Politecnico di Torino (logo)

De Amicis, Andrea

Torino e l'esperienza igienista : il caso di San Salvario tra il 1850 e il 1915.

Rel. Piergiorgio Tosoni. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2011

Abstract:

Con questa argomentazione intendo puntualizzare la situazione igienico-sanitaria di Torino negli ultimi decenni dell'Ottocento fino ai primi anni del Novecento. Ho analizzato le varie discussioni e questioni municipali che hanno portato alla creazione della fognatura di Torino, dell'acquedotto e del Villino Ingegneria Sanitaria quale esempio di casa salubre ed estremamente funzionale. Ho affrontato e messo in relazione ad un caso studio, come può essere quello del borgo San Salvano, quartiere del capoluogo piemontese, sviluppatosi tra la prima metà dell'Ottocento ed inizio Novecento, che vede, nel suo disegno urbano e nelle nuove strutture architettoniche, realizzate le profonde innovazioni dettate dalle esigenze funzionali e politiche igienico-sanitarie dell'epoca. L'utopia igienista che viveva della grande illusione di un mondo sano ed ordinato, riuscirà ad insidiarsi nelle problematiche e nei contesti politici, in particolar modo sotto i governi Depretis (1876-1878; 1878-1879 e 1881-1887) e Crispi (1887-1889 e 1889-1891).

L'ideologia igienista nasce con l'esigenza di dover risolvere i gravi problemi di mala salubrità che le città italiane, mentre si apprestavano a diventare grandi centri industriali, come accadrà per Torino, furono costrette ad affrontare in quegli anni.

Nasceranno e si conosceranno grandi tecnici che seguiranno con dedizione le politiche igienico-sanitarie: parliamo delle figure professionali specialiste come l'ingegnere sanitario e il medico igienista. Queste figure furono di enorme importanza nella previsione di progettare grandi opere igienico-infrastrutturali, che non potevano essere affidate a funzionari o ad addetti non specializzati in tali questioni e che non conoscevano gli aspetti prettamente tecnici del nuovo campo di studio.

Divenne, di conseguenza, indispensabile l'introduzione di queste nuove materie all'interno di corsi specifici delle Scuole d'Applicazione degli Ingegneri. Il tutto risultò collegato al grande progresso tecnologico che, a sua volta, avrebbe favorito ogni tipo di specializzazione e garantito una manodopera notevolmente più preparata e competente.

Nacquero delle riviste con il compito di diffondere la politica e il pensiero igienista oltre che a informare gli addetti delle nuove tecniche e innovazioni apportate in questo campo.

Furono istituiti nuovi settori amministrativi come l'Ufficio d'Igiene, che ebbe la funzione di gestire le attività tecniche e di sensibilizzare la società a salvaguardare la propria salute e quella degli altri.

Nel voler sottolineare il legame che può esserci in questi anni tra igienismo, disegno urbano e tipologie architettoniche, appare indispensabile affrontare anche un'analisi storica, per studiare lo sviluppo urbanistico e territoriale di Torino e, successivamente, una parte di questa. Ho messo in risalto gli aspetti legati alle direttive igieniste osservando il mutamento urbano di capoluogo piemontese, soffermandomi in particolar modo ad esaminare le tappe che hanno portato dal 1850 al disegno (e alla realizzazione) del nuovo quartiere di San Salvano, quindi, gli aspetti connessi alla creazione della fognatura pubblica e gli allacci a quella di tipo domestica.

Nel dare concretezza al pensiero igienista, anche in campo architettonico, si è analizzato il Villino ingegneria Sanitaria, prototipo di abitazione salubre, progettato e realizzato dall'Ing. Francesco Corradini, il quale progetto è stato fonte di ispirazione nello studio dei disegni e nell'osservazione delle tipologie architettoniche del borgo San Salvario.

Relatori: Piergiorgio Tosoni
Soggetti: A Architettura > AG Edifici e attrezzature per la sanità e l'assistenza
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
ST Storia > STN Storia
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2215
Capitoli:

TORINO E L'ESPERIENZA IGIENISTA

La logica igienista

L'igienismo e l'amministrazione comunale di Torino

L'inchiesta sanitaria del 1899

Inquadramento storico sull'approvvigionamento idrico e sulla nascita dell'acquedotto municipale nella città di Torino

La distribuzione dell'acqua potabile nelle abitazioni

Nozioni sulla fognatura di Torino

La fognatura di Torino: dal dibattito alla scelta della canalizzazione doppia

La fognatura domestica

L'ingegneria Sanitaria: i rappresentati torinesi e le riviste

Una casa ideale in un ambiente ideale

Il villino Ingegneria Sanitaria

TORINO E LE SUE DINAMICHE

Gli anni della Restaurazione dopo il periodo francese

Torino e il suo sviluppo tra Ottocento e Novecento

I Piani d'Ingrandimento della città di Torino

CASO STUDIO: BORGO SAN SALVARIO TRA 1850 E 1915

L'evoluzione di San Salvano

San Salvano: tipologia di un quartiere

Tipologia edilizia di fine Ottocento ed inizio Novecento

Il regolamento edilizio del 1892

Palazzi ottocenteschi, da reddito e aggregati in sistemi porticati

Scheda: Casa Gibello

Scheda: Casa Carbone/Coda/Zocco

Scheda: Casa Aymar

Case borghesi di nuovo impianto nella città ottocentesca

Scheda: Casa Garrone

Scheda: Casa Bruera

Scheda: Casa Cornaglia

Scheda: Casa Calleri/Mosotto

Case umbertine

Scheda: Casa Medana

Scheda: Casa Sigismondi

Scheda: Casa Gastaldi

Scheda: Casa Abbati/Chiaramella

Conclusioni

Bibliografia

ALLEGATI

ALLEGATO 1

ALLEGATO 2

Bibliografia:

A. Buffa, I proprietari di case e di fondi rustici e la fognatura di Torino, tipografia G. Derossi, Torino, 1887

G. Pacchiotti, Storia della fognatura di Torino nell'ultimo triennio 1889/90/91, con documenti e note, Unione Tipografica Editrice, Torino, 1891

M.Abrate, G. Bergami, F. Bertoldi e E. Bottasso, Torino città viva: da capitale ja metropoli 1880-1980. Cento anni di vita cittadina: politica, economia, società, cultura, Torino, Centro Studi Piemontesi, 1980.

IP, Condulmer, Le trasformazioni di Torino. Storia e cronaca di quattro secoli (1500-1911), Torino, Codella Editore, 1981

V. Comoli, La città nella storia d'Italia: Torino, Bari, ed. Laterza, 1983, pp. 169-206.

V. Comoli e M. Viglino (a cura di), Assi rettori della composizione urbanistica e direttrici storiche di sviluppo, Torino, ed. Celid, 1984

V. Comoli (a cura di), Beni culturali ambientali nel comune di Torino Vol.1, Torino, Società degli ingegneri e degli architetti in Torino,1984.

G.M. Lupo (a cura di), Cartografia di Torino 1572-1954, Politecnico di Torino: Sistema Bibliotecario, Stamperia Artistica Nazionale, Torino, 1989

V. Fasoli e C. Vituli ( a cura di), Carlo Promis: professore di architettura civile sgli esordi della cultura politica, Torino, Biblioteca Reale, ed. Celid, 1993-

1994.

P. Scarzella, Dipartimento di Ingegneria dei Sistemi Edilizi e Territoriali (a cura di), Torino nell'ottocento e nel novecento: ampliamenti e trasformazioni entro la cerchia dei corsi, Torino, ed. Celid, 1995.

A.Magnaghi - P. Tosoni, La città smentita. Torino: ricerca tipologica in ambiti {urbani di interesse storico, Ed. Cortina, Torino, 1996

C. Giovannini, Risanare la città: l'utopia igienista di fine Ottocento, Ed. FrancoAngeli, Milano, 1996

A. Preole (a cura di), Problematiche e opportunità di un "Quartier Latin": | àudio sull'area di San Salvario-Torino, CICSENE, Torino, 1996

E. Cavaliere», San Salvarlo: un quartiere di Torino sorto a cavallo dell'Unità d'Italia, ma già proiettato verso una moderna economia, Copisteria Scientifica Universitaria- Colori&Colori, Torino, 2001

V. Comoli e G. Bracco (a cura di), Il disegno della città 1850-1940 Voi. 1, Mondovì (To), ed. Archivio storico città di Torino, 2004

G.M. Lupo, Le due cinte daziarie di Torino: 1853-1912, 1912-1930, Torino, ed. Comune di Torino - Archivio storico della città di Torino, 2005.

G. Cricco, F.P. Di Teodoro, Itinerari Nell'arte voi. 4 - versione gialla, capitolo i grandi piani urbanistici europei di fine ottocento: itinerario 25, Bologna, Zanichelli, 2006

A. De Capua, Tecnologie per una nuova igiene del costruire: contributi per l'innovazione dei Regolamenti Edilizi Comunali, Gangemi Editore spa, Roma,

2008

MONOGRAFIE:

Città di Torino, Relazione della Commissione incaricata di riferire intorno al modo di procacciare abitazioni comode, economiche e salubri alle classi povere e laboriose letta al Consiglio Comunale in seduta del 17 die. 1853 che ne deliberò la stampa, Tip. Eredi Botta nel Palazzo Carignano, Torino, 1853

Archivio Storico del Comune di Torino, Miscellanea lavori pubblici n. 159-A, Nozioni sulla fognatura della città di Torino, Torino, 1878

C. Calandra, Sulla fognatura e sulle acque potabili della città di Torino, Stamperia reale della ditta G,B, Paravia e C, Torino, 1880

S. Girogre, Esami e considerazioni critiche, tecniche, economiche sulla relazione Municipale della fognatura della città di Torino, Tip. Salesiana, Torino, 1884

di Torino, Relazione della Commissione per lo studio di un piano completo di riforme e miglioramenti desiderabili peri igiene, viabilità ed estetica, Tip. Eredi Botta di G. Brunerj, Torino, 1884

di Torino, FOGNATURA DI TORINO: relazione della Commissione nominata dalla giunta municipale il 4 marzo 1885 dal Consiglio Comunale, Eredi Botta tip. del Municipio, Torino, 1886

Municipio di Torino, Progetto di fognatura generale perla città, Eredi Botta tip. del Municipio, Torino, 1888

M. Vicario, Esame del progetto di fognatura della città di Torino, redatto per incarico Municipale dall' ing. Bechmann: Relazione della Commissione nominata dal Comitato dirigente all'adunanza generale del 22 gennaio 1891, tip. Salesiana, Torino, 1891

Città di Torino, Relazione sui due progetti di fognatura di Torino, l'uno a doppia canalizzazione redatto dall'Ufficio tecnico Municipale, l'altro a canalizzazione unica, compilato dall' ing. Bechmann, Tip. Eredi Botta di Bruneri e Crosa, Torino, 1891

IC Francesetti, La scelta di un progetto per la fognatura di Torino e la relazione della commissione municipale: studio del socio ing. C. Francesetti, Tip. Salesiana, Torino, 1891

Città di Torino, Relazione tecnica: Progetto di fognatura generale della città col sistema della Canalizzazione Unica, Tip. Eredi Botta, Torino, 1892

PERIODICI:

L'INGEGNERIA SANITARIA: Periodico mensile tecnico-igienico illustrato, da Vol.2, n.1 (1892) a Voi. 10, n.12 (1902), Tip. F.lli Pozzo, Torino, 1890-1904

TESI DI LAUREA:

E. G. Vecchiolino, P. Tosoni (relatore), Strategie per il recupero del patrimonio edilizio esistente : San Salvano e Porta Palazzo : due casi emblematici, Torino, 2006

F. Cristiani, C. Roggero (relatore), Il quartiere ottocentesco di San Salvano, Torino, 2007

Sitografia:

Archivio Storico Comunale di Torino: www.comune.torino.it/archiviostorico/ Sito web quartiere di San Salvano: www.sansalvario.org Federazione Nazionale Cavità Artificiali: www.archeologiadelsottosuolo.com Rete Archivi Piani Urbanistici: www.rapu.it

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)