Politecnico di Torino (logo)

Giachetti, Alessia

Bagni e Lavatoi pubblici in Torino.

Rel. Micaela Viglino Davico, Simonetta Pagliolico. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2003

Abstract:

La tesi si propone di appròfondire le motivazioni che hanno portato alla nascita di strutture igienico-sanitarie, i bagni ed i lavatoi, connesse allo sviluppo industriale della città di Torino, di tracciarne l'evoluzione storica e di analizzarne l'attuale stato conservativo. L'analisi preliminare ha permesso di riunire, entro un quadro organico, tutti gli esempi presenti sul territorio cittadino. La consultazione dei documenti conservati presso l'Archivio Storico della Città di Torino, l'Archivio Edilizio della Città di Torino ed in alcune biblioteche civiche ha messo in luce la presenza di quattordici strutture, attualmente rinvenibili sul territorio, e di diversi impianti che sono stati demoliti nel corso del Novecento. La seconda fase della ricerca ha approfondito l'apporto delle teorie legate al movimento igienista, che contribui alla diffusione dei bagni e dei lavatoi anche in ambito europeo. L'ultima fase dello studio ha indagato le dinamiche degenerative dei materiali costituenti i

paramenti esterni degli edifici analizzati.

Le prime strutture sorte sul suolo urbano sono costituite da alcuni lavatoi a vasca unica, localizzati all'interno della prima cinta daziaria del 1853. Questi stabilimenti, dotati di grandi vasche per lavare, di essiccatoi e di stenditoi, erano nati con lo scopo di allontanare le donne dal corso dei fiumi, ed evitarne la permanenza in ambienti umidi esposti alle intempene.

Lo sviluppo industriale degli ultimi anni dell'Ottocento innescò un processo di rapida crescita urbana che interessò, in modo particolare, i sobborghi nati oltre la cinta daziaria. L'Amministrazione comunale, spinta dai coevi studi medico-scientifici condotti in campo igienico, dispose la realizzazione di bagni e lavatoi per limitare la diffusione delle epidemie e migliorare le condizioni di salute della classe operaia.

Il primo stabilimento in legno entrò in funzione nel 1887, in Borgo Nizza. Queste strutture, impiegate soltanto nel periodo estivo, vennero ben presto demolite a causa della scarsa resistenza del legno all'azione dell'umidità. Nel 1902, essi vennero sostituiti da impianti in muratura, consentendone l'utilizzo anche durante la stagione invernale: il primo stabilimento di questo tipo fu costruito in via IV Marzo. Grazie al favore dimostrato dalla cittadinanza ed a causa delle precarie condizioni igien~che che caratterizzavano la città, nel corso del Novecento ogni borgo venne dotato di una propria struttura igienico-sanitaria. I tempi di realizzazione coprirono un ampio arco temporale: a cominciare dal 1905 con il Borgo -San Secondo, per finire nel 1956 con Borgata Vittoria. La progressiva introduzione d'impianti igienico-sanitari direttamente all'interno delle abitazioni, determinò un progressivo abbandono dei bagni e dei lavatoi, a partire dagli anni settanta del Novecento. Attualmente, delle strutture analizzate, otto conservano unicamente la funzione di bagno pubblico e sei sono state riutilizzate dall'Amministrazione comunale per ospitare uffici pubblici e servizi circoscrizionali decentrati.

L'analisi condotta sul territorio torinese ha evidenziato l'importante contributo scientifico e culturale attribuihile al movimento igienista, le cui teorie promossero una politica di salvaguardia della salute pubblica, che si concretizzò anche attraverso la realizzazione d'impianti igienico-sanitari accessibili ad ogni classe sociale. Nato intorno alla metà dell'Ottocento, in seguito agli studi condotti in ambito batteriologico, il movimento igienista fu caratterizzato da una prima fase prettamente teorica, sviluppata in campo medico. La disciplina dell'igiene entrò a far parte dei programmi didattici universitari e permeò gli ambienti amministrativi, determinando la diffusione delle nozioni igieniche tra la popolazione, grazie all'introduzione della materia ad ogni livello d'istruzione. La spinta igienista fu una delle cause che portarono alla promulgazione, nel 1888, di una legge sanitaria estesa a tutto il territorio italiano, permettendo la dotazione di reti idriche, fognarie e di strutture igienico-sanitarie. I precetti igienici si diffusero, quindi, anche in ambito ingegneristico, favorendo la nascita di una nuova disciplina: l'ingegneria sanitaria.

Il movimento igienista coinvolse non soltanto l'Italia, ma anche i maggiori paesi europei fra i quali la Gran Bretagna, la Germania e la Francia. La Gran Bretagna fu la prima ad essere dotata di bagni che, inseriti all'interno degli stabilimenti industriali per iniziativa privata, avevano la funzione di preservare la salute degli operai; soltantò successivamente il servizio fu esteso all'intero territorio nazionale, permettendone un'utilizzazione pubblica.

Un ulteriore approfondimento ha permesso di mettere in luce alcuni tra gli stabilimenti più significativi realizzati nelle maggiori città italiane; relativamente alla loro diffusione geografica si è evidenziata una scarsità di strutture igienico~sanitarie nelle regioni centrali ed una carenza in quelle meridionali.

Studio del degrado.

L'analisi degli edifici torinesi si è soffermata sullo studio dei processi di degrado, che hanno interessato i materiali costituenti i paramenti esterni dei quattordici impianti tuttora esistenti. Tra questi è stato individuato un caso studio significativo per condurre un ulteriore approfondimento sul tema del degrado. L'indagine svolta sulla natura e sull'impiego dei materiali utilizzati, seguita dall'individuazione e catalogazione dei maggiori degradi riscontrati, ha evidenziato nell'umidità la maggiore causa di deterioramento, come prevedibile, considerata la tipologia edilizia presa in esame.

La scelta del bagno di borgo San Paolo come caso studio è stata motivata dalla volontà di indagare il pessimo stato di conservazione di una delle strutture ritenuta tra le più significative, approfondendone le tematiche legate a materiali e degradi, per mezzo di analisi di laboratorio mirate e di elaborati sintetici che permettano una lettura globale dei fenomeni in atto.

I risultati di questa vasta indagine possono costituire un utile quadro conoscitivo preliminare, per eventuali operazioni di riqualificazione o di rifunzionalizzazione delle strutture presenti in ambito torinese.

Relatori: Micaela Viglino Davico, Simonetta Pagliolico
Parole chiave: Lavatoi pubblici
Soggetti: A Architettura > AS Storia dell'Architettura
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/141
Capitoli:

Il concetto di igiene.

La figura del medico igienista.

1.1. L'origine batteriologica delle malattie e la vaccinazione.

1.2. Il medico: da una professione d'élite ad una professione di massa.

1.3. L'assistenza sanitaria: Chiesa e Amministrazione pubblica.

3. Congressi internazionali di igiene: Bruu:elles, Parigi, Torino.

4. Normative e leggi.

4.1. Premesse.

4.2. Cultura igienista e pianificazione urbanistica.

4.3. La legge per il risanamento della città di Napoli del 1885.

4.4. La legge "tutela della igiene e della sanità pubblica" del 1888.

4.4.1. La precedente legislazione igienico-sanitaria.

4.4.2. L'iter parlamentare.

4.4.3. Legge sanitaria: disposizioni e caratteristiche.

L'ordinamento dell'amministrazione e dell'assistenza sanitaria.

Consiglio superiore di sanità e consiglio provinciale di sanità.

Il medico provinciale.

L'ufficiale sanitario.

L'assistenza sanitaria gratuita al poveri.

L'esercizio delle professioni sanitarie.

L'igiene del suolo e dell'abitato.

Le misure contro la diffusione delle malattie infettive e la vaccinazione.

I regolamenti locali di igiene.

I Bagni e lavatoi pubblici in Torino

Indice

4.5. Normative igienico-sanitarie in altri paesi europei.

4.5.1. Inghilterra.

4.5.2. Francia.

4.5.3. Belgio.

4.5.4. Austria.

4.5.5. Germania.

4.5.6. Olanda.

4.5.7. Ungheria.

5. Le scuole di igiene.

6. La figura dell'ingegnere igienista.

7. La creazione di strutture sanitarie: i bagni pubblici.

8. La creazione di strutture sanitarie: i lavatoi pubblici.

9. L'utopia igienista.

Bibliografia

II. BAGNI E LAVATOI IN EUROPA E IN ITALIA.

1. Gran Bretagna.

2. Germania.

3. Francia.

4. Italia.

Bibliografia

Bibliografia:

Décret de la Faculté de médecine sur les nouveaux bains établis à Paris, Paris,

1785.

Regolamento Napoleonico di polizua medica, 5 settembre 1806, Titolo I, art. 5. Comune di Torino, Cenni intorno ad uno stabilimento di bagni e lavatoi per la città di Torino, Torino, Tipografia G. Favale e Comp., 1852.

S a., Bains et lavoirs public, 5.1., Ministere de l'Agricuiture et du commerce, 1853.

M. Levy, Traité d'hygiéne publique et privée, Paris, 1857 (la ed. 1845), t. Il, p. 246.

D. Erasme, Les Hòtelleries, trad., Paris, 1872 (la ed. 1526), p. 26.

ASCT, Atti del municipio di Torino, relazione annuale del sindaco, 1859.

Le Congrès d'hygiène de Bruxelles, in «Revue Scientifique», 1876, n.2. pp. 400-405.

Congrés international d'Hygiène, de Sauvetage et d'Economie sociale, I, Paris, Germer Baullière & C., 1877

J Arnould, Sur la vulgarisation de l'usage du bain, in «Annales d'hygiène publique», Paris, 1880, 3a serie, t. III, p. 403.

Congress international d'Hygiène tenu à Paris du 1r au 10 aout 1878,1 e lì, Paris, Imprimerie nationale, 1880.

G. A. Breymann, Trattato generale di costruzioni civili. Distribuzione generale degli edzfici, Milano, Vallardi, 1885-1900, vol. V, pp. 27-28.

Legge pel risanamento della città di Napoli, 15 gennaio 1885, n.2892 in «Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti dei Regno d'italia», Roma, Regia Tipografia, 1885, vol. 74.

Camera dei Deputati, Intervento dell'On. Villa a proposito del disegno di legge per dichiarazioni di pubblica utilità delle opere di risanamento della città di Torino in «Atti parlamentari», XV legislatura, pp. 1812-3, Roma, 1885.

Carlo Zucchi, La nforma sanitaria in italia, Milano, Fratelli Dumolard Editori, 1888 in Enrico De Giuli, op. cit., p. 27.

R. Blanchard, Les ennemis de l'espèce humaine, Paris, 1888, pp. 2-3.

Legge per la tutela della igiene e della sanità pubblica, 22 dicembre 1888, n.5849, art. 39, 44, pubblicata nella G. U. del Regno il 24 dicembre 1888,

n.30 I in «Leggi e decreti del Regno d'italia», Roma, Regia Tipografia, 1888, vol. 91, pp. 3886-3925.

Angelo Ceili, Annali dell'Istituto di igiene sperimentale dell'Università di Roma, n.1, 1890.

Fortunato Fratini, il medico igienista e l'ingegnere nello studio e nell'insegnamento dell'ingegneria sanitaria, febbraio 1890, n.2, pp. 17-18.

Fortunato Fratini, il medico igienista e l'ingegnere nello studio dell 'Ingegneria Sanitaria, in «L'ingegneria Sanitaria», febbraio 1890, n.7, p. 17.

Giacinto Pacchiotti, L'ingegneria sanitaria in Torino, in «L'ingegneria sanitaria. Rivista mensile tecnico-igienica illustrata», luglio 1890, n.7, pp. 101, 104.

R. Lenner, Appunti sulla Grande Lavanderia a vapore di Torino, in «L'ingegnena Sanitaria», 1890, n.6, 7, 10, pp. 92-93, 111, 157-158.

5. a., L'insegnamento della ingegneria sanitaria nella Regia scuola di applicazione degli Ingegneri in Roma, in «L'ingegneria Sanitaria», aprile 1890,

n.4.

A. Raddi, Quali norme da seguirsi nei progetti di nuovi piani regolatori edilizi e di risanamento, in «L'ingegneria Sanitaria», gennaio 1891, n. 1, 5. p.

S. Broido, Souillure de la peau par del microbes, in «Revue d'hygiene», Paris, 1894, p. 717.

A. Vigoura, Sur la quantite et la variété d'espèces microbiennes sur la peau des sujets sains, in «Revue d'hygiéne», Paris, 1895, p. 930.

2 Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

A. Zannoni, Sulla convenienza di una società per l'esecuzione delle opere di risanamento delle città ed affini in «L'ingegneria sanitaria», n.5, 1896.

Cesare Cugiani, Nuovo lavatoiQ pubblico in Novara, in «L'ingegneria Sanitaria», 1897, n.5, pp. 84-86.

5. a., I progressi igienici dell'Inghilterra in rapporto a quelli dell'italia, in «L'ingegneria Sanitaria», settembre 1897, p. 161.

F. David, Les Monstres invisibles, Paris, 1897.

ASCT, Affari Sanità e Igiene, 1899, cart. n.26, fasc. n.3, Terzo Congresso internazionale d'igiene, 1-1V, testo a stampa.

ASCT, Mfari Sanità e Igiene, 1899, cart. 26, fasc. 3, Terzo Congresso internazionale d'igiene, Quarta Pubblicazione Ufficiale. Regolamento generale sanitario, R. D. 3 febbraio 1901, n.45, art. 20, comma 2.

5. a., I pubblici iavatoi a scompartimenti individuali della Città di Milano, in «L'ingegneria Sanitaria», 1899, n.5, pp. 81-82.

5. a., I pubblici lavatoi a scompartimenti individuali della Città di Milano, in «L'ingegneria Sanitaria», 1899, n.6, pp. 103-106.

Giulio Bizzozero, L'igiene pubblica in italia, in «Nuova Antologia», Firenze, 1900, vol. 87, p. 233.

Enrico De Giuli, Commento alla legge sulla igiene e sanità pubblica, Milano, Società Editrice Libraria, 1902, p. 33.

Luigi Pagliani, Lezioni di igiene, Torino, Tip. Lit. C. Giorgis, 1902, pp. 620-625.

Angelo Celli, Manuale dell'igienista, ad uso di ufficiali sanitari, medici provinciali, ingegneri, chimici e veterinari, igienisti, uffici e laboratori di igiene, Roma, Milano, Società editrice Dante Alighieri, 1904.

A. Frazzi, Per una lavanderia a vapore per la città di Parma, in «L'ingegneria Sanitaria», aprile 1909,~.8, pp. 116-118.

M. Pain, Bains-douchespopulaires à bon marché, Paris, 1909, p. 13.

5. a., Bagni e doccie negli stabilimenti industriali, in «Rivista di Ingegneria Sanitaria e di Edilizia Moderna», anno V, n.4, febbraio 1909, pp. 61-62.

5. a., I bagni-doccie in Francia, in «Rivista di Ingegneria Sanitaria e di Edilizia Moderna», anno VII, n.6, marzo 1911, pp. 90-92.

Kuss, I bagni a doccia per i minatori del Belgio, in «Rivista di ingegneria sanitaria e di edilizia moderna», anno VIII, n.6, 1912, p. 90-92.

Bulmann e Wilson, Bagni a doccia e vestiarii per minatori, in «Rivista di ingegneria sanitaria e di edilizia moderna», anno VIII, n.23, 1912, p. 340.

A. Klein, Bagrn per operai in Warnsdoff nello stabilimento industriale della Ditta Haebler O., in «Rivista di Ingegneria Sanitaria e di Edilizia Moderna», anno IX, n.14, 1913, p. 201.

Luigi Pagliani, Trattato di igiene e di sanità pubblica, Milano, Valiardi, 1913, pp.

210,658-680.

Ministero dell'interno, Direzione della Sanità pubblica, Sull'igiene del suolo e dell'abitato, giugno 1896, art. 30 in Luigi Pagliani, Trattato di igiene e di sanità pubblica, Milano, Vallardi, 1913, p. 288.

Costanzo Emaudi, L'igiene del bagno e i bagni muniCLpali, Torino, tipografia Baravalle e Falconieri, 1923.

Daniele Donghi, Manuale dell'architetto, Torino, UTET, 1923-35, vol. II, parte I, pp. 787-811, 821-833, 840-844.

Francesco Abba, La scuola popolare d'igiene, in «Torino, rivista mensile municipale», Torino, 1929, vol. I, pp. 32.

Francesco Abba, Manuale pratico di igiene e di vigilanza igienica, Torino, Unione tipografico-editrice torinese, 1936.

Concetto Squatrito, Commento teorico-pratico al Testo Unico delle Leggi Sanftarie ed alle Norme Complementari, Ravenna, Edizioni S.T.B.R.M., 1936.

Lino Agrifoglio, Igienisti italiani degli ultimi cento anni, Milano, Hoepli, 1954, pp. 47, 131-135.

Gianfranco Dall'Acqua, Manuale di igiene edilizia ed urbana: guida tecnico-pratica per architetti, ingegneri e medici igienisti, Torino, Minerva Italica, 1961, vol. I, p. 1-2.

Voce pellagra in AA.VV., Guida medica. Enciclopedia medica per la famiglia, Milano, Fratelli Fabbri editori, 1964, voL XII, p. 2299.

Voce Antibiotici in Enciclopedia del Sapere, Milano, F.lìi Fabbri, 1968, voì. 1, pp. 228-229.

Voce Francesco Crispi in Enciclopedia del Sapere, Milano, F.lli Fabbri, 1968, vol. 4,p. 1287

Voce Agostino Depretis in Enciclopedia del Sapere, Milano, F.ìli Fabbri, 1968, vol. 4, p. 1398.

Voce Igiene in Encidopedia del Sapere, Milano, F.lli Fabbri, 1968, vol. 7, p. 2309.

Voce anchilostomiasi in Nicola Zingarelli, Vocabolario della lingua itahana, Milano, OFSA, 1974, p 79.

Voce Antibiotico, voce Sulfamidico in Nicola Zingarelli, Vocabolario della lingua italiana, Milano, OFSA, 1980, p. 91, p. 1771.

Voce Asepsi in il piccolo Palazzi. Dizionario della lingua italiana, Milano, Gruppo editoriale Fabbri, 1983, p. 57.

Voce Blanchard Raphae"l in Enciclopedia Oenerale Mondadori, Verona, Arnoldo Mondadori, 1984, voi. 2, p. 325.

C. Pogliano, L'utopia igienista (1870-1920), in «Malattia e medicina. Storia d'italia, Annali n.7», Torino, Emaudi, 1984.

C. Antonazzo, Sapere igienista e apparato di stato; gli igienisti italiani e l'utopia tecnocratica di Luigi Pagliani, tesi di laurea (rei. Guido Zucconi), IUAV, Venezia, aa. 1984-85.

Voce Igiene, voce Koch, voce Pasteur in Enciclopedia Generale Mondadori, Verona, Arnoldo Mondadori, 1985, voi. 6, p. 537, voi. 7, p. 278, voi. 9, p. 409.

Romolo Deotto, voce Microbiologia, in Enciclopedia Generale Mondadori, Verona, Arnoldo Mondadori, 1985, voi. 8, pp. 350-351.

Voce Sulfamidico in Enciclopedia Generale Mondadori, Verona, Arnoldo Mondadori, 1985, voi. 11, pp. 629-630.

Società degli ingegneri e degli architetti italiani, Atti del VII congresso; Palermo 1891, 1891, in Guido Zucconi, La città contesa. Dagli ingegneri sanitari agli urbahisti (1855-1942), Milano, Jaca Book, 1989, p. 42.

Guido Zucconi, La cultura igienista nella formazione dell'urbanistica, in «Urbanistica», 1987, n.86, pp. 35-42.

Guido Zucconi, La città contesa. Dagli ingegneri sanitari agli urbanisti (1855-1942), Milano, Jaca Book, 1989, pp. 23-47.

C. Pancino, L'igiene nell'Ottocento e la figura del medico provinciale, in «L'arte di guarire. Aspetti della professione medica tra Medioevo ed età contemporanea», a cura di M. L. Betri e A. Pastore, Bologna, 1993, pp. 176-182.

5

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

Agostino Magnaghi, Mariolina Monge, Luciano Re, Guida all'architettura moderna di Torino, Torino, Lindan, 1995, pp. 475-479.

Carla Giovannini, Risanare le città: l'utopia igienista di fine Ottocento", Milano, Angeli, 1996.

Georges Vigarello, Lo sporco e il pulito. L'igiene del corpo dal Medioevo ad oggi, Venezia, Marsilio, 1996.

Giovanna Vicarelli, Alle radici della politica sanitaria in italia. Società e salute da Crispi ai Fascismo, Bologna, Il Mulino, 1997, pp. 62-96, 252.

Serenella Nonnis vigilante, Igiene pubblica e sanità municupale in «Storia di $orino. Da capitale politica a capitale industriale (1864 - 1915)», a cura di Umberto Levra Torino, Emaudi, 1998, vol. 7, pp. 365-399.

Chiara Devoti, intervento nelle Giornate di studio della Scuola di

Specializzazione "Storia, analisi, valutazione dei BAA", Torino, 21-22 marzo

2002 su Patrice Bourdelais, Les hygiénistes: enjewc modéles et pratiques

(XVIUe - Xxe siècles), Paris, Belin, 2001.

Vilma Fasoli, intervento nelle Giornate di studio 4ella Scuola di

Specializzazione «Storia, analisi, valutazione dei BAA", Torino, 21-22 marzo

2002 su Patrice Bourdelais, Les hygiénistes: enjeux modeles et pratiques

(X~'lllIe - X>~e siècies), Paris, Belin, 2001.

Silvano Montaldo, intervento nelle Giornate di studio della Scuola di

Specializzazione "Storia, analisi, valutazione dei BAA", Torino, 21-22 marzo

2002 su Patrice Bourdeìais, Les hygienistes: enjeux modèles et pratiques

(XVJUe - XKe siècles), Paris, Belin, 2001.

Serenella Nonnis Vigilante, intervento nelle Giornate di studio della Scuola di

Specializzazione "Storia, analisi, valutazione dei BAA", Torino, 21-22 marzo

2002 su Patrice Bourdelais, Les hygiénistes: enjeux modèles et pratiques

(XVIIIe - Xxe siècles), Paris, Belin, 2001.

6

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

BAGNI E LAVATOI IN EUROPA E IN ITALIA

5. a., Mogg's New Picture ofLondon and Visitor's guide to it Sights, 1844.

Comune di Torino, Cenni intorno ad uno stabilimento di bagni e lavatoi pubblici per la città di Torino, Torino, Tipografia G. Favale e Comp., 1852, p. 8.

5. a., Bains et lavoirs public, 5.1., Ministere de l'Agriculture et du commerce,

1853.

Thomas Wright, Some Habits and Customs of the Working Class, 1867.

Charles Djckens (Jr.), Dickens's Dictionary ofLondon, 1879.

Gustav Adolf Breymann, Trattato generale di costruzioni civili - distribuzione generale degli edzfici, Milano, Vallardi, 1885, vol. V, p. 28, Tavv. XXXVI-

XXXVII.

L. Belloc, I bagni popolari, in «L'Ingegneria Sanitaria», n.8, 1890, pp. 125-126., tav. VIII B.

Francesco Corradini, I bagni popolari di via San Marco in Milano, in «L'ingegneria Sanitaria», n.4, aprile 1896, pp. 61-65.

A. Muggia, Bagni popolari - il nuovo grandioso fabbricato pei bagni in Bologna, in «L'ingegneria Sanitaria», n.10, marzo 1897, pp. 195-196.

5. a., I progressi igienici dell'Inghilterra in rapporto a quelli dell'italia, in «L'Ingegneria Sanitaria», n.8, agosto 1897 e n.9, settembre 1897, pp. 161-162.

5. a., Bagni popolari - Il nuovo bagno popolare di Bologna, in «L'ingegneria Sanitaria», n.2, 1899, pp. 23-25.

5. a., I nuovi bagni popolari costrutti dal Comune di Roma, in «L'ingegneria Sanitaria», n.2, 1900, pp. 30-33.

5. a., Piccolo fabbricato per doccie pubbliche in Padova, in «L'ingegneria Sanitaria», n.8, 1900, pp. 156-458.

Alessandrio Randi, I bagni popolai e scolastici a Padova, in «L'ingegneria Sanitaria», n.10, maggio 1905, pp. 141-142.

5. a., Bagno-modello proposto dalla società dei bagni popolari di Berlino, in «L'Ingegneria Sanitaria», n. 16, agosto 1905, pp. 249-250.

7

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

Scipione Massaza, Progetto per bagni pojpolari in Casale Monferrato, in «L'ingegneria Sanitaria», n.9,maggio 1908, p. 143.

Daniele Donghi, Docce pubbliche e alloggi economici in Corte dei Gallo a Venezia, in «L'Edilizia Moderna», gennaio 1909, anno XVIII, fasc. I, pp. 6-8.

5. a., Bagno pubblico muni~pale di Brenz, in «L'Ingegneria Sanitaria», n. 14, luglio 1909, pp. 213-215.

Giuseppe Codara, Nuovo bagno murnctpale di Milano al ponte della Gabella (viale Porta Nuova, 3), in «L'Edilizia Moderna», luglio 1910, anno XIX, fasc. VII, pp. 54-59.

5. a., I bagni-doccie in Francia, in «L'ingegneria Sanitaria», n.6, marzo 4911, pp.

90-92.

C. A. Gullino, I bagni popolari della città di Essen, in «L'ingegneria Sanitaria», n.13. luglio 1912, pp. 185-187.

Daniele Donghi, Manuale dell'architetto, Torino, UTET, 1923-35, vol. lI, parte I, pp. 754-757, 792-794, 803-811, 821-830, 844-849, 851-857.

Voce scrofola, in Enciclopedia Generale Mondadori, Verona, Arnoldo Mondadori, 1985,voì. 11,p. 154.

http: I /www.comune .vicenza.it/ stampa /foto98 I foto98 .htm

http.// freepages. genealogy.rootsweb.com/ tynesidehistorvlwashhouse. htm

http:/ /www.telìmeabout. co . uk/ teìlmeabout/ docklands/ visitingi poplari poplar bath.htm

8

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

L'IGIENISMO A TORINO

Claudio Calandra, Sulla fognatura e sulle acque potabili della città di Torino, Torino, Paravia, 1880, pp. 16-29.

Alberto Buffa, Tout à l'égoutP Conferenza sulla fognatura della città di Torino, Torino, Angelo Baglione Tipografo, 1885, pp. 5-16.

Giacinto Picchiotti, L'ingegneria sanitaria in Torino, in «L'ingegneria Sanitaria», anno I, n.20, Torino, luglio 1890, pp. 101-104.

S a., Relazione fatta al Sindaco sulla condizione dell'acqua condotta della città di Torino, in «Rivista di Igiene e Sanità pubblica», 1890, p.58 1.

S. a., Il progetto di condotta d'acqua potabile per Torino, in «L'ingegneria Sanitaria», anno XII, n.20, Torino, maggio 1901, pp. 81-89.

Francesco Corradini, Comunicazione di avvenuta flisione, in «L'ingegneria Sanitaria», anno XV, n.12, Torino, dicembre 1904, p. 1.

Francesco Abba, La scuola popolare d'igiene, in «Rivista Mensile Municipale», Torino, 1929, vol. I, pp 32-33.

Vera Comoli Mandracci, Torino, in «Le città nella storia d'italia», Roma, Editori Laterza, 1983, pp. 191-197, 216-223.

Guido Zucconi, La città contesa. Dagli ingegneri sanitari agli urbanisti (1855-1942), Milano, Jaca Book, 1989, pp. 45-46.

Vera Comoli Mandracci, Micaela Viglino (a cura di), Qualità e valori della struttura storica di Torino:Piano regolatore generale di Torino, Torino, Gregotti e Associati Studio, 1992, pp. 34-55.

Leonardo Gambino, L'espansione urbana e i sobborghi operai, «Il sogno della città industriale: Torino tra Ottocento e Novecento», Milano, Fabbri, 1994, pp. 29-46.

Stefano Musso, La città industriale, in «Il sogno della città industriale: Torino tra Ottocento e Novecento», Milano, Fabbri, 1994, pp. 11-25.

Agostino Magnaghi, Mariolina Monge, Luciano Re, Guida all'architettura moderna di Torino, Torino, Lindau, 1995, pp. 475-478.

Carla Giovannini, Risanare la città: l'utopia igienista di fine Ottocento, Milano, Angeli, 1996, pp. 131, 149-159.

9

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

Giovanni Maria Lupo, Le barriere e la cinta daziaria, in «Storia di Torino. Da capitale politica a capitale industriale (1864-1915)», a cura di Umberto Levra, Torino, Einaudi, 1998, voi. 7, pp. 301-317.

Serenella N6nnis Vigilanté, Igiene pubblica e sanità murnci~ale, in «Storia di Torino. Da capitale po~Ùc;.a a capitale industriale (~86~19 15)», a cura di Umberto Levra, Torino, Emaudi, 1998, voi. 7, pp. 380, 386-388, 394-395.

Patrice Bourdelais, intervento ~elle Giornate di studio della Scuola di Specializzazione "Storia, analisi, valutazione dei BAA", Torino, 21-22 marzo 2002 su Patrice Bourdelais, Les hygiénistes: enjeux mode'les et pratiques

- XKe siècles), Paris, Belin, 2001.

Giovanni Maria Lupo, intervento nelle Giornate di studio della Scuola di

Specializzazione "Storia, analisi, valutazione dei BAA", Torino, 21-22 marzo

2002 su Patrice Bourdelais, Les hygiénistes: enjeux modèles et pratiques

(XVIIIe - XXe siècles), Paris, Belin, 2001.

Silvano Montaldo, intervento nelle Giornate di studio della Scuola di

Specializzazione «Storia, analisi, valutazione dei BAA", Torino, 21-22 marzo

2002 su Patrice Bourdelais, Les hygiénistes: enjeux modèles et pratiques

(XVIIIe - ~ siècles), Paris, Belin, 2001.

10

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

BAGNI E LAVATOI IN TORINO

Comune di Torino, Cenni int9rno ad uno stabilimento di bagni e iavatoi per la città di Torino, Torino, Tipografia G. Favale e Comp., 1852,pp. 9-19, 34-35.

ASCT, Relazione àlla Giunta: Faà di Bruno, bagni e lavatoi pubblici, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.180, cart. n.H, fasc. n.15, 1862.

ASCT, Deliberazione della Giuntw Lavatoio pubblico, proposta Faà di Bruno, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.180, cart. n.14, fasc. n.15, 1862.

Francesco Corradini, I bagni popolari sul Po, in «L'ingegneria Sanitaria», anno IV, n.6, 1893, pp. 102-104.

S.a., I modesti bagni popolari a doccia in Torino, in «L'ingegneria Sanitaria», n.10, 1897, p. 194.

Comune di Torino, Notizie sui bagni popolari municipali di Torino, in ASCT, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.3599, cart. n.241, fasc. n.6, Torino, Stamperia dell'Unione Tipografico-Editrice, 1902, p. 8.

Francesco Abba, Lavatoio a scompartimenti individuali e bagno popolare, in «Rivista di Ingegneria Sanitaria», Anno I, n.7, Aprile 1905, p. 95.

AS CT, Deliberazione della Giunta Muni~pale 15 Marzo 1905, Affari e Lavon Pubb~ci, mv. n.4134, cart. n.277, fasc. n.6, 1905.

Luigi Pagliani, Trattato d'igiene e sanità pubblica, Milano, Vallardi, 1913, p. 675.

Daniele Donghi, Manuale dell'Architetto, Torino, UTET, 1923-35, vol. Il, parte I, p. 789.

Carlo Antonielli D'Oulx, Breve storia dei bagni e lavatoi murnCL~ali, in Rivista mensile della città di Torino, 15 Agosto 1950, Torino, SATET Editrice, 1950, p. 22.

Graziella Locatelli, Pier Luigi Farò, Bagni e lavatoi: due interventi nei quartieri

Crocetta e San Donato, in «Atti e Rassegna Tecnica Società Ingegnen e

Architetti in Torino», nuova serie, Anno 34, n.4, Aprile 1980, Torino, Società

degli Ingegneri e degli Architetti, 1980, p. 201.

li

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

Voce Liscivia, in Enciclopedia Generale Mondadori, Verona, Arnoldo Mondadori, 1985, vol. 7, p. 554.

Anna Maria Zorgno, La materia e il costruito, Firenze, Alinea Editrice, 1988, pp.

43-44.

Cristina Benedetti, Vincenzo Bacigalupi, Materiali e progetto, Roma, Edizioni Kappa, 1996, p. 228.

Mila Leva Pistoi, Torino tra Eclettismo e Liberty 1865 - 1915, Torino, Daniela Piazza Editore, 2000, p. 77,

http: I /WWW.faadibruno.com

Bagni e lavatoi non più esistenti.

Piazza Bodoni.

Pietro Baricco, Torino descritta, Torino, Paravia, 1896, p. 438.

Francesco Abba, Francesco Corradini, Progetto di lavatoio pubblico a scompartimenti individuali, in «L'ingegneria Sanitaria», anno VI, n.9, 1895, p. 164.

Corso Benedetto Brin, Ripa Gagliarda.

ASCT, Missiva al Commissario prefettizio della città di Torino, Pubblici, mv. n.7881, cart. n.601, fasc. n.36, 1926.

AS CT, Deliberazioni del Podestà 25 luglio 1928 - Anno VI Pubblici, mv. n.8075, cart. n.617, fasc. n.46, 1928.

ASCT, Deliberazioni del Podestà 25 aprile 1929 - Vfl~ Affari e mv. n.1083, cart. n.631, fasc. n.53, 1929.

AS CT, Deliberazioni del Podestà 22 marzo 1939 - XVII, Affari mv. ~.3534, cart. n.815, fasc. n.5, 1939.

ASCT, Missiva al Murncipio di Torino, Affari e Lavori Pubblici, n.979, fasc. n.13, 1949.

ASCT, Schema di deliberazione della Giunta municipale, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.5123, cart. n.998, fasc. n.18, 1950.

Bagni delle Cucine popolari.

L. Belloc, I bagni popolari, in «L'ingegneria Sanitaria», anno I, n .8, 1890, p. 126.

Mfari e Lavori

Mfari e Lavori

Lavori Pubblici,

e Lavori Pubblici,

mv. n.4981, cart.

12

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

Francesco Corradini, I bagrn popolari di Torino. IL nuovo stabilimento dei bagni municipali di via Quattro Marzo, estratto da «rnngegneria Sanitaria» di Torino, anno XII, n.7, 1901, pp. 3-7.

Comune di Torino, Notizie sui bagni popolari murnCLpali di Torino, in ASCT, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.3599, cart. n~241, fasc. n:6, Torino, Stamperia dell'Unione Tipografico-Editrice, 1902, pp. 12-19.

Piazza Nizza.

Francesco Abba, Francesco Corradini, Progetto di lavatoio pubblico a scompartimenti individuali, in «L'ingegneria Sanitaria», anno VI, n.9, 1895, pp. 163,165.

ASCT, Capitolato per l'affitto del lavatoio pubblico in piazza Nizza, Raccolta dei capitolati, n.158, 1904.

ASCT, Deliberazione 22 gennaio 1 9G6, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.4283, cart. n.287, fasc. n.11, 1906.

Corso Palestro, angolo via Bertola.

ASCT, Consiglio comunale di Torino, sessione ordinaria, estratto di verbale della Quarta Seduta - lunedì 24 settembre 1895, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.3021, cart. n.205, fasc. n.15, 1895.

Pietro Baricco, Torino descritta, Torino, Paravia, 1896, p. 438.

AS CT, Giunta municipale di Torino, estratto dal Verbale dell 'Adunanza 17 giugno 1896 n.40, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.3100, cart. n.209, fasc. n.14,

1896.

ASCT, Deliberazioni 8 ottobre 1924, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.7309, cart. n.552, fasc. n.3, 1924.

Bagni popolari sul Po.

Francesco Corradin~, I bagni popolari sul Po, in «L'ingegneria Sanitaria», anno IV, n.6, 1893, pp. 102-104.

Francesco Corradini, I bagni popolari di Torino. IL nuovo stabilimento dei hagrn murnCLp ali di via Quattro Marzo, estratto da «L'Ingegneria Sanitaria» di Torino, anno XII, n.7, 1901, pp. 8-10.

Comune di Torino, Notizie sui bagni popolari muniCLpali di Torino, in ASCT, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.3599, cart. n.241, fasc. n.6, Torino,

Stamperia dell'Unione Tipografico-Editrice, 1902, pp. 3-li.

13

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

ASCT, Deliberazioni della Giunta murnct~~le 21 agosto 1908, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.4580, cart. n.305, fasc. n.6, 1908.

Via Quattro Marzo.

Francesco Corradini, I bagm; popolari di Torino. il nuovo stabilimento dei bagni murnCLp ali di via Quatt~ Marzo, estratto da «L'Ingegneria Sanitaria» di Torino, anno XII, n.7, 1901, pp. 10-15.

Comune di Torino, Notizie sui bagni popolari municipali di Torino, in ASCT, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.3599, cart. n.241, fasc. n.6, Torino, Stamperia dell~nione Tipografico-Editrice, 1902, pp. 19-20.

ASCT, Deliberazione della Giunta murnCL~ale 12 qprile 1906, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.4283, cart. n.287, fasc. n.11, 1906.

ASCT, Deliberazione della Giunta municipale il marzo 1911, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.4580, cart. n.305, fasc. n.6, 1908.

ASCT, Consiglio comunale di Torino, sessione straordinaria, estratto di verbale della Sedicesima Seduta - mercoledì 12 aprile 1911, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.5000, cart. n.346, fasc. n.10, 1911.

ASCT, Capitolato d'appalto per le opere d'ampliamento dell 'edijìcio per i bagni popolari di via Quattro Marzo e dell'alloggio per il custode, Raccolta dei capitolati, n.419, 1911.

ASCT, Capitolato speciale d'appalto per l'impianto del riscaldamento e della

ventilazione dei nuovi locali e per l'impianto del riscaldamento dell'acqua per i

bagni e le docce e degli apparecchi per i bagni e le docce stesse, Raccolta dei

capitolati, n.461, 1913.

ASCT, Relazione di collaudo, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.5933, cart. n.431, fasc. n.5, 1914.

ASCT, Bagni murnCLp ali di via Quattro Marzo - Riparazione e sostituzione di docce di gronda, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.7308, cart. n.552, fasc. n.2, 1924.

ASCT, Deliberazioni 10 settembre 1924, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.7308, cart. n.552, fasc. n.2, 1924.

ASCT, Missiva della Divisione Economato alla Divisione I dei LL. PP., Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.2082, cart. n.737, fasc. n.4, 1932.

14

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

ASCT, Missiva della Divisione Economat6 alla Divisione VIII LLPP., Affari e Lavori Pubblici, mv. n.2082, cart. n.737, fasc. n.4, 1935.

Graziella Locatelli, Pier Luigi Farò, Bagni e lavatoi: due interventi nei quartieri

Crocetta e San Donato, in Atti e Rassegna Tecnica Società Ingegneri e

Architetti in Torino, nuovà serie, Anno 34, n.4, Aprile 1980, Torino, Società

degli Ingegneri e degli Architetti, 1980, p. 201.

Strutture attualmente in U80.

V~a Legnano, angolo via San Secondo, Borgo San Secondo.

ASCT, Capitolato d'Appalto per la costruzione di fabbricato ad uso di lavatoio pubblico in Borgo San Secondo (via Legnano), Raccolta dei capitolati, n. 117, 1903.

AS CT, Deliberazione della Giunta munictpale 15 febbraio 1905, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.4134, cart. n.277, fasc. n.6, 1905.

ASCT, Consiglio comunale di Torino, sessione ordinaria, estratto di verbale della Terza Seduta - 20 marzo 1905, Affari e Lavori Pubblici, mv. n~4134, cart. n.277, fasc. n.6, 1905.

Francesco Abba, Lavatoio a scompartimenti individuali e bagno popolare, in «Rivista di Ingegneria Sanitaria», Anno I, n.7, Aprile 1905, p. 95.

ASCT, Capitolato d'Appalto per la costruzione di fabbricati per uso di bagni popolari nei Borghi San Secondo e Vanchiglia, Raccolta dei capitolati, n.245,

1906.

AS CT, Deliberazione della Giunta murnctpale 30 maggio 1906, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.4283, cart. n.287, fasc. n.11, 1906.

AS CT, Deliberazione della Giunta municipale 22 aprile 1908, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.4580, cart. n.305, fasc. n.6, 1908.

ASCT, Schema di deliberazione del commissario Prefettizio, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.7522 - 7523, cart. n.566, fasc. n.41, 1925.

AS CT, Deliberazione del Podestà 30 giugno 1936 - XI\1; Affari e Lavori Pubblici, mv. n.3119, cart. n.755, fasc. n.1, 1936.

ASCT, Deliberazione del Podestà 3 marzo 1937 - XV Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.3246, cart. n.774, fasc. n.7, 1937.

15

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

ASCT, Deliberazione del Podestà 30 agosto 1~37 - XV, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.3246, cart. n.774, fasc. n.7, 1937.

AS CT, Deliberazione del Podestà 3 agosto 1938 - XVI, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.3378, cart. n.794, fasc. n.6, 1938.

ASCT, Schema di dehberazionè del Podestà, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.4007, cart. n.868, fasc. n.20, 1942.

ASCT, Schema di deliberazione della Giunta mumCLpale, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.7118, cart. n.1224, fasc. n.l, 1959.

Vera Comoli Mandracci, Rosanna Roccia (a cura di), La stagione del Libeyty nell'Archivio storico della città di Torino:piani urbanistici e progetti di architettura, Castello del Valentino, catalogo della mostra, Torino, Archivio storico della città di Torino, ottobre 1994, pp. 55-56.

Via Belfiore, angolo via Morgari, Borgo San Salvarto.

ASCT, Capitolato d'Appalto per la costruzione di fabbricato ad uso di bagni popolari in Borgo San Salvatore, Raccolta dei capitolati, n. 176, 1904.

ASCT, Consiglio comunale di Torino, sessione straordinaria: estratto di verbale della seduta 19 febbraio 1904, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.3982, cart. n.268, fasc. n.6, 1904.

AS CT, Deliberazione del Regio Commissario 22 gennaio 1906, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.4283, cart. n.287, fasc. n.ll, 1906.

ASCT, Consiglio comunale di Torino, sessione straordinaria: estratto di verhale della prima seduta - 18 giugno 1906, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.4283, cart. n.287, fasc. n.11, 1906.

AS CT, Deliberazione della Giunta murnCLp'ale 22 gennaio 1908, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.4580, cart. n.305, fasc. n.6, 1908.

ASCT, Dehberazione della Giunta municipale 15 febbraio 1911, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.4997, cart. n.346, fasc. n.7, 1911.

ASCT, Capitolato d'Appalto per la costruzione di un edi"lcio ad uso di lavatoio nel Borgo San Salvatore ~iazza Donatello), Raccolta dei capitolati, n.420, 1911.

AS CT, Deliberazione della Giunta murncipale 8 novembre 1916, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.6146, cart. n.460, fasc. n.4, 1916.

ASCT, Deliberazione 24 settembre 1924, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.7308, cart. n.552, fasc. n.2, 1924.

16

Bagni e lavatoi pubblici in Torino Bibliografia

ASCT, Schema di deliberazione del comm7issario Prefettizio, Mfari e Lavori Pubblici, mv. n.7522 - 7523, cart. n.566, fasc. n.41, 1925.

ASCT, Deliberazioni del Podestà 23 giugno 1941 - XIX, Affari e Lavori Pubblici, mv. n.3843, cart. n.854, fasc. n

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)