Politecnico di Torino (logo)

Fogliato, Ilaria

Il cibo come occasione di incontro : il progetto di un luogo interculturale del cibo a Torino.

Rel. Matteo Robiglio, Mariachiara Giorda. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta', 2015

Abstract:

INTRODUZIONE:

L'obiettivo di questa tesi è progettare un luogo interculturale del cibo a Torino, in modo che sia utilizzato come spazio di incontro e socializzazione.

Volendo indagare sia le dinamiche riguardanti la cultura del cibo e sia le politiche di una città multiculturale come Torino ho provato a proporre un luogo di consumo scambio e scoperta di tradizioni alimentari.

Il primo capitolo analizza in che modo il cibo può essere considerato un fattore culturale e come riesce ad essere un ponte tra le culture, un mezzo per il mixing sociale e un'occasione di incontro.

Il secondo capitolo è una descrizione del concetto e delle dinamiche della città interculturale in generale, con un'attenzione particolare alle politiche adottate, alle metodologie pensate, alle strategie di intervento, agli attori coinvolti in una prospettiva che tiene presente gli sviluppi degli ultimi 20 anni.

Il terzo capitolo riguarda più specificatamente Torino, proprio nel tentativo di comprendere come questa città affronti esigenze e dinamiche che il nuovo panorama culturale impone. Si metterà in luce come la città si rapporta oggi con le filiere di distribuzione e consumo del cibo. In secondo luogo si tratterà della Torino interculturale, quali i suoi interventi e quali le sue politiche al riguardo, avendo compreso che il fenomeno della migrazione non è solo temporaneo, ma permanente e complesso.

Infine il quarto capitolo percorre l’iter eseguito per arrivare all’ipotesi di progetto finale, analizzando l'area metropolitana, quella di progetto, l’edificio e la sua storia, i riferimenti, concludendo con la pianificazione finale.

Le conclusioni analizzano le corrispondenze tra l'analisi teorica e il progetto finale, approfondendo quali sono i punti di forza di quest'ultimo.

Relatori: Matteo Robiglio, Mariachiara Giorda
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GI Tradizioni popolari
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta'
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4020
Capitoli:

INTRODUZIONE

1. Il cibo come elemento culturale

1.1 Cibo, migrazione, globalizzazione e identità

1.2 Coesione sociale e culturale in cucina

2. Il mixing sociale

2.1 Lo spazio pubblico

2.1.1 Il mercato come luogo di incontro

2.1.2 II ruolo del cibo nella pianificazione

2.1.3 Diversità e vantaggi nel mondo lavorativo

2.2 Pianificazione interculturale

3. Torino

3.1 Torino e il cibo

3.2 Torino e l’interculturalità

4. Il progetto

CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

SITOGRAFIA

Bibliografia:

-Marco Aime, Eccessi di culture, Giulio Einaudi editore, Torino, 2004

-Giandomenico Amendola a cura di, Il progettista riflessivo, Laterza, Roma-Bari, 2009

-Ash Amin, Land of strangers, Polity press, UK, USA, 2012

-Barbina Guido, La geografia umana nel mondo contemporaneo, Carocci, Roma, 2000

-Bianchi E., e Bergaglio M., Il vissuto degli immigrati a Milano, in Scaramellini G., Città regione territorio: studi in memoria di Roberto Mainardi, Milano, Cisalpino, 2003

-Ulderico Bernardi, La nuova insalatiera etnica. Società multiculturale e relazioni interetniche nell’era della globalizzazione, Carocci, Roma, 2000

-Luca Bossi, Mariachiara Giorda, Elena Messina, A tavola con le religioni, Consorzio Risteco, Torino, 2014

-Luca Bossi, La città plurale. Il cibo come processo in divenire tra culture, religioni e migrazioni, Fondazione Benvenuti in Italia, Torino, 2015

-Paola Briata, Journal of Town & City Management, Volume 2 Number 1, “Out of the mainstream: Urban policies and immigration in Turin”, 2011

-Paola Briata, Paper for the Espanet Conference “Innovare il welfare. Percorsi di trasformazione in Italia e in Europa”, Milano, “Dall’immigrazione come risorsa alle risorse dei quartieri multietnici. Pianificazione e ‘città delle differenze ’”, 29 Settembre - 1 Ottobre 2011

-Paola Briata, Journal of Urban Regeneration and Renewal, Volume 2 Number 4, “Working with 'culture' in multi-ethnic areas: Perspectives for urban regenaration”, 2009

-Paola Briata, Sul filo della frontiera, Franco Angeli, Milano, 2007

-Chizzoniti, A., G., Tallacchini, M., (a cura di), Cibo e Religione: diritto e diritti, Quaderni del

Dipartimento di scienze giuridiche, Università Cattolica del Sacro Cuore, Libellula

Edizioni, Tricase (Le), 2010

-C. Cupelli, Scuola di Studi Superiori "Ferdinando Rossi" di Torino, Fondazine Benvenuti in Italia, Tra etnicità e sostenibilità: il caso della città di Torino, in Politiche Piemonte, 2015, Torino

-Franco La Cecla, Il malinteso, Laterza, Roma-Bari, 1997

-Charles Landry e Phil Wood, The intercultural city: planning for diversity advantage, Earthscan, London, 2008

-Massimo Montanari, Alimentazione e cultura nel Medioevo, Laterza, Roma, 1998

-Massimo Montanari, Il cibo come cultura, Laterza, Roma-Bari, 2004

-Kevin Morgan, International Planning Studies, 14:4, 341-348, “Feeding the City: The Challenge of Urban Food Planning”, 2010

-Marino Niola, Si fa presto a dire cotto, Mulino, Bologna, 2009

-Kameshwari Pothukuchi e Jerome L. Kaufman, Agriculture and Human Values 16 213-224, “Placing the food system on the urban agenda: The role of municipal institutions in food systems planning”, 1999

-Riccardo Pravettoni, Il cibo come elemento di identità culturale nel processo migratorio, 2009, in http://www.ricercageografica.blogspot.com

-Leon Rappoport, Come mangiamo, Ponte alle Grazie, Milano, 2003

-Carolyn Steel, Hungry city. How food shake our lives, Vitage, London, 2013

SITOGRAFIA:

-http://it.wikipedia.org/wiki/Dialogo_interculturale

-http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_libro.aspx?CodiceLibro=1240.2.3

-www.psicologiaintransito.it/shockculturale.html

-http://casedelquartieretorino.org/category/via-aglie/

-http://casedelquartieretorino.org/spazi/cdq-san-salvario/

-http://casedelquartieretorino.org/category/hub-cecchi-point-2/

-http://www.almaterratorino.org/it/associazione

-http://associazionefanon.it/index.php?option=com_content&view=article&id=13&Itemid=17

&lang=it

-http://www.interculturatorino.it/

-http://www.labloft25.it/

-http://www.zonafrancaonlus.org/

-http://www.boilerhouse-foodhall.co.uk/

-http://www.chelseamarket.com

-http;//copenhagenstreetfood.dk/

-http://www.eataly.net/it_it/negozi/torino-lingotto/

-http://www.luxgallery.it/

-https://it.wikipedia.org/wiki/Jamaa_el_Fna

-http://www.ilturista.info/

-http://www.mercadodesanmiguel.es/

-http://healdsburgshed.com/

-http://architizer.com/projects/the-shed-healdsburg

-http://www.comune.torino.it/infogio/ric/2015/pub26422.htm

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)