Politecnico di Torino (logo)

Staffa, Daniele and Franciscono, Marco

Il Ricetto di Magnano: analisi storica e prospettive di restauro.

Rel. Carlo Mario Tosco, Chiara Lucia Maria Occelli. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2004

Abstract:

Il documento da noi redatto, grazie alla collaborazione dei relatori, docenti di storia dell'architettura e restauro conservativo, vuole essere , essenzialmente uno strumento di indagine, esplorazione, sensibilizzazione e diffusione dell'interesse verso l'architettura d'età medievale, di cui il territorio preso in oggetto, la Serra d'Ivrea, già affascinante per la sua conformazione e molteplicità di scenari, risulta ampiamente costituito. Esso vuole altresì rappresentare un valido supporto metodologico sulle linee di restauro, di riqualificazione e rifunzionalizzazione di un vero e proprio monumento a cielo aperto, che, per quanto sia giunto ai giorni nostri in larga parte trasformato dalla sua primitiva realtà, appare meritevole di grandi e consapevoli attenzioni: il ricetto, borgo franco di Magnano. A ben vedere, tali obiettivi non possono essere raggiunti se non attraverso un radicale studio dell'area e delle molteplici "reti" di cui essa è composta, muovendo ipotesi, raffronti ed analisi costantemente nelle diverse direzioni; ciò è reso necessario dalla natura intrinseca di ogni singola realtà, che evidenzia i suoi lati peculiari e nascosti qualora non ci si limiti a studiarla come entità a se stante, ma venga piuttosto estesa l'indagine ad una serie di relazioni che questa intreccia con il tessuto circostante, così come con realtà a lei vicine e affini. L'analisi muoverà dunque i suoi primi passi proponendo lo studio del contesto territoriale, identificato con la Serra di Ivrea, sia nelle sue caratteristiche morfologiche, che nel complesso di architetture medievali ancora oggi presenti sul suo territorio. Le nostre attenzioni saranno quindi focalizzate sul comune di Magnano ed in particolare sul suo ricetto, sorto su un ripiano intermorenico, che sarà studiato a partire dalle sue più antiche realtà architettoniche e potrà, ci si augura, alla fine di questa analisi, usufruire di utili linee guida per la sua conservazione.

Relatori: Carlo Mario Tosco, Chiara Lucia Maria Occelli
Parole chiave: analisi - ricetto - restauro
Soggetti: R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/275
Capitoli:

1. Il paesaggio storico di Magnano

1.1. Il quadro ambientale

1.2. Dinamiche dell'area: dalla chiesa di San Secondo al ricetto

1.3. L'architettura romanica nella Serra d'lvrea

1.4. L'assetto del territorio nella cartografia storica

2. Il restauro del ricetto: linee metodologiche

2.1. Linee guida per la conservazione dei ricetti sulla Serra d'Ivrea

2.2. Lo stato di fatto del ricetto e le prospettive progettuali per la conservazione

Bibliografia:

F. ANDREANI, Il castello di Valdengo, in Biella, Biella 1965, 5, pp. 206- 207.

C. ANTONELLI, Contributi alla storia di Sandigliano; il nome, in Illustrazione Biellese, Biella 1942, 3-4, pp. 11-12.

F. AVOGADRO DI VIGLIANO, Alcuni aspetti della feudalità nel Biellese e la giurisdizione di Valdengo, Vigliano e Montecavallo, in Rivista Biellese, Biella 1956, 3-4-5.

L. AVONTO, Andar per Castelli. Da Vercelli a Biella tutto intorno, Milano 1980.

G. BOLENGO, M. CASSETTI, Contributo per una storia della comunità di Candelo, in Candelo e il ricetto, a cura di L. Spina, Milano 1990, pp. 11-47.

L. BORELLO, Le dedizioni delle comunità biellesi a casa Savoia, in La Rivista Biellese, Biella 1923, 6, pp. 9-11.

L. BORELLO, Il Ricetto di Sandigliano, in La Rivista Biellese, Biella 1924, 8, pp. 13-16.

G. BOTTINI, D. MARZORATI, Castelli biellesi. Atlante storico architettonico, Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura, a.a. 1988.

R. BRAYDA, Visita artistica a Candelo, Gaglianico e Biella, Torino 1904.

M. CARDOSA, Sondaggi nel castello del Torrione di Sandigliano, in SPABA, N.S., XLIV, Torino 1991-92, pp. 91-98.

G. CASALIS, Dizionario geografico, storico, statistico, commerciale degli stati di S.M. il re di Sardegna,1842.

C. CASELLI, Introduzione al Biellese, in Rivista Biellese, Biella 1954, 1, pp. 1-9.

M. CASSETTI, G. GIORDANO, Le comunità di Viverone e Roppolo nei secoli XIII-XIV, Vercelli 1983.

M. CASSETTI, T. VIALARDI DI SANDIGLIANO, Ysengarda e i suoi signori, in Candelo e il ricetto, a cura di L. Spina, Milano 1990, pp. 51-59.

A. CASSI RAMELLI, Dalle caverne ai rifugi blindati, Milano 1964.

A. CAVALLARI MURAT, Tra Serra d'lvrea Orco e Po, Torino 1975.

G. CAVALLO, Il Ricetto di Magnano, in Scritti storici in memoria di Pietro Torrione, Siella 1975, pp. 245-248.

M. C. CENEDESE, C. DADDA, Architettura fortificata nel Biellese: analisi storica, proposta di restauro, Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, rei. M. G. Cerri, a.a. 1982-1983.

F. CHILA', Il castello che non c'è, Siella 2001.

S. CUCCO, Una sacra rappresentazione, in Rivista Biellese, 4.

G. DE AMSROGIO, Il ricetto medievale, in BSPN, LXIII, 1972, pp. 66-75.

D. DE SERNARDI FERRERO, L 'Architettura Romanica nella diocesi di Biella, Torino 1959.

C. DIONISETTI, Illustrazioni storico-corografiche della regione subalpina, Torino 1898.

E. FULCHERI, I castelli di Cossato e dei suoi dintorni, in La Rivista Biellese, Siella 1923, 7, pp. 24-27.

F. GASOTTO, I castelli biellesi nella storia, in Il Biellese, a cura del CAI, Siella 1898.

G. GANDINO, Per una lettura del medioevo biellese, in Museo del territorio biellese. Ricerche e proposte, a cura di G. Romano, Siella 1990, pp.69- 78.

E. GONIN, Album delle principali castella feudali della monarchia di Savoia, Torino 1842-1860.

E. GONIN, V. SESSO, P. RAMAZZA, Castelli biellesi, con prefazione di Pietro Torrione, Siella 1965.

I Castelli. Architettura e difesa del territorio tra Medioevo e Rinascimento, a cura di P. Marconi, Novara 1978.

D. LANZA, Storia di un paese biellese dalle origini al 1300: Sandigliano, Siella 1979.

F. M. LA VRIANO, Descrizione universale di tutti i benefici ecclesistici esistenti negli stati di S. M. di qua de monti, con le notizie dei loro redditi, patronati e collazioni.

D. LEBOLE, Paesi del Biellese: Dorzano, in Rivista Biellese, Biella 1951, 2, pp. 26-32.

D. LEBOLE, La chiesa biellese nella storia e nell'arte, Biella 1962.

D. LEBOLE, Storia della chiesa biellese. Le confraternite, I v, Biella 1971.

D. LEBOLE, Storia della chiesa biellese. Le pievi di Vittimulo e Puliaco l, Biella 1979.

D. LEBOLE, Villaggi medievali scomparsi, in SPABA, 1989, pp. 125-136.

Luoghi fortificati tra Dora Baltea, Sesia e Po, Atlante aerofotografico dell'architettura fortificata sopravvissuta e dei siti abbandonati, Biellese, III, a cura di G. Sommo, Gruppo Archeologico Vercellese, Vercelli 1993.

G. MAFFEI, Antichità biellesi con un'appendice sopra gli illustri uomini della città e circondario, Biella 1883.

L. MALLE', Le arti figurative in Piemonte dalle origini al periodo romantico, Torino 1962.

V. MANDELLI, Vercelli nel Medioevo, Vercelli 1857.

L. MANINO, Il Ponderaio di Ponderano, in Bollettino della società piemontese di Archeologia e Belle Arti, 14-15, Biella 1989.

A. MOSCA, Sperimentazione di metodi archeologici per la datazione e la conservazione del costruito: Il ricetto di Candelo, 2002.

C. NIGRA, Torri, castelli e case forti del Piemonte dal 1000 al XIV secolo, Novara 1937.

A. OLMO, Storia di Roppolo, Sandigliano 1979. A. OLMO, Torri e castelli a specchio di un lago, Borgo S. Dalmazzo, 1951. N. ORENGO, Sintesi storica di Valdengo, in Rivista Biellese, Biella1953, 3, pp.15-18.

M. PACUCCI, Biella e il suo territorio. L'incastellamento tra medioevo ed età moderna, rei. Bonardi, Torino 1996.

F. PANERO, Primo elenco di insediamenti umani e sedi abbandonate nel Vercellese, nel Biellese e nella Valsesia (secoli X-XIII), in Bollettino Storico Vercellese, Vercelli 1985, 24, pp. 5-28.

L. POZZO, Candelo, in Biella, Biella 1963, 7, pp. 300-303.

L. POZZO, Canderium, Biella 1927.

S. POZZO, Memorie storiche di Biella, Biella 1881.

P. RAMELLA, Castelli torri borghi e ricetti nel canadese, Ivrea 1986.

R. RABAGLIO, Archeologia medievale a Candelo, in DOCBI, pp. 86-93.

D. RICALDONE, Gli statuti e l'archivio storico del comune di Viverne, Castelnuovo don Bosco 1975.

A. ROCCA VILLA, L 'arte nel Biellese con illustrazioni da fotografie in gran parte inedite, Biella 1905.

A. ROCCA VILLA, I castelli Biellesi, in Rivista Biellese, Biella 1928, 7-8.

A. T. CIOCCHETTI ROSAZZA , Ponderano dall'antichità ai nostri giorni, Biella 1988.

C. SCARZELLA, Biella, in Città da scoprire. Guida ai centri minori. Italia settentrionale, Roma 1989, pp. 96-105.

M. SCARZELLA, Immagini del vecchio Biellese: castelli, ricetti, torri, Biella 1985,2 v.

G. SCIOLLA, Il Biellese dal medioevo all'800, Torino 1980.

R. SEREN ROSSO, Le provincie di Biella e Vercelli, Cavallermaggiore 2002.

G. SERRALUNGA, Biella nei secoli, in Illustrazione Biellese, Biella 1938, pp. 8-11.

D. SESIA, Elenco dei castelli piemontesi, in Piemonte da salvare, Torino 1970, pp. 52-82.

A. A. SETTIA, Fortificazioni collettive nei villaggi medievali dell'Alta Italia: ricetti, ville forti, recinti, in BSBS, LXXIV, 1976.

A. A. SETTIA, La struttura materiale del castello nei secoli X e XI, in BSBS 1979.

C. SORMANO, Castelli biellesi, Biella 1921.

L. SPINA, Candelo e il ricetto. X-XIX secolo, a cura di Luigi Spina, Candelo-Milano 1990.

I castelli biellesi, a cura di L. Spina, Biella 2001.

I castelli vercellesi, a cura di L. Spina, Milano 2002.

P. TORRIONE, l Ricetti della Serra, in Biella, Biella 1963, 11.

P. TORRIONE, V. CROVELLA, Il Biellese. Ambiente, uomini, opere, Biella 1963.

UNIVERSITAT KAISERSLAUTERN, Il ricetto di Candelo, Kaiserslautern 1982.

T. VIALARDI, Il castello Torrione a Sandigliano, in Rivista Storica Biellese, 5, 1988, pp. 5-14.

T. VIALARDI, Il passaggio di Sandigliano sotto il felice dominio di casa Savoia, in Rivista Biellese, Biella 1927,1.

C. VIGLIANO, Borghi nuovi, in Piemonte da salvare, Torino 1970, p.33.

G. P. VIGLIANO, Borghi franchi e borghi nuovi in Piemonte, da Atti e rassegna tecnica della società degli Ingegneri e degli Architetti di Torino, Torino 1957.

G. P. VIGLIANO, Ricetti in Piemonte, in Beni culturali e ambientali in Piemonte, Torino 1969, pp. 107-133.

M. VIGLINO DA VICO, l Ricetti, Romano Canadese 1978.

M. VIGLINO DAVICO, l ricetti, difese collettive per gli uomini del contado del Piemonte medievale, Torino1978.

M. VIGLINO DA VICO, Ricetti piemontesi: Candelo, in Studi Piemontesi, 4, 1975, pp. 281-295.

M. VIGLINO DAVICO, Cultura castellana: atti del corso 1994.

Ricetti e recinti fortificati nel basso medioevo atti del convegno, a cura di R. Bordone e M. Viglino Davico, Torino 2001.

G. ZANETTO, Il primo "borgo franco" del Biellese e di tutta l'attuale ic provincia di Vercelli, in Illustrazione Biellese, anno Il, 15-16.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)