Politecnico di Torino (logo)

Margaria, Maria Maddalena

I luoghi della moda, i modi dell'arte : pensiero d'arte : Salvatore Ferragamo.

Rel. Valeria Minucciani, Alessandra Morra. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2004

Abstract:

" Spesso le idee si accendono l'una con l'altra, come scintille elettriche." (Friedrich Engels) Da sempre moda, arte ed architettura sono lo specchio di una società. Ne sottolineano aspetti diversi, n'enfatizzano caratteristiche distinte, s'incontrano ripetutamente traendone nuovi spunti di sviluppo. L 'intrecciarsi delle vicende architettoniche con quelle della moda e dell'arte è fatto ben noto, spesso il limite che li divide è labile: ci sono abiti dai materiali così particolari e dalla struttura così ardita da far pensare ad un'architettura e confezioni il cui estro e meraviglia non può che essere catalogato come arte; artisti che creano opere d'arte che sono vestiti surreali; architetture che sono sculture... In effetti il dibattito è sempre esistito: è lo stilista un'artista? È certa architettura arte? Il nostro scopo non e ora riaprire quel dibattito, ma piuttosto mettere in evidenza come oggi, all'inizio di un nuovo secolo, il contatto tra i tre campi non sia solo più di materia teorica, ma reale, fisico. L 'uno assume caratteristiche dell'altro ed i luoghi di moda, arte e architettura possono trovare respiro in un unico spazio, uno spazio sempre più simile ad un museo e che del museo n'assorbe con avidità il linguaggio. Rendersi conto di questo cambiamento è facile. L 'immagine della città è radicalmente cambiata negli ultimi cinquant'anni, le boutiques sono diventate una straordinaria palestra d'esercitazione compositiva un po' come il museo, un'occasione in cui l'architetto può esprimere tutto se stesso senza però dimenticare la transitorietà dell'opera stessa che vede la sua collezione mutare a ritmi frenetici di settimana in settimana. Il negozio diventa luogo di svago, momento d'intrattenimento e di cultura con offerta di bar, aree internet, opere d'arte ed in generale mescolando generi e servizi. Ciò che conta è fornire al visitatore un'esperienza sensoriale completa. Si fa uso di meccanismi scenografici, si dà grande importanza progettuale alle luci, ai colori, ai suoni, ai materiali, esattamente come nei musei. Tuttavia non è al museo che la boutique guarda ma alle mostre temporanee che, come lei, affrontano il problema della transitorietà e sono momento di sperimentazione architettonica. La boutique, quindi, anche come tipologia espositiva per l'arte. I negozi progettati nell'ultimo decennio, come la Maison Hermes a Tokio di Renzo Piano O la boutique di Prada a Brooklyn {New York) di Rem Koolhas sembrano far tesoro di quest'aspetto; oltre agli usuali percorsi di vendita e loisir, il cui linguaggio è molto vicino a quello teatrale e museografico, prevedono aree specifiche destinate ad esposizioni temporanee. Una tendenza che, attraverso questi due casi esemplari che hanno segnato l'evolversi della boutique da semplice attività di vendita a centro multifunzionale, ci accingiamo ad analizzare per coglierne le linee guida da approfondire e seguire nella ricerca di uno spazio che oltrepassi "l'area dedicata" a favore di un intreccio di percorsi. Il nostro scopo è progettare un tragitto opposto all'usuale che dal museo si sposti verso il punto vendita con un'esposizione differenziata e sinergica appositamente studiata per il punto vendita. Scopo che, per non essere mero studio teorico, richiede un interlocutore, interlocutore rappresentato dalla casà di moda Ferragamo, che è il committente, e dalla fondazione Sandretto Re Rebaudengo, che mette a disposizione le opere da esporre. Un'occasione per confrontarsi con un caso reale, che presenta problematiche di marketing, di sviluppo...oltre a quelle puramente architettoniche. Uno stimolo per ricercare nuove soluzioni ricavate dalla collaborazione tra architetto, casa di moda e istituzione museale. Un'opportunità per comprendere meglio le nuove tendenze e dar vita ad una mostra che è un evento nel dialogo dell'arte. "Che cos'è l'arte se non un modo di vedere?" (Thomas Berger).

Relatori: Valeria Minucciani, Alessandra Morra
Parole chiave: Moda - Luoghi - Arte
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/246
Capitoli:

-Introduzione

inquadramento generale dell'argomento con motivazioni della scelta del tema e scopi della ricerca

-cap. 1 arte e moda

inquadramento storico (dall'esperienza della biennale di Firenze del 1996 ad oggi)

la casa di moda Salvatore Ferragamo e l'arte

-cap.2 spazi d'arte e di moda

nuove tendenze

analisi di due casi esemplari ( Maison Hermes di Renzo Piano, Prada di Rem Koolhas)

cap. 3 progetto allestitivo di una mostra all'intemo del punto vendita Salvatore Ferragamo di Torino

la ricerca (percorso tematico dato dalla committenza)

arte e moda, una ricerca pubblicitaria e commerciale

mostra, elenco opere con motivazioni della scelta ( collaborazione museologico fondazione sandretto)

progetto alrestitivo e relazione di progetto

-Conclusioni

Bibliografia:

Libri e saggi

-BARTHES, ROLAND, Sistema della moda, Einaudi, Torino, 1970

-BOSCHI, ANTONELLO ( A CURA DI ), Showroom, Federico Motta editore, Milano, 2001

-CELANT, GERMANO ( A CURA DI) , Il tempo e la moda, Skira, 1996

-CODELUPPI VANNNI, Che cos'è la moda, Le Bussole Carrocci editore, Urbino, 2002

-Il tempo e la moda, Skira, 1996

-ECO UMBERTO (A CURA DI), Vanni Storia della bellezza, Bompianl, Milano, 2004

-Il tempo e la moda, Skira, 1996

-FERRAGAMO, SALVATORE, Il calzolaio dei sogni -Autobiografia di Salvatore Ferragamo, Sansoni editore, Firenze, 1971

-FALSITTA MASSIMILIANO {a cura di), Allestimenti eventi fiere mostre, Federico Motta editore, Milano, 2002

-Idee, modelli, Invenzioni, Museo Salvatore Ferragamo, Firenze, 2003

-Game, Salvatore Ferragamo, 2003

-MUNARI BRUNO, Arte come mestiere, Editori Laterza, Bari,1997

-GRANDI, Silvia, A. Vaccai, La moda nel secondo dopoguerra, Clueb, Bologna, 1992

-GRANDI, Silvia Arte e moda: un rapporto in evoluzione, in SORCINELLI, Paolo ( A CURA DI ) Studiare la moda, Campus Bruno Mondatori, Milano, 2003, pp. 53-86

-LE CORBUSIER, Verso una architettura, Longanesi & C.., Bergamo, 2004

-RICCI, STEFANIA, Salvatore Ferragamo -A love affair with shoes, Sillabe, Leghorn, 2004

-Salvatore Ferragamo Company Profile, Gribaudo, Bra, 2003

-SElLING, CHARLOTTE, Moda -Il secolo degli stilisti, Konemann

-SOTO, PABLO, Vetrine, Gribaudo, Bra, 2003

Tesi di laurea

-ALLINEY, Gaia, Perego, Gianna Progetti di moda, rel. Gianfranco Cavaglià, Chiara Comizio, Torino, 1999

-CANTAVENERA, Rosario Moda tra arte, architettura e design, in CANTAVENERA, Rosario Tecnologia e forma nel design della moda: caso Gianni Versace, rel. Silvia Belforte, Torino, 2000, pp. 143-151

-SCIORATTO, Giorgia Il teatro del vendere, rel. Marco Vaudetti, Torino, 2002

Quotidiani

-CRIVELLI, Giulia Una rete di musei in tutte le regioni, In IL SOLE-24 ORE del 24 Febbraio 2004

Periodici

-Salvatore Ferragamo internos20 , anno sei, n. 20, ottobre. 2003

-Campania -Meridiani anno XI, n. 69, editoriale domus, Giugno 1998

-Capri, Sorrento e la Costiera Amalfitana -Condè Nast Traveller Silver, n. 4, edizioni

Condè Nast

-REA SALVATORE, La "Divina Costiera" di Amalfi, in "Vie d'Italia e del mondo", Anno LXXV, n.2, T.C.I., febbraio 1969, pp.135-139

-Salvatore Ferragamo Company Profile, 2003

-Firenze -Meridiani anno XI., n. 67, editoriale domus, Aprile 1998

-Elle

-Marie Claire

Siti internet

-BANCHE ALESSANDRA, La creatività, in http://www.psicopedaggogika.it/1rubriche/arte/creativita.htm consultato il 22 novembre 2004

-BELHUMEUR, Jeanne Gli stilisti per l'arte, in www.Fashionlaw.net consultato il 26 gennato 2004

-CERIO EDWIN, L 'architettura minima nella contrada delle sirene, in www.inroma.roma.it/arardeco/1922/22 IV/Art2/IV2T.html consultato il 4 ottobre 2004

-Le sorelle Fontana: gli abiti entrati nella storia, in www.exibart.com/notizia.asp?IDNNotizia=8512&lDCCategoria=61 consultato il 26 gennaio 2004

-Le sorelle Fontana: gli abiti entrati nella storia, in www.museicapitolini.org/it/eventi/mostra sorelle fontana.htm consultato il 26 gennaio 2004

-Moda e design: quale rapporto ? in www.netmanager.it/Site/Tool/Article/View html?ida=9273&idc=321 consultato il 26 gennaio 2004

-Giorgio Armani in http://www.guggenheim.org/exhibitions/past wxhibitions/armani/exhibitions.html consultato il 26 gennaio 2004

-VAN STRATEN, Giorgio Coniugare moda e cultura: una scommessa necessaria, in

http://www.fi.camciom.it/A&Mweb/A&M-Expo/Van.htm consultato il 26 gennaio 2004

-Il tempio della moda, in http://velvetgoldmine.it/tempiomoda.html consultato il 26 gennaio 2004

-www.salvatoreferragamo.it

-PRANDATO, Muriel, Dalla passerella al museo, in www.artein.it/ARTEIN 82/passerella.html consultato il 02 gennaio 2004

-Arte e moda, in www.gnomiz.com/forum2/forum192.htm consultato il 03 gennaio 2004

-Pierre Balmain arquitectode la moda 1945-2002, in www.museoancional.gov.co/balmain1.html consultato il 03 gennaio 2004

-Furla for art, in www.furla.it consultato il 27 febbraio 2004

-www.moda.it

-www.modaonline.it

-www.aosa.it

-www.sistemamodaitalia.it

-www.positanoonline.it consultato il 28 aprile 2004

-www.metaforum.it/forum/index.php?showtopic=2691&st=30 consultato il16 luglio 2004

-POMICINO, Manuela, La perla amalfitana, in consultato il 16 luglio 2004

-Le origini di Positano, in www.alenapoli.org/perle/mps002 lista.html consultato il 16

-Inaugurato l'Emporio Armani progettato da Massimiliano e Doriana Fuksas, in www.archimagazine.com/afuk.htm consultato il 03 maggio 2004

-www.claudiosilvestrin.com consultato il 03 maggio 2004

-AHOKAS, ASKO, Form follows fluid, in www.designforum.fi/servlet/dfpage?did=1428 consultato il 02 maggio 2004

-http://www.california- arhitects.com/content/profiles/index.cfm?fuseaction=profile&architect=2492&lang=e

consultato il 02 maggio 2004

-www.gabelliniassociates.com

-PHILUPS, IAN, Cities of light, in http:/www.interiordesign.net/id article/CA412119/id?srr=001 consultato il 02 maggio 2004

-RITANO MARIANGELA, Il sistema insediativo della comunità montana "penisola amalfitana" in www.disat.unisa.it/sigot/riitano costiera/relazione.htm consultato il 4 ottobre 2004

-http://www.newyork-archi tects.com/content/profiles/index.cfm?fuseaction=profile&architect=2198&lang=e consultato il 02 maggio 2004

-www.newyork-archi tects.com/content/profiles/index.cfm?fuseaction=profile&architect=1952&lang=e consultato il 02 maggio 2004

-NY: delirious Prada, in http://www.europaconcorsi.com/db/rec/rew.php?id=9232 consultato il 05 maggio 2004

-http://www.oma.nl consultato il11 marzo 2004

-Il nuovo epicentro di Prada, in http://www.europaconcorsi.com/db/rec/inbox.php?id=3694 consultato il 05 maggio 2004

-Works in progress, in http://www.designboom.com/closeup/worksinprogress.html consultato il 02 maggio 2004

-Prada Broadway, in http://www.europaconcorsi.com/db/rec/rew.php?id=9248 consultato il 05 maggio

- http://www.newyork-archi tects.com/content/profiles/index.cfm?fuseaction=profile&architect=1962&lang=e consultato il 06 maggio 2004

-MAISON HÈRMES, in www.renzopiano.com consultato il10 maggio 2004

-TOYAMA, MICHIKO, Japan's bright light, in http://www.time.com/time/2004/style/020904/article/japan s bright light ar01a.html consultato il 06 maggio 2004

-SARNO CARLO, L 'architetto tra teoria e poesia, in www.artcurel.it/ARTCUREL/ARTE/ARCHITETTURA/architettoteoriapoesia.htm consultato il 28 settembre 2004

-http://www.arkineos.it/rivista/colore/relazione/relazione/colore3art.htm consultato il 21 novembre

-www.exibart.it

BIBLIOGRAFIA IM MAGINI

-CELANT, GERMANO( A CURA DI ), Il tempo e la moda, Sklra, 1996

Book1

-SALVATORE FERRAGAMO

MARK HANDFORT, Ferragamo red, brown and white, scarpa, resina e smalto, 2003

-FIRENZE

Firenze -Meridiani anno XI, n, 67, editoriale domus, Aprile 1998

HENRY HOLIDAY, Incontro di Dante e Beatrice, olio su tela, 140x190 cm, 1883, Walker Art Gallery, Liverpool

Firenze, T.C.I. Milano, 1962, p.132

DOMENICO LANZI, Specchio umano, sec, XIV, Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze

WILLIAM BLAKE, Dante Alighieri, tempera su tela, 4215x87,8 cm, 1803, Tate Gallery, London

-PELLE ,

Firenze -Meridiani anno XI, n, 67, editoriale domus, Aprile 1998

London City Hall, in www.fosterandpartners.com consultato il 5 ottobre 2004

-VERSAILLES

Firenze -Meridiani anno XI, n, 67, editoriale domus, Aprile 1998

-CORAGGIO-SOGNO

FERRAGAMO, SALVATORE, Il calzolaio dei sogni -Autobiografia di Salvatore Ferragamo, Sansoni editore, Firenze, 1971

www.comune.bonito.av.it/galleria.asp consultato il 28 settembre 2004

www.historyimages.com/Boston/clipart.html consultato il 28 settembre 2004

www.masterrestoration.com consultato il 28 settembre 2004

http://ionarts.blogspot.com/2003 10 01 ionarts archive.html consultato il 28 settembre 2004

www.virtualtourist.com/m/1e01d/cd624 consultato il 28 settembre 2004

JILL FANKHAWER, Napoli from Magellina

-PASSIONE

Museo Salvatore Ferragamo, Idee, modelli, invenzioni, Catalogo Mostra, Firenze, 2003

-POSITANO

Campania -Meridiani anno XI, n. 69, editoriale domus, Giugno 1998

Capri, Sorrento e la ,Costiera Amalfitana -Condè Nast Traveller Silver, n. 4, edizioni Condè Nast

ROSARIO BONAVOGUA / ASSUNTA Cuozzo, La divina costa -Amalfi Ravello Positano, Rizzoli, Milano, 1999

Botero

Matisse

Paul Klee .Manritte .Chagall .O'kneef

- CREATIVITA'

M.C. ESCHER, Relativity, litografia, 1953

- MITO

Firenze -Meridiani anno XI, n. 67, editoriale domus, Aprile 1998

www.webshots.com consultato il 19 ottobre 2004

www.limen.org/BBCC/pagina%20nuovi%20uffizi/nuoviuffizi.html consultato il 29 settembre 2004

- MARE

Campania -Meridiani anno XI, n. 69, editoriale domus, Giugno 1998

www.webshots.com consultato il10 ottobre 2004

-BAROCCO

Campania -Meridiani anno XI, n. 69, editoriale domus, Giugno 1998

FILIPPO JUVARRA, Veduta del proscenio e spaccato dei palchetti del Teatro Ottoboni, (n. 46), 1711, Biblioteca Nazionale,. Torino

MARC WALTER, Viaggi intorno al mondo, T.C.I., Milano, 2002

GIALLO-BLU-VERDE-BIANCO-QUEL ROSSO CH'È IL ROSSO DELlA TERRA

Capri, Sorrento e la Costiera Amalfitana -Condè Nast Traveller Silver, n. 4, edizioni Condè Nast

-TEMPO PER PENSARE

www.webshots.com consultato il18 ottobre 2004

MARC WALTER, Viaggi intorno al mondo, T.C.I., Milano, 2002

-BELLEZZA

Catalogo primavera\estate Salvatore Ferragamo 1998

Toscana -Meridiani, editoriale domus

-MISTERO

Toscana -Meridiani, editoriale domus

-INCANTESIMO

www.allposters.com consultato il 25 ottobre 2004

MARIA ENDER, Tentativo di una nuova misura spaziale, 1920

-SETA-FOULARD-DONNA-AMMALIANTE

Catalogo primavera\estate Salvatore Ferragamo 1998

Catalogo primavera\estate Salvatore Ferragamo 1999

Firenze -Meridiani anno XI, n. 67, editoriale domus, Aprile 1998

http://www.yurimarcialis.it/impressionisti/monet/monet/html consultato il 3 novembre 2004

Book 2

SEILING, CHARLOTTE, Moda -Il secolo degli stilisti, Konemann

http://www.comunebarlassina.it/Scuola%20Eementare%202003/I%20mezzi%20di%20trasporto/nuova pagina 5.htm consultato il 3 novembre 2004

http://it.wikipedia.org/wiki/Donna in blu (Pabl Picasso) consultato il 3 novembre 2004

http://www.photo.net/photo/pcd4315/bleecker-and-macdougal-34.tcl consultato il 3 novembre 2004

http://artwork.barewalls.com/product/framer.exe?ArtworkID=96842&thumbs=1&productid=8682 consultato il 3 novembre 2004

http://www.entertainment.msn.com/movies/movie.aspx?m=535956 consultato il 3 novembre 2004

http://www.igrandimaestri.it/eng/designers/Eero%20Saarinen/art9101.html consultato il 3 novembre 2004

http://www.chicagopublicradio.org/programs/arts/arts.asp consultato il 3 novembre 2004

http://allposters.com/gallery.asp?aid=9518 consultato il 3 novembre 2004

http://www.museocanova.it/menu.php?name=canope005&lang=it&PHPSESSID=533b04ac9121184215865dc8fb803a5e consultato il 3 novembre 2004

Elle ,rcs, annate 1998-2004

Marie Claire , mondadori, annate 1998-2004

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)