Politecnico di Torino (logo)

Carrieri, Daniele and Corino, Davide and Mancini, Alessandro

Proposta per l’ampliamento del Tribunale dei minori di Torino.

Rel. Enrico Moncalvo, Anna Marotta. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2012

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

[...Mancante]

Il Tribunale dei Minori

Le vicende della localizzazione degli uffici giudiziari sparsi sul territorio comunale nel dibattito sul ruolo del centro antico della città, delle forze che governano, attivamente o in opposizione, l'amministrazione comunale sono state oggetto di tensioni e di accese polemiche.

La sede attuale del Tribunale in via Corte d'Appello, inserita nel cuore del tessuto antico, risultava ormai insufficiente, né le continue erosioni operate sul tessuto urbano sembravano capaci, a meno di interventi radicali, di coprire l'enorme fabbisogno di aree per le innumerevoli funzioni di questa complessa istituzione.

Di qui le opposte tesi: quella che tendeva a localizzare altrove gli uffici nel quadro di una pianificazione comprensoriale che affidava al centro storico un ruolo di risanato tessuto residenziale, e quella che riteneva indispensabile il mantenimento delle sedi attuali trovando in loco le superfici necessarie, facendo riferimento al modello di centralità urbana come soluzione risanatrice del tessuto storico.

Mentre il dibattito (oggi ormai approdato alla scelta della "città giudiziaria" sull'area delle caserme Pugnani e Sani in corso Vittorio Emanuelell) raggiungeva le punte più estreme, un ramo staccato del complesso albero della Giustizia decise di costruire gli uffici del Tribunale dei Minori nell'area ancora libera e destinata ai servizi del PRGC, vicina e legata alla tradizionale sede del carcere minorile, Ferrante Aporti.

Il Ministero affidò, previo appalto-concorso, il progetto all'architetto Sergio Lenci, specializzato in edifici per la Giustizia, che propose una barra orizzontale, forata da un gran portale passante, obliqua rispetto al corso, ma allineata ai tracciati dell'impianto dell'antica "Generala".

Relatori: Enrico Moncalvo, Anna Marotta
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2851
Capitoli:

1. L'attuale sede del Tribunale dei Minori di Torino

1.1. I Breve inquadramento storico e territoriale post unitario del quartiere Mirafiori

1. 1.2 La "Generala"

1. 1.3 II Tribunale dei Minori

1.2 II progettista della sede attuale: Sergio Lenci

1.3 Considerazioni e dati generali

1.4 Galleria fotografica

2. Funzioni e compiti degli Uffici Giudiziari Minorili

3. Attuali esigenze di sviluppo della sede esistente

4. Principi ispiratori del progetto di ampliamento

5. Descrizione del progetto

6. Il colore etico

7. Note

8. Riferimenti bibliografici

Allegati

Bibliografia:

• R. PIANO, R. CASSIGOLI, La responsabilità dell'architetto. Conversazione con Renzo Cassigoli - Firenze, Passigli, 2010

• ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA DELLA REGIONE PIEMONTE, La tutela giudiziaria dei minori in Piemonte, Torino, Soligraf, 2006

• S. SETTIS, II futuro del 'classico', Torino, Einaudi, 2004

• R. LENCI (a cura di), Sergio Lenci - l'opera architettonica 1950-2000, Roma, Diagonale, 2000

• MAROTTA, Policromia dalle teorie comparate al progetto del colore, Torino, Celid, 1999

• S. LENCI, Colpo alla nuca, Roma, Editori Riuniti, 1988

• V. COMOLIMANDRACCI, Torino, Roma, Editori Laterza, 1983

• MAGNAGHI, M. MONGE, L. RE, Palazzo di Giustizia per Minori, in: Guida dell’Architettura Moderna di Torino, Torino, Designers Riuniti Editori, 1982

• NORBERG-SCHULZ, Genius Loci. Paesaggio Ambiente Architettura, Milano, Electa, 1979

• G. PONTI, La Casa Italiana, Milano, Edizioni Domus, 1933

Sitografia:

• www.museotorino.it

• www.cgmtorino.it

• www.wikipedia.it

• www.giustiziaminorile.it

Tavole:

TAVOLA 1: Stato di Fatto / Inquadramento territoriale - Scale Varie

TAVOLA 2: Stato di Fatto / Percorsi e funzioni (piante piani terra, primo e secondo) - Scala 1:200

TAVOLA 3: Stato di Fatto / Rilievo

(pianta piano seminterrato e sezione) - Scala 1:100

TAVOLA 4: Stato di Fatto / Rilievo (pianta piano terra) - Scala 1:100

TAVOLA 5: Stato di Fatto / Rilievo (piante piani primo e secondo) - Scala 1:100

TAVOLA 6: Stato di Fatto / Rilievo (prospetti) - Scala 1:100

TAVOLA 7: Progetto / Masterplan - Scala 1:500

TAVOLA 8: Progetto / Masterplan - Scala 1:200

TAVOLA 9: Progetto / Percorsi e funzioni (pianta piano terra) - Scala 1:200

TAVOLA 10: Progetto / Percorsi e funzioni (piante piano primo e secondo) - Scala 1:200

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)