Politecnico di Torino (logo)

Blandino, Alessia

Linee guida per la riqualificazione dell’edilizia scolastica ad elevato comfort indoor : il caso della scuola "Riccardo Dal Piaz" di Torino.

Rel. Roberto Pagani, Corrado Carbonaro, Pier Giorgio Turi. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile, 2014

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

INTRODUZIONE:

Lo scenario internazionale e nazionale di crisi del mercato edilizio, contemporaneamente all’aumento della sensibilità sui temi di tutela ambientale e all’incombente necessità di riduzione dei consumi energetici, apre lo spazio alla riqualificazione energetica degli edifici, soprattutto nel settore pubblico dove gli Enti Pubblici dovrebbero sostenerne la riqualificazione, promuovendo questa cultura, e gettando le basi per cercare soluzioni basate sull’innovazione tecnologica, la partecipazione e lo sviluppo sostenibile.

All’incertezza economica, accentuata da una crisi pressoché cronicizzata e “globale”, si sommano problemi sociali, ambientali e di governance concentrati maggiormente negli spazi urbani. I governi, da alcuni anni, hanno gettato le basi per piani strategici in grado di generare una riduzione dei consumi ed un maggior rispetto per l’ambiente, spronando anche il campo della ricerca verso nuovi orizzonti in grado di sopperire al meglio ai nuovi bisogni comunitari.

In quest’ambito sono riscontrabili i progetti “Smart City” e “ProLite”; tali iniziative coinvolgono la comunità rispettivamente a livello mondiale ed europeo al fine di intraprendere un nuovo percorso che, con l’uso delle tecnologie e delle innovazioni, permetta di migliorare la vita della collettività e ridurre gli sprechi; è da evidenziare che, ciò che differenzia principalmente i due progetti, è che in Pro Lite si affianca al progetto tecnologico innovativo e sostenibile, il progetto del comfort e del benessere psico-percettivo degli utenti.

All’attualissimo tema dei risparmio energetico e della gestione sostenibile del territorio che coinvolge in prima persona la Città di Torino, si affianca l’inadeguatezza del patrimonio edilizio scolastico; l’esigenza di riqualificare gli edifici scolastici esistenti, in particolare i complessi costruiti tra il 1960 e il 1990 nasce dal fatto che molti di questi non risultano adeguati non solo dal punto di vista fisico, ma anche per quanto riguarda la conformità alle normative vigenti e la funzionalità delle strutture rispetto ai moderni metodi educativi. Riqualificare un edifìcio scolastico, inoltre, non significa solamente recuperarne la struttura e tamponarne le lacune, ma è, data la simbolicità e funzione dell’edificio stesso, un perfetto modo per diffondere la cultura della sostenibilità.

La mia ricerca è finalizzata ad individuare tre soluzioni progettuali che, rispondenti anche ai progetti internazionali precedentemente citati, fossero in grado di riqualificare e rendere il più adatto possibile alle esigenze attuali un edificio scolastico degli anni ’60: la scuola primaria “Riccardo Dal Piaz” a Torino. La scuola è uno dei tre complessi scolastici che la Città ha selezionato per partecipare al progetto “Pro_Lite” e che ho avuto modo di conoscere svolgendo un tirocinio curricolare presso l’Ente comunale che si occupa di tale progetto (il “Laboratorio Città Sostenibile” di ITER); ho potuto quindi seguire fin dalle prime fasi tutte le operazioni inerenti all’individuazione delle esigenze e delle criticità dell’edificio, fino a partecipare alle attività preliminari ed alla stesura del contratto d’appalto.

Partecipando in prima persona al progetto nell’arco dell’ultimo anno, ho potuto formulare delle linee guida finalizzate a progetti di retrofit di edifici scolastici e pubblici in genere, analizzando quanto finora era stato fatto nel caso torinese.

Relatori: Roberto Pagani, Corrado Carbonaro, Pier Giorgio Turi
Soggetti: A Architettura > AL Edifici e attrezzature per l'istruzione, la ricerca scientifica, l'informazione
A Architettura > AO Progettazione
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3796
Capitoli:

INDICE:

Introduzione

1. Il progetto “Torino Smart City”

1.1. Iniziative in “Torino Smart City”

Capitolo 1 - Il progetto PRO_LITE

1. Introduzione al progetto

1.1. Stato dell’arte: le sorgenti luminose

1.2. Stato dell’arte: i sistemi di controllo e regolazione dell’energia

2. Il caso di Torino

3. Gli edifici scolastici torinesi selezionati

3.1. Scuola secondaria di primo grado “Lorenzo il Magnifico

3.2. Scuola primaria “Ferruccio Parri”

3.3. Scuola primaria “Riccardo Dal Piaz”

4. Il percorso metodologico per l’analisi dei fabbisogni

4.1. Le fasi del processo partecipativo

4.2. Coinvolgimento attivo delle scuole

5. Lo stato dell’arte del progetto

5.1. Stato attuale dell’appalto

5.2. Il Workshop progettuale

Capitolo 2 - Il comfort ambientale negli spazi educativi

1. L’umanizzazione degli spazi dell’apprendimento

1.1. Il rumore

1.2. L’illuminazione

1.3. Il colore

1.4. L’ergonomia

1.5. La percezione del clima

1.6. Le fonti di inquinamento interno

2. Progetti presi a riferimento

2.1. L’Aurora Bachelet

2.2. Scuola per l’infanzia in Piazza Levante

2.3. Scuola elementare per Solaro

2.4. La corte degli alberi

2.5. Sport Center

2.6. Asilo di El Chaparral

2.7. Scuola “2 Ottobre 1870” e “S. Francesco d’Assisi”

2.8. Scuola media Peyrone di Morozzo

Capitolo 3 - Quadro normativo di riferimento

1. Indicazioni dimensionali e di sicurezza

1.1. Standard dimensionali e indicazioni urbanistiche

1.2. Prevenzione incendi

1.3. Accessibilità

2. Indicazioni qualitative e di comfort

2.1. Comfort luminoso

2.2. Comfort termoigrometrico

2.3. Qualità dell’aria e sicurezza sui luoghi di lavoro

2.4. Comfort acustico

2.5. Ergonomia e funzionalità

3. Risparmio energetico

3.1. Contenimento dei consumi

3.2. Attestazione dei consumi

4. Indicazioni per la diagnosi energetica

5. Incentivazioni per il risparmio energetico

5.1. Conto Energia

5.2. Certificati Bianchi

6. Certificazioni di ecocompatibilità ambientale

Capitolo 4 - Progetto di riqualificazione di un edificio scolastico: la scuola primaria “R. Dal Piaz"

1. Prefazione

1.1. Stato dell’arte del patrimonio scolastico italiano

1.2. Il patrimonio scolastico piemontese

2. L’edificio oggetto d’intervento

2.1. Inquadramento territoriale

2.2. Analisi di sito

2.3. Stato di fatto

2.4. Elaborati grafici

2.5. Esigenze e requisiti

3. La proposta progettuale

3.1. Proposta Basic

3.2. Proposta Medium

3.3. Proposta High

3.4. Quadro riassuntivo delle proposte progettuali

4. Incentivi statali per gli interventi proposti

4.1. Interventi di efficienza energetica

4.2. Energia prodotta da fonti energetiche rinnovabili

5. Risparmio presunto con gli interventi proposti

5.1. Soluzione Basic

5.2. Soluzione Medium

5.3. Soluzione High

5.4. Payback delle proposte progettuali

5.5. Calcolo secondo il Valore Attuale Netto

Capitolo 5 - Linee guida per azioni di retrofit su edifici scolastici

1. Il metodo

2. Procedure progettuali

2.1. Fasi preliminari al progetto

3. Scelte tecnologiche

3.1. Schede tecnologiche

4. Valutazione economica del progetto

Schede tecnologiche

Conclusioni

Bibliografia

Allegati

1. Dimensionamento dell’impianto fotovoltaico

1.1. Determinazione del fabbisogno di energia elettrica globale

1.2. Calcolo tramite il software Retscreen

2. Dimensionamento dell’impianto solare termico

2.1. Determinazione del fabbisogno acqua calda sanitaria

2.2. Calcolo tramite il software Retscreen

3. Calcolo delle dispersioni per ventilazione naturale tramite il software Edilclima

3.2. Potenze di progetto dei locali

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA:

Società degli ingegneri e degli architetti in Torino, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Vol. 1 , Torino, 1984.

Fiorella SPINELLI, Lo spazio terapeutico: un metodo per il progetto di umanizzazione degli spazi ospedalieri, Alinea, Firenze, 1994.

Carlo LANNUTTI, I materiali dell’architettura nella progettazione del comfort ambientale: gli aspetti immateriali dell’ architettura, Gangemi, Roma, 2000.

Chiara AGHEMO, Valerio Roberto Maria LO VERSO, Guida alla progettazione dell’illuminazione naturale,AIDI, Torino, 2003.

Paola ORETO (a cura di), Edilizia scolastica, Graphill, Palermo, 2004.

Anna Maria COSSU, Illuminazione artificiale negli edifici scolastici: esigenze di comfort visivo e soluzioni tecnologiche specifiche, rel. Chiara Aghemo, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Architettura, 2005.

Maria Chiara TORRICELLI, Marco SALA, Simone SECCHI, Daylight/ La luce del giorno: tecnologie e strumenti per la progettazione, Alinea, Firenze, 2005.

Uwe WIENKE, Aria, calore, luce: il comfort ambientale negli edifici, DEI, Roma, 2005.

Giuseppina ALCAMO (a cura di), Illuminazione naturale e simulazioni energetiche, Alinea, Firenze, 2007.

Carlotta BERTINO, Illuminazione naturale e risparmi energetici: metodi di calcolo e criteri progettuali, rel. Chiara Aghemo, Valerio Roberto Maria Lo Verso, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Architettura, 2008.

Anita L. S. DONNA BIANCO, Umanizzazione negli ospedali: questioni di metodo, rel. Anna Marotta, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Architettura per il progetto, 2008.

Silvia TEDESCO, La riqualificazione tecnologico-ambientale del patrimonio di edilizia scolastica: requisiti, indicatori e linee guida per l’intervento, rel. Gabriella Peretti, Politecnico di Torino, Dottorato di ricerca in Innovazione tecnologica per l’ambiente costruito, 2008.

Manuale illustrato per l’impianto illuminotecnico: gli ambienti, i requisiti, gli apparecchi, Tecniche nuove, Milano, 2009.

Silvia BRANCALEONI, Paola SALVETTI, Progetto tecnologico ecocompatibile dell’intervento di riqualificazione e ampliamento della scuola dell’infanzia Felicita Libertini di Rodallo, rel. Mario Grosso, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Architettura, 2009.

Antonio FAGGIOLI, Le norme dell’edificio scolastico per la salute, ISDE- IV e Giornate Italiane Mediche dell’Ambiente - GIMA INQUINAMENTO DEGLI AMBIENTI CONFINATI DI VITA, Salsomaggiore, 2009.

Alex GASPARD, Audit energetico di quattro edifici comunali in Valle d’Aosta, rel. Vincenzo Corrado, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Progettazione urbana e territoriale, 2009.

Valentina LA GIOIA, Il retrofit tecnologico degli edifici scolastici/ Guida per la riqualificazione funzionale, spaziale e il miglioramento delle prestazione energetiche, coord. Mario Losasso, Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Tesi di dottorato, 2009.

Roberto GIORDANO, I prodotti per l’edilizia sostenibile: la compatibilità ambientale dei materiali nel processo edilizio, Sistemi editoriali, Napoli, 2010,

Comune di Torino (a cura di), Piano d’azione per l’energia sostenibile/ Tape (Turin Action Pian for Energy), Torino, 2010.

Sabrina ROSSO, Patrizia RUSSO, Applicazione di tecnologie ecocompatibili nella progettazione di un complesso scolastico: la nuova scuola di Cazzago San Martino, rel. Valentino Manni, Politecnico di Torino, Corso di Laurea Magistrale in Architettura per il Progetto, 2010.

Valentina SERRA, Il progetto illuminotecnico, materiale didattico, Politecnico di Torino, Corso di Tecniche per il controllo ambientale, 2010.

Silvia TEDESCO, Riqualificazione energetico ambientale del costruito: edifici scolastici, Alinea, Firenze, 2010.

Chiara CARRANO, L’illuminazione degli ambienti industriali: problematiche e soluzioni innovative, rei. Chiara Aghemo, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Architettura, 2011.

Giuliano DALL’O’, Green energy audit: manuale operativo per la diagnosi energetica e ambientale degli edifici, Edizioni Ambiente, Milano, 2011.

Gianni FORCOLINI, Illuminazione LED: funzionamento, caratteristiche, prestazioni, applicazioni, Hoepli, Milano, 2011.

Barbara MELIS, Alessandro MAZZOTTA, Maria Luisa BARELLI, Retrofit energetico e qualità del costruito: le linee guida per l’edilizia scolastica della Provincia di Torino in Il progetto sostenibile, vol. 9, n. 28.

Luigi PAOLINI, Marco CAGELLI, Angela Silvia PAVESI, Guida alla progettazione degli edifici scolastici, Maggioli Editore, Ravenna, 2011.

Federica ROSSETTO, La tecnologia OLED per l’illuminazione: stato dell’arte e prospettive di applicazione, rei. Anna Pellegrino, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Disegno industriale, 2011.

Città di Torino, Delibera della giunta comunale della Città di Torino, Torino, 3 luglio 2012.

Giorgio GENTA, Edifici industriali: linee guida per una riqualificazione eco compatibile, rei. Roberto Giordano, Elena Montacchini, Silvia Tedesco, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Architettura, 2012.

Fania Valeria MICHELUCCI, Nuovi strumenti finanziari a sostegno della Smart City: business case- possibili applicazioni per il public procurement, rel. Mario Calderini, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Ingegneria gestionale, 2012.

Pietro PALLADINO, Paolo SPOTTI, Illuminare con i led: principi e applicazioni della luce elettronica, Tecniche nuove, Milano, 2012.

Andrea PERA, Sistema edificio-impianto: interventi di riqualificazione energetica nel terziario, rel. Chiara Aghemo, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Architettura per la sostenibilità, 2012.

Andrea BERTERO, La pianificazione strategica nelle Smart City, rel. Marco Cantamessa, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Ingegneria gestionale, 2013.

Daniele CANDELA, Materiali riciclati di finitura per l’edilizia scolastica : aspetti di salvaguardia ambientale, di salute e benessere negli ambienti indoor destinati alla prima infanzia, rei. Roberto Giordano, Politecnico di Torino, Corso di Laurea in Architettura, 2013.

Emiliano FALCONIO, Francesca CAPRIOLI (a cura di), Smart city: guida pratica/ sostenibilità, efficienza e governance partecipata/ parole d’ordine per le città del futuro, Il Sole 24 Ore, Milano, 2013.

FONTI NORMATIVE:

Decreto Ministeriale 18/12/1975, Norme tecniche aggiornate relative all’ edilizia scolastica, ivi compresi gli indici minimi di funzionalità didattica, edilizia e urbanistica da osservarsi nell’esecuzione di opere di edilizia scolastica.

Legge dello Stato n. 373 del 30/3/1976, Norme per il contenimento del consumo energetico per usi termici negli edifici.

Direttiva 89/106/CE, Direttiva 89/106/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1988 relativa al ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati Membri concernenti i prodotti da costruzione.

Legge dello Stato n. 10 9/1/1991, Norme per l'attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell'energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia.

Decreto Ministeriale 26/8/1992, Norme di prevenzione incendi per l'edilizia scolastica.

Legge n. 23 del 11/01/1996, Norme per l'edilizia scolastica.

Decreto del Presidente della Repubblica n.503 del 24/7/1996, Regolamento recante norme per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5/12/1997, Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici.

Direttiva 2001/77/CE, Direttiva 2001/77/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 settembre 2001, sulla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità.

Direttiva 2002/91/CE, Rendimento energetico nell'edilizia.

Decreto Legislativo n 387 del 29/12/2003, Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità.

Decreto Legislativo19 Agosto 2005 n. 192, Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia.

Decreto Legislativo n. 311 del 29/12/2006, Disposizioni correttive ed integrative al decreto legislativo 19/8/2008 n. 192, recante attuazione della direttiva 2002/91/CE, relativa al rendimento energetico nell'edilizia.

Legge Regionale n. 13 del 28/5/2007, Disposizioni in materia di rendimento energetico nell'edilizia.

Decreto legislativo n. 81 del 9/4/2008, Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Decreto Legislativo n. 115 del 30/5/2008, Attuazione della direttiva 2006/32/CE relativa all'efficienza degli usi finali dell'energia e i servizi energetici e abrogazione della direttiva 93/76/CEE.

Decreto del Presidente della Repubblica n. 59 del 2/4/2009, Regolamento di attuazione dell'articolo 4, comma 1, lettere a) e b), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, concernente attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia.

Decreto Ministeriale 26 Giugno 2009, Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici.

Decreto legislativo n. 155 del 13/8/2010, Attuazione della direttiva 2008/50/CE relativa alla qualità dell'aria ambiente e per un'aria più pulita in Europa.

Decreto Legislativo n. 28 del 3/3/2011, Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE.

Decreto Ministeriale 28 Dicembre 2012, Determinazione degli obiettivi quantitativi nazionali di risparmio energetico che devono essere perseguiti dalle imprese di distribuzione dell'energia elettrica e il gas per gli anni dal 2013 al 2016 e per il potenziamento del meccanismo dei certificati bianchi.

Norma UNI EN 1729-1 e 2: 2012, Ergonomia nelle scuole.

Norma UNI EN 1838-1:2000, Illuminazione d’emergenza.

Norma UNI 4856:2009, Mobili per collettività- Arredo per istituzioni scolastiche-Cattedra e sedia per insegnanti - Requisiti di stabilità, resistenza e durabilità.

Norma UNI EN ISO 7730:2006, Ergonomia degli ambienti termici.

Norma UNI EN ISO 9241-6:2001, Requisiti ergonomici per il lavoro di ufficio con videoterminali.

Norma UNI EN 10339:1995, Impianti aeraulici al fini di benessere.

Norma UNI 10840:2000, Illuminazione artificiale e naturale edifici scolastici.

Norma UNI 10380, Illuminamenti per attività.

Norma UNI EN 11300-2, Determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria.

Norma UNI CEI 11352:2010, Gestione dell'energia - Società che forniscono servizi energetici (ESCO).

Norma UNI CEI/TR 11428:2011, Gestione dell'energia - Diagnosi energetiche.

Norma UNI EN 12354:2006, Acustica in edilizia: valutazioni delle prestazioni acustiche di edifici a partire dalle prestazioni di prodotti.

Norma UNI EN 12464-1:2004, Illuminazione dei luoghi di lavoro interni.

Norma UNI EN 13779:2008, Ventilazione degli edifici non residenziali- Requisiti di prestazione per i sistemi di ventilazione e di climatizzazione.

Certificazione serie UNI EN ISO 14000, Sistemi di gestione ambientale.

Norma UNI EN 14434:2010, Superfici verticali di scrittura per istituzioni scolastiche. Norma UNI EN 15251:2008, Criteri per la progettazione dell’ambiente interno e per la valutazione della prestazione energetica degli edifici, in relazione alla qualità dell’aria interna, all’ambiente termico, all’illuminazione e all’acustica.

Norma UNI EN ISO 16000:2006, Aria in ambienti confinati.

Norma UNI CEI 16212:2012, Calcoli dei risparmi e dell’efficienza energetica.

Norma CEI UNI EN 16247-1:2012, Diagnosi energetiche - Parte 1: Requisiti generali. Direttiva 2012/27/eu, Direttiva sull'efficienza energetica che modifica le direttive 2009/125/CE e 2010/30/UE e abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE.

Decreto Legge n.63 del 4/6/2013, Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione europea, nonché altre disposizioni in materia di coesione sociale.

Delibera della Giunta della Regione Piemonte n. 17-7073 del 4/2/2014, Adeguamento in materia di certificazione energetica alle disposizioni di cui al decreto legge 63/2013 convertito dalla legge 90/2013 e al d.p.r. 75/2013. Modifica della D.G.R. 4 agosto 2009 n. 43-11965 e s.m.i..

Regolamento Edilizio della Città di Torino, 2005.

Linee guida per l’edilizia scolastica del ministro F. Profumo, 2013.

SITOGRAFIA:

-www.smart-cities.eu

-www.smartcityitalia.com

-www.comune.torino.it

-www.issuu.com

-www.life-laika.eu

-www.ponrec.it

-www.architetturaecosostenibile.it

-www.provincia.torino.gov.it

-www.ambiente.parma.it

-www.provincia.bologna.it

-www.vobparma.org

-www.colorindaco.it

-www.progettolumiere.enea.it

-www.eon-energia.com

-www.ener-supply.eu

-www.kyotoinhome.info

-www.gbcitalia.org

-www.fire-italia.it

-www.enea.it

-www.unito.it

-www.museotorino.it

-www.arpa.veneto.it

-www.hubmiur.pubblica.istruzione.it

-www.edscuola.eu

-www.isprambiente.gov.it

-www.cittalia.it

-www.legambiente.it

-www.prolitepartnership.eu

-www.progetticolore.com

-www.casaeclima.com

-www.scuole-Modena1circ.it

-www.web.taed.unifi.it

-www.ledpro.it

-www.theplan.it

-www.archilovers.com

-www.archdaily.com

-www.europaconcorsi.com

-www.philips.it

-www.osram.it

-www.amblav.it

-www.greenovergrey.com

-www.greenhabitat.it

-www.suncover.it

-www.zumtobel.com

-www.eralsolution.com

-www.tensocielo.com

-www.fermacell.it

-www.storen.ch

-www.thermaltt.com

-www.vimec.biz

-www.centaurus-montascale.it

-www.comfortonline.it

-www.garaventa-coswatt.it

-www.extrema.it

-www.anaunia.it

-www.oddicini.com

-www.biopav.it

-www.codexitalia.com

-www.steinel-professional.de

-www.pce.instruments.com

-www.gravitygarden.it

-www.igvlift.com

-www.delboconsorzio.it

-www.otis.com

-www.stevanelevatori.com

-www.forclima.it

-www.gonzagarredi.it

-www.scuolasalute.it

-www.artegens.com

-www.termolan.it

-www.pircher-spa.com

-www.rottensteiner.eu

-www.amfgrafenau.de

-www.fonoisolamento.it

-www.italy.ediltec.com

-www.politexitalia.it

-www.finstral.com

-www.owa.de

-www.soffittiepareti.com

-www.knauf.it

-www.gbcitalia.org

-www.mapei.it

-www.sikkens.it

-www.itaca.org

-www.dallagliofabio.it

-www.mobiliscuola.it

-www.sundaritalia.com

-www.gse.it

-www.coenergia.com

-www.altersol.ch

-www.itaca.org

-www.iisbeitalia.org

-www.itc.cnr.it

-www.eur-lex.europa.eu

-www.fire-italia.it

-www.behance.net

-www.caseiecosystem.com

-www.waldner-schule.de

-www.gerflor.it

-www.nannigiancarlo.com

-www.govoni-termoacustica.it

-www.ecofine.it

-www.nordtex.it

-www.perlite.it

-www.isofloc.ch

-www.actis-isolation.com

-www.bacchispa.it

-www.isover.it

-www.celenit.com

-www.maiano.it

-www.rockwool.it

-www.brianzaplastica.it

-www.promat.it

-www.foamglas.it

-www.flumroc.ch

-www.stiferite.com

-www.geoplast.it

-www.roehmitalia.it

-www.parklex.com

-www.rheinzink.it

-www.diasen.com

-www.enerciel-pcm.fr

-www.cimax.it

-www.fresialluminio.it

-www.reynaers.it

-www.borsatosunbreak.com

-www.merlosrl.com

-www.resstende.com

-www.texout.com

-www.caleffi.com

-www.airsystemimpianti.com

-www.globalradiatori.it

-www.stelbi.com

-www.aermec.com

-www.suntech.com

-www.centrosolar.it

-www.ubisol.it

-www.solariarintechsrl.it

-www.sunergsolar.com

-www.ritter-gruppe.com

-www.carradepurazioni.com

-www.recuperoacquameteo.com

-www.windturbinestar.com

-www.pce-italia.it

-www.itsensor.it

-www.siegenia.com

-www.rovattigiardini.it

-www.puzle.it

-www.ledlamp.it

-www.idealuce.it

-www.eralsolution.com

-www.beghelli.com

-www.solatube.it

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)