Politecnico di Torino (logo)

Etzi, Susanna and Mezzano, Michela

Torino oltre le mura - Prefigurazioni di primo ottocento da Napoleone ad Antonelli studiate con la Digital Urban History.

Rel. Fulvio Rinaudo, Rosa Rita Maria Tamborrino. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura per il restauro e valorizzazione del patrimonio, 2015

Abstract:

L’intento di questo lavoro è quello di vedere al di là della superficie delle cose, molto spesso il lavoro di modellazione viene semplicemente utilizzato per riprodurre l’esistente, a supporto della progettazione, quello che vogliamo comunicare noi è che attraverso l’utilizzo di questi sistemi possiamo vedere, visualizzare ma soprattutto capire meglio tutto ciò che non è visibile o non si vede più o che si è visto ed improvvisamente non c’è più stato.

La storia dell’architettura non è soltanto la storia degli edifici che ci sono, che esistono e che sono realizzati ma è anche ciò che è esistito per un periodo molto breve come ad esempio un esposizione oppure progetti mai esistiti che tuttavia hanno influenzato proposte concrete future.

Il nostro lavoro di tesi inizia dall’esperienza precedente di Atelier; all’interno di questo abbiamo studiato la figura di Alessandro Antonelli nel suo complesso. Antonelli, noto architetto a livello internazionale, viene spesso associato solamente alla sua opera celeberrima: la Mole da cui prende anche il nome, non ricevendo tuttavia la debita attenzione.

Il tema di approfondimento durante il corso è stato il progetto di decorazione per Piazza Castello e la relativa demolizione del Palazzo Madama collocato al centro di essa (1831).

Per raccontare l’intento del progettista abbiamo studiato attraverso varie fonti dirette e indirette e abbiamo restituito per comprendere il nostro studio vari elaborati tra cui: utilizzo del software GIS e modelli 3d e ai fini di raccontare il lavoro di ricerca abbiamo deciso di servirci della rappresentazione video e dell’ipertesto. Con lo studio di questo progetto ci siamo appassionate e domandate se fosse così bizzarro e nuovo questo intervento. Studiando abbiamo scoperto che già nel 1802 si pensava di intervenire su uno dei monumenti della città, successivamente scopriamo che ci sono state varie proposte. La nostra tesi ha l’obiettivo di indagare sulle trasformazioni ipotetiche di questa parte di città restituendo graficamente in modo chiaro veloce e immediato la storia dei progetti non realizzati. Per contestualizzare e comprendere meglio questa serie di eventi ci siamo anche dedicate allo studio della storia della città dell’Ottocento, al tema legato a Piazza Castello e alla “nuova” centralità di Palazzo Madama e all’istituzione accademica che indubbiamente ha forgiato sia la figura di Antonelli sia quella del suo maestro Bonsignore.

Relatori: Fulvio Rinaudo, Rosa Rita Maria Tamborrino
Soggetti: A Architettura > AS Storia dell'Architettura
ST Storia > STN Storia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura per il restauro e valorizzazione del patrimonio
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4125
Capitoli:

FONTI E METODI DELLA RICERCA

TORINO NELL’OTTOCENTO

- Alle soglie del governo napoleonico Torino napoleonica D ritomo dei Savoia

- Trasformazioni nella prima metà del secolo Trasformazioni nella seconda metà del secolo

ANTONELLI A TORINO

- Introduzione

- L’Accademia di Brera

- L’Accademia Albertina

- Il periodo romano: tra Scuola romana degli Ingegnei Accademia di San Luca e Accademia della Pace

- Il ritorno a Torino La professione La Maturità

- Opere novaresi e torinesi Gli studi urbanistici Gli ultimi anni

- I maestri e le influenze

ACCADEMIA ALBERTINA

- Origini

- La restaurazione dell’apparato accademico

- Da Reale Accademia di Belle Arti a Accademia Albertina

PROGETTO DI DECORAZIONE PER PIAZZA CASTELLO

- Concorso per il posto di studio a Roma

- Studi preliminari

- Il progetto

- Prima variante di progetto

- Seconda variante di progetto

- Terza variante di progetto

STORIA DI PIAZZA CASTELLO E DI PALAZZO MADAMA

- Caratteristiche generali

- Dalle origini al Medioevo

- Età moderna

- Età contemporanea

PIANI PER TORINO NEL PERIODO NAPOLEONICO

- Abbellimenti per la città

- Il piano di Bonsignore, Boyer e Lombardi

- Il piano di Pregliasco

- I piani di Dausse

- Il piano di Dervieux

- La valorizzazione dei progetti napoleonici nei piani

BIBLIOGRAFIA

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

- Breve descrizione della Comune di Torino nell’anno IX repubblicano con i nomi de’possessori delle case i numeri dell’isole e di quelli che indicano le abitazioni, Ferrerò e Pomba, Torino 1801

- GIAMMICHELE BRIOLO, Nuova guida dei forestieri per la reale città di Torino, Fratelli Reycend, Torino 1822

- Catalogo dei prodotti deU’industria de’ R. Stati ammessi alla deconda triennale pubblica esposizione dell’anno 1832 nelle sale del n.Castello del Valentino e Oggetti di Belle Arti

- PIETRO BARICCO, Torino descritta, Tipografia di G.B. Paravia e Comp., Torino 1869 DANIELE DONGHI, Alessandro Antonelli (p. 1-15), in Notizie biografiche di architetti antichi e moderni, Editore Via Ospedale, N. 18, Torino 1896

- CAMILLO BOGGIO, Lo Sviluppo Edilizio di Torino dalla Rivoluzione Francese alla metà del secolo XIX, Tipografia Pietro Celanza e C., Torino 1918

- TELLUCCINI AUGUSTO, Il Palazzo Madama, Stab. Avezzano, Torino 1928

- LUIGI CESARE BOLLEA, La R.Accademia Albertina delle Belle Arti e la R. Casa di Savoia, Fratelli Bocca, Torino 1930

- PAOLO PORTOGHESI, in Dizionario Biografico degli Italiani, voi. Ili, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, Roma 1961

- ADA PEYROT, Torino nei secoli, Vedute e piantereste e cerimonie nell’ incisione dal Cinquecento all’Ottocento, voi. 13, Tipografìa Torinese Editrice, Torino 1965

- ADA PEYROT, VITTORIO VIALE, a cura di, Immagini di Torino nei secoli, Palazzo Reale, Torino 1969 LUIGI MALLE, Palazzo Madama in Torino, tipografia torinese editrice, torinol970 ROBIN MIDDLETON, DAVID WATKIN, Architettura dell’Ottocento, Milano, Electa, 1977

- PAOLO SICA, Storia dell’urbanistica, l’Ottocento, vol. II, Laterza, Roma 1981

- FEDERICO ZERI, Storia dell’arte italiana dal cinquecento all’ottocento, Einaudi, Torino 1981

- FRANCA DALMASSO, PIERLUIGI GAGLIA, FRANCESCO POLI, L’Accademia Albertina di Torino, Istituto Bancario San Paolo, Torino 1982

- FRANCO MONETTI, RESSA FRANCO, La costruzione del castello di Torino, oggi Palazzo Madama: inizio secolo XIV, Bottega d’Erasmo, Torino 1982

- VERA COMOLI MANDRACCI, Pianificazione urbanistica e costruzione della città in periodo napoleonico a Torino, in Actes du colloque organisé par l’école française de Rome e l’Assessorato alla cultura de la ville de Rome avec la participation de la Maison des sciences de l’homme, Roma 1984

- SOCIETÀ DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI IN TORINO, Beni culturali ambientali nel comune di Torino, Volume primo, Dipartimento casa-Città del Politecnico di Torino, Torino 1984

- NIKOLAUS PEVSNER Storia e Caratteri degli Edifici, ed. italiana a cura di ACHILLE M. IPPOLITO, Fratelli Palombi Editori, Roma 1986

- DANIELA BIANCOLINI, Il secolo di Antonelli Novara 1798-1888, De Agostini, Novara 1988

- CESARE BIANCHI, Piazza Castello, Famija Turinèisa 1989, Daniela Piazza Editore, Torino 1989

- DOMENICO BAGLIANI, LAURA SASSO, Piazza Castello, in Luoghi di Torino tra passato e futuro, Celid, Torino 1989

- FRANCO ROSSO, Alessandro Antonelli 1798-1888, Electa, Milano 1989

- GIUSEPPE BRACCO, Risorse e impegni per una gestione guidata, in Giuseppe Bracco, a cura di, Ville de Turin, Torino, 1990

- VERA COMOLI MANDRACCI, Progetti, piani, cultura urbanistica tra Rivoluzione e Impero, in Giuseppe Bracco, a cura di, Ville de Turin, Torino, 1990

- VERA COMOLI MANDRACCI, ROSANNA ROCCIA, Le città possìbili nell’urbanistica di Torino, Stargrafìca-Torino, Torino 1991

- PAOLO CORNAGLIA, Una cornice incompiuta per le cerimonie dell’impero: la Galleria Beaumont negli anni del governo francese, in Studi piemontesi, vol. XXII, fase. 2, Torino 1993

- RUDOLF WITTKOWER Arte e architettura in Italia 1600-1750, Einaudi, Torino 1993

- ROBERTO GABETTI, Alessandro Antonelli, Cooperativa libraria universitaria del politecnico, I benefici della Luna, Torino 1994

- AMICI DI PALAZZO REALE, Il Palazzo reale di Torino, nelle guide e nella città, Celid, Torino 1995

- FRANCA DALMASSO, GIOVANNA GALANTE GARRONE, GIOVANNI ROMANO, Le arti del disegno all’Accademia Albertina, Editris, Torino 1995

- GIOVANNI MARIA LUPO, Gli architetti dell’Accademia Albertina, Umberto Allemandi & C, Torino 1996

- ISABELLA MASSABÒ RICCI, Torino, in II Piemonte paese per paese, vol. IX, Bonechi, Firenze 1996

- LUCIANO RE, Lavori pubblici e sviluppo edilizio, in Umberto Levra,, Storia di Torino. La città del Risorgimento(1798-1864), Vol. IV, Giulio Einaudi editore, Torino 2000

- ROSANNA ROCCIA, L’amministrazione municipale: continuità, subordinazione, resistenze, in Umberto Levra, Storia di Torino. La città del Risorgimento (1798-1864), Vol. IV, Giulio Einaudi editore, Torino 2000

- EUGENIA TOGNOTTI, Il mostro asiatico. Storia del colera in Italia, Laterza, Roma-Bari 2000

- VERA COMOLI, Trasformazioni del paesaggio urbano, in Progettare la città. L’urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative, Vera Comoli, Rosanna Roccia, a cura di, Torino 2001

- VERA COMOLI MANDRACCI, Un asse trapassante e due obelischi, in Vera Comoli, Rosanna Roccia, a cura di, Progettare la ci[tà. L'urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative, Torino, 2001

- ANNALISA DAMERI, Una sconvolgente decorazione per Piazza Castello, in Progettare la città. L’urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative, Vera Comoli, Rosanna Roccia, a cura di, Torino 2001

- CRISTINA CUNEO, Il palazzo per Sua Altezza Reale in piazza del duomo, in Progettare la città. L’urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative, Vera Comoli, Rosanna Roccia, a cura di, Torino 2001

- ANDREA LONGHI, Materiali per una storia dell’archeologia urbana: l’area del Castello di Torino, 1831-1937, in «Storia Urbana. Rivista di studi sulle trasformazioni della città e del territorio in età moderna» (Anno XXV - Numero 94, gennaio - marzo 2001)

- ELENA DELLAPLANA, Gli accademici dell’Albertina, Torino 1822-1844. I Virtuosi, Giuseppe Bonaccorso, Bruno Contardi, Tommaso Manfredi, Stella Rudolph, a cura di, Celid, Torino 2002

- RICCARDO PALMA, ANTONIA PIZZIGONI, CARLO RAVAGNATI, a cura di, Cartografia e progetto, Studi sul Progetto d’architettura, collana diretta da Giancarlo Motta, Bergamo 2003

- ROSA TAMBORRINO, La città, l’antico e il moderno, in Torino da capitale politica a capitale dell’industria, Giuseppe Bracco, Vera Comoli, Archivio Storico della Città di Torino, Torino 2004

- FILIPPO DE PIERI, Il controllo improbabile, Progetti urbani, burocrazie, decisioni in una città capitale nell’Ottocento, Franco Angeli, Milano 2005

- AMERIGO RESTUCCI, Storia dell’architettura italiana, l’ottocento, Mondadori Electa, 2005

- ENRICA PAGELLA, FRANCESCA FILIPPI, Il Palazzo Madama, in Le grandi Residenze Sabaude, Umberto Allemandi & C. SPA, Torino 2007

- CARLO TOSCO, Il paesaggio come storia, il Mulino, Bologna 2007

- Itinerari d’ Arte nel Novarese, Alla scoperta del Neoclassico attraverso le opere di Alessandro Antonelli, Azienda Turistica Locale della Provincia di Novara, Novara 2008

- GIUSEPPE DARDANELLO, ROSA TAMBORRINO, a cura di, Guarirti, Juvarra e Antonel^li: segni e simboli per Torino, Catalogo della mostra “Torino, Palazzo Bricherasio, 28 giugno-14 settembre 2008”, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (MI) 2008

- CARLO TOSCO, Il paesaggio storico, lefonti e i metodi di ritma, Editori Laterza, Bari 2009

- VERA COMOLI MANDRACCI, Torino, Laterza, Grandi Opere, Roma-Bari, 2010

- GIUDO ZUCCONI, La città dell’Ottocento, Editori Laterza, Bari 2010

- FABIO GEDA, MARCO MAGNONE, ILARIA URBINATI, A.A.A. il diario fantastico di Alessandro Antonelli, Architetto, Espress Edizioni, Torino 2012

- CAMILLO BOGGIO, Lo sviluppo edilizio di Torino dalla Rivoluzione francese alla metà del secolo XIX, Volume 2, in Atti della Società degli ingegneri e degli architetti in Torino, Torino, S. Lattes & C., Librai-Editori, 1918

- ROBERTO GABETTI, Problematica antonelliana, in Atti della società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, n.6, 6 Giugno 1962

- VERA COMOLI MANDRACCI, Torino: note per una storia delle trasformazioni urbane dell’Ottocento, in cronache economiche, n.3-4,1976

ARCHIVI

- Archivio Storico della Città di Torino

- Biblioteca storica di Belle Arti e Pinacoteca, Accademia Albertina, Torino Gabinetto Disegni e Stampe della Galleria di Arte Moderna, Torino Archivio di Stato, Torino

SITOGRAFIA

- http://www.comune.torino.it

- http ://www. comune. maggiora.no.it

- http://www.museotorino.it

- http://www.gamtorino.it

- http ://www. accademialbertina.torino.it

- http://www.comune.torino.it/archiviostorico

- http://www.ilcastellodiaglie.it

- http://www.reocities.com

- http://www.simbruinastagna.com

- http://www.engramma.it

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)