Politecnico di Torino (logo)

Murgia, Giovanni

Il QUIPP a Mirafiori sud : forme e attori di un processo di negoziazione.

Rel. Cristina Renzoni, Isabella Maria Lami. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta', 2015

Abstract:

INTRODUZIONE:

La tesi si propone di studiare il QUIPP a Mirafiori sud, lottizzazione convenzionata realizzata a Torino tra il 1958 e il 1975, di fronte la Palazzina degli uffici amministrativi della Fiat Mirafìori.

Il Quartiere Ippodromo rappresenta un esempio significativo - sia da un punto di vista quantitativo/dimensionale, sia dal punto di vista degli esiti che ha prodotto - di piano consensuale di sistemazione, convenzione urbanistica tra la città di Torino e i proprietari delle aree destinate a sfruttamento edilizio.

La discussione per la sua realizzazione e la sua costruzione stessa avvengono in una fase importante di trasformazione della città di Torino, seguendo il percorso normativo del Piano Regolatore Generale del 1959. Tra il 1956 e il 1975 le date che ci consegnano il QUIPP così come oggi lo conosciamo si inseriscono nella più ampia fase di attuazione del Piano Regolatore, segnata dalla fase controversa delle varianti, in un momento di grande riforma normativa urbanistica anche a livello nazionale.

Studiare il Quartiere Ippodromo ci permette di osservare la città, in un momento di grande trasformazione, che attraversa l'affermazione della costruzione della così detta «Città fabbrica», negli anni del «miracolo economico». Suggerisce alcune riflessioni di carattere generale per analogie e differenze tra «città pubblica» e «città privata», permettendoci inoltre di osservare i risultati spaziali di dispositivi normativi, di piani urbanistici e di lottizzazione, e di come questi abbiano dato vita a differenti geografie sociali e spaziali, che caratterizzano la radicale trasformazione delle città italiane negli anni '60 e '70. Lo studio, quindi, tende a definire

relazioni tra norme e spazi che ne risultano, tra piano e forma fisica della città, tra processi sociali, tipologie e modelli insediativi che questi producono.

Attraverso un'approfondita ricerca di fonti archivistiche e bibliografiche, oltre che una minuziosa indagine sul campo, la tesi descrive i materiali urbani che compongono il QUIPP e l'area di Mirafìori e racconta la stratificazione di una serie di trasformazioni, che hanno coinvolto l'area meridionale della città e sedimentato immagini e forme spaziali differenti fino ai nostri giorni. Su queste si elabora una possibile lettura del tessuto urbano contemporaneo con una triplice descrizione: la trama di prossimità, quella dei grandi servizi ed infine il sistema ambientale.

Il QUIPP è un caso esemplare perché racconta una strategia di intervento ed un modello di trasformazione ricorrente nelle città italiane del secondo dopoguerra, rappresentando a Torino, e non solo, una delle modalità più ricorrenti nell'attuazione del Piano Regolatore.

Relatori: Cristina Renzoni, Isabella Maria Lami
Soggetti: U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
U Urbanistica > UN Storia dell'Urbanistica
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta'
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4005
Capitoli:

Introduzione

MATERIALI URBANI

-Analisi territoriale 1,5 x 1,5 km

-Sezioni territoriali

-Abachi dei materiali urbani

-Codici a barre: impressioni e composizioni degli spazi Racconto fotografico Morfologie e modelli insediativi

-Quartiere ippodromo-via plava.due città oltre la fabbrica

MIRAFIORI: INFRASTRUTTURAZIONE DI UN TERRITORIO TRA CITTÀ E CAMPAGNA

-L'identità rurale

-La prima terziarizzazione

-Identità industriale

LA COSTRUZIONE DEL QUARTIERE IPPODROMO: DISCORSI, PIANI, ATTORI

Discorsi

-IL MIRACOLO ECONOMICO E LA FIAT

-IL MIRACOLO ECONOMICO E IL CETO MEDIO

-IL FENOMENO MIGRATORIO E IL PROBLEMA DEI SERVIZI

Piani

-IL QUIPP E IL PRG DEL 1959

-LA LEGGE DI SALVAGUARDIA E IL PRG DELLA GIUNTA PEYRON: LA VICENDA DELLE 5000 LICENZE NON REGOLARI

-GLI ARTICOLI 6 E 34 DELLE NUEA: SPECULAZIONE PRIVATA E CITTÀ PUBBLICA

-LA DIFFICILE ATTUAZIONE DEL PIANO REGOLATORE: PIANI PARTICOLAREGGIATI E PIANI CONSENSUALI

-IL QUIPP COME STRATEGIA DI ATTUAZIONE DEL PIANO DEI SERVIZI DELLA CITTÀ: LA CONVEZIONE URBANISTICA TRA I PROPRIETARI E LA CITTÀ DI TORINO

Attori

-GLI ATTORI DELLA TRASFORMAZIONE

-I RUOLI DEGLI ATTORI NEL PROCESSO

-IL QUIPP EI PIANI DI EDILIZIA SCOLASTICA DELLA CITTÀ: L’OGGETTO DELLA NEGOZIAZIONE

IMMAGINI SEDIMENTATE E TRASFORMAZIONI POSSIBILI

Trasformazioni in atto

-ALLOGGIAMI

-CROWDMAPPING MIRAFIORI

-TNE

-MIRAFIORI

Immagini sedimentate

-PRU MIRAFIORI

-URBAN II MIRAFIORI

-CONTRATTO DI QUARTIERE VIA DINA

-MUSEO DELL’AUTOMOBILE

-TORINO OLIMPICA

-TRM

Trasformazioni in discussione

-CORSE MARCHE E PIAZZA MIRAFIORI

-PALAZZO DEL LAVORO

-AREA EX AVIO

-STADIO FILADELFIA

Un abaco dei servizi collettivi di mirafiori

Tre città a confronto

-INFRASTRUTTURA URBANA

-INFRASTRUTTURA DELLA PROSSIMITA'

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA:

-AA. VV., 1961, Costruendo per i nostri alunni, anno scolastico 1959-1960, Broshure pubblicitaria della Città di Torino, ASCT;

-Aa. Vv., 1971, Relazioni sociali e strategie individuali in ambiente urbano, Torino nel Novecento, Regione Piemonte;

-Barbagallo, F., et. al, 1994-1997. a cura di, Storia dell'Italia repubblicana, Einaudi, Torino;

-Brocco, G. - Comoli Mandraci, V.,2004. a cura di, Torino da capitale Politica a capitale dell'industria, Volume I, il disegno della città (1850-1940), Archivio storico della città di Torino, Torino;

-Cardini A., 2006. a cura di, Storia del Miracolo economico (1958-1963), Il Mulino, Bologna;

-Cardoza, A. L. - Symeox, G. W., 2006, Storia di Torino, Einaudi, Torino;

-Castronovo, V., 2010. a cura di, Torino, Laterza, Roma-Bari;

-Castronovo, V., 2010, L'Italia del Miracolo economico, Laterza, Roma-Bari;

-Crainz, G., 1996, Storia del miracolo italiano. Culture, identità, trasformazioni fra anni cinquanta e sessanta, Donzelli, Roma;

-Levi, F. - Maida, B., 2002. a cura di, La città e lo sviluppo. Crescita e disordine a Torino, 1945-1970, Franco Angeli, Milano;

-Levi, F. - Musso, S.,2004. a cura di, Torino da capitale Politica a capitale dell'industria, Volume II, il miracolo economico (1950-1970), Archivio storico della città di Torino, Torino;

-Musso, S., 1999, Il lungo miracolo economico. Industria, economia e società (1950-1970), in Tranfaglia, N. a cura di, Storia di Torino, Volume IX, Gli anni della Repubblica, Einaudi, Torino;

-Tranfaglia, N., 1999, l'incerto destino della capitale del miracolo, in Tranfaglia, N. a cura di, Storia di Torino, Volume IX, Gli anni della Repubblica, Einaudi, Torino;

-Storia di Torino, trasformazioni

-AA. VV., 1960, Il piano retorino 1959, in Atti e rassegna tecnica della socid architetti inv., 1968, Indagine conoscitiva sulle lottizzcopo edilizio, Ministero dei lavori pubblici- direzionistic, l'attuazione diffìcile del piano regolatza, L. - Olmo, C., 1991. a cura di, Architettura e1945/19

-a.titolo, 2004, Nuovi committenti: un proi opere d'arte per lo spazio pubblico, Sosella, Roma;

-Bagnasco, A. - , 2008. a cura di, Torino 011: Biografìa di una città, Electa, Milano;

-De Magistris, A., 1999, L'urbanistica della grande trasformazione (1945- 1 980), in Tranfaglia ,N. a cura di, Storia di Torino, Volume IX, Gli anni della Repubblica, Einaudi, Torino;

-Dutto, M., Luglio 2013 Mirafìori: agri/culture district, rei. Mellano P.- De Paoli 0., Politecnico di Torino;

-Falco, L. - Morbidelli, G., 1976, Torino, un secolo di sviluppo urbano, Celid, Torino;

-Falco, L., 1991 .Torino 1945- 1 985: tra pianificazione ed emergenza, in [Mazza, L. - Olmo, C, a cura di Architettura e urbanistica a Torino 1945- 1990, Allemanda Torino];

-Falco, L., 1983, Parametri, indici e standard urbanistici, Celid, Torino;

-Falco, L, 1999, L'indice di edificabilità: un attrezzo dell'urbanistica, Utet, Torino;

-Ferrero, D., 1998, Mirafìori: una predisposizione alla quantità?, in [Olmo, C., a cura di, Mirafìori, Allemandi, Torino];

-Goitre, A., 2013 La costruzione del Quartiere Ippodromo a Torino, 1958-1972, rei. De Pieri F., Politecnico di Torino;

-Guiati, F. - Savio, E. A., 2014, Mirafìori sud: vita e storie oltre la fabbrica, Graphot, Torino;

-Guiati, F., 2008. a cura di, Rigenerazione urbana e accompagnamento sociale: il caso di viaArtom a Torino, Celid, Torino;

-Lupo, G.M. - Peschetto P., 2005, 1853-1912, 1912-1930 Le due cinte daziarie di Torino, Archivio storico del comune di Torino, Torino;

-Lupo, M., 1985, I secoli di mirafìori, Piemonte in bancarella, Torino;

-Mellano, F., 1991 .Torino 1945-1985: tra pianificazione ed emergenza, in [Mazza, L. - Olmo, C., a cura di Architettura e urbanistica a Torino 1945-1990, Allemandi, Torino];

-Mazza, G. - Moiso C., Buildin on, Febbraio 2013, rei. Armando A. - Ambrosini, G. - Callegari G., Politecnico di Tor- Olmo, C., 1991. a cura di Architettura e uno 1945-1990, Allemandi, Torino;

-Olmo, C., 1998. a c, A

-Radicioni, R. - Lucco Boriervisibile, Allinea, Firenze;

Città e Urbanistica

-Bianchetti, C., 2011 Il novecento è davvero finito, Donzelli, Roma; Bianchetti, C., 2008, Urbanistica e sfera pubblica, Donzelli, Roma; Bianchetti, C., 2003, Abitare la città contemporanea, Skyra, Milano

-Blau, E. - Rupnik, I., 2008. a cura di, Project Zagreb: transition as contion, strategy, practice, Actar, Barcellona;

-Cerutti But, M., settembre 2014, Oltre la crisi.Biella, rel Bianchetti C. -Ortelli L., Politecnico di Torino;

-Campos Venuti, G., Oliva, F.,1993. a cura di Cinquant’anni di urbanistica in Italia 1942-1992, Laterza, Roma-Bari;

-De Pieri, F. - Bonomo, B. - Caramellino, G. - Zanfi, F., 2013. a cura di, Storie di case: abitare l'Italia del Boom, Donzelli, Roma;

-Dente, B., 2011, Le decisioni dipolicy, Il Mulino, Bologna;

-Di Biagi, R, 2010. a cura di, La grande ricostruzione: il piano Ina-Casa e l’Italia degli anni cinquanta, Donzelli, Roma;

-Di Biagi, P., 2008 La città pubblica: edilizia sociale e riqualificazione urbana a Torino, Allemandi, Torino;

-Di Biagi, P. - Gambelli, P., 1992. a cura di, Urbanisti italiani, Laterza, Roma;

-Di Biagi P., 1986, La città pubblica, in Urbanistica, n. 85;

-Di Biagi, P., 2002, Idee di quartiere nella costruzione della città pubblica, in Area, n. 61;

-Di Biagi, P. - Marchigiani, E., 2008, a cura di, Città pubbliche. Linee guida per progetti e processi di riqualificazione Urbana, Mondadori, Milano; Fabbri, M„ 1983, L'urbanistica italiana dal dopoguerra ad oggi: storia, ideologie, immagini, De Donato, Bari;

-Karerr, F. - Ricci, M., 2003. a cura di Città e nuovo welfare: l'apporto dell’urbanistica alla costruzione di un nuovo stato sociale, Officina, Roma;

-Karerr, F. - Ricci, M., 2006. A cura di, Città e contratto: il piano dei servizi tra programmazione urbana e gestione, Officina, Roma;

-Infussi F., 2011. a cura di, Dal recinto al territorio, Milano esplorazioni nella città pubblica, Mondadori, Milano;

-Lanzani, A., 1996, Immagini del territorio e idee di piano 1943-1963, Franco Angeli, Milano;

-Latour B., 1998, La scienza in azione. Introduzione alla sociologia della scienza, Ivrea, Edizioni di Comunità;

-Martina, A., 2006. a cura di, Comunicare la città: il caso di Torino Olimpica, Mondadori, Milano;

-Munarin, S. - Tosi, M. C. - Renzoni, C. - Pace, M., 2011. a cura di, Spazi del Welfare esperienze luoghi pratiche, Quodlibet, Macerata;

-Munarin S., Tosi M. C., 2013. a cura di Costruire la città dei ceti medi, in Territorio, n°64;

-Olmo, C, 1980, La città industriale. Protagonisti e scenari, Einaudi, Torino;

-Olmo, C, Un teatro di Ombre, 1994, in [Olmo, C, Il Lingotto, 1915-193: l'architettura, l'immagine, il lavoro, Allemandi, Torino, p. 9-42];

-Olmo, C., 2010, Architettura e Novecento, diritti, conflitti, valori, Donzelli, Roma;

-Secchi, B., 2005, La città del ventesimo secolo, Laterza, Roma-Bari;

-Secchi, B„ 2013, La città dei ricchi e la città dei poveri, Laterza, Roma-Bari;

-Secchi, B. - Viganò, P., 2011. a cura di, La ville poreause: un project pour le Grand Paris et la metropole de l'apres-Kyoto, Metispresses, Parigi;

-Ramondetti, L., dicembre 2014, Chales,Lisboa: cinque esplorazioni, rei. Sampieri A., Politecnico di Torino;

-Romano, M., 1980, L'urbanistica in Italia nel periodo dello sviluppo. 1942-1980, Marsilio, Venezia;

-Ruberto, S. -Zanforlin, S. C., luglio 2014, Falcherò: la qualità di una città pubblica, rel Bianchetti C. - Berlanda F., Politecnico di Torino;

-Venturini T.,2008, Piccola introduzione alla cartografia delle controversie, in Etnografia e ricerca qualitativa, vol. 3;

ATTI:

-Atti sedute C.C., Piano Regolatore Generale. Discussione. Adozione, 24 gennaio 1956, par. 7,31 gennaio 1956, par. 4,7 febbraio 1956,13 marzo 1956, par. 3, 21 marzo 1956, par. 3, 28 marzo 1956, par. 4,4 aprile 1956, par. 126, 5 aprile 1956, par. 4,6 aprile 1956, par. 3, 7 aprile 1956, par. 3, ASCT;

-Atti sedute C.C., Piano Regolatore Generale. Esame delle osservazioni al PRG, 13 maggio 1957, par. 4, ASCT;

-AttGenerale. Controdeduzioni alle osservazioni. Discussione. Approvazione, 18 marzo 1958, par. 6, ASCT;

-Atti sedute C.C., Piano Regolatore Generale. Discussione. Approvazione, 31 marzo 1958, par. 7,1 aprile 1958, par. 3,29 aprile 1958, par. 10,12 maggio 1958, par. 4,8 luglio 1958, par. 33,14 luglio 1958, par. 66, 28 luglio 1958, par. 69, 29 luglio 1958, par. 92, 30 luglio 1958, par.3 e 20, ASCT;

-Atti sedute C.C., Uffici tecnici comunali. Assunzioni commissione di valutazione dei Piani Particolareggiati, 20 ottobre 1959, par. 16, ASCT;

-Atti sedute C.C., approvazione alle modifiche della Nuea apportate dal Presidente della Repubblica, 15 febbraio 1960, par. 17, ASCT;

-Atti sedute C.C., Piano regolatore della città: rilascio di licenza edilizia. Norma, 7 marzo 1960, par. 46,8 marzo 1960, par. 9, ASCT;

-Atti sedute C.C., intervento Todros, 27 gennaio 1964, ASCT, in Falco, L„ l'attuazione difficile del piano regolatore di Torino, in [Mazza, L. - Olmo, C. (a cura di), Architettura e Urbanistica a Torino 1945/1990, Allemandi, Torino, 1991];

-Atti sedute C.C., intervento di Mina, 27 giugno 1964, ASCT, in Falco, L., l'attuazione difficile del piano regolatore di Torino, in [Mazza, L. - Olmo, C. {a cura di), Architettura e Urbanistica a Torino 1945/1990, Allemandi, Torino, 1991];

-Atti sedute C.C., intervento di Todros, 9 dicembre 1963 ASCT, 1991; in Falco, L., l'attuazione difficile del piano regolatore di Torino, in [Mazza, L. - Olmo, C. (a cura di), Architettura e Urbanistica a Torino 1945/1990, Allemandi, Torino, 1991];

-Atti sedute C.C., Costruzione di nuovi edifici scolastici mediante edilizia industrializzata approvazione del programma di nuove costruzioni. Autorizzazione a procedere agli affidamenti mediante trattativa privata, 4 dicembre 1961, par. 49, ASCT;

-Atti notarili, Soc. Campo di Mirafìori: Convenzione urbanistica con la città di Torino, 15 maggio 1959, ASCT;

-Atti sedute C.C., Costruzione di edifici scolastici mediante edilizia industrializzata-appalto concorso-affidamento alla ditta FEAL, 19 febbraio 1962, par. 19, ASCT;

-Atti sedute C.C., Costruzione di edifici scolastici mediante edilizia industrializzata-appalto concorso-affidamento alla ditta ING. BORINI & FIGLI, 27 febbraio 1962, par. 61, ASCT;

-Atti sedute C.C., Scuole materne tipizzate costruzione di una scuola al quartiere QUIPP autorizzazione alla spesa affidamento delle opere murarie ed affini mediante asta pubblica, 13 maggio 1963, par. 91, ASCT;

-Atti sedute C.C., Piano Regolatore Generale. Variante n.6 in località Mirafìori relativa allo spostamento di tracciato tangenziale. Ridimensionamento de cimitero Sud e creazione di zone verdi, Cambiamento di aree. Adozione della variante, 6 luglio 1964, par. 109, ASCT;

-Atti sedute C.C., Piano Regolatore Generale. Proposta di variante n°9 relativa al terreno sito in via Fidalfia, Tunisi, Spano e Giordano Bruno ed al terreno compreso tra i corsi Giovanni Agnelli, Tozzoli, Unione Sovietica e via F. Rignon, entrambi oggetto di stralcio, come da D.P. approvativo del Piano Regolatore Generale in data 6 Ottobre 1 959.Richiesta di autorizzazione alla variante di Piano Regolatore Generale a termine dell’articolo 10 della legge urbanistica, 21 settembre 1964, par. 139, ASCT;

-Atti sedute C.C., Piano Regolatore Generale. Variante n°l2 in località Mirafiori relativa a modifica indici di costruibilità, determinazione di aree per pubblici impianti e cambiamento di destinazione di verde agricolo in verde pubblico attrezzato, 17 giugno 1968, par. 13, ASCT;

-Atti sedute C.C., Variante n°17. Piano di integrazione dei servizi. Adozione, 25 marzo 1974, par. 42,1 aprile 1974, 29 aprile 1974, par. 5, par.60, 23 febbraio 1975, par. 12, ASCT;

-Atti sedute C.C., Appalto concorso per l'affidamento della costruzione di nuovi edifici scolastici mediante edilizia industrializzata. Approvazione del programma di nuove costruzioni, 11 dicembre 1961, par. 47, ASCT;

-Atti sedute C.C., Costruzione mediante edilizia industrializzata da 10 scuole approvazione programmtruzioni finanziamento indizione di appalto-concorso, 7 maggio 1962, par. 110, ASCT;

-Atti sedute C.C., Edilizia scolastica. Legge 22 dicembre 1969 n°952, aree necessarie per la costruzione di nuove scuole dell’obbligo non coincidenti con previsioni di Piano Regolatore. Variante al Piano Regolatore stesso, 10 febbraio 1970, par. 64,21 aprile 1970, par. 4, ASCT;

-Atti sedute C.C., Piano Regolatore Generale. Varianti per l'edilizia scolastica ai sensi della Legge 22 dicembre I969n° 952, deliberazione consiglio comunale 21 aprile 1970. Giudizi della commissione provinciale per l'edilizia scolastica. Adeguamento. Approvazione, 10 febbraio 1970, par. 64,21 aprile 1970, par. 4, ASCT;

-Atti sedute C.C., Piano Regolatore Intercomunale. Adozione, 29 luglio 1964, par. 3,8 settembre 1964, par.3,22 settembre 1964, par. 12,23 settembre 1964, par. 14, ASCT;

-Dichiarazioni programmatiche del Sindaco, Programma della Civica Amministrazione per il quadriennio 1961-1964, Indirizzi di Carattere Generale, 23 gennaio 1961, Collezione I, ASCT;

-Dichiarazioni programmatiche del Sindaco, Dichiarazioni Programmatiche del Sindaco Giovanni Carlo Anse/metti, 20 marzo 1962, Collezione I, ASCT;

-Atti sedute C.C., Comunicazioni del Sindaco. Esposizione del programma della Civica Amministrazione, 9 gennaio 1961, par. 3,23 gennaio 1961, par.57, 30 gennaio 1961, par.63, 6 febbraio 1961, par. 80, 6 marzo 1961, par. 62,13 marzo 1961, par. 77, 20 marzo 1961, par.65, ASCT.

SITOGRAFIA:

-http://www.fondazionemirafiori.it

-http://www.torinonuovaeconomia.it

-http://www.urbancenter.to.it

-http://www.comune.torino.it

-http://www.comune.torino.it/circ10/

-http://archive.atitolo.it/ITA/1_1chi.htm

-http://www.lastampa.it

-http://www.zucchiarchitetti.com/

-http://www.museoauto.it/

-http://trm.to.it/

-http://www.studiorolla.it/

-http://www.isozaki.co.jp/

-http://www.camerana.com/

-http://www.tommasoventurini.it/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)