Politecnico di Torino (logo)

Laterza, Ana and Calvo, Francesca

Planaltina DF : problemi e indirizzi per il recupero del centro storico.

Rel. Giuseppe Cinà, Patrizia Lombardi, Pedro Paulo Palazzo. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (restauro e valorizzazione), 2012

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

[..mancante]

INTERVENTI DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO-CULTURALE DI PLANALTINA

Alcuni tentativi di interventi di valorizzazione del patrimonio sono stati già portati avanti ma senza aver ottenuto risultati soddisfacenti.

Nel caso della Piazza Salviano Monteiro, è stato sviluppato dal 2007 un progetto per la rivitalizzazione dello spazio pubblico dal CASAS (Centro di Azioni Sociali per un'Architettura Sostenibile), studio modello della Facoltà di Architettura e Urbanistica della Facoltà di Brasilia. Il progetto ha già subito molte modifiche ricercando la partecipazione della comunità. Era già stato previsto uno stanziamento di fondi per il progetto da parte dell'Amministrazione Regionale, ma l'esecutivo non è stato presentato nei tempi previsti: "L'Amministrazione Regionale di Planaltina, attraverso il suo Consiglio perle Opere Pubbliche (DIROB) e in partnership con il Dipartimento delle Opere Pubbliche del Governo del Distretto Federale, intendono rivalorizzare due piazze storiche a Planaltina. I lavori inizieranno appena il progetto di recupero sarà concluso [...]. Le intenzioni di progetto sono

Il miglioramento dell'illuminazione pubblica, il rifacimento della pavimentazione e dell'arredo urbano ma soprattutto il recupero del valore storico di questi spazi." (Amministrazione Regionale di Planaltina, Pragas Revitalizadas. http://www.planaltina.df.gov.br). Un altro esempio sempre promosso dall'Università di Brasilia è il progetto Comunicazione Comunitaria, della Facoltà di Comunicazione, che ha realizzato attività di cooperazione con la Radio Comunitaria Utopia FM ed alcune scuole nella regione. Su richiesta della comunità locale, l'UnB sta negoziando l'acquisto del Casarão da Dona Negrinha, con l'obiettivo di rifunzionalizzarlo come centro per il restauro.

A Planaltina esistono diverse organizzazioni che organizzano eventi culturali e cercano di difendere il patrimonio locale ma la rimostranza principale di queste associazioni è la difficoltà di coordinazione tra i vari

organismi competenti, e la mancanza di attenzione delle autorità nei riguardi del patrimonio della città.

Nel marzo del 2012, il Fundurb (Fondo per lo sviluppo urbano del DF), gestito dalla Sedhab (Dipartimento di Abitazione, Regolarizzazione e Sviluppo Urbano) ha stanziato più di 16 milioni per "azioni volte a preservare il patrimonio storico della capitale" (DF2011) includendo il restauro della Chiesa di Sao José Operano, a Candangolandia e la ricostruzione della Chiesa di Sao Geraldo, a Paranoà.

Il patrimonio di Planaltina non è stato preso in considerazione anche se la chiesa di Sao Sebastiao si trova in uno stato molto precario di conservazione. La Sottosegreteria per il Patrimonio Storico, Artistico e Culturale del GDF, sta attualmente sviluppando un progetto di restauro per l'edificio. I tecnici della Novacap e della Geoservice hanno fatto dei sopralluoghi per valutare la staticità della struttura e dei rilevamenti sul terreno dove questa è stata costruita. Non è ancora stata però stabilita una data ufficiale per l'inizio dei lavori.

Relatori: Giuseppe Cinà, Patrizia Lombardi, Pedro Paulo Palazzo
Soggetti: A Architettura > AP Rilievo architettonico
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (restauro e valorizzazione)
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2746
Capitoli:

[Inquadramento geografico]

1. LA COSTRUZIONE DEL TERRITORIO DEL DISTRETTO FEDERALE

1.1 Cronologia di base

1.2 L'occupazione dell'interno del Brasile

1.2.1 La ricerca dell'oro nel centro del Brasile

1.2.2 L'esaurimento delle miniere e il periodo dell'agricoltura di sussistenza

1.2.3 II trasferimento della capitale del Brasile nel Planalto Central*

1.3 Una nuova rete storico-culturale tra il Distretto Federale e il suo intorno: il recupero delle antiche rotte coloniali

1.3.1 Le "rotte culturali" come Patrimonio

1.3.2 La Strada Reale di Bahia

1.3.3 La riqualificazione di Planaltina come tassello per il recupero della Estrada do Nascente e da Bahia

2. CARATTERI DEL TERRITOTIO DI PLANALTINA, LA MAE DI BRASILIA

2.1 Cronologia di base

2.2 Cenni storici

2.2.1 Le origini della città

2.2.2 II periodo Pre-Brasilia

2.2.3 Trasformazioni con la costruzione della nuova capitale

2.2.4 Evoluzione urbana (1958-2012)

2.3 La Regione Amministrativa di Planaltina: temi generali

2.3.1 Confini Politici e naturali

2.3.2 Caratteri ambientali

2.3.3 Morfologia del territorio

2.3.4 Analisi socio-economiche

3. CARATTERI E PROBLEMI DEL SETTORE TRADIZIONALE DI PLANALTINA

3.1 Temi generali

3.1.1 Localizzazione e accessibilità

3.1.2 Caratteri morfologici del tessuto urbano

3.1.3 Altezza edificato

3.1.4 Destinazione d'uso degli isolati

3.2 Edifici di rilevanza storico culturale

3.2.1 Basi Concettuali

3.2.2 Tipologie Architettoniche

3.2.3 Linguaggi Architettonici

3.3 Patrimonio immateriale di Planaltina

3.3.1 Artigianato e tecniche costruttive locali

3.3.2 Feste, celebrazioni e forme d'espressione

3.4 Luoghi di interesse culturale nell'intorno del Set. Tradizionale

3.4.1 La Stazione Ecologica di Aguas Emendadas

3.4.2 La Vale do Amanhecer

3.4.3 La Pedra Fundamental

3. 5 Analisi direttive di sviluppo e conservazione del Set.Tradizionale

3.5.1 I Decreti di Protezione del Patrimonio edilizio storico

3.5.2 II PDL di Planaltina

3.5.3 Il PDOT/2009

3.5.4 "La Carta per la Difesa del Patrimonio Culturale di Planaltina-DF"

3.5.5 Interventi di valorizzazione del Patrimonio storico-culturale di Planaltina

TAVOLE ANALISI

-Evoluzione urbana

-Accessibilità

-Morfologia di Planaltina

-Pieni e vuoti

-Altezza dell'edificato

-Destinazione d'uso

-Tipologia degli edifici

-Linguaggi architettonici

-Stato di conservazione

4. INDIRIZZI PER IL RECUPERO DEL CENTRO STORICO DI PLANALTINA

4.1 II ruolo del Centro Storico nella pianificazione della città

4.2 Individuazione "Area di Interesse Storico-Culturale"

4.3 Patrimonio di rilevanza storico-culturale

SCHEDE PATRIMONIO

-Museo Storico e Artistico di Planaltina

-Chiesa di Sao Sebastiao

-Casarao Azul

-Casa das artes Dona Nuda Campos

-Hotel o Casarao

-Casa do Idoso (ospizio)

-Chiesa Matriz

-Cimitero Antico

-Casa e antica chiesa N. S. do Brasil

-Casarao da Dona Negrinha

-Casa e antica Coletoria

-Casa dell'artigianato

-Casa e antico Cartorio e Correios

-Casa e antico magazzino di Goias

-Antica stazione energetica

-Collegio francescano I. M. Assunta

-Casa e antica Farmacia

-Biblioteca pubblica e antica Prefettura

-Bazar Guaporè

-Panificio Bom Dia

-Casa del quartiere a luci rosse

4.4 Indicazioni per l'elaborazione del Piano di Recupero del Centro Storico di Planaltina

4.4.1 Analisi SWOT

4.4.2 Disposizioni generali

4.4.3 Indicazioni per l'attuazione del Piano di Recupero del Centro Storico

4.4.4 Destinazioni d'uso

4.4.5 Interventi sull'edificato

4.4.6 Requisiti Architettonici

4.4.7 Interventi in Ambiti Pubblici

4.4.8 Specifiche per i Piani di Comparto alla scala dell'isolato

4.4.9 Progetto Pilota di connessione tra le tre piazze principali

4.5 Appunti per la gestione del Centro Storico di Planaltina

TAVOLE PROGETTO

-In sintesi

-Categorie di intervento

-Indirizzi di riuso e riqualificazione

-Progetto di intervento

-Sezioni strade

Glossario

Bibliografia

Bibliografia:

• Souza 1819, P. Souza e Silva, A. Memoria sóbre o descobrimento, govêrno, populaçãoe cousas mais notáveis da Capitanía de Goyaz, Jornal de Coimbra, Lisboa 1819.

• Harmonville 1845, A. L. Harmonville, Dizionario delle date, dei fatti, luoghi ed uomini storici, Venezia 1845.

• Cruls1947, L. Cruls, Relatorio da Comissao Exploradora do Planalto Central do Brasil, Companhia Editerà Nacional, 1947.

• Walkiria 1971, Walkiria, Cidade Satélite Planaltina: Urbanização Pedra Fundamental - Locação, 1 mapa. Escala 1:500, Secretarla de Viação e Obras, Planaltina 1971.

• Depha 1984, Departamento do Patrimônio Histórico e Artístico do DF, Restauração Museu Histórico e Artistico de Planaltina, Ministério da Cultura, Planaltina 1984.

• Arp 1985, Administração Regional de Planaltina, Planaltina...Relatos, Brasilia 1985.

• Castro1986, M. Castro, A Realidade Pioneira, Thesaurus, Planaltina/DF 1986.

• DF 1986, Distrito Federai, Pedra Fundamental no DF, Série Patrimônio Cultural, Documento 2, Secretaria de Cultura, Brasilia 1986.

• Bertran 1994, P. Bertran, História da Terra e do Homem no Planalto Central - Eco-história do Distrito Federai, (S. Editores, Ed.), 1994. (http://www.paulobertran.com.br/)

• Unesco1994, Routes as part ofour Cultral Heritage, Madrid 1994. (http://www.unesco.org)

• Caniggia 1997, G. Caniggia, Ragionamenti di Tipologia: operatività della tipologia processuale in architettura, Alinea Editora, Firenze 1997.

• Coelho 1997, G. N. Coelho, A formacao do espaco urbano nas vilas do ouro: o caso de Vila Boa, Goiậnia-GO 1997.

• Depha 1998, Departamento do Patrimonio Histórico e Artistico do DF, Ruas de Planaltina, Brasília 1998.

• Bonamico 2000, S. Bonamico & C. A. Cacciavillani, Brasile ieri: viaggio intorno al Brasile coloniale e alle sue architetture, Gangemi, Roma 2000.

• Peters 2001, P. Peters, Rescuing old Havana, Lexington Institute, 2001.

• Unesco 2003, UNESCO, Convention for the Safeguarding of Intangible Cultural Heritage, Parigi 2003. (http://www.unesco.org)

• Dptu 2004, Dipartimento di Pianificazione Territoriale e Urbanistica - Università La Sapienza Roma, Urbanistica pvs, Developing Countries, n.38 dicembre 2004.

• Matos 2004, R. J. C. Matos, Itinerario do Rio de Janeiro ao Parà e Maranhao pelas Provincias de Minas Gerais e Goias, Istituto Cultural Amilcar Martins, Belo Horizonte 2004.

• MiBac 2004, MiBAC Commissione Nazionale Siti UNESCO e Sistemi Turistici Locali, Il Modello del Piano di Gestione dei Beni Culturali iscritti alla lista del Patrimonio dell'Umanità, Linee Guida, Paestum 2004.

• Schmidt 2005, M. Schmidt, Nova história critica, Nova Geração, São Paulo 2005.

• Codeplan 2006, CODEPLAN, Anuario estatistico do Distrito Federai, Brasília: Governo do Distrito Federai, 2006.

• Gatti 2006, C. Gatti, Il Centro Storico: un complesso costrutto sociale, 2006. (http://www. urbanisticatre.uniroma3.it/DIDATTICA/Gatti_centro_storico.pdf)

• Nesbitt 2006, K. Nesbitt, Urna nova agenda para a arquitetura: Antologia teórica (1965-1995), Cosac Naify, SãoPaulo 2006.

• Codeplan 2007, Codeplan, Coletậnea de Informações Socioeconômicas - Região Administrativa RA VI - Planaltina, Brasília: Governo do Distrito Federal, 2007.

• Coelho 2007, G. N. Coelho, Arquitetura da Mineração em Góias, Trilhas urbanas, Goiậnia-GO 2007.

• PDR Mirandola 2007, Mirandola, Norme di Attuazione Piano di Recupero del Centro Storico, 2007.

• Pessoa de Queiroz 2007, E. Pessoa de Queiroz, A formação histórica da região do Distrito Federai e entorno: dos municípios-gênese à presente configuração territorial, Instituto de Ciências Humanas : Departamento de Geografia: Universidade de Brasília, Brasilia 2007.

• Cinà 2008, G. Cinà, The old Cities protection in Italy: between continuity and innovation, in Arhitext, nr. 09-09, august-september, Bucharest 2008.

• Icomos 2008, Icomos, Carta ICOMOS degli Itinerari Culturali, Quebec (Canada) 2008. (http://www. icomositalia.com)

• Bossio 2009, S. Bossio, S. Storchi (a cura di), Centri Storici, gestire la trasformazione, Associazione nazionale centri Storico-Artistici, Dirección General Casco Histórico de Buenos Aires, Oficina del Historiador de La Habana, 2009.

• DF 009, Distrito Federal, Plano Diretor de Ordenamento Territorial do Distato Federai, Bresilia 2009 (http://www.sa.df.gov.br)

• Fonseca 2008, O. Fonseca, Àguas Emendadas, Secretaria de Desenvolvimento Urbano e Meio Ambiente, Brasília 2008.

• Magalhães 2008, L. R. Magalhães, R. Eleutério, Estrada Geral do Sertão - na rota das nascentes, Terra Mater Brasilis, Brasília 2008.

• Sduma 2008, Secretaria de Desenvoivimento Urbano e Meio Ambiente, /Aguas Emendadas, Brasilia 2008.

• Villa Real 2008, B. Villa Real, Estrada Colonial do Planalto Central: Urna Viagem em Baixa Velocidade, Instituto Paidéia, Brasília 2008.

• Cphacp 2009, Comissao em defesa do Patrimonio Historico, Artistico, Cultural e Paisagistico de Planaltina, Carta de Defesa do Patrimônio Cultural de Planaltina-DF, Planaltina-DF 2009.

• Bossio 2009, S. Bossio, S. Storchi (a cura di), Centri Storici, gestire la trasformazione, ANCSA, Dirección General Casco Historico de Buenos Aires, Oficina del Historiador de La Habana, 2009.

• Palazzo 2009, P. P. Palazzo, Minuta de Dossiê de Tombamento do Centro Histórico de Planaltina, Àbaco Arquitetura & Design Ambiental, Brasilia 2009.

• Vieira 2009, W. Vieira Jr., Nos sertoes cerrados de Brasilia: a cartografia corno argumento para releitura do historia do Distrito Federal, III Simposio Luso-Brasileiro de cartografia historica (Ouro Preto-MG, 10-13 novembre 2009)

• Andrade 2010, C. Andrade, & N.B.Camara, Planaltina no Distato Federai, Cateretê, Brasilia 2010

• Balducci 2010, A. Balducci, Brasilia un'utopia realizzata 1960-2010, Electa, Milano 2010.

• Correia 2010, T. B. Correia, O Art Déco na Arquitetura Brasileira, 2010. (http://www.proec.ufg.br/revista_ufg/Revista%20UFG%20-%202010/sumario.html)

• De Menna 2010, E. De Menna (a cura di), Sviluppo territoriale integrato. SUAPE locai / SUAPE global. O Caminho sinuoso do Desenvolvimento Integrado. Riflessioni e proposte sul caso di Suape, Brasile, Eco-polis International Master, 2010.

• Lando 2010, A. Landò, A Casa dasArtes Dona Nilda Campos: o uso contemporậneo do Patrimônio Cultural, Instituro de Educação Superior em Brasília -IESB, Brasilia 2010.

• Magalhães 2010, L. R. Magalhães, Sertão Planaltino: cultura, religiosidade e politica no cadinho da modernização (1950-1964), grifo nosso, Universidade Federai de Goiás, Goiậnia 2010.

• Reis Filho 2010, N. G. Reis Filho, Quadro da Arquitetura no Brasil, Perspectiva, São Paulo 2010.

• Siqueira 2010, D. Siqueira, M. Reis, Z. Jairo, & R. Ramassote, Vale do Amanhecer: Inventário Nacional de Referências Culturais, Superintendência do IPHAN no Distrito Federai, Brasilia 2010.

• Unes 2010, W. Unes, Descobrindo Patrimonios, 2010. (http://www.proec.ufg.br/revista_ufg/Revista%20UFG%20-%202010/sumario.html)

• Vieira 2010, W. Vieira Junior, Vestígios no Parque Nacional de Brasília e na Reserva Biológica da Contagem, do campo da invisibilidade aos lugares de memória, grifo nosso, Universidade de Brasília, Brasilia 2010.

• Weimer 2010, G. Weimer, O conceito de Art Déco, 2010.

• (http://www.proec.ufg. br/revista_ufg/Revista%20UFG%20-%202010/sumario.html)

• Bertran 2011, P. Bertran, História da terra e do homem do Planalto Central: Eco-história do Distrito Federal, EdUnB, Brasilia 2011.

• Codeplan 2011, A Codeplan, Pesquisa Distritai Por Amostra De Domicilios -Planaltina - PDAD 2011,Governo do Distrito Federai, Brasilia 2011.

• CS Napoli 2011, Centro Storico di Napoli Patrimonio Mondiale UNESCO, Sistema di Gestione, gennaio 2011. (http://www.comune.napoli.it)

• Codeplan 2011, B Codeplan, Anuário Estatístico do DF, Governo do Distrito Federal, Brasilia 2011.

• DF 2011, Distretto Federale, Reforma dos Próprios da Secretarla de Estado de Cultural do Distrito Federai. In: Brasila: Capital dos Brasileiros, Patrimônio da Humanidade, Secretaría de Estado da Cultura, Brasilia 2011. (http://www.brasiliapatrimoniodahumanidade.df.gov.br)

• Peredo 2011, L. Peredo, Intervenção no Setor Tradicional de Planaltina, Universidade de Brasilia, UnB, Brasilia 2011.

• Toppetti 2011, F. Toppetti (a cura di), Paesaggi e città storica, teorie e politiche di progetto, ANCSA, Alinea Editrice, Firenze 2011.

• Iphan 2012, Inventario do Setor Tradicional de Planaltina, Brasilia 2012

Tavole:

-In sintesi

-Categorie di intervento

-Indirizzi di riuso e riqualificazione

-Progetto di intervento

-Sezioni strade

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)