Politecnico di Torino (logo)

Dagatti, Andrea

Comparto CS-8 : ipotesi di nuovo progetto urbano.

Rel. Bruno Bianco, Giuseppe Cinà. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2011

Abstract:

L'architettura può essere intesa come l'insieme delle modifiche apportate dall'uomo alla superficie terrestre, partecipando così al processo di riqualificazione delle città e del territorio per riportarlo alle condizioni di sostenibilità ambientale e tecnologica per assicurare una migliore qualità di vita.

L'architetto è quindi un professionista specializzato nell'analisi, organizzazione, armonizzazione e composizione dello spazio, a diversi livelli di scala: dalla progettazione di manufatti edilizi (fabbricati per la civile abitazione, l'industria, il servizio pubblico), all'urbanistica (le strade, le piazze, la città), al territorio (i giardini, i parchi, il paesaggio). Nello svolgere la sua professione l'architetto ascolta il committente e si adopera per realizzarne i desideri e le necessità, dando forma compiuta alle sue esigenze, utilizzando conoscenze che spaziano dalla composizione, alla proporzione e armonizzazione di volumi, superfici, colori, forme e tecnologie, in modo da garantire il raggiungimento di un coerente linguaggio formale e di una corretta funzionalità del progetto.

Tuttavia l'architetto deve essere anche capace di esporsi coraggiosamente con le proprie idee alla "violenza della critica" di chi le giudicherà, avendo sempre come obiettivo e punto di riferimento costante l'uomo e il suo ambiente.

L'argomento di questa tesi da concretezza a questi due concetti: realizzare i desideri di una ipotetica committenza e proporre proprie idee.

Il primo concetto si concretizza nel presentare, su richiesta della parte proprietaria committente, un progetto di ristrutturazione degli ambienti dell'oratorio salesiano, sito in Saluzzo tra le vie Donaudi e Circonvallazione, che prevede un nuovo assetto degli attuali campi da calcio, la creazione di spazi per nuove attività sportive, la copertura di campi da bocce ora scoperti, l'installazione di pannelli fotovoltaici, la costruzione di una nuova palestra, la realizzazione di parcheggi interrati.

Il secondo concetto, cioè quello di proporre proprie idee per la trasformazione del territorio urbano, si concretizza nel presentare un progetto per la cucitura ed il completamento del tessuto urbano in un'ampia area situata ad ovest dell'oratorio salesiano e separata dallo stesso dall'arteria stradale denominata Via Circonvallazione, individuata sulla cartografia del piano regolatore come comparto di riqualificazione urbana denominato "Comparto CS-8". L'area, attualmente adibita a prato, è l'unica rimasta libera nella zona, in quanto tutto attorno esistono già comparti consolidati con destinazioni miste residenziale, artigianale e terziarie.

Il progetto, teso ad eliminare quel vuoto e a ricompattare, rendendolo coeso, il tessuto urbano già esistente, prevede la realizzazione di un edificio di quattro piani fuori terra destinato in parte a residenziale, in parte a commerciale e direzionale, la realizzazione delle aree verdi in superficie e di due parcheggi interrati.

Visto che il traffico nella zona, sia per i nuovi residenti che si insedieranno nella nuova struttura, sia per coloro che accederanno ai nuovi negozi, sarà notevolmente maggiore di quello attuale, si prevede anche una nuova sistemazione della Via Circonvallazione nel tratto compreso tra l'oratorio salesiano e la zona del comparto CS-8, con la realizzazione di due rotonde e di rampe per l'entrata e l'uscita dai parcheggi interrati.

In premessa agli elaborati progettuali della tesi, viene fatto un excursus attraverso i piani regolatori ed i regolamenti edilizi che, a partire dai primi anni dell'Ottocento fino ad oggi, hanno cercato di prevedere norme per l'espansione urbanistica della città di Saluzzo, in modo che la stessa avvenisse, per quanto possibile, in modo ordinato.

Relatori: Bruno Bianco, Giuseppe Cinà
Soggetti: A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
A Architettura > AH Edifici e attrezzature per l'abitazione
A Architettura > AO Progettazione
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2300
Capitoli:

1. Premessa

2. Brevi cenni sull'insediamento di Saluzzo

3. La "Politica Urbanistica" di Saluzzo: piani regolatori, regolamenti

4. Primi anni dell'Ottocento: Piano regolatore dell'ingegnere Borda

5. 1825 - 1827 - piani topografici per l'abbellimento della Città di Saluzzo

6. 1834 - Il regolamento d'ornato

7. 1838 - Piano regolatore dell'architetto Vigliani

8. La politica urbanistica successiva all'adozione del piano Vigliani

9. Progetti vari non realizzati

10. 1881- Il nuovo regolamento d'ornato

11. 1914 -piano regolatore dell'ingegnere Barale

12. 1929 - Piano regolatore degli ingegneri Giletta e Gullino

13. 1936 - Nuovo regolamento edilizio

14. 1951 - Piano regolatore dell'architetto Arnaudo

15. 1959 - Programma di fabbricazione redatto dall'Ufficio tecnico Comunale

16. 1977 - Piano regolatore dell'arch. Astengo e dell'arch. Abbate

17. 1996 - Piano regolatore vigente dell'arch. Enrico Rudella

18. 2005 - Regolamento edilizio vigente

19. 2008 - Nuovo piano regolatore dell'arch. Gianfranco Pagliettini

20. Cenni sulla formazione dell'Oratorio Salesiano

21. Estratto dalle norme di attuazione del piano regolatore generale del Comune di Saluzzo: I comparti di riqualificazione del tessuto urbano con destinazioni miste residenziali, artigianali, terziarie (C), il Comparto CS-8, i servizi di interesse comune (SPc)

22. Relazione al progetto

22.1. Analisi del sito di intervento

22.2. Il nuovo edificio residenziale/commerciale/direzionale

22.3. Il parco urbano

22.4. Parcheggi e viabilità

22.5. Nuova sistemazione degli spazi e delle strutture dell'oratorio don Bosco

22.6. Analisi del sito di intervento

22.7. I nuovi spazi destinati allo sport

22.8. Le aree verdi

22.9. Parcheggi e viabilità

23. BIBLIOGRAFIA

24. ALLEGATI

Tav. 1 Inquadramento territoriale, rilievo fotografico, rilievo stato di fatto

Tav. 2 Estratti PRGC, NTA, calcoli urbanistici, planimetria generale di progetto

Tav. 3 Planimetria generale di progetto

Tav. 4 Area residenziale: pianta piano interrato

Tav. 5 Area commerciale/direzionale: pianta piano terra e soppalchi

Tav. 6 Area residenziale: pianta piano primo e piano tipo

Tav. 7 Area residenziale: pianta delle coperture e sezioni

Tav. 8 Area residenziale: prospetti

Tav. 9 Area oratorio don Bosco: pianta piano terra

Tav. 10 Area oratorio don Bosco: pianta delle coperture

Tav. 11 Area oratorio don Bosco: sezioni e prospetti

Tav. 12 Modulazione 3d dell'area di progetto

Bibliografia:

> Muletti Delfino, Memorie storico-diplomatiche appartenenti alla Città ed ai marchesi di Saluzzo, tomi I - II - III - IV - V - VI, Lobetti - Bodoni, Saluzzo 1829 - 1830 - 1831 -1833

> Savio, Carlo Fedele, Saluzzo Marchesato e Diocesi nel secolo XVII, Tipografia Lobetti, Bodoni, Saluzzo 1915

> Savio Carlo Fedele, Storia di Saluzzo, Volume IV, Saluzzo nel secolo XVIII, (1730 -1792), F. Casanova & C, Torino, - Tipografia Operaia, Saluzzo, 1941, XIX, Edizione a-nastatica a cura di Editoriale Rosso - Saluzzo, tipografìa L.C.L., Busca, aprile 1987

> Muletti Delfino, Descrizione dello stato presente della città di Saluzzo, Cassa di Risparmio di Saluzzo, Saluzzo 1973

> Giuseppe Carità (ed.), Città da scoprire, Voi. I, Saluzzo, Touring Club Italiano, Milano 1983

> Losito Luca, Saluzzo fra Medioevo e Rinascimento, II paesaggio urbano, Ed. Società per gli Studi Storici, Cuneo 1998

> Muletti Delfino, Memorie storico - diplomatiche appartenenti alla Città ed ai Marchesi di Saluzzo, tomo VII, Cavallermaggiore - Edizioni Gribaudo, L'Artistica, Savigliano 1989

> Mola Aldo Alessandro, Saluzzo un 'antica capitale, Fondazione Cassa di Risparmio, Tipolitografia s.n.c. L. Chiodini, Roma 2001

> Abbate Giuseppe — Zuccotti Gianpio, Saluzzo tra passato e futuro, Rapporto sullo stato del centro storico al 1980, Relazione dattiloscritta, Saluzzo 1981

> Unione ex allievi don Bosco - Saluzzo, Ciao marna, vad aj sale, Testimonianze, aneddoti, fotografie dal 1937 ad oggi a cura di Mike Bianco, Edizioni l'Artistica Savigliano 1993

> Antonioletti Lea Carla, Saluzzo Guida - ritratto della città, Editris; Torino 1998

FONTI ARCHIVISTICHE

> Archivio Storico del Comune di Saluzzo

> Archivio di deposito del Comune di Saluzzo

> Archivio corrente del Comune di Saluzzo

> Biblioteca Civica di Saluzzo

SITI INTERNET

> http://www.comune.saluzzo.cn.it>urbanistica>pianificazione vigente

> http://www.comune.saluzzo.cn.it>urbanistica>pianificazione adottata

> http://www.comune.saluzzo.cn.it>delibere/determine

> http://www.comune.saluzzo.cn.it>regolamenti

> http://www.figc.it

> http://www.federvolley.it

> http://europaconcorsi.com

> http://www.coni.it

> http://www.urbanarchitectureproject.org

> http://www.limontasport.com

> http://www.mondoworldwide.com

ALTRE FONTI

> Ufficio Tecnico del Comune di Saluzzo

> Ufficio Urbanistica del Comune di Saluzzo

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)