Politecnico di Torino (logo)

Macri', Maurizio and Mancuso, Stefania

Costruzioni in balle di paglia : chiusure esterne alternative per edilizia a basso costo.

Rel. Delfina Comoglio Maritano, Alessandro Fassi. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2004

Abstract:

Il tema affrontato dalla tesi nasce dalla constatazione che assistiamo sempre più ad una omogeneizzazione della architettura e che vediamo imporsi la costruzione "in serie", come causa della pressione economica che non lascia più spazio alla creatività e all'artigianato. Il cemento armato ha ormai conquistato tutto il settore della costruzione, quasi come se non si fosse mai costruito con un materiale che non fosse questo. Ma così non è! In realtà ci sono altri materiali, ad esempio la terra, naturali e tradizionali, la cui applicazione nell'edilizia risulta essere molto affascinante. E' da qui che nasce la nostra esperienza pratica e personale sull'utilizzo della paglia come materiale da costruzione. La prima esperienza diretta, relativa al workshop "Terra e paglia" tenutosi nell'Aprile 2003 a Passignano (PG), ha contribuito ad accrescere la nostra curiosità su questo materiale, ma è l'esperienza svoltasi durante il workshop "Construire en paille" tenutosi in Francia nel Luglio 2003 a le Trézidoux (FR) a confermare il nostro interesse sul suo utilizzo nel campo delle costruzioni. Inizialmente si è cercato di giungere ad una buona conoscenza dell'argomento paglia, delle sue potenzialità e delle sue caratteristiche attraverso i testi e i documenti web e, naturalmente, rielaborando le informazioni ottenute dal diretto contatto con la stessa durante le sperimentazioni. La prima parte della tesi è dedicata ad una panoramica mondiale del "patrimonio" di case in balle di paglia. Per conoscere più da vicino queste costruzioni era indispensabile indicarne la storia, la diffusione sul territorio mondiale e mostrarne qualche esempio. L'aspetto esterno di una casa di questo tipo può, infatti, essere totalmente indipendente dal materiale che contiene. Le si può dare qualsiasi forma. Sulla base delle informazioni raccolte e con il supporto di alcuni professori della Facoltà di Agraria di Grugliasco (TO), si è potuta elaborare la seconda parte. In questo capitolo si affronta la conoscenza del materiale dal punto di vista botanico, delineando le sue caratteristiche fisiche, le specie, i metodi di raccolta e imballaggio. Con il terzo capitolo si sviluppa il tema relativo alle tecniche di costruzione. Dopo averle studiate attentamente si procede qui con l'analisi e la catalogazione dei sistemi costruttivi utilizzati. Per ognuno dei sistemi individuati si è cercato di fornire una descrizione che fosse il più possibile dettagliata. La valutazione è stata svolta attraverso il metodo del calcolo della Qualità Globale messo a punto dalla professoressa Comoglio. La prima parte del terzo capitolo fornisce una spiegazione generale del metodo di calcolo, mentre i giudizi compaiono nelle schede corrispondenti a ciascun sistema. Mediante la consultazione di queste schede, si potrà dunque valutare rapidamente la tipologia ottimale sulla base di diverse esigenze. Parlando di costruzioni in paglia le prime domande riguardano la sua resistenza al fuoco, la sua "solidità" e poi, il problema dei topi e dell'umidità! Nell'immaginario comune è sempre vivo il ricordo della fiaba dei tre porcellini ed è a questo proposito, per ovviare al clima di scetticismo che permea inevitabilmente queste tematiche, che nei capitoli 4, 5, 6, 7, 8 abbiamo deciso di argomentarle ed approfondirle, portando a supporto test effettuati in diversi stati. Nel capitolo 9 si descrive, con una scheda di montaggio, una specifica esperienza del workshop francese. Per concludere la panoramica su questo tipo di costruzioni si è, infine, voluto affrontare anche l'aspetto normativo. Abbiamo creduto potesse essere utile sottolineare il diverso approccio alle tecniche da parte di quegli stati che possono essere ritenuti i "pionieri" di questo tipo di strutture.

Relatori: Delfina Comoglio Maritano, Alessandro Fassi
Parole chiave: Costruzione -Paglia
Soggetti: T Tecnica e tecnologia delle costruzioni > TE Tecnologia dei materiali
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/122
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)