Politecnico di Torino (logo)

Perrone, Roberta

Villa della Regina: analisi storica e ricostruzione virtuale.

Rel. Laura Antonietta Guardamagna, Andrea Giuseppe Bottino. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2011

Abstract:

La presente tesi nasce con l'obiettivo di diffondere e rendere fruibile su larga scala il patrimonio artistico e architettonico di Villa della Regina attraverso i nuovi mezzi tecnologici. Villa della Regina dopo un periodo di grave abbandono è stata oggetto, negli ultimi decenni, di importanti lavori di restauro e manutenzione da parte della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici del Piemonte puntando alla valorizzazione di quella che un tempo era una delle più belle residenze della Corona di Delitie dei sovrani Sabaudi. Il mio progetto realizzato in collaborazione con la Soprintendenza punta a contribuire alla rivalutazione dell'intero complesso con la Virtual Heritage, che consiste in questo caso nella realizzazione di un'applicazione che permette di visitare ed esplorare virtualmente l'ambiente, le architetture, le sculture, dando la possibilità a chiunque di visitare posti che si trovano a migliaia di chilometri di distanza, magari suscitando così la curiosità di vedere dal vivo tali bellezze artistiche e architettoniche, di conoscere manufatti architettonici non più esistenti nella loro collocazione originaria, di poter scoprire in maniera innovativa luoghi e architetture di rilevante importanza storica. Lo sviluppo dell'intero progetto si propone di introdurre questi nuovi sistemi anche in un ambito di osservazione didattica come strumento rivoluzionario per la diffusione verso un pubblico giovane.

Il punto di partenza è stato lo studio delle fonti di archivio sulla storia e l'architettura della Villa e dell'intero complesso, che mi ha permesso di arrivare alla riproduzione virtuale della Residenza Sabauda dell'800, che corrisponde alla sua forma attuale, ad eccezione di Palazzo Chiablese, presente all'interno della mia ricostruzione, ma nella realtà demolito nel 1962 in seguito ai gravi danneggiamenti subiti durante la Seconda Guerra Mondiale. In seguito alla costruzione del modello tridimensionale sono passata alla realizzazione di un vero e proprio tour all'interno della Villa, che, come accennavo prima, permette di percorrere, vivere e vedere gli spazi, le sculture, le architetture in qualunque momento e in qualsiasi luogo.

Durante la realizzazione si è fatta sempre più incalzante la necessità della cura e dovizia dei particolari che hanno sortito l'effetto da me desiderato, cioè di ritrovarsi all'interno di una vera e propria visita virtuale che renda tangibile la bellezza e la ricchezza di questo gioiello dell'architettura torinese.

Relatori: Laura Antonietta Guardamagna, Andrea Giuseppe Bottino
Soggetti: D Disegno industriale e arti applicate > DI Grafica digitale
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2046
Capitoli:

Introduzione metodologica

CAPITOLO 1.Storia di Villa della Regina, le metamorfosi dal 1615 ad oggi

1.1.Costruzione della Vigna del Cardinal Maurizio,1615

1.2.II primo ampliamento, 1677

1.3.II secondo ampliamento, 1784-1792

1.4.Da Residenza Reale a sede dell'Istituto Nazionale delle Figlie dei Militari, 1865

1.5.II passaggio di proprietà e gli interventi di restauro della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici del Piemonte, 1994

CAPITOLO 2.Descrizione architettonica della Villa e dell'intero complesso

2.1.La villa

2.1.1.L'esterno dell'edificio

2.1.2.L'interno dell'edificio

2.2.II giardino

2.3.II Padiglione dei Solinghi

2.4.L'Esedra

2.5.La Grotta del Re Selvaggio

2.6.La Cascatella

2.7.La fontana del Mascherone

2.8.II Belvedere Superiore

2.9.II Belvedere Nord

2.10.II Grand Rondeau

2.11.II Palazzo Chiablese

CAPITOLO 3. Sguardo dal passato su Villa della Regina

3.1.Testimonianze dei viaggiatori

3.2.Lo sguardo dei fotografi fra '800 e '900

CAPITOLO 4. Il modello virtuale di Villa della Regina ed il suo utlizzo

4.1.II virtual heritage

4.1.1.I benefici

4.1.2.I campi di applicazione

4.2.Dal materiale d'archivio al modello virtuale

4.2.1.La modellatone

4.2.2.I materiali

4.2.3.L'illuminazione

4.2.4.II rendering

4.3.Dalle immagini statiche all'applicazione in real-time

Conclusioni

TAVOLE

Bibliografia

Bibliografia:

•Bolter J.D., Grusin R., Remediation. Competizione e integrazione tra

media vecchi e nuovi, Guerini e Associati, 2003

•Boukhari Sophie, Computers rebuild thè past, Unesco Courier,

March 2000

•Brown, Richard D. The Strength of a People: The Idea of an

Informed Cìtizenry in America, 1650-1870, The University of North

Carolina Press, 1997

•Caterina Lucia, Mossetti Cristina, Villa della Regina: il riflesso

dell'Oriente nel Piemonte del Settecento, Allemandi, Torino, 2005.

•Comoli Vera, Torino: note per una storia delle trasformazioni urbane

dell'Ottocento, Estratto da "Cronache Economiche" della CCIAA

di Torino fascicolo n.3/4, Marzo-Aprile 1976.

•Comoli Vera, II territorio storico-culturale della regione piemontese.

Temi e contributi, Celid, Torino, 1983.

•Comoli Vera, La capitale per uno stato, Torino, studi di storia

urbanistica, Celid, 1985.

•Comoli Vera, Torino, Laterza Editore, Torino, 2002.

•Gribaudi Rossi Elisa, VILLE E VIGNE della collina torinese

(personaggi e storia dal XVI al XIX secolo, da Sassi all'Eremo), Piero

Gribaudi Editore, Torino, 1981.

•Griseri Angela, Un inventario per l'esotismo: Villa della Regina, 1755,

Centro Studi Piemontesi Editore, Torino, 1988

•Manovich Lev, II linguaggio dei nuovi media, ed A, Olivares, Milano,

2002.

•Moltenbrey, K. 2001. September. Preserving thè Past. Computer

Graphics World. Orientai Institute Publications. 1930. Medinet Habu.

Chicago: The University of Chicago.

•Monaci Sara, Virtual Herìtage e media partecipativi: analizzare il

rapporto fra comunicazione istituzionale e contenuti generati dagli

utenti, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Milano, 2009.

•Mossetti Cristina (a cura di), La V/7/a de//a Regina - Le Grandi

Residenze Sabaude, Allemandi, Torino, 2007.

•Mossetti Cristina, V/7/a della Regina: diario di un cantiere in corso,

Allemandi, Torino, 1997.

•Olivero Eugenio, La Villa della Regina in Torino, La Palatina, Torino,

1942.

•Roussou, Maria, "Virtual Herìtage: From thè Research Lab to thè

Broad Public", In Franco Nicolucci (ed.), Virtual Archaeology:

Proceedings of the Vast 2000 Euroconference, Arezzo, Italy,

November 2000.BAR International Series 1075, Oxford,

Sitografia:

http://www.artito.arti.beniculturali.it/Villa/index.php

http://www.to.archiworld.it/

http://it.wikipedia.ora/wiki/Villa della Regina

http://www.archiportale.com/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)