Politecnico di Torino (logo)

Concina, Stefania

Riqualificazione e rifunzionalizzazione dell'ex area industriale SALP : un nuovo polo sanitario e commerciale per la città di Rivarolo Canavese.

Rel. Mauro Berta. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile, 2015

Abstract:

La riqualificazione ambientale, funzionale ed architettonica dell’area delle ex industrie SALP, viene individuata nel Piano Regolatore Generale Comunale (PRGC) vigente come zona di trasformazione “ZT2” ed è ubicata nel comparto sud orientale del comune di Rivarolo Canavese. La rifunzionalizzazione e la riqualificazione prevedono l'insediamento di nuove attività residenziali, terziarie e commerciali e la realizzazione di nuovi servizi pubblici.

L’attività industriale della SALP , costituita sia da lavorazioni conciarie sia dalla produzione di vernici, ha segnato i primi rallentamenti già nel corso degli anni Ottanta; è stata interrotta dapprima l’attività conciaria , e verso la metà degli anni Novanta, la produzione di vernici, segnando definitivamente la crisi del complesso industriale e la sua chiusura. Nel 1998, dopo un lungo periodo di inattività che ha anche determinato la progressiva degradazioni degli stabilimenti, l’intero complesso industriale è stato acquistato da un’unica proprietà con cui l’Amministrazione comunale ha iniziato a valutare possibili trasformazioni sostenibili sia sotto il profilo economico che della pubblica utilità. Dopo un’ulteriore fase di stallo , non essendo emerse concrete ipotesi insediative durante la formazione del Piano Regolatore oggi vigente, l’ambito è stato regolamentato in termini generici.

Con il mio progetto ho puntato a rifunzionalizzare il sito dismesso in modo da restituire alla città e alla popolazione un vasto ambito da tempo negato alla pubblica fruizione. Ho creato un vero e proprio quartiere cittadino, caratterizzato da funzioni complementari reciprocamente integrate, capace di caratterizzare per tutti i suoi aspetti formali, compositivi e qualitativi la nuova porta di accesso da sud all’abitato di Rivarolo. L’area diventa quindi un polo sanitario, commerciale, terziario e residenziale. Come vedremo in seguito, nell’area sono stati progettati una Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA), una Residenza Sanitaria (RS), un centro benessere, delle residenze e attività commerciali al dettaglio.

Ho posto molta attenzione anche all’organizzazione degli spazi verdi pubblici e privati in modo da creare aree ludiche e di svago non solo per i residenti del lotto, ma per l’intera comunità. Tutto ciò ha previsto una nuova progettazione delle vie di comunicazione e distribuzione dei parcheggi.

Lo studio delle preesistenze mi ha notevolmente ispirata nella progettazione, infatti quando la fabbrica era nel pieno della sua produzione, sotto la direzione del Sig. Cuccodoro, venne costruito un intero villaggio operaio esattamente di fronte al lotto della fabbrica, affiancato da un asilo nido, scuola materna e scuola-convitto. Venne posta attenzione alle necessità dei lavoratori e delle loro famiglie, che in questo modo potevano stare tutte insieme in un’area fornita di tutti i servizi necessari ad una vita confortevole. Allo stesso modo ho iniziato il progetto partendo dall’idea di andare a ricreare una rete di comunicazione tra residenze, servizi e commercio tale da ricalcare l’ideale del Sig. Cuccodoro, molto apprezzata dai cittadini di Rivarolo.

Dopo attente analisi di carattere sociologico e urbanistico mi sono orientata, in particolar modo, verso la costruzione di una struttura per anziani provvista di tutti i comfort per condurre una vita tranquilla ed integrata alla routine quotidiana senza escludere la popolazione rivarolese. Sono arrivata alla progettazione di strutture complementari le une con le altre, aperte a residenti, fruitori e anche agli esterni, in modo da creare un’area accogliente per chi entra in Rivarolo sud ed utile in diversi ambiti.

Relatori: Mauro Berta
Soggetti: A Architettura > AG Edifici e attrezzature per la sanità e l'assistenza
A Architettura > AO Progettazione
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4271
Capitoli:

INDICE

PARTE I

1. PREMESSA

2. STORIA S.A.L.P.

3. INQUADRAMENTO TERRITORIALE

3.1 Localizzazione, accessibilità e relazioni con la città

3.2 Stato di fatto

3.3 Estratto PRGC

3.4 Analisi quartieri limitrofi

3.5 Vincoli territoriali

4. QUADRO ESSENZIALE

5. ANALISI DEMOGRAFICHE

5.1 Indicatori demografici

6. STRUTTURE SANITARIE REGIONALI

6.1 Piemonte

6.2 Torino

6.3 Canavese

7. RESIDENZA SANITARIA ASISTENZIALE

7.1 La situazione dell’anziano in Italia

7.2 Le residenze extraospedaliere

7.3 RSA

7.3.1 Come avere accesso

7.3.2 Chi c’è nell’RSA

7.3.3 Localizzazione

7.3.4 Tipologie edilizie

7.3.5 Area residenziale

7.3.6 Area di servizio, laboratori e spazi per attività sociali

7.3.7 Fruibilità degli spazi

7.3.8 Sicurezza e riservatezza

8. ANALISI TIPOLOGICA E CASI STUDIO

8.1 La forma

8.2 Torrito di Siena

8.3 Rimini

8.4 San Bassano

8.5 Spilamberto

8.6 Poggiobonsi

PARTE II

9. PROGETTO

9.1 CONCEPT

9.2 DESTINAZIONI D’USO

10. ORGANISMI EDILIZI

10.1 RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE

10.2 RESIDENZA ASSISTENZIALE

10.3 CENTRO BENESSERE

10.4 RESIDENZE

11. SISTEMA SPAZI PEDONALI E VERDE ATTREZZATO

12.SISTEMA MOBILITA’ VEICOLARE

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

• Turillazzi B., 2007, Edilizia sanitaria territoriale : Il progetto e la realizzazione di strutture sanitarie destinate all’assistenza, la cura palliativa e la lungodegenza : residenze sanitarie assistenziali, hospice e ospedali di comunità, Santarcangelo di Romagna (RN): Maggioli

• Grov P., Cox A., 1995, Ospedali e strutture sanitarie : una guida per progetto e sviluppo, Palermo, Flacovio

• Morini A, 1998, Requisiti per abitazioni degli anziani, Roma : DEI, Tipografia del genio civile

• Lombardo S., 2009, Residenze per anziani : guida alla progettazione,Palermo, Flaccovio

• Lombardo S., 1991, Residenze per anziani : tipologie di alloggi, tipologie di strutture residenziali, barriere architettoniche e sensoriali, appendice legislativa, Palermo, Flaccovio

• Trabucchi M, Brizioli E., Pesaresi F, 2009, Residenze sanitarie per anziani, Bologna, Il mulino

• Arbizzani E., Di Giulio R., 2002, Residenze sanitarie assistenziali : il progetto e la realizzazione, Rimini, Maggioli

• L'abitazione per gli anziani : intervento sperimentale di co-residenza con giovani coppie nel PEEP San Mauro di Cesena : guida alla progettazione e realizzazione di alloggi per anziani, Imola, Tipografia Fanti, 2015

• Vogler P., Hassenpflug G.,1964, Ospedali moderni : costruzione, attrezzatura, funzionamento, Roma, Arti e scienze

• N.N.N., L’assistenza agli anziani non autosufficienti in ITALIA, 4° Rapporto Tra crisi e ripartenza, MAGGIOLI EDITORE * l

• Moretti F., 1951, Ospedali : ospedali generali e di specialità, cliniche servizi, trattazioni di tecnica ospedaliera riguardanti la costruzione e /’ organizzazione, Milano, Hoepli

• Rosenfield I., 1951, Hospitals : integrated design, New York : Van Nostrand Reinhold

TESI

• Griseri A., 2013, “L’umanizzazione delle strutture sanitarie : DEA e pronto soccorso”, Poli¬tecnico di Torino, 2. Facoltà di architettura, Corso di laurea in architettura per il progetto sostenibile

• Balest M., 2005, “Nuove strutture socio sanitarie : criteri di progettazione per gli hospice”, Politecnico di Torino

• Biagiotti G., 2005, “Sicurezza negli ambienti di lavoro : l’accreditamento delle strutture sani¬tarie”, Biagiotti, Gabriella, Politecnico di Torino, 2. Facoltà di architettura

• Bertaccini C., 2002, “La città e le strutture socio sanitarie : il caso di Asti : un intervento in campo riabilitativo”, Politecnico di Torino

SITOGRAFIA

• http://www.sitbiella.info/gistoweb_rivarolo/

• http://www.ipostudio.it/ricerca.asp?id=24&cat=libri

• http://www.riminitoday.it/guida/anziani/servizi/residenze-anziani-case-protette-rimini-riccione.html

• http://www.archweb.it/normativa/normativa_disabili.htm

• http://www.nolimit.it/home/page.asp?ncat=Barriere%20architettoniche&ldCx=14&sottocat=15&nomesottocat=Progettazione%20accessibile&ID=57

• http://www.lisdhanews.it/di-cosa-parliamo/mobilita/384

• http://www.regione.piemonte.it/territorio/urbanistica/dwd/codiceUrbanistica.pdf

• https://dariozanut.wordpress.com/2015/03/29/nuove-norme-antincendio-per-le-strutture-sanitarie/

• http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2012/32/attach/dgr_04248_070_30072012.pdf

• http://www.slideshare.net/francopesaresi/levoluzione-normativa-nazionale-delle-rsa http://www.comune.torino.it/servizisociali/vigilanza/normativa/linee_guida.pdf

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)