Politecnico di Torino (logo)

Fragnelli, Giuseppe

Progetto per una biblioteca per la città di Cholula (Puebla, Messico).

Rel. Silvia Gron. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2012

Abstract:

Il mio lavoro per il progetto di tesi è iniziato durante un periodo di intercambio extra-UE di un semestre che ho svolto in Messico presso l'Universidad de las Americas Puebla (UDLAP) a partire da agosto 2011. Tra i corsi che ho seguito in questo periodo ce n'è stato uno intitolato "Proyecto de Titulaciòn" che la facoltà di Architettura dedica proprio agli studenti in procinto di laurearsi, come punto di riferimento ulteriore, oltre al proprio relatore, per lo sviluppo di un progetto architettonico da presentare come tesi che concluda il percorso di studi.

Il progetto su cui ho lavorato è una Biblioteca Municipale con una sezione di storia locale e servizi aggiuntivi nel comune di San Andrés Cholula, la municipalità nel cui territorio ricade la sede della UDLAP. Questo tema è stato da me scelto in accordo con il docente del corso sostanzialmente per due ragioni: in primo luogo la volontà da parte mia di lavorare su un edificio dal forte carattere pubblico e sociale, che potesse integrare nel progetto anche il disegno di uno spazio pubblico contiguo, ed in secondo luogo la effettiva carenza di servizi culturali, al di fuori di quelli contenuti nel campus della UDLAP (il cui accesso però è riservato in quanto l'università è privata), nel comune di San Andrés.

San Andrés Cholula è una entità municipale distinta da San Pedro Cholula, ma i due comuni sono strettamente collegati ed insieme formano il distretto di Cholula de Rivadavia. L'attuale biblioteca di San Andrés è un piccolo spazio ricavato in un edificio preesistente che ospita una collezione estremamente limitata e che non ha nessuna forma di attrattiva per i potenziali utenti; al contempo la Biblioteca Comunale di San Pedro, per quanto maggiormente fornita, è priva degli spazi di cui una biblioteca moderna ha bisogno e pertanto, nonostante una collezione rispettosa, conta un numero di visitatori mensili irrisorio. Infine nell'area di Puebla non esiste una struttura che offra una sezione apposita, fornita e ben organizzata riguardante la storia locale. Per tutte queste ragioni si è pensato che il progetto potesse risultare effettivamente interessante e realistico ed il programma architettonico ha tenuto conto di queste esigenze per pensare una infrastnittura attrattiva, vissuta a tutte le ore del giorno ed in grado di dare un impulso alla riqualificazione del suo contesto.

L'esperienza del soggiorno a Puebla mi ha permesso di conoscere un Paese dalla storia affascinante e che nelle piccole sfumature della vita quotidiana ancora dimostra le sue particolari origini: un mix tra le abitudini antiche degli indigeni mesoamericani ed i costumi imposti da tre secoli di dominazione straniera, senza contare l'influenza forte del processo recente di globalizzazione e quella, ancora più forte, della presenza di un "vicino" tanto rilevante come gli Stati Uniti. È un Paese che conserva nel suo patrimonio artistico e architettonico la peculiarità della sua storia e che deve continuare a preservare la propria identità.

Il tema scelto, e più in generale il progetto finale come lavoro della tesi, è stato soprattutto un'occasione per approfondire la conoscenza del luogo in cui ho vissuto e per mettere in pratica quanto imparato durante gli altri corsi frequentati durante il semestre, in particolar modo il corso di "Arquitectura Mexicana" durante il quale ho studiato le caratteristiche dell'architettura (ma anche quelle, inscindibili, dell'arte e della cultura) nelle varie aree geografiche e culturali del Paese, partendo dal periodo prehispanico fino ad i primi anni del Novecento.

L'obiettivo del lavoro è dimostrare di aver acquisito la capacità di gestire un percorso progettuale con l'indipendenza che deve contraddistinguere chi è in procinto di conseguire una laurea specialistica in Architettura. Risulta pertanto fondamentale svolgere correttamente ciascuna fase del percorso e comunicarlo efficacemente in ogni sua parte fino al risultato finale.

Tale percorso rispecchia la mia concezione di progetto architettonico: un processo intellettuale prima che tecnico che genera lo spazio secondo le esigenze ed i presupposti fisici e culturali con cui si confronta. La sua illustrazione attraverso questo volume inizia pertanto con una fase di analisi che riguarda in primo luogo la biblioteca come servizio pubblico, la sua evoluzione in seguito alla comparsa di nuove tecnologie e le sue esigenze funzionali, cercando di inquadrare in che modo queste influenzino il progetto dello spazio che va ad ospitare il servizio. Ciò viene mostrato tenendo in particolare considerazione la realtà odierna delle biblioteche in Messico, riportando dati statistici e interpretandone il significato con l'obiettivo di dedurne strategie per generare un edificio che si concili con un servizio efficiente.

La parte successiva si concentra sul contesto in cui si inserisce l'ipotetico intervento, raccontando la storia e le caratteristiche di Puebla, della sua area metropolitana e di Cholula in particolare. La presenza di questa parte rispecchia la convinzione che un progetto sia inscindibile dal contesto con cui si confronta e l'esperienza di vivere in un luogo lontano e lavorare lì ad un progetto mi ha dimostrato come sia assolutamente necessario osservare da vicino e vivere un determinato luogo per coglierne davvero le caratteristiche, specie da un punto di vista culturale. Se infatti l'analisi di sito, derivante dall'interpretazione di dati per lo più numerici, è operabile anche a distanza, è diffìcile pensare di poter cogliere gli elementi della storia e della cultura di un luogo solo attraverso le informazioni reperibili da libri o materiale di altro tipo. Di conseguenza credo che nella realtà del mondo dell'architettura molti interventi pensati da progettisti stranieri rischino di essere imposizioni esterne di una concezione estranea se non sono preceduti da una adeguata fase di conoscenza della realtà del territorio; è questo uno dei rischi che a mio parere accompagna il sempre più diffuso meccanismo dei concorsi internazionali di architettura.

L'analisi di sito è il passo successivo, seguita dalla definizione del programma architettonico tenendo conto di esigenze, normative e casi simili. Segue un capitolo nel quale si tenta di comunicare, seppur con ricostruzioni sintetiche di discorsi più ampi, quelle caratteristiche storiche e culturali che hanno influenzato il progetto, e che sono per lo più frutto di quanto acquisito studiando l'architettura messicana, viaggiando per il Paese e visitando i luoghi di Puebla e di San Andrés, tanto quelli di interesse culturale, quanto quelli della vita quotidiana della città. Questo capitolo è intitolato "ispirazioni progettuali", ma non contiene, se non in parte, i così detti "riferimenti", ossia le opere architettoniche conosciute ed analizzate a cui mi sono ispirato per trovare soluzioni formali e spaziali. È questa una parte che non è stata isolata in un apposito capitolo, ma alla quale si fa riferimento più volte in altri contesti perché questi riferimenti non sono presi come modelli da copiare per intero o per parti, né come esempi di "stili" da riproporre; sono bensì frammenti della ricerca architettonica contemporanea che per una o più caratteristiche risultano affini alla concezione del progetto in corso e che per questo vengono isolati ed analizzati.

L'insieme di informazioni e considerazioni raccolte conduce dunque all'elaborazione del progetto, che viene descritto in un capitolo conclusivo corredato di disegni tratti dagli elaborati di progetto, che sono tuttavia consumabili in forma più adeguata anche nelle tavole che accompagnano questo volume.

Relatori: Silvia Gron
Soggetti: A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
A Architettura > AO Progettazione
U Urbanistica > UL PVS Paesi in via di sviluppo
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2559
Capitoli:

INTRODUZIONE

1. ANALISI INTRODUTTIVA

L'impatto della tecnologia nelle biblioteche contemporanee

La biblioteca in Messico

Le nuove biblioteche

2. LOCALIZZAZIONE

L'area metropolitana di Puebla

San Andrés Cholula

Criteri di localizzazione di una biblioteca

Scelta del sito

3. ANALISI DI SITO

Inquadramento territoriale

Rilievo fotografico

Dati climatici

Suolo

Analisi dell'ombreggiamento

4. PROGRAMMA ARCHITETTONICO

Analisi di casi simili

Norme e regolamenti

Definizione del programma architettonico

Caratteristiche degli ambienti

5. ISPIRAZIONI PROGETTUALI

Lo spazio aperto nell'arch. messicana prehispanica e virreinale

L'uso della Talavera nell'area di Puebla

I colori di Cholula

Altre ispirazioni progettuali

6. PROGETTO

Piante ed articolazione degli spazi

Sezione e distribuzione verticale

Planimetria e spazi esterni

Prospetti ed immagine esterna

Struttura

BIBLIOGRAFIA

Bibliografia:

-Doriana Zago, L'e-learning a supporto dei servizi di biblioteca in Bibliotime vol. X n. 2, 2007

-Francisco Javier Tecuanhuehue Cuacuas, Cholula, Ciudad Milenaria in Pro Cholula [Online] [Riportato: 9 Dicembre 2011] http://www.procholula.org/index.php?option=com-content&view=article&id=45&Itemid=56

-German Sanchez Daza, Innovacion En La Sociedad Del Conocimiento, Editorial Benemèrita Universidad Autònoma de Puebla, Puebla 2005

-Guillermo Bonfil Batalla, Cholula: la ciudad sagrada en la era industrial, Editorial Benemèrita Universidad Autònoma de Puebla, Puebla 1973

-INEGI, Delimitación de las zonas metropolitanas de México, Instituto Nacional de Estadistica y Geografìa, Città del Messico 2010

-INEGI, Estadisticas de Sociedad y Gobierno, Instituto Nacional de Estadistica y Geografìa, Città del Messico 2011

-INEGI, México en cifras, informaciòn nacional por entidad federativa y municipios [Rapporto], -Instituto Nacional de Estadistica y Geografìa, Città del Messico 2009

-Instituto Nacional para el Federalismo y el Desarrollo, Puebla-San Andrés Cholula in Municipal Enciclopedia de los Municipios de México [online], 2009 [Riportato: 7 Febbraio 2012] http://www.inafed.gob.mx/work/templates/enciclo/puebla/Mpios/21119a.htm

-Jesùs Amaya Topete, Cholula: ciudad sagrada, Centro de Estudios Històricos de Puebla, Puebla 1961

-Josè Luis Garcia Garrido, La màquina de la educación, Editorial Ariel, Barcellona 2006

Kent Martinussen, Mind Your Behaviour: How Architecture Shapes Behaviour, Actar, Barcellona 2010

-Manuel Gonzàlez Galvàn, El espacio en la arquitectura religiosa virreinal de México, Anales del Instituto de Investigaciones Estéticas, Città del Messico 1966

-Miguel Angel Cuenya Mateos, Carlos Contreras Cruz, Puebla de los Àngeles : historia de una ciudad novohispana, aspectos sociales, económicos y demogràfìcos, Editorial Benemèrita Universidad Autònoma de Puebla, Puebla 2007

-Norma Angelica Castillo Palma, Cholula sociedad mestiza en ciudad india, Universidad Autonoma Metroplitana, Città del Messico 2001

-Paola Vidulli, Progettare la biblioteca, Guida alla pianificazione e progettazione della biblioteca pubblica, Editrice Bibliografica, Milano 1988

-Secretarla del Congreso de los Estados Unidos Mexicanos, Ley General de Bibliotecas in Diario Oficial de la Federaciòn, 21 gennaio, Città del Messico 1988

-Biblioteca + Mediateca Fernando del Paso - LeAP in Arquitour [Online], 3 Agosto 2010 [Riportato: 16 Dicembre 2011] http://www.arquitour.com/biblioteca-mediateca-fernando-del-paso-leap/2010/08/

-Biblioteca José Vasconcelos (México) in Wikipedia [Online] [Riportato: 16 Dicembre 2011]

http://es.wikipedia.org/wiki/Biblioteca_Jos%C3%A9_Vasconcelos_%28M%C3%A9xico %29

-Clima en Puebla durante el ano 2010 in Tu Tiempo [Online], [Riportato: 7 Gennaio 2012] http://www.tutiempo.net/clima/Puebla_Pue/2010/766850.htm.

-Muralismo in Wikipedia [Online] [Riportato: 21 Gennaio 2012] http://es.wikipedia.org/wiki/Muralismo

-Puebla, Pue in Weatherbase [Online], [Riportato: 7 Gennaio 2012] http://www.weatherbase.com/weather/weather.php3?s=58667&refer=&units=metric.

-Puebla de Zaragoza in Wikipedia [Online] [Riportato: 8 Dicembre 2011] http://es.wikipedia.org/wiki/Puebla_de_Zaragoza

-San Andrés Cholula, Puebla in Wikipedia [Online] [Riportato: 21 Ottobre 2011] http://en.wikipedia.org/wiki/San_Andr%C3%A9s_Cholula,JPuebla

-Talavera de Puebla in Wikipedia [Online] [Riportato: 21 Gennaio 2012] http://es.wikipedia.org/wiki/Talavera_de_Puebla

Tavole:

TAVOLA 01 - ANALISI INTRODUTTIVA

L'impatto della tecnologia nelle biblioteche contemporanee Le biblioteche in Messico Esempi di biblioteche in Messico

TAVOLA 02 - PUEBLA E CHOLULA

TAVOLA 03 - PROGRAMMA ARCHITETTONICO

Riferimenti compositivi Norme

Programma Architettonico Criteri di localizzazione

TAVOLA 04 - ANALISI DI SITO

Inquadramento territoriale Rilievo fotografico Dati climatici Analisi dell'ombreggiamento

TAVOLA 05 - ISPIRAZIONI PROGETTUALI

Lo spazio aperto nell'architettura messicana

La Talavera di Puebla

Il Muralismo messicano

Lo spazio distributivo nei progetti dello studio 3XN

TAVOLA 06 - ISPIRAZIONI PROGETTUALI

I colori di Cholula

TAVOLA 07 - PLANIMETRIA

Planimetria, scala 1:500

TAVOLA 08 - PIANTA LIVELLO 0

Pianta livello 0, scala 1:200

TAVOLA 09 - PIANTA LIVELLO 1 E SEZIONE

Pianta livello 1, scala 1:200

Sezione trasversale, scala 1:200

TAVOLA 10 - PROSPETTI

Prospetto Nord-Ovest, scala 1:200

Prospetto Nord-Est, scala 1:200

Prospetto Sud-Ovest, scala 1:200

Prospetto Sud-Est, scala 1:200

TAVOLA 11 - RENDERING / SINTESI DEL PROGETTO

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)