Politecnico di Torino (logo)

Brachet Barbus, Andrea

Un progetto per l’ex gallettificio militare di Torino fra digital history e conservazione del patrimonio.

Rel. Monica Naretto, Rosa Rita Maria Tamborrino, Fulvio Rinaudo. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura per il restauro e valorizzazione del patrimonio, 2014

Abstract:

INTRODUZIONE:

Il lavoro di tesi si sviluppa tramite l’analisi di un edificio industriale, l’ex Gallettificio Militare, per allargare l’osservazione al sito di realizzazione (Borgo Aurora e di riflesso la città di Torino) e tornare sul complesso edilizio, ponendo l’attenzione sulla situazione attuale e ipotizzando un nuovo scenario, con la giusta consapevolezza, acquisita tramite l’analisi storica e architettonica.

Il complesso industriale nasce in un contesto sociale e politico particolare, all’interno di una città in profonda trasformazione che, con la perdita del ruolo di Capitale d’Italia nel 1864, entra in un periodo di crisi, superato a fatica grazie all’operato dell’Amministrazione Comunale dell’epoca, che si concentra sul rilancio di Torino tramite la stesura di numerosi Piani urbanistici d’ampliamento e caratterizzato da una forte industrializzazione.

La Borgata Aurora, zona situata al di là del fiume Dora (che a inizio Ottocento costeggia ancora il perimetro della città), quasi completamente libera, è un quartiere che si sviluppa proprio con l’avvento del periodo industriale, grazie all’inserimento di nuove attività produttive, come nel caso del Gallettificio; la Società Anonima di Panificazione incarica l’Ingegner Pietro Fenoglio, esponente di rilevanza della corrente artistica denominata Liberty, di realizzare un fabbricato industriale per la produzione di pane e affini.

L’edificio, realizzato nel 1906, resta in mano alla Società soltanto per due anni; nel 1908 viene ceduto al Genio Militare, diventando appunto Gallettificio Militare, in cui vengono prodotte gallette e sostentamenti per l’esercito italiano. Fino alla Seconda Guerra Mondiale ricopre tale funzione ma successivamente viene dismesso, trasformato, ceduto in concessione a terzi per periodi più o meno lunghi, trasformandosi in magazzino e residenza. Questo periodo coincide con il peggioramento delle condizioni del complesso industriale, utilizzato in modo improprio e abbandonato senza manutenzione ordinaria e straordinaria per diversi anni; nel 1993 il complesso è acquisito interamente dal demanio che nel 2003 ne cede una porzione alla Guardia di Finanza la quale inserisce all’interno il nuovo Ufficio Immigrazione della città di Torino. La parziale rifunzionalizzazione ridà vita all’edificio, anche se si confronta solo parzialmente con il progetto originario, intervenendo macroscopicamente sulla preesistenza con la modifica delle decorazioni l’inserimento di nuove aperture, non conformi come forma e posizione a quelle progettate dall’Ingegner Fenoglio.

La parte di edificio non interessata invece, è totalmente abbandonata, ad esclusione di una piccola porzione, dove viene inserito un archivio.

Dalla consapevolezza acquisita tramite indagini storiche e costruttive, ha avuto seguito il progetto di restauro, incentrato sul recupero dell’edificio nella sua totalità, che si sviluppa in:

-ripristino dell’edificio nella sua funzione unitaria, tramite la demolizione delle mura che suddividono l’area esterna e l’edificio in due parti, restituendo la simmetria e l’assialità del fabbricato, valorizzando le tre campate centrali a doppia altezza, con illuminazione dall’alto;

-ripristino delle facciate originarie, tramite l’eliminazione delle superfetazioni considerate inappropriate al contesto, il consolidamento della struttura, la ricostituzione delle malte e la sostituzione degli infissi;

-valorizzazione degli elementi originari di valore storico, quali i forni e ciminiere, per le quali si prevede un progetto di recupero;

-ipotesi di progetto preliminare che tenga conto del passato, degli strumenti urbanistici e delle potenzialità del complesso industriale, valido per un progetto attuativo.

Tramite l’integrazione delle discipline affrontate si sviluppa il percorso di tesi: la ricerca storica, organizzata e rappresentata tramite strumenti come Gis o la modellazione virtuale, ha permesso la comprensione dello sviluppo della borgata Aurora e dell’edificio, strettamente legati al processo d’industrializzazione che interessa Torino fra fine Ottocento e inizio Novecento

Alla ricerca storica si è affiancata un’analisi di tipo conoscitivo sui sistemi costruttivi dell’edificio, i materiali, i degradi e gli strumenti di controllo urbanistico, che ha permesso la stesura di un progetto preliminare, volto alla conservazione dell’identità architettonica originaria.

Relatori: Monica Naretto, Rosa Rita Maria Tamborrino, Fulvio Rinaudo
Soggetti: A Architettura > AJ Edifici e attrezzature per l'amministrazione, il commercio e la difesa
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura per il restauro e valorizzazione del patrimonio
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3888
Capitoli:

I Capitolo - Inquadramento storico

I.I Torino fra ‘800 e ‘900

I.II Lo sviluppo industriale e l’analisi del Censimento del 1914

I.III Processualità storiche di Borgata Aurora

II Capitolo - Lo sviluppo dell’edificio

II.I Le origini del Gallettificio

II.II Il periodo Militare

II.III Una nuova funzione

III Capitolo - La situazione attuale

III.I Conoscenza dell’area:

-Lotto I

-Lotto II

III.II Rilievo stato di fatto

III.III Analisi dei materiali da costruzione

III.IV Analisi dei degradi

III.V Analisi strutturale ed elementi costruttivi

IV Capitolo - Ipotesi per nuovi scenari

IV.I Analisi delle varianti al PRG

IV.II Approfondimento delle prefigurazioni e previsioni per il Gallettificio

IV.III Il progetto preliminare

IV.IV Interventi di restauro e conservazione

Conclusioni

Bibliografia

Allegati

Bibliografia:

-Aa. Vv., Guida di Torino 1926-27, Paravia, Torino 1926.

-D. Garbarino D, Storia moderna dell’industria Torinese, Editrice Grafica Moderna, Torino 1964.

-M. Nicoletti, L’architettura Liberty in Italia, Laterza, Bari 1978.

-R. Nelva, B. Signorelli, Le opere di Pietro Fenoglio nel clima dell’Art Nouveau internazionale, Dedalo, Bari 1979.

-G. De Paoli, Aspetti della presenza militare nella vita torinese, in Torino città viva: da capitale a metropoli 1880-1980, Centro studi piemontesi, Torino 1980.

-C. Olmo, La città industriale, Einaudi, Torino 1980.

-M. Leva Pistoi, Il Liberty a Torino, Crt, Torino 1981.

-A. Bruno, Materiali da costruzione speciali, Eurografica, Firenze 1982.

-C. Bartolozzi, M.G. Cerri, Il restauro architettonico per le grandi fabbriche, in Corsi di perfezionamento - Torino 1987-88: atti, Celid, Torino 1988.

-V. Comoli Mandracci, Torino, Laterza, Bari 1989.

-R. Nelva, B. Signorelli, avvento ed evoluzione del calcestruzzo armato in Italia: il sistema Hennebique, Edizioni di scienza e tecnica, Milano 1990.

-G. Rocchi, Istituzioni di restauro dei beni architettonici e ambientali, Hoepli, Milano 1990. G. Boaga, Corso di tecnologia delle costruzioni, Calderini, Bologna 1991.

-E. Facincani, I laterizi, Faenza editrice, Faenza 1992.

-E. Facincani, Tecnologia ceramica: i laterizi, Faenza editrice, Faenza 1992.

-M. G. Imarisio, D. Surace, Torino Liberty, Piazza, Torino 1992.

-C. Ciriachi, U. Macrì, Costruire in laterizio, Carocci, Roma 1993.

-G. Alessandrini, Il materiale lapideo: conservazione e normativa, in Tema, Franco Angeli Edizioni, Milano 1993, p. 50-55.

-Catalogo della mostra a cura di Vera Comoli e Rosanna Roccia, La stagione del Liberty nell’archivio storico della città di Torino - piani urbanistici e progetti di architettura, Castello del Valentino, 1994, Ages, Torino 1994.

-P. Scarzella, Torino nell’ Ottocento e nel Novecento: ampliamenti e trasformazioni entro la cerchia dei corsi napoleonici, Celid, Torino 1995.

-B. Fabbri, M. Dondi, Caratteristiche e difetti del laterizio, Faenza editrice, Faenza 1995.

-G.Busti, Terrecotte e laterizi, Electa editori umbri, Perugia 1996.

-P. Ficco, A. Muzzi, L’amianto in edilizia, Pirola, Milano 1996.

-E. Allen, I fondamenti del costruire, i materiali, le tecniche, i metodi, Mc Graw-Hill libri Italia, Milano 1997.

-M. Leva Pistoi, Torino tra Eclettismo e Liberty, 1865-1915, Daniela Piazza, Torino 2000.

-M. Dalla Costa, Il progetto di restauro per la conservazione del costruito, Celid, Torino 2000.

-F. Celaschi, F. Fava, La bonifica da amianto in edilizia, Maggioli, Rimini 2001.

-D. Fiorani, Restauro architettonico e strumento informatico, Liguori Edizione, Napoli 2004.

-A. Bocco, A. Dameri, S. Gron, G. Semi, Il territorio della confluenza - Viaggio nella Circoscrizione VII, Ages, Torino 2004.

-M. Mattone, Il legno, materiale della tradizione costruttiva: considerazioni per la conservazione, Celid, Torino 2004.

-S. Musso, Recupero e restauro degli edifici storici; guida pratica al rilievo e alla diagnostica, EPC Libri, Roma 2004.

-N. Wolfgang, Manuale tecnico del legno: guida pratica per l’edilizia e gli interni : progettazione e costruzione, materiali e tecniche di lavorazione, ed. italiana Sistemi editoriali, Napoli 2006.

-L. Zevi, Il Manuale del restauro architettonico, Mancosu editore, Roma 2007.

-A. Girotto, C. F. Gutermann, M. G. Imarisio, D. Surace, Assonanze liberty: Napoleone Leumann e il suo entourage committenti di Pietro Fenoglio dalle ville di Pianezza ai grandi stabilimenti industriali, Comune di Pianezza, Pianezza 2007.

-M. Giusti, R. Tamborrino, Guida all'architettura del Novecento in Piemonte (1902-2006). Allemandi, TORINO 2008.

-A. Negro, J.M. Tulliani, L. Montanaro, Scienza e tecnologia dei materiali, Celid, Torino 2008.

-F. D’Orsi, Amianto, valutazione, controllo, bonifica. Manuale per la gestione del rischio, EPC libri, 2009.

-T. Firrone, Il legno: tradizione e innovazione, Aracne, Roma 2010.

-M. Zanuso, Vetri e metalli, Electa, Milano 2010.

-F. D’Orsi, Amianto: valutazione, controllo, bonifica, EPC libri, Roma 2010.

-L. Bertolini, Materiali da costruzione, Città Studi, Novara 2010.

-A cura di R. Maspoli, A. Spaziante, Fabbriche, borghi e memorie: processi di dismissione e riuso post'industriale a Torino Nord, Litografia I.P., Firenze 2012.

-R. Antonucci, Restauro e recupero degli edifici a struttura muraria, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna 2012.

-S. Franceschi, L. Germani, Il degrado dei materiali nell’edilizia: cause e valutazione delle patologie, DEI, Roma 2012.

-D. M. Giachino, Legno: manuale per progettare in Italia, UTET Scienze tecniche, Torino 2013.

-P. Davico, C. Devoti, G. M. Lupo, M. Viglino, La storia della città per capire, il rilievo urbano per conoscere: Borghi e borgate di Torino, Nuova Stampa Tipolitografia, Revello (Cn) 2014.

SITOGRAFIA:

-www.ilcinzanino.org

-www.storiaindustria.it/repository

-www.lastampa.it/2014/01/27/cronaca/con-le-caserme-al-comune-nuove-ipotesi-per-i-musei-militari-Kd4WlhoD6Y7IFKpRzIQ3ON/pagina.html

-www.archiviostorico.corriere.it/2014/marzo/17/Immobili_Cessioni_rischio_frenata_comun i_ce_0_20i403i7_d20d4dce'adf8-iie3-aeaf-854b649c259d.shtml

-www.emisys.it/ sites/default/ files/ Corriereo/o2oEconomiao/o20-o/o20i7.03.14_1.pdf

-www.selpressmm.com/ fimaa/ immagini/ 170314A/2014031731449.pdf

-www.ass05a.0rg/ St0rie_recenti_capit0l0_06_13_lugli0_1942_incub0_avv0lge_t0rin0.html

-www.corteconti.it/export/ sites/portalecdc/_documenti/ amministrazione_trasparente/ben i_immobili/gestione_beni_immobili_e_patrimonio.pdf

-www.icharta.com/ en/ i942-franchigia-militare-carr0-armat0-mi3-40.html

-www.parks. it/parchi.po.collina/Epun_dettaglio.php?id_pun=995

-www.politesi.polimi.it/bitstream/10589/67341/i5/20i2_io_Mantovani_Totolo_17.pdf

-www.provincia.torino.gov.it/culturamateriale/musei/ e_setoi.htm arpnet.it/laurea/pagine_sito/ tesi_1998.html

-www.agenziademanio.it/export/ download/ demanio/agenziaNormativa/normativa/ feder alismoDemaniale/29_09_PIEMONTE.pdf

-www.to.archiworld.it/OTO/Engine/RAServePG.php/P/74801OTO1900/M/78771OTO19 00

daea.ua.es/heritechs/pdf/B ARO SIO_RAMELLO.pdf

-www.sanita.ils0le240re.c0m/ pdf20io/Sanita2/_Oggetti_Correlati/Documenti/Gazzetta-U fficiale/ SOGU_1492013.pdf

-www.diventogeometra.it/uploads/media/Bollettino_3_20ii.pdf

-www .federalismodemaniale.anci.it/allegati/ documentazioneMEF_I%20parte.pdf

-www .ecomuseodelfreidano.it

-www.i4moschettieri.mastertopforum.net

-www.geografi.nu/region.php?vari = italien_27_6_3165514_Stazione%20Torino%20Vanchiglia_

-11522967.jpg_11522967_1905808_500_333_DIPRADI%20%2oPoliTO_Gallettificio%20Militare

-www.digit.biblio.polito.it/1065/3/Beni_culturali_ambientali_nel_comune_di_torino_volumeI

indice-parte3.pdf

-www.cr.piemonte.it/resocrpfoweb/dettaglioSeduta.do;jsessionid=oA57E96454A45iF7339oA 8C8i286AAC3.parti82noden?from=ricerca Archivio&numeroLegislatura=I V&seduta =212

-www.patrimoniosos.it/rsol.php?op=getarticle&id=244554

-www.societaitalianastoriamilitare.org/ COLLANA%20SISM/Esercito%20e%20citt%C3%Ao%20dall%E2%8o%99Unit%C3%Ao%20agli%20anni%2oTrenta%E2%80%9D, %2ovolumeo/020II.pdf

-www.to.archiworld.it/ OTO/

-wwwilnuovogiornaledeimilitari.it/upload/ files/-elencoo/o2oimmobilio/o2oDifesao/o2odao/o2oalienare.pdf

-www.difesa.it/Pagine/ default.aspx

-www.gazzetcaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaArticoloPart.progress ,vo=o&art.idArtic olo=9&art.versione=i&art.codiceRedazionale=i4Goooi4&art.dataPubblicazioneGazze tta=20i4'02'

n&art.idGruppo=o&art.idSottoArticoloi=io&art.idSottoArticolo=i&art.flagTipoArti

colo=o

-www.camera.it/leg17/ io5o?appro=578&Dismissione+degli+immobili+del+ministero+della+ difesa

-www.dati.camera.it/ocd/ page/aie. rdf/ aic9_03250_289_i5

-www.torino.repubblica.it/cronaca/2014/ 01/27/news/il_tesoro_del_demanio_si_trasforma_i n_parchi_e_asili'7Ó999i65/

-www.torino.repubblica.it/cronaca/ 2014/ 01/27/news/il_tesoro_del_demanio_si_trasforma_i n_parchi_e_asili'7Ó999i65/

-www.agenziademanio.it/opencms/it/

-www.difesaservizi.it/

-www.it.worldmapz.com/ photo/410482_en.htm

-www.adnkronos.com/ Archivio/ AdnAgenzia/ 2005/02/22/ Cronaca/ torino-inaugurato-nuovo-ufficio-immigrazione-della'questura_i4i344.php

-www.diritt024.ils0le240re.c0m/ content/dam/law24/ Gazzettao/02oUfficiale/2013/ 149/DEC Ro/o2oCORTEo/o2oDEIo/o2oCONTIo/o2oi2'o6-2oi3.htm

-www.qualityfoodgroup.com/index.php?area=64&menu=II3

-www.avvenire.it/rubriche/Pagine/De%2oGustibus/Dalle%20gallette%2omilitariai%20frol lini%2odel%2omattino_2007ioi2.aspx?Rubrica=Deo/o2oGustibus

-www.aidepi.it/forno/88-processo-produttivo.html

-www.itinerarigrandeguerra.it/Il-Rancio-Dei-Soldati-Nella-Prima-Guerra-Mondiale

-www.architonic.com/it/aipjt/edifici-per-uffici-architettura/5920003/0/2/1

-www.ordinearchitetti.fe.it/ordine/concorso-nuova-sede

-www.archivio.ilgiornaledelpiemonte.com/05/02/02_23/2302cro3

-www.torinotoday.it/cronaca/squatter-magazzino-via-modena.html

-www.lumafer.it/la-corrosione-dell-acciaio.html

-www.agenziademanio.it

-www.federalismodemaniale.anci.it

-www.issuu.com/cippitelli.andrea/docs/tesi.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)