Politecnico di Torino (logo)

Baudino, Ilaria

Regeneración urbana del Puertillo : prefigurazione morfologica per la costruzione di scenari alternativi.

Rel. Paolo Antonelli, Marta Carla Bottero. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta', 2015

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

L’obiettivo della tesi è indagare le dinamiche di trasformazione del territorio, focalizzando l’attenzione sul ruolo che l’architetto svolge all’interno dei processi decisionali e sulle metodologie che gli permettono di interpretare le esigenze dei molteplici attori in gioco e di tradurle in forme e spazi. Il progetto assume quindi una funzione strumentale per intervenire nell’evoluzione delle aree urbane, tenendo conto delle dinamiche che si generano a grande scala. L’approccio utilizzato è quello della prefigurazione di scenari alternativi che consiste nel delineare morfologicamente alcune ipotesi progettuali per l’area in esame, ognuna delle quali si sviluppa a partire da un focus diverso rispetto al problema e di conseguenza propone una soluzione formalmente distinta. La progettazione degli scenari si propone come uno strumento aperto per la trasformazione del territorio, in grado di modificarsi in relazione alle condizioni esterne e alla rete di azioni che si concentrano su un dato luogo.

L’analisi è rivolta al Puertillo, un piccolo borgo situato sulla costa Nord dell’isola di Gran Canaria.

Il lavoro è stato strutturato in una prima parte di analisi sia del territorio, sia dei possibili attori coinvolti, arrivando a definire il problema in esame attraverso l’utilizzo della SWOT Analysis e della Stakeholders Analysis. Su questa base sono stati poi individuati gli obiettivi principali della trasformazione, alcuni interventi invarianti e tre strategie progettuali alternative.

I tre scenari partono da alcuni obiettivi comuni, tra cui: riqualificare il patrimonio edilizio esistente, rispettare l’identità del luogo, fornire i servizi e le infrastrutture mancanti e ampliare il borgo, per conferirgli un nuovo ruolo nel panorama insulare, favorendo il mix tra i settori residenziale, turistico e terziario. In ognuna delle tre soluzioni si propone poi uno sbilanciamento a favore di un settore che risulta leggermente prevalente sugli altri.

Lo step successivo del lavoro fa riferimento alla valutazione dello scenario migliore. A tale proposito appare utile fare una precisazione. Spesso le difficoltà riscontrate nell’approvazione di grandi opere di trasformazione sono dovute da un lato alla complessità dei sistemi politico amministrativi, dall’altro al fatto che i circuiti decisionali, dal solo ambito politico, si sono espansi anche nei rapporti tra pubblico e privato; ciò ha generato l’entrata in gioco di nuovi attori, ognuno con obiettivi diversi e spesso contrastanti. Una soluzione può essere ricorrere a dei Modelli Decisionali, definiti come costrutti analitici che guidano i decisori offrendo loro alcuni strumenti in grado di razionalizzare i punti chiave e gli obiettivi del problema.

E’ in quest’ottica che è stato applicato il metodo multicriteriale denominato PROMETHEE. Tale metodo ha permesso di giungere alla definizione della soluzione progettuale più adeguata. Un passaggio fondamentale è stato quello della valutazione effettuata da sette esperti esterni, ai quali è stato chiesto di ragionare sull’importanza da attribuire ai diversi criteri tenuti in considerazione nella comparazione.

Il risultato ottenuto è un progetto di trasformazione del Puertillo che nasce dall’analisi del contesto e dalle effettive relazioni presenti tra gli attori e che inoltre si configura come un progetto aperto, ossia come una base che può essere modificata e implementata nel tempo in relazione all’evoluzione delle condizioni. La flessibilità che contraddistingue questo tipo di approccio lo pone quindi direttamente in contrapposizione con il progetto nella sua accezione tradizionale, che invece ha bisogno di condizioni di background stabili per realizzarsi.

Relatori: Paolo Antonelli, Marta Carla Bottero
Parole chiave: trasformazioni territoriali, rigenerazione urbana, scenari alternativi, PROMETHEE
Soggetti: A Architettura > AM Estimo
A Architettura > AO Progettazione
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta'
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4343
Capitoli:

Introduzione p.3

Gran Canaria: breve introduzione al territorio p.10

analisi topografica e paesaggistica p.12

viabilità e trasporti p.16

nascita e sviluppo del turismo p.20

il turista alla Canarie p.24

La costa Nord: indagine sulle dinamiche p.29

il Plan Parcial de la costa Norte p.32

El Puertillo: analisi territoriale p.34

le tracce p.44

tessuto urbano e studio demografico p.47

il Plan de Ordenación de Arucas p.53

Il processo decisionale: premessa p.56

definire il contesto decisionale p.57

SWOT Analysis p.59

Stakeholders Analysis: gli attori della trasformazione p.62

Il progetto di rivitalizzazione p.69

le invarianti p.72

Scenario 1: abitare il Puertillo p.74

Scenario 2: un turismo slow p.81

Scenario 3: nuovo slancio con il FabLab p.89

Valutare scenari alternativi p.97

il metodo PROMETHEE p.99

la pesatura dei criteri p.104

risultati e discussione p.112

Il progetto del Puertillo: regole insediative per il tessuto urbano p.118

lo spazio costruito p.119

lo spazio aperto p.127

i percorsi p.131

l’impianto complessivo p.135

Conclusioni p.140

Bibliografia p.141

Bibliografia:

LIBRI

Bobbio L., La democrazia non abita a Gordio. Studio sui processi decisionali politico-amministrativi, Milano, Franco Angeli, 1996.

Bottero M. C., Lami I. M., Lombardi P., Analytic network process: la valutazione di scenari di trasformazione urbana e territoriale, Firenze, Alineam, 2008

Bottero M. C., Mondini G. (a cura di), Valutazione e sostenibilità: piani, programmi, progetti, Torino, Celid, 2009

Celis Sanchez J., Origen crecimiento y expansión de Maspalomas costa canaria, Guillermo Matos Asesores S.L.U, 2008

De Rossi A., Grande scala. Architettura politica forma, Barcellona/Trento, LISt Laboratorio internazionale editoriale, 2009

Dente. B, Le decisioni di policy, come si prendono, come si studiano, S. Giov. Persiceto, il Mulino, 2011 Dente B., Policy decisions, Berlino, Springer, 2014

Ferretti V., Verso la valutazione integrata di scenari strategici in ambito spaziale: i modelli MC-SDSS, Torino, Celid, 2012

Figueira, J., Greco, S. and Ehrgott, M. (Eds), Multiple Criteria Decision Analysis. State of the Art Survey, Springer, New York, 2005

Mirallave Izquierdo V., Pescador Monagas F., Taira Alonso J., In-out, Las Palmas, Taira Alonso Jin Javier, 2013

Naranjo Rodriguez R., Maspalomas espacio natural, San Bartolomé de Tirajana, Consejalía de turismo, 1999

Roscelli R., Manuale di estimo, Valutazioni economiche ed esercizio della professione, Milano, UTET Universitaria,2014

Roy, B. and Bouyssou, D., Aide multicritére à la décision: méthodes et case, Economica, Paris, 1993

Rueda S., De Cáceres R., Cuchí A., Brau L., El urbanismo ecológico, Barcellona, BCNecologia, 2012

Secchi B., Prima lezione di urbanistica, Roma-Bari, Laterza, 2000

Secchi B., Un progetto per l’urbanistica, Torino, Piccola Biblioteca Einaudi, 1989, pp. 355-365

Yang R. J., An investigation of stakeholder analysis in urban development projects: Empirical or rationalistic perspectives,

International Journal of Project Management, 2013

ARTICOLI

Behzadian M., Kazemzadeh R., Albadvi A., Aghdasi M., PROMETHEE: A comprehensive literature review on methodologies and applications, in European Journal of Operational Research, 200, 2010, pp. 198-215

Bottero M., A multi-methodological approach for assessing sustainability of urban projects, Department of Regional and Urban Studies and Planning, Politecnico di Torino, Torino, 2014

Brans J. P., Vincke PH., A Preference Ranking Organisation Method, in Management Science, Vol. 31, n° 6, 1985, pp. 647-656.

Casamonti M., Il tempo dell’ozio e dell’abitare, in Aldo De Poli (a cura di), Area, Vacation, n° 141, Milano 2015, p. 2. Dall’Ara G., New Tourists, in Aldo De Poli (a cura di), Area, Vacation, n° 141, Milano 2015, p. 12

Davis G., Scenario as a tool for the 21st Century, Probing the Future Conference, Strathclyde University, 12 Luglio, 2002.

Figueira J., Roy B., Determining the weights of criteria in the ELECTRE type methods with a revised Simos’ procedure, in European Journal of Operational Research, 139, 2002, pp. 317-326

Mareshal B., Multicriteria decision aid.

PROMETHEE & GAIA methods, Decision Lab software, 2008

Marzot N., La cultura del riciclo e le aporie del piano, in Amalia Maggioli (a cura di) Paesaggio Urbano, n° 3, 2015

Ratcliffe J., Scenario Building: A suitable method for strategic property planning?, Dublin Institute of Technology, 1999

Secchi B., La macchina non banale, in Oliva F. (a cura di) Urbanistica, n° 92, 1988

TESI

Papadopoulos T., Valutare la trasformazione. Studio di fattibilità e scenari per il recupero dell’ex cartiera di Aigio in Grecia, rel. Bottero M. C., Berta M., Politecnico di Torino,

Facoltà di Architettura, Torino, Dicembre 2014

Trussoni A. V., Scalo San Paolo : un nuovo tassello urbano, rel. Armando A., Antonelli P., Bottero M. C., Pace S., Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, Torino, Settembre 2014

Vanzetti S., In & out, progetto di riqualificazione di un’area d’entrata alla città, Voghera A., Mirallave Izquierdo V., Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, Torino, Settembre 2011

RIFERIMENTI NORMATIVI

Cabildo de Gran Canaria, Plan Territorial Parcial Ordenación del Litoral del Norte: Arucas - Moya - Santa María de Guía, Las Palmas, 2011

Ayuntamiento de Arucas, Plan General de Ordenación de Arucas, 2012

Cabildo de Gran Canaria, Plan Territorial especial de Ordenación turística insular de Gran Canaria, Las Palmas,2013

Ministerio de obras publicas y urbanismo, Reglamento de planeamiento para el desarrollo de la ley sobre regimen del suelo y ordenación urbana, 2014

Cabildo de Gran Canaria, Plan Insular de Ordenación de Gran Canaria, Las Palmas, 2015

SITI INTERNET

http://www.grancanaria.com/ (consultato il 25/05/2015)

http://visor.grafcan.es/visorweb/ (consultato il 1/06/2015)

http://www.laspalmasgc.es/es/ (consultato il 1/06/2015)

http://planesterritoriales.idegrancanaria.es/ (consultato il 03/06/2015)

http://es.windfinder.com/ (consultato il 06/06/2015)

http://www.aena.es/ (consultato il 14/07/2015)

http://www.palmasport.es (consultato il 14/07/2015)

http://www.gobiernodecanarias.org/ (consultato il 15/07/2015)

http://www.urbistat.it/ (consultato il 17/07/2015)

www.arucas.org (consultato il 20/07/2015)

http://cabildo.grancanaria.com/ (consultato il 20/07/2015)

http://www.gobiernodecanarias.org/istac/ (consultato il 20/07/2015)

http://www.arucasonline.com/ (consultato il 25/07/2015)

http://www.arucas21.com/ (consultato il 25/07/2015)

http://canarias7.es/ (consultato il 25/07/2015)

http://www.globalsu.net/ (consultato il 25/07/2015)

http://www.elpuertillo.com/ (consultato il 27/07/2015)

http://www.boe.es/ (consultato il 27/07/2015)

http://www.bybikelpa.com/ (consultato il 01/08/2015)

http://www.revistacanarii.com/ (consultato il 3/08/2015)

https://www.ulpgc.es/ (consultato il 2/09/2015)

http://www.alberghidiffusi.it/ (consultato il 3/09/2015)

http://www.platanodecanarias.net/asprocan (consultato il 3/09/2015)

http://www.apmun.org/ (consultato il 3/09/2015)

https://www.agricoladelnorte.es (consultato il 3/09/2015)

http://noticias.juridicas.com/base_datos (consultato il 15/09/2015)

http://www.aciudesa.com/ (consultato il 3/09/2015)

http://www.makeinitaly.foundation/ (consultato il 23/10/2015)

http://www.fabfoundation.org/ (consultato il 28/10/2015)

http://www.discovery.dist.unige.it/didattica/08_Mcdm.pdf (consultato il 20/11/2015)

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)