Politecnico di Torino (logo)

Baashin, Sara

Progetto di ricucitura urbana in Borgata Paradiso.

Rel. Bruno Bianco. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2012

Abstract:

Il lavoro svolto ha come scopo la realizzazione di un progetto di ricucitura urbana nel quartiere di borgata Paradiso. Il quartiere, localizzato tra i comuni di Torino, Collegno e Grugliasco, era pensato come frangia urbana di limite ed è caratterizzato prevalentemente da edifici residenziali e dalla presenza di piccole officine e stabilimenti non sempre compatibili. Attualmente vive un particolare momento di metamorfosi, mutando i connotati di periferia urbana di Torino per diventare un elemento di congiunzione con il capoluogo piemontese attraverso interventi di riqualificazione.

Questo cambiamento è già intuito nei piani regolatori dei Comuni di Collegno e di Grugliasco in cui si tiene conto dei nuovi processi di trasformazione del territorio e della città, consistenti non più in grandi progetti, ma in più frammentarie e complesse operazioni di risistemazione di spazi urbani, nella ricucitura del tessuto edilizio, nel riuso degli edifici e nell'inserimento degli interventi in contesti storicamente consolidati e caratterizzati.

Inoltre borgata Paradiso si inserisce nel quadrante ovest dell'area metropolitana torinese che attualmente è interessato da importanti progetti di livello sovracomunale tra i quali il campus universitario scientifico a Grugliasco, il corso Marche, la linea ferroviaria Torino-Lione, il sistema ferroviario metropolitano e la piattaforma logistica strategica di Orbassano. Il successo di questi progetti può essere garantito attraverso un disegno unitario che i Comuni interessati, tra cui Collegno e Grugliasco, stanno perseguendo attraverso un'intesa consolidata.

La prima fase del lavoro di tesi riguarda, quindi, l'analisi del quadrante ovest dell'area metropolitana torinese che costituisce il contesto territoriale in cui si inserisce borgata Paradiso e che è stato oggetto di studio del workshop "Allamano": vengono individuate le principali infrastrutture, le aree industriali, le aree verdi e i parchi che costituiscono una risorsa importante per il paesaggio.

Nel secondo capitolo vengono analizzate le trasformazioni urbanistiche e territoriali principali attraverso una lettura delle carte storiche. La scelta di Torino di diventare una importante città industriale ha comportato conseguenze nel territorio, a partire dalla diminuzione degli spazi verdi e dei campi e dalla distruzione del paesaggio caratteristico settecentesco, per favorire l'industrializzazione.

Il terzo capitolo descrive le principali trasformazioni che interesseranno il futuro della zona ovest dell'area metropolitana torinese e in particolare quelle che influenzeranno maggiormente borgata Paradiso e l'area di progetto.

Nel quarto capitolo viene descritto il quartiere e cosa prevedono e come intervengono i piani regolatori di Collegno e di Grugliasco. A seguito del workshop "Allamano" è stata redatta una variante al piano regolatore di Grugliasco, che oltre a tenere conto dell'assetto territoriale e delle trasformazioni della zona ovest torinese, ha anche l'obiettivo di risolvere problemi causati da attività produttive ubicate in ambiti adiacenti a insediamenti residenziali. All'interno delle variante viene individuata un'area industriale, denominata Z14, che verrà dismessa per diventare un'area a destinazione residenziale e che costituirà l'area dì progetto. Un primo approccio al progetto è stato l'analisi dell'intorno, descritto nel capitolo cinque, che comprende una serie di considerazioni e indicazioni utili a orientare le priorità, le linee di azione, le strategie e le modalità di lavoro.

Il sesto capitolo riporta le indicazioni stabilite dal piano regolatore di Grugliasco e l'analisi di fattibilità dell'intervento nell'area. L'ultimo capitolo descrive il progetto, alla cui base sono stati tenuti conto gli studi effettuati sul contesto, sia a scala territoriale, sia a livello di quartiere, che costituiscono gli elementi per risolvere le criticità e per valorizzare le potenzialità.

Relatori: Bruno Bianco
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2578
Capitoli:

Introduzione

1. Il contesto territoriale: il quadrante ovest di Torino

1.1 Il workshop "Allamano"

1.2 Inquadramento generale

1.3 Il sistema infrastrutturale

1.4 Il sistema industriale

1.5 Il sistema ambientale

2. Lettura del territorio attraverso la cartografia

2.1 1785: carta topografica dimostrativa dei contorni della città di Torino e campagne reali

2.2 1791: Carta corografica dimostrativa del territorio della città di Torino

2.3 1840: topografia della città di Torino cogli immediati suoi contorni

2.4 1855: Carta Topografica dei contorni di Torino 1855

2.5 1887: piano regolatore pel prolungamento dei corsi e sui principali fuori la cinta daziaria della città di Torino

2.6 1908: pianta della arterie che si protendono oltre la nuova linea di cintura

2.7 1923: stralcio della "Carta dell'Istituto Geografico Militare"

2.8 1959: piano regolatore del Comune di Torino

2.9 1968: stralcio della "Carta Tecnica Regionale"??

2.10 1995: Piano Regolatore del Comune di Torino

2.11 2002: Piano regolatore del comune di Grugliasco

3. Trasformazioni in atto nel quadrante Ovest di Torino

3.1 Il sistema ferroviario metropolitano

3.2 L'asse urbano di corso Marche

3.2.1 L'infrastruttura: il wafer multimodale

3.2.2 Il progetto paesaggistico: il parco agricolo periurbano

3.2.3 Il progetto urbanistico

3.3 Il campus universitario a Grugliasco

3.3.1 La nuova configurazione degli insediamenti universitari a Torino

3.3.2 Il polo scientifico universitario a Grugliasco

4. Il luogo del progetto: Borgata Paradiso

4.1. Borgata Paradiso

4.2. Borgata Paradiso e il piano regolatore di Collegno

4.2.1 La scheda normativa su borgata Paradiso

4.3 Borgata Paradiso e il piano regolatore di Grugliasco

4.3.1 L'intervento su borgata Paradiso

4.4 La variante "Allamano" e la scelta dell'area di progetto

5. Approccio al progetto: analisi dell'intorno

5.1 Usi del suolo

5.2 Analisi del verde

5.3 Gerarchia delle strade e analisi della viabilità

5.4 Analisi Lynchiana

5.5 Analisi tipologica e morfologica degli edifici

6. Indicazioni del piano regolatore e analisi di fattibilità economica

6.1 Indicazioni del piano regolatore

6.2 Analisi di fattibilità economica

7. Il progetto

7.1 Descrizione del progetto

7.2 Confronto tra standard urbanistici e realizzazioni progettuali

7.3 Riferimenti progettuali

Allegati

A. Variante "Allamano" del piano regolatore di Grugliasco

B. Tavole di progetto

Bibliografia

Bibliografia:

TESTI

Giovanni Lorenzo Amedeo Grossi, Guida alle cascine e vigne del territorio di Torino e suoi contorni, Volume 1, Libraj Guibert, ed Orgéas e Ignazio Giuseppe Genova, Torino, 1790 (edizione anastatica. Bottega d'Erasmo, Torino 1968)

Antonio Rabbini, Elenco dei nomi dei proprietari delle cascine, ville e fabbriche designate sulla carta topografica della città, Territorio di Torino e i suoi contorni, Editore Gio.Batt. Maggi, Torino 1840

Elisa Gribaudi Rossi, Cascine e Ville della pianura torinese, Le Bouquiniste, Torino 1970

Vera Comoli Mandracci, La capitale per uno stato: Torino, studi di storia urbanistica, Celid, Torino 1983

Vera Comoli Mandracci, Le città nella storia d'Italia: Torino, Laterza, Roma-Bari 1983

Giovanni Maria Lupo (a cura di), Cartografia di Torino 1572-1954, Stamperia Artistica Nazionale, Torino 1989

Chiara Ronchetta, Laura Palmucci (a cura di), Cascine a Torino, Edifir, Firenze 1996

Umberto Levra (a cura di), Storia di Torino. La città nel Risorgimento (1798-1864), Vol. VI, Giulio Einaudi editore, Torino 2000

Umberto Levra (a cura di), Storia di Torino. Da capitale politica a capitale industriale (1864-1915), Vol. VI, Giulio Einaudi editore, Torino 2000

Bruno Zevi (Coordinamento di), Il nuovo Manuale dell'Architetto, Mancosu Editore, Roma 1996

Luca Moretto (a cura di), La nuova Facoltà Veterinaria di Torino Architettura e design, Grafiche Ferrero, Romano Canavese, 2001

Torino Internazionale, Secondo piano strategico dell'area metropolitana di Torino: direzione e obiettivi, Torino Internazionale, Torino 2006

Giuseppe Turchini, Nuovi modelli per l'abitare: evoluzione dell'edilizia residenziale di fronte alle nuove esigenze, il sole 24 ore, Milano 2006

Michele Bonino, Torino 1984-2008: architecture atlas, Umberto Allemandi and Company, Torino 2009

Loie Hamayon, L'acustica nell'edificio : progettazione e tecniche di realizzazione, Sistemi Editoriali, Napoli 2009

TESI DI LAUREA

Daniela Gugliermetti, Centralità minute : progetto di riqualificazione di un'area in borgata Paradiso, Politecnico di Torino, rel. Franco Lattes, 2005

Edoardo Follo, Torino: ipotesi di riqualificazione urbana lungo il nuovo asse di Corso Marche : una grande opportunità di sviluppo sostenibile per la città, Politecnico di Torino, rel. Paolo Mellano, 2010

Alessandra Balla, Collegno, borgata Paradiso: piano regolatore e riqualificazione urbana, rel. Bruno Bianco, 2011

Andrea Delmastro, La trasformazione dell'area metropolitana torinese lungo l'asse di Corso Marche: il nuovo polo universitario di Grugliasco, Politecnico di Torino, rel. Paolo Mellano, 2011

Alessandro Bergia, Monica CONTENTI, Progetto di riqualificazione urbana ai confini di Corso Marche: il dialogo tra città e campagna nella Borgata Gerbido di Grugliasco, Politecnico di Torino, rel. Bruno Bianco, 2011

Marco Basso, Marco Carette, Il Capitol di corso Marche tra storia e innovazione, rel. Bruno Bianco, 2011

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)