Politecnico di Torino (logo)

Casetta, Cristina

El Cabanyal : un progetto di riqualificazione urbana.

Rel. Silvia Gron, Vicente Olcina Ferrandìz, Luis Perdigòn Fernàndez. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (restauro e valorizzazione), 2012

Abstract:

La città, nella sua percezione geografica, come luogo nella storia e nella memoria delle persone, può eludere il passo del tempo, in una visione che può raggiungere l’eterno. Nella sua realtà fisica, che si identifica con gli elementi che la costituiscono, rimane soggetta, come sappiamo, a un ciclo di vita non naturalmente illimitato, segnato dalla sua nascita al momento della sua decadenza.

Discostandoci dal concetto di città eterna che vive in metafore letterarie e visioni utopiche, nonchè romantiche, la realtà mostra la caducità di una città, il suo ciclo di vita continuo ma dal moto oscillatorio non sempre omogeneo, che include trasformazioni, ampliamenti, cambiamenti pianificati e cambiamenti inaspettati, interventi che riecheggiano sulle scene internazionali e altri che rimangono in sordina, porzioni di città che vengono abbandonate per poi essere riqualificate, e altre che crescono su loro stesse in un contesto di tessuto urbano che progressivamente consolida la propria struttura.

Il tema del rinnovamento del tessuto urbano, non è stato mai attuale come nel XX secolo, dai processi di distruzione e ricostruzione delle grandi guerre mondiali in Europa, al forte inurbamento delle città negli anni ’60, alla nascita della periferia come cintura cittadina, sino alla forte crescita economica, che attraverso un’elevata standardizzazione produttiva e un’economia sempre più globale e mobilitata, ha cambiato il modo di vivere lagrande città e di concepirne le trasformazioni.

Il ciclo di vita di alcuni quartieri, di intere parti di città, è risultato essere più breve di altri, per una mancata pianificazione efficace, per una limitata attenzione alla sua connessione con il tessuto limtrofo fino, in certi casi, ad arrivare ad uno stato di abbandono progressivo dell’area per mancanza di condizioni di buona vivibilità a livello ambientale e di conseguenza sociale.

L’investigazione di questo studio cerca di dimostrare come il processo di rinnovamento urbano di aree degradate sia una condizione necessaria in molte città contemporanee, con interventi di differente intensità e portata rispetto al contesto e alle ragioni storiche per le quali si è giunti ad uno stadio d’invivibile degrado.

Prendendo come esempio il caso di Valencia, è stato scelta una particolare area urbana compromessa, il quartiere marittimo del Canyamelar-Cabanyal-Cap de França, cercando di comprendere perchè questo tessuto senza particolare valore patrimoniale abbia invece un grande valore per il patrimonio culturale e debba essere riqualificato, andando a cogliere la sua ragion d’essere con la comprensione del suo genius loci e della sua identità urbana e architettonica. Lo studio cerca di comprendere perchè questo quartiere meriti di essere valorizzato e rivitalizzato, non solo in vista della conservazione del patrimonio architettonico-artistico che offre, commisurato allo stato attuale di forte obsolescenza e abbandono - una volta passato il periodo di vita utile di molti dei suoi edifici e spazi pubblici - bensì anche rispetto ad un concetto relativamente nuovo vi vita urbana sostenibile, parallelamente (e in questo caso in antitesi) alle proposte d’intervento di grandi trasformazioni urbane da parte dell’Ayuntamiento.

In ultima analisi si affronta il tema progettuale per una proposta d’intevento sistemico di riqualificazione urbana del barrio, con la volontà di svilupparne e valorizzarne i punti di forza e le potenzialità per una sua riconnessione ambientale e sociale con il tessuto circostante.

Relatori: Silvia Gron, Vicente Olcina Ferrandìz, Luis Perdigòn Fernàndez
Soggetti: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (restauro e valorizzazione)
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2687
Capitoli:

Prefazione

1. Lo spazio percepito

2. Individuazione e delimitazione dell’ambito di studio

2.1 Il barrio del Canyamelar - Cabanyal - Cap de França

2.2 Obiettivi e metodo

2.3 Proposte d’intervento metodologico

2.3.1 Viabilità - Riconnessione Città / Quartiere /Waterfront

2.3.3 Il verde e gli spazi d’aggregazione

2.3.4 I servizi

2.3.5 L’offerta turistica e commerciale

2.3.6 L’offerta culturale

3. Valencia di terra, Valencia di mare

3.1 Valencia nella modernità

3.2 La dittatura frachista

3.3 Dalla caduta del franchismo all’ultima decade del secolo

3.4 Gli anni dello sviluppo urbano non sostenibile

4. Il barrio del Canyamelar - Cabanyal - Cap de França

4.1 Il Paseo del Mar

4.2 Il Plan Especial de Reforma Interior del Cabanyal-Canyamelar

4.3 La piattaforma “Salvem el Cabanyal”

5. L’osservazione della realtà

5.1 Le forme del quartiere

5.1.1 Elementi base

5.1.2 Relazioni tra gli element

5.2 Le forme dell’isolato

5.2.1 L’isolato a doppia stecca

5.2.2 L’isolato a stecca singola

5.2.3 L’isolato quadrato

5.3 La tipologia architettonica nel Cabanyal

5.3.1 Tipologie A1 - A2

5.3.2 Tipologie B1 - B2

5.3.3 Tipologia C1

5.3.4 Tipologia C2

6. Analisi dello stato di fatto

6.1 La viabilità autoveicolare

6.2 La viabilità ciclo-pedonale

6.3 Lo stato del degrado materico

6.4 Il verde e le piazze

6.5 Le aree commerciali e i servizi

6.6 L’offerta culturale relazionata all’economia di quartiere

6.7 La precarietà sociale

6.8 In sintesi

7. Metodologia di pianificazione

7.1 Diagnosi e strategia

7.1.1 Sfrangiamento dalla città consolidata

7.1.2 Degrado avanzato

7.1.3 Degrado contenibile

7.1.4 Presenza di ex-officine

7.1.5 Aree verdi e piazze degradate / abbandonate

7.2 Interventi

7.2.1 Limiti

7.2.2 Infrastrutture

7.2.3 Limiti / infrastrutture / verde

8. Progetto di riqualificazione urbana

8.1 Il quartiere

8.1.1 La viabilità autoveicolare

8.1.2 La viabilità ciclo-pedonale

8.1.3 I servizi / il commercio / il verde

8.1.4 L’offerta culturale / le passeggiate / il verde

8.2 Il progetto di riqualificazione per il parco del Dr. Lluch

8.2.1 Lo stato di fatto

8.2.2 Metodo progettuale di riqualificazione

8.2.3 Le fasi di progetto

8.2.3.1 Le componenti elementari

8.2.3.2 Le relazioni tra componenti elementari

8.2.4 Riferimenti progettuali

8.2.4.1 Il percorso culturale delle esposizioni universali

8.2.4.2 Il parco lineare del Jardìn del Turia

8.2.5 Il percorso culturale

8.2.5.1 La Lonja de los Pescadores come nuovo polo culturale

8.2.5.2 Il passaggio tra le aree verdi dei percorsi complementari

8.2.5.3 Il padiglione informativo

8.2.6 Il parco lineare

8.2.6.1 Il percorso Ludico/Ri_Creativo

8.2.6.2 L’acqua. Elemento di connessione

8.2.6.3 Eventi e spettacoli

8.2.6.4 Il punto di ristoro.

8.2.6.5 Il fenomeno artistico. Intersezione tra l’arte, il verde, l’uomo

8.2.7 Le aree complementari

8.2.7.1 L’area di aggragazione e il centro sanitario assistenziale

8.2.7.2 L’ambiente come elemento integrante della cura

8.2.7.3 L’area ludico-sportiva

8.2.7.4 Una nuova biblioteca per il polo universitario

8.2.7.5 Le residenze e i servizi commerciali.

9. Il progetto architettonico

9.1 La scuola francese: dalla ‘morte della strada’ di Le Corbusier all’Open Bloc

9.2 La tipologia della casa in linea nell’architettura del gruppo MVRDV

9.2.1 Barcode House

9.2.2 Borneo

9.2.3 Edificio 12

9.2.4 Edificio 18

9.3 Il progetto residenziale del parco del Dr. Lluch

9.3.1 La costruzione dell’isolato aperto

9.3.2 Le nuove tipologie architettoniche

9.3.3 Il progetto dell’isolato Casa-Calle

9.3.3.1 Pianta e sezione piano terra.

9.3.3.2 Pianta e sezione piano tipo (secondo piano).

9.3.3.3 Render e tematizzazioni

Schede d’approfondimento

La tradizione ittica del Canyamelar-Cabanyal-Cap de França. 41 - 50

La partecipazione cittadina attraverso la cultura

Gli azulejos

Bibliografia

Sitografia - Articoli - Conferenze

Immagini

Bibliografia:

- Historia de la ciudad I. Recorrido històrico por la arquitectura y el urbanismo de la ciudad de Valencia, COACV, Valencia 2000.

- Cases de EL CABANYAL. Maneres de viure, IX, Cabanyal Portes Obertes.

- Conocer Valencia a través de su arquitectura, COACV, Valencia 2001.

- Archivio Romanì Gosalvéz, tratto da Cases de EL CABANYAL. Maneres de viure, IX, Cabanyal Portes Obertes.

- BIRAGHI M., Storia dell’architettura contemporanea, Einaudi, Torino 2008.

- BOERI S., L’Anticittà, Laterza, Bari 2011.

- BOIRA J.V., SERRA A., El Grau de Valencia, la contrucciò d’n espai urbà., Alfons El Magnanìm, Valencia 1994.

- BOIRA MAIQUES, J.V., Valencia barrio a barrio: El Cabanyal Canyamelar, Ayuntamiento de Valencia, Valencia 1987.

- BOFILL R., El jardin del Turìa. Propuesta General, Ayuntamiento de Valencia, Valencia 1982.

- BOFILL R, Plan Especial de Ordenacion del Cauce del Turìa, 1984., in Historia de la ciudad III. Arquitectura y transformaciòn urbana de la ciudad de Valencia, ICARO, Valencia 2000.

- CALDARETTI S., LIETO L., La categoria locale/globale nella pianificazione del territorio, in Ambiente e pianificazione, lessico per le scienze urbane e territoriali, (a cura di) SCANDURRA E., MACCHI S., TAGLIAGAMBE S. BUDONI A., Etaslibri, 1995, pp. 67 -85.

- CAMPISANO G., MURATORE G., El Jardi del Turia. Metamorfosi della città tra natura e cultura: un esempio spagnolo, Clear, Roma 1983.

- Colegio Territorial de Arquitéctos de València, La València marìtima del 2000. Estudio del frente marìtimo desde Sagunt hasta Cullera, ICARO, Valencia 1997.

- (a cura di) Departamento de Proyectos Arquitectonicos. Taller A, ¡Juegate el tipo! Arquitectura y vivienda para el barrio del Cabanyal, UPV, Valencia.

- DE PORTZAMPARC C., The Open Block, AAM Editions, Bruxelles 2010.

- (a cura di) GRON S, VIGLIOCCO E., Intersezione, Araba Fenice, Cuneo 2009.

- HALL Edward T., La dimensione nascosta, Tascabili Bompiani, Milano 1968.

- JACOBS J., Vita e morte delle grandi città, Einaudi, Torino 2009.

- JESUS TEIXIDOR Maria, Valencia, la contrucciò d?una ciutat, Collecciò Politécnica, Instituciò Alfons el Magnanim, Valencia 1982.

- LE CORBUSIER, Manière de penser l’urbanisme, Boulogne sur la Mer, L’Architecture d’Aujourd’hui, 1945; trad. it. Maniera di pensare l'urbanistica, Laterza, Roma-Bari 1965.

- LLOPIS ALONSO Amando, PERDIGON FERNANDEZ Lluis, VTiM arqtes., Cartografia historica de la ciudad de Valencia (1608-1944), UPV - COACV, Valencia 2010.

- MAGNAGHI A., Il progetto locale. Verso la conoscenza del luogo, Bollati Boringhieri, 2010.

- NORBERG-SCHULTZ C., Genius Loci, Electa, Milano 1979.

- SANCHIS GUARNER Manuel, La ciutat de València. Sintesi d?Historia i de Geografia urbana, Albatros, Valencia 1976.

- VIGANO’ P., La città elementare, SKIRA, MIlano 2000.

ARTICOLI

- El otro centenario de la Lonja de los Pescadores, art. in levante-emv.com.

- Habitar el paisaje del litoral, in “Paisea”, n° 1 Tierra/Mar, febbraio 2007.

- Zac Seine - Rive Gauche, la nuova biblioteca e il suo quartiere, in “Edilizia Popolare”, n° 257/258, 1998; e Project Rive Gauche, in “L’architecture d’aujourdhui”, n° 294, pp. 157-163.

- HERRERO-BORGOÑ, JUAN J., El parque urbano Forestal del Valencia, in “Valencia Naturalmente”, n°2/ 2003, pp. 41-43.

- HERRERO GARCIA L.F., Vida en el barrio: Cabanyal, un conjunto històrico protegido...y amanezado, in “Ingegnerìa y Territorio, Colegio de Ingenieros de Caminos, Canales y Puertos”, Barcellona, n°75, anno 2006, pp. 86-95.

- HERRERO GARCIA L.F., L’emprenta i la mirada, in Pensar Valencia. Renaixença i futur., UPV, Valencia 2003.

CONFERENZE

- Desing Innovation: nuovi modelli di sviluppo locale tra creatività e sostenibilità, DNA, Torino 2011.

SITOGRAFIA

- www.ayto-valencia.es

- www.jdiezarnal.com

- www.plancabanyal.es

- www.cabanyal.com

- www.elpaìs.com

- www.europaconcorsi.com

- www.lovevalencia.com

- www.oma.eu

- www.west8.nl

- www.mvrdv.nl

Tavole:

Elenco tavole

Tav. 1 - L’ambito di studio.

Tav. 2 - L’‘analisi tipologica dell’esistente.

Tav. 3 - Pianificazione progettuale per una rigenerazione urbana sostenibile.

Tav. 4a - Il progetto di quartiere.

Tav. 4b - Il progetto di quartiere.

Tav. 5a - Il progetto per il parco del Dr. Lluch - Master Plan.

Tav. 5b - Il progetto per il parco del Dr. Lluch - Il percorso Culturale.

Tav. 5c - Il progetto per il parco del Dr. Lluch - Il parco lineare.

Tav. 6 - Il nuovo complesso residenziale Casa-Calle - Le tipologie edilizie.

Tav. 7a - Il nuovo complesso residenziale Casa-Calle - Il progetto - Piano terra.

Tav. 7b - Il nuovo complesso residenziale Casa-Calle - Il progetto - Piano tipo.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)