Politecnico di Torino (logo)

Calosso, Andrea

Riqualificazione di Piazza San Paolo: una piazza ed un parcheggio per Alba.

Rel. Elena Tamagno. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2004

Abstract:

La mia tesi si occupa della riqualificazione della piazza San Paolo ad Alba. La scelta del progetto è stata dettata principalmente dalla volontà di svolgere un progetto che potesse essere d'interesse per i miei luoghi natii. Inizialmente ho studiato il tessuto urbano di Alba e notando che la zona in questione è cresciuta senza seguire i criteri che hanno uniformato la morfologia del resto della Città, generando tuttora problemi legati alla viabilità. La mia proposta progettuale presume di allontanare il traffico dal centro rafforzando la viabilità della circonvallazione. Così facendo i due luoghi urbani limitrofi corrispondenti a Piazza Savona e Piazza San Paolo diventerebbero aree pedonali e l'ultima verrebbe così inserita nel contesto del centro storico. Il mio lavoro è partito con l'informarmi presso la locale municipalità sulla fattibilità del progetto, sulle alternative e sugli sviluppi della questione; è continuato con il rilievo dell'area e la consultazione delle fonti storiche (presso le biblioteche e l'archivio storico di Alba) per trarre il maggior numero possibile di informazioni sulla formazione della piazza, la sua destinazione iniziale e la funzione degli edifici che la delimitano. Attualmente la piazza è interamente adibita a parcheggio ed è delimitata da edifici residenziali e da uffici; non è, perciò, un punto d'aggregazione nel contesto cittadino. Il mio obiettivo è stato quello di trasformarla in un area pedonale composta da piccoli giardini urbani ed un sagrato per la chiesa di San Paolo (unico edificio di rilievo nel contesto ), spostando il parcheggio nel sottosuolo. Il punto di partenza del mio progetto è stato quello di inglobare in maniera concettuale la piazza al resto della città, proiettando lo schema urbano albese caratterizzato dalla scacchiera romana sul lotto dell'intervento, creando così un rapporto dimensionale tra la chiesa ed il contesto urbano. Gli ambienti , sviluppati su diversi livelli, sono delimitati da mura in mattoni, mentre gli ingressi dall'esterno sono identificati da basi di torre che si decostruiscono verso l'alto: questi elementi verticali propongono in scala ridotta le sequenze visive caratteristiche della città. Gli altri elementi progettuali importanti sono sicuramente i due vuoti longitudinali che costituiscono: l'uno le rampe d'ingresso e l'altro il sistema d'areazione per il parcheggio sotterraneo; quest'ultimo contiene le scale di collegamento tra i due livelli ed è sottolineato da un filare di alberi ad alto fusto che nasce proprio dal piano interrato.

Relatori: Elena Tamagno
Parole chiave: piazza - parcheggio - riqualificazione
Soggetti: U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/227
Capitoli:

1. Introduzione

2. Cenni storici

2.1 La bonifica del territorio

2.2 La fondazione della società San Paolo

3. Lo stato di fatto

3.1 Cosa prevede il P .R.G.I1 problema della viabilità

3.2 La proposta di variante

3.3 Gli edifici che compongono Piazza San Paolo

3.4 Le vie d'accesso a Piazza San Paolo

3.5 Analisi dei luoghi urbani di Alba

4. Il progetto

4.1 Obiettivi del progetto Le prime due proposte sviluppate

4.2 Il progetto definitivo

4.3 I materiali utilizzati

4.4 Le funzioni della piazza

4.5 Il parcheggio interrato

4.6 La struttura portante

4.7 La funzione dell'illuminazione

4.8 Tipologie di apparecchi proposti

4.9 La funzione del verde

4.10 Schedatura tipi di piante

5. Bibliografia

6. Allegati

6.1 Allegato I: Esempio di proposta di trasformazione di Piazza San Paolo

6.2 Allegato II: normativa antincendio

6.3 Allegato IV: normativa inquinamento luminoso

6.4 Schema sottostrutture in progetto

7. Le tavole di progetto

7.1 Inquadramento urbano P.R.G.

7.2 La storia di Piazza San Paolo

7.3 Lo stato di fatto

7.4 I riferimenti progettuali

7.5 Pianta livello stradale

7.6 Pianta parcheggio interrato

7.7 Sezioni longitudinali

7.8 Sezioni trasversali

7.9 Particolari tecnici

Bibliografia:

-Pia Società San Paolo 1914-1964, Alba, San Paolo;

-Il Tempio di San Paolo, Alba, Paoline, 1988;

-Artemide Architectural, Outdoor 2003-2004, Milano, Dzlicht, 2003;

-E. Arroyo, Blurred instructions fitted landscapes, in "EI croquis", 1999, n. 96/97, pagg. 50-60

-S. Boeri e B. Looesma, Ridisegno di Schouwburgplein, in "Domus", a. LXIX, 1997, n. 797, pagg. 46-56;

-G. F. Brambilla, Il manuale del mattone faccia a vista, Roma, Laterservice, 2000;

-Calvino, Le città invisibili, Verona, Mondadori, 2004;

-Cavallari Murat, Tessuti urbani in Alba, Alba, Città di Alba, 1975; .

-G. Ciscato e A. Mamino, Un solaio chiamato predalle, Firenze, Alinea, 1987

-Consiglio Nazionale delle Ricerche, Manuale dell'Architetto, Sapere 2000, 1986;

-Esposito e G. Leoni, Eduardo Souto de Moura, in cerca di una regola, in "Casabella", a. LXVI, 2002, n. 700, pagg. 38-46;

-F. Filippi, Alba Pompeia, Alba, Famija Albèisa, 1992;

-N. Foster, A. Siza e W. Wang, City sketches, Birkhauser, Brigitte Fleck, 1994;

-Grimoldi, Lo spazio orizzontale del sagrato, Basilica di San Lorenzo a Milano, in "Lotus", a. XXXVI, 2000, n. 106, pagg.1 04-109;

-P. Jodidio, Tadao Ando, Colonia, Taschen, 1996;

-P. Jodidio, Alvaro Siza, Colonia, Taschen, 1999;

-M. G. Olivero, Come ti cambio il viale Cherasca, in " Gazzetta d'Alba", a.DXXII, 6 gennaio 2004, n.1, pag.7;

-Olmo, Gambetti e Isola: architetture, Torino, Allemandi, 1993;

-J. Palmesino, Flamenco in the walled garden, in "Domus", a.LXXVI, 2004, n.867, pag.100-107;

-S. Padrenostro, Piazza del Sole, in "Area", a. XI, 2001, n. 54, pagg. 9- 16

-M. Pisani, Sistemazione di piazza dei Bruzzi a Cosenza, Italia, in "L'industria delle costruzioni-Rivista tecnica dell' ANCE", a. XXXIII, 1999, n.35, pagg. 52-57;

-L. Rivalta, Luigi Caccia Dominioni; recupero di piazza Santo Stefano a Bologna, in "Domus", a. LXIV, 1992, n. 742, pagg. 14-16;

-B.C.R. Solaisystem, Materiale informativo, 2000

Tesi di laurea

-Maurizio Cotto, Riqualificazione quartieri ex Montefibre, Ivrea, Rei. Sisto Giriodi, Luigi Falco, Tesi di laurea presso il Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, a.a. 1990-91 ;

-Mauro Rabino, Verde pubblico ad Alba, note per un progetto, Rei. Roberto Gambetti, Delio Fois, Tesi di laurea presso il Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, a.a. 1987 -88

Siti internet

-Alvaro Siza Vieira e Roberto Collovà, Piazza Alicia a Salemi in www.archimagazine.it

-www.guzzini.com;

-www.ips.it;

-www.regione piemonte.it

Fonti d'archivio

-Archivio Storico Città di Alba;

-Città di Alba: ripartizione assetto del 'territorio, ambiente, urbanistica ed attività produttive.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)