, Roma 1988.

Elaborati tecnici:

Dal Progetto Esecutivo:

Capitolato speciale d'appalto

Cronoprogramma

Documentazione fotografica area esistente

Relazione generale

Relazione speciale

Articoli e riviste:

Costruire:

n. 140, gennaio 1995, Struttura in movimento. Impianti

n. 204, Palazzo dello sport di Rimìni.

n. 303, Color line Arena ad Amburgo, in Germania. Impianti Sport mese:

n. 1, aprile 1999, Palazzo del Ghiaccio e piscina coperta a Merano. n. 1, aprile 1999, La polivalenza negli impianti al coperto. Impianti Sport Verde

n. 1, marzo 1994, Il Palazzo del Ghiaccio di Bolzano.

n. 3, dicembre 1993, Il nuovo palasport polivalente per l'area metropolitana di Bologna.

n. 1, aprile 1998, Il palazzetto polivalente "The Point" a Dublino.

n. 1, aprile 1998, Dossier: i campi per la pallacanestro.

Spazio Sport:

n. 1, marzo 1993, Regolamento t.ecnico di hockey su pista.

n. 2, Giugno 1993, Gli spazi dello sport per tutti.

n. 4, dicembre 1993, Gli impianti dei XVII Giochi Invernali.

n. 1, marzo 1997, Palazzo del ghiaccio a Bolzano.

n. 4, dicembre 1997, Nagano più bella per i Giochi.

Spazio Sport mese:

n. 42, marzo 1992, Impianti sportivi per il pattinaggio a rotelle. n. 50, dicembre 1995, Lo stadio del Ghiaccio a Bolzano.

Siti intenet consultati:

Organizzazioni:

http://www.agenziatorino2006.it

http://www.coni.it

http://www.olinipiadi.it

http://www.olympic.orR

http://www.paralvmpicgames.torino2006.org

http://www.torino2006.it

Coperture del ghiaccio:

http://www.covermaster.com/

http://www.homasote.com/

http://www.portafloor.com/

http://www.remprubber.com/

Lillehammer:

http://www.farkiv.ol.no/

http://www.hoa.no/

Nagano:

http://www.city.nagano.nagano.ip/

http://www.hikyaku.com/nagano/naganog.html

Salt Lake City:

http://2002.uen.org/

http://news.bbc.co.uk/winterolympics2002/

http://www.deltacenter.com/

http ://www. stadium. utah. edu/

http://www.theecenter.com/

http://www.peaksarena.com/

http://www.saltlake2002.com/

http://www.utahathleticfoundation.com/

http://www.utaholympicoval.com/

Varie:

http .//people .howstuffworks ,com/

http ://skyscrapercity. corti/

http://www.ciwmb.ca, gov/RCP/

http://www.hockeytime.net/sledge hockey/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)