Politecnico di Torino (logo)

Tunno, Simona

Riqualificazione urbana dell’area ex-Alenia a Torino.

Rel. Paolo Mellano. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2012

Abstract:

RIQUALIFICAZIONE DI UN'AREA INDUSTRIALE DISMESSA

Nel periodo che va' dagli anni Cinquanta agli anni Settanta la città di Torino conosce un sostanziale incremento demografico a seguito delle imponenti migrazioni. Si tratta soprattutto di immigrati delle regioni del Sud appartenenti alla classe operaia, che si stabilirono nelle aree più periferiche della città. La popolazione torinese all'epoca era soggetta ad una forte segregazione spaziale.

L'espansione spaziale di quegli anni è caratterizzata da una crescita disordinata, Torino non era pronta ad accogliere le masse dei nuovi arrivi e venne meno la qualità sulle funzioni residenziali di intere zone della città, gli edifici artigianali o industriali della prima periferia vennero circondati impedendo nuove espansioni.

Furono costruiti nuovi capannoni nelle zone decentrate della città, che potevano godere di una vasta superficie di terreno, in vista di un futuro ampliamento. L'area dell'Alenia corrisponde a queste caratteristiche in quanto occupandosi del settore aeronautico, necessitava di strutture aeroportuali.

Attualmente la società Alenia Aeronautica Spa prevede la riorganizzazione delle attività nelle aree decentrate di Caselle nord-sud e individua l'area all'angolo tra corso Marche e corso Francia quale ambito per la realizzazione di un nuovo polo insediativo per attività volte al terziario avanzato, alla residenza e al commercio.

Negli ultimi anni le condizioni economiche delle famiglie italiane sono peggiorate notevolmente, diventa così sempre più difficile permettersi una casa di proprietà o in affitto.

Si è pensato quindi di unire le due cose e realizzare un nuovo quartiere, nell'intento di recuperare un sito industriale di ampia superficie, che verrà a breve dismesso totalmente, per la progettazione di residenze di cui una buona percentuale di edifici saranno adibiti a edilizia convenzionata.

Relatori: Paolo Mellano
Soggetti: A Architettura > AH Edifici e attrezzature per l'abitazione
A Architettura > AP Rilievo architettonico
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2733
Capitoli:

1. INTRODUZIONE: RIQUALIFICAZIONE DI UN'AREA INDUSTRIALE DISMESSA

2. SOCIAL HOUSING

2.1. IL SOCIAL HOUSING IN EUROPA

2.1.1.ALCUNI ESEMPI DI SOCIAL HOUSING IN EUROPA

2.2. L'EDILIZIA SOCIALE IN ITALIA

2.2.1.ESEMPI DI EDILIZIA SOCIALE IN ITALIA

3. CONTROLLO TERMICO E LUMINOSO: BRISE SOLEIL

3.1.JEANPROUVÈ

3.1.1. LES MAISONS TROPICALES

3.1.2. PALAZZO UNESCO V

3.2.LECORBUSIER

3.2.1. "L'UNITÈ D'HABITATION" DI MARSIGLIA

3.2.2. "CHANDIGARTH" IN INDIA

4. ESTRATTI DI P.R.G.

4.1. PIANO REGOLATORE GENERALE

4.2. PROGRAMMA INTERGRATO (IN VARIANTE AL PRGC)

4.3. PARAMETRI URBANISTICI

4.3.1.PARAMETRI URBANISTICI DI PROGETTO

5. PROGETTO

5.1. DISTRIBUZIONE SPAZIALE DEL COSTRUITO

5.2. ESEMPI PROGETTUALI

5.3. EDIFICIO DI RESIDENZA SOCIALE

5.4. EDIFICIO DI RESIDENZA PRIVATA

5.5. TECNOLOGIE ADOTTATE

6. TAVOLE DI PROGETTO

Bibliografia:

• ANNA MAROTTA (a cura di), Qualità dell'architettura, qualità della vita, Torino, Celid, 2008.

• ANNA DELERA (a cura di), Ri-pensare l'abitare. Politiche, progetti e tecnologie verso l'housing sociale, Milano, HOEPLI, 2009.

• EDOARDO LONGA, II social housing: analisi e prospettive/coordinamento scientifico, Milano, II sole 24 ore, 2009.

• FONDAZIONE VERA NOCENTINI, Torino che cambia: dalle Ferriere alla Spina, Torino: Angolo Manzoni, 2009.

• WRIGHT FRANK LLOYD, La città vivente, Torino Edizioni Comunità, 2000.

• COZZI MAURO, GHIACCI SILVIA, PASSIGATO MARCO, Piste ciclabili: manuale di progettazione e guida alla modernazione del traffico, Milano, II Sole 24 Ore, 1999.

• H. ALLEN BROOKS (a cura di), Le Corbusier: 1887-1965, Milano, Electa, 2001.

• CHARLES JENCKS (a cura di), Le Corbusier e la rivoluzione continua in architettura, Milano, Jaca Book, 2002.

• PETER SULZER, Jean Prouvé: complete works, Basel, Boston, Berlin, Birkhauser, 1999-2008.

• NICOLA SINOPOLI, VALERIA TATANO, Sulle tracce dell'innovazione tra tecniche e architettura, Milano, Angeli 2002.

• BRUNO ZEVI, Storia dell'architettura moderna, Torino, Giulio Einaudi editore, 2004

• RICCI LAURA, Diffusione insediativi, territorio e paesaggio: un progetto per il governo delle trasformazioni territoriali contemporanee, Roma, Carocci, 2005.

• G. BARBIERI, E. BERTONE, Abitare la sostenibilità: un progetto di social housing a borgo San Paolo, Torino, Tesi di laurea, Politecnico di Torino, II Facoltà di Architettura, 2009, Rel. P. Tosoni, G. Mutani, V. Lo Verso

• S. MONTALDO, Social housing : tra sogno e bisogno, risposte possibili alla nuova domanda, Tesi di laurea, Politecnico di Torino, I Facoltà di Architettura, 2008, Rei. M. Robiglio, A. Spaziante

• M. BIANCO, A.BUSSINO, Torino: una proposta di social housing per il nuovo quartiere Alenia, Tesi di laurea, Politecnico di Torino, II Facoltà di Architettura, 2011, Rel. P. Mellano, M. Simonetti

• T. SBARDELLINI, Riuso di sito industriale: il caso dell'Alenia, Tesi di laurea. Politecnico di Torino, II Facoltà di Architettura, 2011, Rel. O. Gentile

Sitografia:

• http://maps.google.it

• http://www.provincia.torino.gov.it

• http://www.provincia.torino.it/speciali/corsomarche/index.htm

• http://www.comune.torino.it/geoportale/prg/introduzione.htm

• http://www.comune.torino.it/ediliziaprivata/normativa/

• http://capp.unimo.it/pubbl/cappa pers/Capp_p49.pdf

• http://www.scribd.com/doc/48264955/DETAIL-Abitare-collettivo

• http://www.museotorino.it/resources/pdf/magazine/rivista_mt_ogr.pdf

• http://www.europaconcorsi.com

• http://www.tobike.it/

• http://www.lamaisontropicale.com

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)