Politecnico di Torino (logo)

Confienza, Denise

Torino città su pù livelli: progetto Murazzi.

Rel. Giacomo Donato. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2004

Abstract:

Torino città su più livelli, urbe di piani che si confondono, Torino come borghese signora o devota operaia, Lei tutti i giorni agghindata da un insieme di genialià architettoniche che I' hanno armonizzata, creando un gioco proporzionato tra pietre, parchi ed edifici.Una Torino al femminile che porta con dignità i suoi gioielli mi ha spinta a collocare lungo il Po una struttura che sconvolgesse l'assoluta immobilità dei Murazzi, così lineari e così definiti, così simili, se mirati di lontano, ad una collana che questa donna ha smesso di indossare. E' stata la legittima staticità strutturale dei Murazzi ad illustrarmi un controsenso in questa città. Perche i Murazzi non sono solo vetrina di vita notturna, ma anche sublime muraglia di giorno. Pertanto, il desiderio di inserire un museo ai piedi del fiume e nato dalla volontà di restituire a questa striscia urbana una dignità diurna e fresca. Ho voluto progettare una sede internazionale per le materie plastiche, ineluttabile presenza delle nostre generazioni ma ancora nascosta in un' area della Fondazione Sandretto come se fosse in attesa di diventare un riconosciuto prodotto artistico. Per questo disegno progettuale ho pensato a delle strutture simili a tasselli ammattiti, a pendenti fatti di pietra e cemento mossi da una nuova energia, a delle strutture impazzite libere di seguire lo spostamento delle tendenze. Si tratta di parallelepipedi che non conferiscono solo una sensazione di movimento, ma che permettono anche un diretto contatto tra due livelli definiti dal lungo fiume e dalla passeggiata sovrastante. Ho voluto creare quindi, attraverso un difficoltoso approcio di sovrapposizione, altre foci di comunicazione tra gli otto metri che separano questi due piani così vicini ma assolutamente non collaboranti. Son partita da un'idea di scambio, cercando il più possibile di fare ìn modo che l'energia di una superficie scivolasse nell'altra e viceversa. Un' idea di sovrapposizione pertanto che non violentasse con brutalità un'area così particolare e fortemente caratterizzata della città, ma che potesse conferire a questa una crescita di qualificazione sia per quanto riguarda l'alto lungo Po, sia per ciò che concerne il grande marciapiede sottostante lambito dall'acqua., e che potesse armonizzarsi pure con il costante e continuo agitarsi del fiume in un luogo con un magistrale ed intrigante panorama.

Relatori: Giacomo Donato
Parole chiave: Torino
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
T Tecnica e tecnologia delle costruzioni > TE Tecnologia dei materiali
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/169
Capitoli:

Introduzione

"Torino città su più livelli"

Prima Parte:

1.2 Analisi dell' Area

1.3 Inquadramento Storico

1.3.1 Urbanistica

1.3.2 Cenni mitologici

Seconda Parte:

2.1 La plastica

2.1.1 Storia

2.1.2 Breve dizionario

2.1.3 Conservazione e Restauro

2.1.4 Intervista al collezionista Paolo Cotza

2.1.5 Dicono di lei

2.2 Riferimenti Progettuali

Terza Parte:

3.1 Intervento

3.2 Intervista a Zaha Hadid

3.3 Normativa

Bibliografia

Bibliografia:

-COMOLI VERA, Il piano d'ingrandimento della Capitale (Torino 1851-1852), Torino 1987.

-LUPO GIOVANNI MARIA, Storia dell'urbanistica. Piemonte/III. Ingegneri Architetti Geometri in Torino. Progetti edilizi nell'Archivio Storico della Città (1780-1859). Roma, Kappa, 1990.

-SOCIETÀ DEGLIINGENIERI E DEGLI ARCHITETTI IN TORINO, Ventisei itinerari di Architettura a Torino, Grugliasco, Tipografia Torinese, 2000. ,

-GIURIA PIETRO, Guida di Torino, Maggi, Torino 1853.

-MAFFIOLI MARISA, Po, Dora, Sangone, Stura nel territorio torinese. Parte III, Il paesaggio fluviale nell'ambito urbano, in "Cronache economiche", n.9-10, 1978, pp. 3-138.

In particolare i paragrafi: l progetti francesi per un nuovo paesaggio urbano, pp.61-62; Il Po.1970: progetto per la sistemazione delle rive del Po, pp.63-68; Il nord urbano intorno al ponte del Re, pp.69- 73; M.TAFFIDI, I Murazzi sul Po, pp.74-78; Ilcanale Michelotti, pp.94-97.

-PRINETTI TOMASO, I Murazzi lungo il Po a Torino, a cura dell'Ufficio Tecnico Municipale di Torino, estratto da "Giornale del Genio Civile-1888", Tipografia del Genio Civile, Roma 1888.

-ALBY VITTORIO, I ponti sul Po, in "Torino", a.XI, n.4, aprile 1931, pp.37-46

-AUDISIO VITTORIO, Quattro secoli di vita del vecchio ponte di porta di Po a Torino, in "Torino", n.8, agosto 1936, pp.1-10.

-MASCHETTI GABRIELE, NUTI MARINA, PASSERIN D'ENTRÈVES PIETRO, Giardini Zoologici. Vicende storico-politiche degli zoo torinesi (1851-1989), Umberto Allemandi, Torino 1990.

-COMOLI VERA, Le città nella storia d'ltalia: Torino, Laterza, Roma 1994.

-AA. VV., Torino nell'ottocento e novecento: ampliamenti e trasfonnazioni entro la cerchia dei corsi, riceca diretta da Paolo Scarzella , Celid, Torino, 1995.

-PASSSANTI MARIO, Architettura in Piemonte da Emanuele Filiberto all'Unità d'ltalia (1563-1870), Torino, 1945; ora ristampato a cura di Giovanni Torretta, Umberto Allemandi, Torino, pp.73-94.

-COMOLI VERA, Progetti, piani, cultura urbanistica tra Rivoluzione e Impero, in Ville de Turin (1798- 1814) a cura di Giuseppe Bracco, Città di Torino, Torino 1990, pp.191-240.

-AA.VV., Fonna urbana ed architettura nella Torino Barocca. Dalle premesse classiche alle conclusioni neoclassiche, ricerca diretta da Augusto Cavallai-Murat Istituto di Architettura tecnica del Politecnico di Torino 2 voll. In tre tomi, UTET, Torino 1968. In particolare i capitoli: MARCO OREGLIA, Analisi di elementi unificanti nella scena extraurbana. La funzione compositrice del Po nel disegno della città e del suo territorio, pp.1003-1010; Complessi ambientali negli ampliamenti ottocenteschi. L 'ampliamento ottocentesco a cavallo del Po, pp.1321-1332; vol. II, carta 1,2,3,5,7.

-BERGERON CLAUDE, La Piazza Vittorio Veneto e la piazza Gran Madre di Dio, in "Studi Piemontesi", Torino vol.IV, fasc. 2, novembre 1976, pp. 211-219.

-JOB ANDREA, La Gran Madre di Dio nella conversione del Borgo di Po da nucleo suburbano a parte di città, in M.W., Il Tempio della Gran Madre di Dio, catalogo della mostra, Città di Torino - Assessorato alla Cultura, Circoscrizione 22°, Torino 1984, pp. 11-30.

-LUPO GIOVANNI MARIA (a cura di), Cartografia di Torino 1572-1954, Stamperia artistica Nazionale, Torino 1989

-COMOLI VERA, La capitale per uno stato. Torino, studi di storia urbanistica, Celid, Torino 1985.

-MAGNAGHI AGOSTINO, MONGE MARIOLINA, RE LUCIANO (a cura di), Guida dell'architettura moderna di Torino (1800-1982), Designers Riuniti, Torino 1982.

-Torino immagini e documenti dell'archivio storico del Comune, Archivio Storico di Torino, Torino 1980.

-ALLISTON AND THORNON, London's contemporaryarchitecture+, Architectural Press, Londra, 2000

-ZEVI BRUNO, Saper vedere l'architettura, Einaudi , Torino, 2000

-FUKSAS MASSIMlLIANO, Spazio alla fonna, in "Corriere della sera", 12 settembre 2004, p 27

-BUCCI STEFANO, Ho messo l'architettura in un serpente, intervista a Kurt W. ForsterH, in "Corriere

della sera", 12 settembre 2004, pp28-29

-ELKANN ALAIN, Biennale la metamorfosi dell'architetto, intervista a Renzo Piano, in La Stampa, 8 settembre 2004, p 27

-OBRIST HANS, Interview with Zaha Hadid, in Domus, 875, novembre 2004

-DAVIDE FORNO (a cura di ), Plastica dalla necessità all'utopia artistica, Associazione FuoriGuardia- Cascina Priocco, Torino, 2002

-AA. VV., I musei del novecento, La Stampa, T orino, 2004

-NEGRO ALFREDO (a cura di ), Scienza e tecnologia dei materiali, Volume 2, Politecnico di Torino

-THEA VAN OOSTEN, YVONNE SHASHOUA (a cura di), Plastics in Art -History, Thecnology, PreseNation, University of Applied Sciences Cologne, Munich, 2002

Siti internet

Area, storia, mitologia

-www.deltadelpo.net

-www.compaaniadelpo.it

-www.provincia.torino.it

-www.comuneditorino.it

-www.extratorino.it

-www.lagazzettaweb.it

-www.parcodelpocn.it

-www.progettocassiopea.com

Plastica

-www.comieco.it

-www.plasticseurope.it

-www.plastica.it

-www.apme.it

-www.plast3000.com

-www.geplastics.com

-www.polimerica.it

-www.interactiva.org

-www.minerva.unito.it

Progetto

-www.archimagazine.com

-www.archilab.org

-www.alsopandstormer.com

-www.coop-hilmmelblau.at

-www.fosterandpartners.com

-www.daniel-libeskind.com

-www.renzopiano.com

-www.zaha-hadid.com

-www.richardrogers.co.uk

-www.bartlett.co.uk

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)