Politecnico di Torino (logo)

Bertetti, Chiara and Bruno , Marta

Between water and dust : fantasmi di archeologia industriale : ex lanificio Maurizio Sella.

Rel. Enrico Moncalvo, Monica Naretto. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile, 2014

Abstract:

INTRODUZIONE:

L’osservazione del territorio biellese e di quanto resta di questo antico distretto industriale ci ha spinto a confrontarci e a ragionare sul futuro degli edifici e dei paesaggi che un tempo erano il segno dello sviluppo e che oggi giacciono abbandonati come fantasmi, vuoti, dismessi, in disuso, in rovina.

L’Ex Lanificio Maurizio Sella, simbolo della rivoluzione industriale italiana, costituisce uno dei tanti esempi di archeologie industriali dismesse che costellano il territorio biellese. Quest’antico edificio che sorge lungo le rive del Torrente Cervo, a pochi passi dal centro della città di Biella, ci ha portato a studiare la questione dell’abbandono di manufatti e spazi di pregio in situazioni quasi urbane.

Ci siamo interrogate su cosa implichi passare dal non-uso al riuso, ritrovandoci cosi a spostare l’attenzione dall'oggetto (l'edificio dismesso) al contesto a cui l'oggetto appartiene. Sono emersi soggetti diversi. Non più la fabbrica, il dismesso, il "rust", il "dross", ma la natura, la società, la tecnica.

Il progetto di recupero, secondo noi, può essere affrontato con successo solo ponendo al centro dell'attenzione il territorio su cui esso insiste, le capacità tecniche del luogo e la società che lo abita. La società deve infatti essere l’attore privilegiato del futuro della rovina.

Occorre studiare una strategia trasversale di rigenerazione urbana per il patrimonio industriale dismesso. Uno strumento flessibile, volto alla trasformazione e [re] integrazione nel tessuto sociale di lembi abbandonati di città.

Relatori: Enrico Moncalvo, Monica Naretto
Soggetti: A Architettura > AS Storia dell'Architettura
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3852
Capitoli:

INDICE:

INTRODUZIONE

PARTE PRIMA: FANTASMI DIA RCHEOLOGIA INDUSTRIALE

PARTE SECONDA: LA STRADA DELLA LANA

-Archeologia industriale e territorio biellese

-La realtà industriale

-Pietro Sella e le sue macchine

-La fabbrica e le architetture

-La forza motrice

PARTE TERZA: L’EX LANIFICIO MAURIZIO SELLA

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA:

-REINER BANHAM, Architettura della prima età della macchina. Bologna, CALDERINI 1970.

-GABRIELE BASILICO, Esplorazioni di fabbriche. Percorsi nell'archeologia industriale di Biella. Milano, ELECTA 1981.

-LUCA BASSO PERESSUT, Il Museo Moderno. Milano, LYBRA IMMAGINE 2005.

-EUGENIO BATTISTI, Archeologia industriale. Architettura, lavoro, tecnologià, economia e la vera rivoluzione industriale, Milano, JACA B00K 2001.

-STEFANO BATTILOSSI, Le rivoluzioni industriali. Roma, CAROCCI 2002.

-BERNARD BECHER. HILLA BECHER, Industriai landscapes. Cambridge, MIT PRESS 2002

-WALTER BENJAMIN, Sul concetto di storia. Gianfranco Bonola. Michele Ranchetti (a cura di). Torino, EINAUDI 1997.

-MAXINE BERG, The Edge of Manufactures.1700-1820: Industry, Innovation and Uork in Britain. New York, ROUTLEDGE 1972.

-GIUSEPPE BERTA, L’Italia delle fabbriche. Genealogie ed esperienze del 1 ’ industrial esimo. Milano, IL MULINO 2001.

-LOUIS BERGERON, GUIDE DOREL-FERRE, Le patrimoine industriel: un noveau territori re. Paris, LIRIS 1996.

-FRANCO B0RS1, Introduzione all’Archeologia Industriale. Roma, OFFICINA 1978

-BRIAN BRACEGIRDLE, The Archaeology of the Industrial Revolution. London, HEINEMANN 1973.

-RINO BRUTTOMESSO (a cura dl), Hater and Industrial Heritage. Venezia, MARSILIO 1999

-ROBERT ANGUS BUCHANAN, Industriai Archaeology in Britain. Harmondsworth, PENGUIN BOOK 1972.

-ROBERT ANGUS BUCHANAN (a cura di),

the theory and practice of Industrial Archaeology. Bath, BATH UNIVERSITY PRESS 1968.

-DONALD CUTHBERT COLEMAN, Myth, history and Industrial Revolution. London, THE HAMBLEDON PRESS 1976.

-B.CORTI (a cura di), Archeologi a Industriale. Brescia, ICMAI 1991.

-WILLIAM CURTIS, l’architettura moderna dal 1900. London, PHAIDON 2006.

-E.DANSERO, G.GAIMO, A.SPAZIANTE (a cura di), Se i vuoti si riempiono. Aree industriali dismesse: i temi e le ricerche. Firenze, ALINEA EDITRICE 2001.

-E.DANSERO, G.MANUEL, F.G0VERNARA (a cura di), I patrimoni industriali.

Una geografia per lo sviluppo locale. Milano, FRANCO ANGELI 2003

-ALAIN DE B0TT0N, Architettura e felicità. Parma, UGO GUENDA ED. 2006.

-LEONARDO DEL BUFALO, Architettura,

Urbanistica, Idustria. Roma, OFFICINE EDIZIONI 1969.

-G.L.FONTANA, M.G.BONAVENTURA, E.NOVELLO. R.CORVINO, A.MONTE, I quaderni di patrimonio industri al. Archeologia Industriale in Italia. Temi, progetti, esperienze. Roma, AIPAI-GRAFO 2005.

-SIGFRIED GEIDON, L'era della meccanizzazione. Milano, FELTRINELLI 1967.

-VITTORIO GREGOTTI, Il territorio dell'architettura. Milano, FELTRINELLI 2008.

-ERIC J.H0BSBAWM. The historia. Milano, RIZZ0LI 1997.

-R.H0LUB. Teoria della ricezione. Torino, EINAUDI 1989

-KENNETH HUDSON, A guide to the Industrial Archaelogy of Europe. Bath, ADAM & DART 1971.

-KENNETH HUDSON, Handbook for industrial archeologists: a guide to research. Londra, JOHN BAKER 1967.

-KENNETH HUDSON, Industrial Archeology. An introdution. Londra, JOHN BAKER 1953.

-KENNETH HUDSON, The Archeology of Industry. New York, CHARLES SCRIBNER'S SON 1976.

-MARC-ANTOINE LAUGIER, Essay sur 1 ’architecture. Paris, 1953-55.

-DAVID L0WENTHAL, The past is a foreign country. Cambridge, CAMBRIDGE PRESS 1985.

-L. E. MALIGHETTI, Progettare la flessibilità. Tipologie edilizie e tecnologie per la flessibilità. Milano, CLUP 2000.

-T.MANNONI, E. GIANNICHEDDA, Archeologia della produzione. Torino, EINAUDI 1996.

-MARIO MASTROPIETRO (a cura di)Oltre il restauro. Architetture tra conservazione e riuso. Progetti e realizzazioni di Andrea Bruno (1960-1995). Milano, LYBRA IMMAGINE 1996.

-MASSIMO NEGRI, L’Archeologia Industriale. Firenze, CASA EDITRICE G. DANNA 1978.

-MASSIMO NEGRI e PIER PAOLO POGGIO (a cura di). Museo dell'industria e del lavoro. Roma, QUIPO 1999.

-SEVERINO POZZO, Biella, memorie storiche ed industriali. Biella, TIPOGRAFIA AMOSSO 1881.

-C. OSSOOLA (a cura di), Scritture di fabbrica. Dal vocabolario alla società. Torino, SCRIPTORIUM 1994.

-J.P.M. PANNEL, The techniques of industrial archaeology. Newton Abbot, DAVID & CHARLES 1966.

-JAMES MAUDE RICHARDS, The functional tradition in early industrial buildings. London, THE ARCHITECTURAL PRESS 1958.

-SERGIO RICOSSA (a cura di). Archeologia industrial e dintorni. Torino, ALLEMANNI 1994.

-MICHAEL RIX, Industriai Archaeology. London, THE HISTORICAL ASSOCIATION 1967

Nuovi usi per vecchi edifici. Marco Albni (a cura di) Milano, TECNICHE NUOVE 1990.

-CHIARA RONCHETTA, MARCO TRISCIU0GLI0 (a cura di). Progettare per il patrimonio industriai e. Torino, CELID 2008

-MARIA CLARA RUGGERI TRIC0LI. I Fantasmi delle cose. La messa i scena della storia nella comunicazione museale. Milano, LYBRA 2000.

-JOHN RUSKIN, Le pietre di Venezia. John

-D. Rosemberg (a cura di) Roma, RIZZOLI 1990.

-JENNIFER JANN, The development of thè Factory®" London, C0RNMARKET PRESS 1970

-IVAN TOGNARINI, ANGELO NESTI, Archeologia Industriale. L'oggetto, i metodi, le figure professionali. Roma, CAROCCI 2003.

-RAYMOND WILLIAMS, Cultura e Rivoluzione Industriale. Inghilterra 1780. Torino, EINAUDI 1968.

-RAYMOND WILLIAMS, Cultura e Rivoluzione Industriale. Inghilterra 1780-1950. Torino, EINAUDI 1972.

-JOHN WINTER, Industriai Architecture: a survey of Factory Building. London, STUDIO VISTA 1970.

-BRUNO ZEVI, Saper vedere l'architettura. Saggio sul 1 ’interpretazione spaziale dell’architettura. Torino, EINAUDI 2004.

RIVISTE:

-NEIL COSSONS, Conservation of Industrial Monuments. « THE MUSEUM JOURNAL » 74. 1974.

-Archeologia industriale. «CASABELLA » 422-23, Dicembre-Gennaio 1977.

-Archeologia industriale tra moda e scienza. « CASABELLA >> 431, Settembre 1977.

-MARCO DEZI BARDESCHI, Archeologia della fabbrica e cultura materiale - immagine, realtà e destino. « PATRIMONIO ARCHITETTONICO INDUSTRIALE: >> 38-39, Luglio-Agosto 1978.

-PIERRE PINON, Le riutilizzazioni architettoniche nella storia. Riutilizzi, riconversione e riappropriazione. « AREA >> 45, Luglio-Agosto 1999.

-ALESSANDRO MASSARENTE, Da archeologia a patrimonio industriale. « COSTRUIRE IN LATERIZIO » 105, Maggio-Giugno 2005.

-PAOLO MARCONI, Il riuso e il restauro dell'architettura. « MATERIA >> 49. Aprile 2006.

-FRANCO STORELLI, Recuperare: questioni di metodo. « MATERIA >> 49. Aprile 2005.

-JACOPO GASPARRI, Rispettose trasformazioni. « MODULO >> 327, Dicembre-Gennaio 2007.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)