Politecnico di Torino (logo)

Vasile, Tonia

“El Nuevo Mar de Nuestra Muda Interioridad” Progetto per una Marina a Horcòn (.

Rel. Mauro Berta, Salvador Zahr. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta', 2014

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

La tesi di doppia laurea è l’esito dell’accordo bilaterale tra il Politecnico di Torino e la Ponteficia Universidad Catòlica di Valparaiso (Esquela de Arquitectura de Valparaiso). Nel 2012 ho partecipato ad un programma internazionale di doppia laurea in Cile, presso la PUCV, per consolidare e approfondire le mie conoscenze nel campo dell’architettura.

La mia permanenza, durata 18 mesi, mi ha permesso di stare a contatto con una nuova realtà e di apprendere nuove teorie nel pensare e nel vivere l’architettura della Scuola. Instaurando un ottimo rapporto (mediante le varie attività collettive) con i professori e con i miei compagni, ho imparato ad abbracciare più nel profondo la filosofia della Esquela de Arquitectura di Valparaiso (EAD). Amereida, La Ciudad Abierta, la Travesia e l’approccio progettuale sono i punti centrali del manifesto sul quale la Scuola di Valparaiso si fonda e si identifica fra le tante scuole di architettura.

Il lavoro di tesi di laurea sviluppa un progetto di una marina a Horcòn nella V Regione di Valparaiso, nella località di Puchuncavi (Cile). Horcòn è un villaggio di mare caratteristico: per le sue spiagge, i suoi boschi di eucalipto, le sue colline montuose e per la pesca artigianale. Per questo motivo, Horcòn è diventato uno dei punti turistici più importanti del litorale, dove il turista può osservare l’arte della pesca e far parte delle tradizioni e del dinamismo di questo piccolo villaggio di pescatori. Purtroppo l’inquinamento dell’Oceano Pacifico, prodotto dalle industrie limitrofe, ha coinvolto circa 250 pescatori che lavorano alla Caleta di Horcon, portando a una loro migrazione massiva. Visto le conseguenze dell’inquinamento del mare, il sindacato dei pescatori vorrebbe investire sui progetti di infrastrutture turistiche in modo tale da poter incrementare il guadagno economico dei pescatori della Caleta.

Il progetto architettonico sviluppa una riqualificazione urbana lungo la costa cilena. L’idea è di cercare di mantenere la realtà che oggi si trova a Horcòn, essendo un villaggio turistico durante il periodo estivo, ma anche uno storico villaggio dei pescatori. La riqualificazione della costa è pensata in maniera tale da mantenere l’immagine pittoresca e colorata di Horcòn che ancora oggi è riuscita ad essere preservata. Il progetto prevede di urbanizzare alcuni assi viari principali, come la via principale che permette l’accesso sul lungomare della costa stessa (lato est e ovest), e di creare nuovi spazi sia per i turisti che per i pescatori del posto.

Lo stesso progetto prevede l’inserimento di una piazza centrale, che diventa elemento distributivo, dalla quale si diramano due corridoi che conducono a due edifici sporgenti sul mare. La piazza diventa un’agorà, uno spazio dove si può permanere e dove si instaurano le relazioni sociali. I due edifici, commerciale e amministrativo, non sono altro che un’estensione della terra sull’immenso oceano. Grazie alla loro posizione si crea un cannocchiale visivo che permette di avere una visione a 180 gradi verso l’orizzonte dell’oceano. Inoltre i due edifici delimita la piscina centrale, che si inserisce in maniera naturale tra gli scogli del bordo costiero. Nella parte ovest della costa si propone una infrastruttura portuaria costituita da 90 posti barca di varie dimensioni, dedicata sia ai pescatori che ai turisti, e alle varie attività nautiche.

Vivere a Horcòn mi ha permesso di conoscere da vicino i conflitti e le varie caratteristiche degli abitanti. Per questo motivo ho svolto delle interviste: a pescatori, sindacato dei pescatori, commercianti e agli abitanti di Horcòn, che mi hanno spronata a pensare ad un progetto urbano preliminare per il villaggio.

La tesi di progettazione della Marina a Horcòn, nasce per ragioni di interesse nel riscoprire nuovi luoghi e culture, che in qualche modo possano arricchire e chiamare l’attenzione di un progettista. Un pensiero importante anche nella Scuola di Valparaiso dove la Travesia insegna agli studenti la curiosità e la creatività.

Relatori: Mauro Berta, Salvador Zahr
Parole chiave: Horcòn
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura costruzione citta'
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3646
Capitoli:

INTRODUZIONE

1 La scuola di Valparaiso Ead.

1.1. Amereida

1.2. Ciudad Abierta

1.3. La Sala della Musica

1.4. Travesia

1.5. Observacion e l’approccio progettuale

1.6. Esperienza nella Scuola di Valparaiso

1.7. Travesia lungo l’estensione del continente Sud Americano

2. Cile.

2.1. Clima

2.2. Popolazione

2.3. Economia e Settori Produttivi

3. V Regione di Valparaiso.

3.1. Il Turismo nella V Region de Valparaiso

3.2. Las Caletas della V Region de Valparaiso

4. Puchuncavi.

4.1. Geormofologia

4.2. Il trasporto nella Comuna di Puchiuncavi

4.3. Attività Produttive e Economia

4.4. Inquinamento del Mare

5. Horcòn.

5.1. Clima

5.2. Origine del Nome di Horcòn

5.3. La Storia di Horcòn

5.4. Turismo

5.5. La Pesca Artigianale

5.6. Il Sindacato dei Pescatori

5.7. Piano Regolatore di Horcòn

5.8. Stato di fatto e le problematiche di Horcòn

6. Observacion sobre Horcòn.

7. Cenni sulla Progettazione di un Porto Turistico

7.1. Categorie e sottoclassi di porti secondo la Legge Italiana

7.2. Collocazione dei porti rispetto alla linea di costa

7.3. Disposizione dei porti

7.4. I Porti Turistici, Porti Pescherecci e i loro servizi essenziali

7.5. Le zone tecniche nei porti turistici

7.6. Spazi e servizi pubblici a terra

7.7. Dimensionamento dei porti turistici e modelli distributivi dei porti.

7.8. Tipi di flotta nei porti turistici

7.9. Piano degli Ormeggi

8. Casi Studio.

8.1. Marina di Loano

8.2. Marina de Varazze

8.3. Marina di Cargano

8.4. Marina di Pisa Baccadarno

9. Progetto di Riqualificazione urbana nella costa di Horcon, Cile.

9.1. Concept/Masterplan

9.2. Macroprogramma

9.3. Calle Principal

9.4. CostaNera

9.5. CostaNera Este

9.6. Complesso di Edifici

9.6. Edificio Culturale - Amministrativo

9.7. Edificio Commerciale

9.8. Agorà e la Piscina Centrale

9.9. Marina Horcon

CONCLUSIONI

Bibliografia:

Libri/Reviste/Convegni

Alberto Cruz, Bruno Barla H. Amereida-Palladio, carta a los arquitectos europeos, Esquela de Arquitectura y Diseno

Mauricio Puentes Rifo, La Observacion Arquitectonica de Valparaiso: su periferia efimero.

Amereida I II, Esquela de Valparaiso Pucv.

Gino Baileyb, Nelson Carozza A, Felipe Espinosa, Ronaldo Tiemann, Vaparaiso in transito, Prospectivas desde una nueva sociologia de la Ciudad, Editore Punta Angeles.

Paolo Viola, Emanuele Colombo, Porti Turistici, Dario Flaccovio Editore.

Valeri Milano, Idraulica marittima, Editore Maggioli

Pietro Maravigna, Porti turistici e marine,

Linee guida per la progettazione, Editore Dario Falcone, Palermo

Pérez de Arce Rodrigo, Pérez Oyarzún Fernando, Scuola di Valparaíso. Città aperta, Editore Logos, 2003

Art. sul Archivio della Esquela de Valparaiso: Alberto Cruz durante una lezione sulla teoria dell’osservazione, 23 settembre 1993.

Art. 2 del d.P.R. 509/97.

Legge n. 84 del 28.1.1994 e il D.P. R. n. 509 del 2.12.1997.

Alex Moreno, Revista di architettura 14. Escuela de Arquitectura PUC. Santiago. III. 1990.

Prof. Ing. Antonio Musso, Dispense del corso di Progetto di Terminali ed Impianti di Trasporto, capitolo 5, a.a. 2012|2011, Corso di Laurea Magistrale mi di Trasporto, Università di Roma, Sap, Valentina Mazzotti, La Scuola di Valparaiso, Rito

Daniele Vitale, Augusto Angelini, Angelo Lorenzi, Per una Costruzione Poetica dell'Architettura. o, Politecnico di Milano, Testo realizzalezioni tenute a Milano dal professore Salvador Zahi Valparaiso,

Tesis Doctoral, Patricio d Abiertura deulio 2007

Tesi di laurea: La Esquela de Valparaisodro Cr, Santiago.

Siti web:

http://www//www.lasegunda.com

www.sernapesca.cl

http://wwwww.puerpsa.cl

www.puertoventanas.cl

www.seara

www.ead.pucv.cl/

http://www.tablademareas.com/cl/valparaiso/valpara://www.shoa.cl/mareas/tablademarea.html

www.caletahorcon.cl

Tavole:

TAV.01 Planimetria Horc

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)