Politecnico di Torino (logo)

Alessio, Gianluca

Applicazioni innovative dei cementi : attrezzature di arredo per la città.

Rel. Claudio Germak. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2004

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

L'intento del lavoro di ricerca è quello di offrire una analisi circa le possibili rese estetiche superficiali del cemento e di applicare i risultati al progetto di alcune attrezzature di arredo urbano. Il lavoro di ricerca è articolato in tre fasi: Nella fase investigativa l'obiettivo è quello di raccogliere e sintetizzare le informazioni utili alla conoscenza del legante e dei suoi prodotti composti derivanti ovvero malte e calcestruzzi. Vengono analizzati anche gli ulteriori elementi che opportunamente miscelati determinano composti litoidi caratterizzati da diverse rese estetico espressive quali gli inerti e gli additivi. Definito il materiale sono stati analizzati i trattamenti che su di esso possono essere effettuati, le procedure di realizzazione degli stessi ed alcuni manufatti a base cementizia che risultano essere interessanti casi applicativi. Segue la fase sperimentale dove tenendo in considerazione il know-how sul materiale derivante dalla fase precedente sono state provate combinazioni di materiali aggiuntivi di varia derivazione con lo scopo di ottenere provini di cemento caratterizzati da rese estetiche particolari. Questa fase è caratterizzata dalla fattiva collaborazione con la ditta Cementubi s.p.a. la quale intervenendo come partner attivo ha permesso di realizzare prove reali con metodologie di scala industriale di manufatti, applicando le innovazioni proposte alle miscele di cemento. Sui prototipi è stato possibile condurre test obiettivi sul proporzionamento dei costituenti, sulla compatibilità fisica tra le parti e sulle rese estetiche derivanti. Infine nella fase progettuale sono stati progettati due elementi di arredo urbano caratterizzati dall'utilizzo di una particolare miscela di cemento e vetro sviluppata nella fase precedente. Il cordolo si pone come elemento di arredo urbano che interviene in particolar modo nelle rotatorie o nei tratti viari pericolosi aumentando le caratteristiche di , sicurezza agendo sulla percezione visiva e tattile. Il dissuasore caratterizzato da una geometria inconsueta si propone di dialogare con qualsiasi contesto fornendo indicazioni luminose sia attive che passive del proprio ingombro o del limite che è chiamato a definire.

Relatori: Claudio Germak
Parole chiave: Cemento - Attrezzature - Arredo
Soggetti: U Urbanistica > UB Architettura del Paesaggio
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/203
Capitoli:

Indice

Sommario

1.0 FASE INVESTIGATIVA

1.1 Il legante: il cemento

1.1.1 Il cemento

1.1.2 I cementi comuni

1.1.3 Classi di resistenza

1.1.4 I cementi speciali

1.1.5 Prove di accettazione

Bibliografia

1.2 La malta cementizia

1.2.1 La sabbia

1.2.2 L'acqua di impasto

1.2.3 Dosaggio dei componenti

1.2.4 Prove di consistenza

1.2.5 Le malte addittivate

Bibliografia

1.3 Il calcestruzzo

1.3.1 Classificazione dei calcestruzzi

1.3.2 I componenti dei calcestruzzi

1.3.2.1 Gli aggregati o inerti

1.3.2.2 L'acqua di impasto

1.3.3 La lavorabilità: prove a cls fresco

1.3.4 La resistenza: prove a cls indurito

Bibliografia

1.4 Il principio del mix-design

1.4.1 Gli elementi base per il MD

1.4.2 Il MD semplice

1.4.3 Il MD complesso

1.4.4 Il MD aperto e chiuso

1.4.5 Vari tipi di MD

Bibliografia

1.5 Gli additivi

1.5.1 Additivi fluidificanti

1.5.2 Additivi superfluidificanti

1.5.3 Additivi aeranti

1.5.4 Additivi acceleranti e ritardanti

1.5.5 Additivi antigelo

1.5.6 Additivi impermeabilizzanti

I 1.5.7 Additivi espansivi

1.5.8 Additivi minerali pozzolanici

1.5.9 Additivi chimici

Bibliografia

1.6 I trattamenti superficiali

1.6.1 Trattamenti realizzati sul cemento fresco

1.6.1.1 Trattamenti in stampo

1.6.1.2 Trattamenti post-stampo

1.6.1.3 Trattamento per proiezione di H20

1.6.1.4 Trattamenti per incorporazione

1.6.1.5 Trattamenti chimici

1.6.2 Trattamenti realizzati sul cemento indurito

1.6.2.1 Trattamento per abrasione

1.6.2.2 Trattamento per urto diretto

1.6.2.3 Trattamento per urto indiretto

Bibliografia

1.7 Casi studio

1.7.1 Canalette in cemento polimerico

1.7.2 Sedute Escofet

1.7.3 Marmette

1.7.4 Blocchi splittati

Bibliografia

2.0 FASE SPERIMENTALE

2.1 Metodologia operativa

2.1.1 Le materie plastiche

2.1.2 Le gomme

2.1.3 Le resine

2.1.4 Metalli e leghe

2.1.5 Il vetro

2.1.6 Le microsfere di vetro

Bibliografia

2.2 Sperimentazione: Cementubi

2.2.1 Metodologia operativa

2.2.2 Sperimentazione di cordoli con sfere di vetro

2.2.3 Sperimentazione di piastre con sfere di vetro

3.0 FASE PROGETTUALE

3.1 Il progetto: la definizione delle specifiche

3.1.1 Il cordolo: analisi metaprogettuale

3.1.2 Dalle specifiche alla definizione del progetto

3.1.3 Il progetto

3.1.4 Il dissuasore: analisi metaprogettuale

3.1.5 Dalle specifiche alla definizione del progetto

3.1.6 Il progetto

Bibliografia

TAVOLE

Bibliografia:

Capitoli: 1.1-1.2-1.3

Vito Alunno Rossetti, "Il Calcestruzzo: materiali e tecnologia" , Mc Graw-Hill, Milano, 1999.

Vincenzo Piacenti, "Il calcestruzzo nell'edilizia moderna tecnologia ed applicazioni", Dedalo Libri, Bari, 1966.

Leo Burlamacchi, "Capire il calcestruzzo", Hoepli, Milano, 1994.

Mario Collepardi, "Scienza e tecnologia del calcestruzzo", Hoepli, Milano, 1980.

C.Amerio, G. Canavesio, "Materiali per l'edilizia", Sei, Torino, 1997.

Mario Collepardi, "La ricerca del cemento in Italia", in Il Cemento, n° 77, pp.191.

www.colacem.it

www.italcementi.it

www.buzziunicem.it

Capitolo: 1.4

Mario Collepardi, "Il principio del mix-design", in Industria italiana del cemento, n°655, maggio 1991.

www.enco-journal.com

www.turbosol.it

www.holcim.com

www.logicsphere.com

Capitolo: 1.5

Salvatore Tavano, "Guida all'impiego degli additivi per calcestruzzo", Itec editrice, Milano, 1986.

M. Collepardi, Influenza degli additivi sulle caratteristiche reologiche del calcestruzzo", in Giornata di studio sulla reologia degli impasti cementizi, Milano, 23 aprile, 1982.

M. Collepardi, "Mettete più aria. L' aria fa bene. " in L'industria italiana del cemento, n° 687, pp. 276- 279, aprile 1994.

L. Coppola, S. Minosi, M. Collepardi, "Il calcestruzzo leggero", Il nuovo cantiere, anno XXIX, n°9, pp. 72- 83, I ottobre 1995.

www.mapei.it

www.axim.it

www.encojournal.com

Capitolo: 1.6

Arie Gottfried "Attrezzature e volute per la realizzazione di opere in calcestruzzo", (in manuali dell'edilizia), Il Sole 24 Ore, Milano, 2000.

P.A. Michelis, "Estetica del cemento armato", Vitali e Ghianda, Genova, 1968.

Cimbeton, "L 'art de construir avec le beton", Ed. du Moniteur, Parigi, 2000.

Morog, "Le beaux-beton", Ed. du Moniteur, Parigi, 1981.

Friedbert Kind, Barkauskas, "Atlante del cemento", UTET, Torino, 1988.

Elisabetta Benelli, "Rapporto sulle pavimentazioni tattili prodotte in Italia" in Paesaggio Urbano, Maggioli Editore, gennaio-febbraio 2002.

www.plasterarc.net

www.iaconcig.it

www.marmomacchine.it

www.cavacandolfi.net

www.margraf.it

www.stimet.it

www.aigt.ch

www.bovere.it

www.waterjet.it

www.canovaweb.it

www.marbleandmore.com

www.betonpavi.it

www.alaska.it

Capitolo: 1.7

C.Amerio, G. Canavesio, "Materiali per l'edilizia", Sei, Torino, 1997.

www.aco.it

www.ulmapolimero.com

www.nordresine.it

www.compasso.com

www.escofet.com

www.aganippe.it

www.bamix.it

www.marmiepavimenti.com

www.mondialpietre.com

www.vibroblok.it

www.cementubi.it

www.paver.it

Capitolo: 2.1

A.A.V.V., Materials and ideas for the future, Material Connexion, Milano, 2001.

www .sovitec.com

www.glostertube.it

www.prochima.it

ww.3m.com

www.silco.it

www.ulmapolimero.com

www.intermetal.it

www.frm.

www.rockwood.com

Capitolo: 3.1

Giorgio De Ferrari, Luigi Bistagnino, "Design d'esame", Celid, Torino, 1992.

Claudio Germak, "Strategie di immagine urbana per l'area metropolitana", Ed. Lybra Immagine, Milano, 2003.

Luigi Bistagnino, "Design con un futuro", Time & Mind edizioni, Torino, 2003.

Sabla, "Produits en beton", ( catalogo), Parigi.

www.glostertube.it

www.italcementi.it

www.3m.com

www.ulmapolimero.com

www.rockwood.com

www.philips.com

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)