Politecnico di Torino (logo)

Errico, Ilaria

La qualità dell'ambiente interno. Un progetto residenziale a Bolzano.

Rel. Matteo Robiglio, Stefano Paolo Corgnati. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (costruzione), 2009

Abstract:

La concezione del progetto nasce dalla volontà di creare un quartiere socialmente integrato all'interno della città di Bolzano, ma con una propria identità che caratterizza ogni singola cellula abitativa, cercando così di arrivare ad ottenere un' eccellenza energetica affiancata ad un' alta qualità abitativa.

Realizzare, quindi, spazi vivibili e razionali per i suoi futuri fruitori, sistemi costruttivi e tecnologia" contemporanei in grado di soddisfare i moderni criteri di manutenibilità, efficienza, risparmio energetico ed eco-compatibilità, pur non realizzando un complesso edilizio compatto,ma esteso, flessibile e fortemente riconoscibile, sono gli obiettivi di questo progetto.

La soluzione progettuale proposta, infatti, prevede la realizzazione di una struttura fortemente impattante sul territorio che si inserisce nella campagna Bolzanina contrastando, anche fisicamente, l' orditura dei campi agricoli; da qui scaturisce un disegno planimetrico riconoscibile in un intreccio di nastri. Il modello proposto, anche se caratterizzato da un' edilizia a basso numero di piani, riesce a raggiungere una media densità abitativa realizzando un'aggregazione di alloggi in cui è possibile stabilire un articolato sistema di relazioni tra i locali degli alloggi e gli spazi aperti privati e collettivi, diversificando e, allos tesso tempo, integrando le varie forme in cui si organizza la vita associata.Si ottiene, così, una soluzione apparentemente complessa nella sua gerarchia spaziale, caratterizzata da una continua compenetrazione tra spazi aperti e spazi costruiti e dalla flessibilità del sistema aggregativo. Inoltre, lo sviluppo del progetto tiene in considerazione le linee guida in materia di sostenibilità e di qualità dell'ambiente interno, legiferate dalla normativa.

Infatti, oltre a valutarne i reali fabbisogni energetici e gli effettivi costi di energia primaria, si è posta particolare attenzione alla qualità della ambiente interno, attraverso una serie di simulazioni energetiche su una cellula abitativa. Le scelte impiantistiche adottate nella proposta di progetto prevedono, dunque, l'utilizzo di sistemi volti al risparmi energetico, al recupero delle risorse e più in generale ad un limitazione degli sprechi e degli inquinamenti ambientali.

Relatori: Matteo Robiglio, Stefano Paolo Corgnati
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
A Architettura > AD Bioarchitettura
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (costruzione)
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1466
Capitoli:

Abstract

Citta estensiva- città intensiva

L'abitare

La trasformabilità : la casa flessibile

Un nastro nella campasna Bolzanina

- introduzione

- relazione descrittiva del progetto

- percorso progettuale

- tavole progettuali

Valutazioni energetiche del modulo abitativo

- introduzione

- simulazione con Energy Plus

- assenza di impianto

- impianto di riscaldamento

- impianto di riscaldamento e raffrescamento

- conclusioni

Allegato 1 : Sossio II

Allegato 2 : Mix design calcestruzzo pilastri

Bibliografia:

Dedalo editore, U alternativa tipologica : contributi e roposte,case patio e case a terrazzo,Vittorio Chiaia, Bari, 1979

Skira editore, Atlante dell' abitare contemporaneo, Maria alessandra Segatini, Milano, 2008

Triennale di Milano Electa, Casa per tutti : abitare la città globale ,lrace Fulvio, Milano, 2008.

Etasiibri editore, Housìng 6 : flessibilità ed ecologia nelle nuove "macchine per abitare", spazi pubblici e progettazioni urbane omaggio a Scharoun, Bianca Bottero, Milano ,1994

Electa, La Casa Mobile nomadismo e residenza dell' architettura al disegno industriale, Cherubino Gambardella, Napoli, 1995

Domus S.A. Editoriale, Domus l'arte nella casa : numero speciale dedicato

al mobile moderno in Italia, Milano, 1929

Il Mulino editore, Abitanti : le nuove strategie dell' azione abitativa, Antonio Tosi , Bologna, 1994

GLF Laterza , OMA Rem Koolhaas,Roberto Gargiani, Bari, 2006

CLUP editore,Progettare la flessibilità : tipologie e tecnologie per la residenza,Malighetti, Laura Elisabetta, Milano 2000.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)