Politecnico di Torino (logo)

Ye, Xintao

La casa-cortile della tradizione cinese: restauro dell'esistente e matrice del nuovo.

Rel. Maria Adriana Giusti. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2011

Abstract:

In Cina, negli ultimi anni, l'architettura europea e l'architettura americana si stanno diffondendo e stanno diventando sempre più apprezzate. Con la crescita della popolazione e il processo di urbanizzazione, i tradizionali edifici a corte sono stati sostituiti da moderni edifici modulari. Più in dettaglio, tali modifiche non comportano solo il cambiamento della struttura e della forma degli edifici, ma causano la scomparsa di un modo tradizionale di vita e di cultura popolare. Tuttavia, a causa della numerosa popolazione della Cina, gli edifici bassi costruiti attorno a uno spazio comune tipici della città sono difficili da recuperare con un pur adeguato restauro.

Nella mia tesi, vorrei utilizzare la città di Pechino come un caso studio. Spiegherò che è possibile proteggere gli edifici a corte esistenti a Pechino e come costruire nuovi edifici con caratteristiche in grado di ereditare il modo di vivere e la cultura della tradizionale vita di quartiere. Per la protezione del cortile, progetterò il restauro di un tipico modello esistente. Per le nuove costruzioni, quello che vorrei fare è basarmi sullo stile di vita tradizionale che si fonda su secoli di cultura delle famiglie cinesi che vivono intorno al cortile. Per fare questo progetto, ho bisogno di pensare a come ottimizzare lo spazio incrementando lo sviluppo orizzontale tradizionale in un nuovo edifìcio a più piani.

All'inizio, ho fatto alcune analisi sull'urbanizzazione e sull'aumento della popolazione a Pechino durante l'ultimo decennio per spiegare il trend di sviluppo di edifìci a più piani, considerando i vantaggi e gli svantaggi che l'impatto con questi edifici provoca sulla popolazione. Allo stesso tempo ho analizzato le caratteristiche spaziali degli edifici a corte tradizionale e il modo di vivere caratteristico degli abitanti di questo tipo di spazi tradizionali, che nel corso degli ultimi anni del processo di urbanizzazione in Cina sono stati gravemente danneggiati. La mia tesi è quindi composta da due progetti distinti ma paralleli: uno è rivolto al restauro del tipico cortile cinese, l'altro è il design di un nuovo edifìcio multipiano, che non deve contrastare o abbandonare lo stile di vita tradizionale dei cortili.

Relatori: Maria Adriana Giusti
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
A Architettura > AP Rilievo architettonico
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2459
Capitoli:

1.0 INTRODUCTION

2.0 COGNITIVE ROUTE

3.0 BACKGROUND ANALYSIS

3.1 Changes in life and culture

3.2 The history and distribution of Beijing courtyard

3.3 The demise of ancient Beijing

3.4 Population growth in Beijing

3.5 The urbanization and urban planning in Beijing

3.6 Intensive modern houses in Beijing

4.0 COURTYARD OF BEIJING

4.1 Traditional life in thè courtyard

4.2 The Building rating system in old China

4.3 The main structure of courtyard building

4.4 The gates of ancient courtyard

4.5 The materials of courtyard building

5.0 THE RESTORATION OF THE COURTYARD

Project tables from 1 to 11

6.0 A NEW PROJECT OF MULTI-STOREY BUILDING

6.1 Spatial scale analysis

6.2 Modulus design of Windows

Project tables from 12 to 24

6.3 Sketch

7.0 BIBLIOGRAPHY

Bibliografia:

Gao Wei, ('Courtyard-The Beijing culture build by brick and tile') , Beijing 2003.

LiuPen, ('The courtyard in Beijing'), Beijing 2007.

LuZhongmin, ('The courtyard in Beijing'), Beijing 2001.

Weng Li,('The alleys and courtyards in Beijing'), Beijing 2003.

WangQiming, ('Beijing courtyards'), Beijing 1999.

Pan Guxi, ('The history of Chinese ancient architecture'), Beijing 2006.

Xiong Mengxiang, 'Xi Jin Zhi'), thè end of Yuan Dynasty.

Yi Qing,('The ideas and creativities of architectural design'), « Tianjing, 2005.

Ma Bingjian,('The ideas and creativities of architectural design'),Tianjing, 1999

Li Yunhe, ('Hua Xia Yi Jiang'), Tianjing, 2005

Wu Yucheng, ('The culture of Chinese door'), Tianjing, 1997

Zhu Chengliang, ('Old buildings-Beijing courtyards'), Jiang Su,2002.

Ye Xiaojun 'Pictures of ancient Chinese capitals'), Lanzhou, 1987

Hou Youbin, 'Illustrated history of ancient Chinese architecture'),Beijing, 2002.

Wang Jun,('City records'), Beijing, 2005

Emanuela Gasca, Maneggio Caprilli a Pinerolo: un percorso conoscitivo per la valorizzazione, tesi di laurea, II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, relatore: Maria Adriana Giusti, 2001-2002.

Cristina Bardelli, Guido Corino, Monica Merra, Palinsesto storico/Palinsesto filmico: Nuovi percorsi di rilettura urbana per Torino, tesi di laurea, II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, relatore: Maria Adriana Giusti, 2006-2007.

Angelo Ippolito, Progetto per una Azienda Agricola Sostenibile, tesi di laurea, II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, relatore:Carla Bartolozzi, 2010-2011.

Website

http://www.nipic.com

http://www.laobeijing.org

http://www.oldbeijing.org

http://www.oldbeijing.net

http://www.china-culture.com.cn

http://bjjs.beijing.cn

http://bj.house.sina.com.cn

http://www.bjghw.gov.cn

http://www.bjghzl.com.cn

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)