Politecnico di Torino (logo)

Biondi , Marco

Orti metropolitani. Piattaforme agricole e gestione dell'acqua in un quartiere informale di Taguig City.

Rel. Pierre Alain Croset, Rajandrea Sethi, Alessandro Casasso. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (costruzione), 2012

Abstract:

All'inizio del nuovo millennio viviamo in un mondo con un numero di abitanti senza precedenti. Ci sono attualmente circa 7 miliardi di persone, e si prevede un aumento a 9 miliardi entro il 2050. Circa metà della popolazione mondiale vive ormai nelle città, ed è presumibile che arrivi a due terzi del totale nel 2030. La gran parte delle città si stanno espandendo a spese delle terre agricole, un fattore che sicuramente ridurrà le capacità di produzione di cibo sino a quando la gente non inizierà a coltivare per se stessa.

Un aspetto molto importante è quanto, a livello mondiale, l'urbanizzazione e la crescita del benessere inciderà sull'aumento della richiesta di terra da parte dell'uomo. Se i paesi in via di sviluppo dovessero imitare gli stili di vita occidentali, in termini di richiesta di cibo, energia e sfruttamento delle foreste, l'umanità avrà bisogno dell'equivalente di ben tre pianeta Terra per poter coprire tutti i fabbisogni, un'eventualità impossibile da attuare. È di estrema importanza quindi che i paesi sviluppati facciano un utilizzo delle loro risorse, produzione di cibo inclusa, più efficace. Ecco perché l'agricoltura urbana può contribuire in modo fondamentale. La consapevolezza di questa realtà si è fatta strada all'interno del mio lavoro di tesi attraverso tanti piccoli input ricevuti da ciò che leggevo, dai confronti con il relatore e i correlatori, dal parlare con i compagni di università, dall'interesse personale per l'argomento. In principio la tesi è partita prendendo spunto dalla partecipazione ad un concorso di progettazione, rivolto ad architetti ed ingegneri, il cui obiettivo era quello di elaborare un masterplan ed un progetto abitativo, per una città dell'area metropolitana di Manila (Filippine), che fosse in grado di resistere alle catastrofi naturali a causa del cambiamento climatico globale. Una lunga ricerca di informazioni sulle tematiche ambientali legate al cambiamento climatico, e sulla situazione urbana dell'area metropolitana di Manila, che purtroppo non sarei stato in grado di visitare personalmente, mi ha però fatto riconsiderare quanto proposto dal concorso; in contesto come quello da me studiato, le Filippine, i disastri ambientali, non sono una colpa esclusiva del mondo naturale, ma sono legati all'agire umano in uno stretto rapporto di causa ed effetto in cui ricadono altri problemi quali l'emergenza abitativa e l'insicurezza alimentare. Da qui la scelta di ripensare il progetto, cercando di trasformare ciò che è considerato un pericolo, in una potenziale risorsa per la vita, l'acqua.

Il contributo ingegneristico è stato fondamentale per fornire le conoscenze e i dati necessari a convalidare la scelta di creare un sistema "virtuoso" di raccolta delle acque piovane, di depurazione dell'acque reflue domestiche e di corretto deflusso degli eccessi idrici, al fine di predisporre su di un progetto di suolo un complesso residenziale urbano autosufficiente in termini di fornitura idrica, elettrica ed alimentare. Non è facile progettare in contesti diversi dal proprio ed esser capaci di adattare la propria maniera di pensare occidentale ad un diverso modo di vita, di cultura e tradizioni diverse, in modo particolare se non si ha avuto l'occasione di visitare personalmente il luogo di progetto. Ritengo tuttavia che questo mio lavoro, con le dovute integrazioni e i giusti adattamenti possa considerarsi come una base, un'ideale piattaforma di studio, applicabile altrove in contesti più o meno vicini a dove ci troviamo.

Relatori: Pierre Alain Croset, Rajandrea Sethi, Alessandro Casasso
Soggetti: A Architettura > AH Edifici e attrezzature per l'abitazione
A Architettura > AO Progettazione
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (costruzione)
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2519
Capitoli:

-INTRODUZIONE

-IL CONCORSO DI PROGETTAZIONE

PARTE PRIMA

-CONTESTO E ANALISI DELLO SPAZIO URBANO

. Le Filippine

. Panoramica su Metro Manila

. Panoramica su Taguig City

- EMERGENZA ABITATIVA: LA RISPOSTA DEL SOCIAL HOUSING

. Esempi di riferimento

. Pelip Housing, Sudafrica

. Quinta de Monroy, Cile

. Il problema abitativo nelle Filippine

. La risposta delle Family Townhomes di Taguig City

PARTE SECONDA

- LE PROBLEMATICHE AMBIENTALI NEL SUD-EST ASIATICO.

- PROGRAMMI DI SVILUPPO AMBIENTALE NELLE FILIPPINE.

. L'ecosistema urbano delle filippine

. Il problema degli insediamenti informali

. I problemi derivanti dal cambiamento climatico

. I disastri naturali e il problema della casa

- IL PROBLEMA DELL'ACQUA NELLE FILIPPINE

. L'infrastruttura idrica urbana

. Tipologie di servizio idrico

- L'AGRICOLTURA URBANA

. Il concetto di CPULs

. Tipologie di agricoltura urbana

. L'agricoltura urbana come mezzo di sostentamento

- FARMING IN THE CITY

. Farming Metro Manila

. Valutazione dell'agricoltura urbana e peri-urbana

. Ambiente urbano e salute umana

. Produzione e sicurezza alimentare

. Riflessioni sull'agricoltura urbana di Metro Manila

- Esempi di riferimento:

. Grotao - Fabrica de Musica Community Center, Brasile

. Un'oasi in città. Il caso del barangay di Holy Spirit

PROGETTO

- CONCEPT DEL CONCORSO

- ANALISI DEL CONTESTO URBANO

- PROGETTO DI SUOLO

. I sistemi di raccolta e trattamento dell'acqua piovana

- CONCEPT DELLE ABITAZIONI

- PROGETTO DEGLI ORTI

. Organizzazione degli spazi

. Produttività e copertura del fabbisogno alimentare

-CONCLUSIONI

ALLEGATO SAGGIO DISCIPLINARE

- RECUPERO DELL'ACQUA.

. Scarico degli eccessi di acque piovane

. Inondazioni e vulnerabilità di Metro Manila

. Analisi delle precipitazioni a carattere piovoso

. Dimensionamenti idraulici per le tubature di scolo

- Impianto di fìtodepurazione

. La fìtodepurazione per il recupero dei reflui urbani

. Dimensionamento impianto di fitodepurazione

- L'agricoltura urbana

. Calcolo del fabbisogno idrico di alcune coltivazioni

. Dimensionamento dei serbatoi per l'irrigazione

- TAVOLE DI PROGETTO

- BIBLIOGRAFIA

Bibliografia:

AQUILINO, M.J. (a cura di), 2011, Beyond Shelter. Architecture and human dignity, New York: Metropolis Book.

ARCHITECTURE FOR HUMANITY (a cura di), 2006, Design Like You Give a Damn. Architectural Responses to Humanitarian Crisis, London: Thames & Hudson.

AS. ARCHITECTURE STUDIO, 2009, La città ecologica. Contributi per un'architettura sostenibile, Milano: Silvana Editoriale

BALLESTEROS, M., et al. (a cura di), 2008, Verb Crisis, Barcelona: Actar.

FRIEDMAN Y., 2009, L'Architettura di sopravvivenza. Una filosofia della povertà, Torino: Bollati Boringhieri.

VIUOEN , A., et al., 2005, Continuous productive urban landscapes : designing urban agriculture for sustainable cities, Elsevier: Architectural Press.

RIVISTE:

NOERO,J., Architecture and Activism, in Lotus International n.145 Maggio 2011, Milano: Editoriale Domus.

THACKARA, J., ABRAHAM, S., Il design nella democrazia urbana: questione di sopravvivenza, in Cluster n.07 2008, Torino, Cluster.

SITI INTERNET:

www.indexmundi.com

www.desienaeainsttheelements.org

www.holcimfoundation.org/T154/holcim awards.htm

www.adb.org

WEB:

YOKOHARI, M., 2003, Agro-activities in the Fringe of Asian Mega-Cities, Institute of Policy and Planning Sciences,University of Tsukuba

http://dir.utokvo.ac.iD/ags/am2010/pdf/workshops/Marchl7 B/05 20100317B Yokohari.pdf

ASIAN DEVELOPMENT BANK, 2009, Poverty in the Philippines: Causes, constraints, and opportunities

http/www.adb.org/documents/Books/Povertv-Philippines-Causes-Constraints-opportunities/Povertv-Philippines-

Causes-Constraints-Qpportunities.pdf

DE GUZMAN, C, 2005, Farming in the city. An annotated bibliography of urban and periurban agriculture in the philippines with emphasis on metro manila, Department of Horticulture, College of Agriculture - University of the Philippines Los Bahos.

www.cipotato.org/urbanharvest/documents/pdf/ab manila.pdf

BIBLIOGRAFIA SAGGIO ALLEGATO:

GISOTTI, G., BENEDINI, M.,2000, Il dissesto idrogeologico : previsione, prevenzione e mitigazione del rischio, Roma: Carocci.

BRUNO, S., 2003, I progetti di bioclimatica e bioedilizia : architettonica, strutture, impianti, fotovoltaica, fitodepurazione e cantieristica, Milano: II Sole 24 ore.

WEB:

DORACIE B. ZOLETA-NANTES, 2000, Flood Hazards in Metro Manila: Recognizing Commonalities, Differences, and Courses of Action [online], Quezon City: Social Science Diliman.

http://iournals.upd.edu.ph/index.php/socialsciencediliman/article/viewArticle/36

HOFFMANN, H., 2011, Technology review of constructed wetlands. Subsurface flow constructed wetlands for greywater and domestic wastewater treatment [online], Eschborn: Deutsche Gesellschaft.

http://www.gtz.de/en/dokumente/giz2011-en-technoloev-review-constructed-wetlands.pdf

KOMPATSCHER, P., 2008, Linee guida per la gestione sostenibile delle acque meteoriche [online], Bolzano: Agenzia provinciale per l'ambiente.

http://www.agronom.it/smartedit/documents/download/linee guida acque meteoriche.pdf

LIPKOW, U., VON MUNCH, E., 2010, Constructed wetlandfor a periurban housing area, Bayawan City, Philippines [online].

http://www.susana.org/docs ccbk/susana download/2-51-en-susana-cs-philippines-bavawan-constr-wetlands-2009. fidf

DANIELL, T., TABIOS, G., 2008, Rainfall Intensity Duration Frequency (IDF) Analysis for the Asia Pacific Region [online].

http://unesdoc.unesco.org/images/0018/001802/180223e.pdf

BANKOFF, G., 2003, Vulnerabili and Flooding in Metro Manila [online], MAS Newsletter, # 31, July 2003. http://www.iias.nl/iiasn/31/IIASN31 ll.pdf

CLEMENTE, R., et al., 2001, Metro Manila and Metro Cebu Groundwater Assessment [online], Discussion Paper Series No. 2001-05, Makati City, Philippine Institute for Development Studies.

http://www3.pids.gov.oh/ris/pdf/pidsdpsQ105.pdf

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)