Politecnico di Torino (logo)

Clemente, Luca

Riuso di una cascina torinese, "la Fossata".

Rel. Chiara Ronchetta, Marco Trisciuoglio. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2007

Abstract:

La presente Tesi di Laurea propone il progetto di riutilizzo della cascina "La

Fossato", esempio tipico dei cascinali d'origine settecentesca ancora presenti

nella periferia torinese, attualmente inglobata nel Borgo Vittoria e in stato di

completo abbandono.

La Tesi si articola su due parti: la prima è rivolta alla conoscenza del

manufatto edilizio dal punto di vista storico, attraverso l'analisi delle

trasformazioni che hanno riguardato l'edifìcio stesso ed il contesto urbano

limitrofo; la seconda parte è relativa al progetto di riuso della cascina .

Il lavoro di analisi, svolto nella prima parte , si è incentrato sulla raccolta

della documentazione cartografica e sul confronto del materiale secondo un

ordinamento cronologico, concludendosi con lo studio del futuro scenario a

seguito dei cambiamenti in atto lungo la Spina 4. Per quanto riguarda lo studio

sull'edifìcio si è documentata la cronologia delle varie fasi costruttive e l'uso delle

tecniche e dei materiali utilizzati nelle varie epoche.

La fase progettuale, inizialmente nata come operazione in cui coinvolgere

sia attori pubblici che privati (la Città di Torino , la Proprietà e la Circoscrizione

5), si è tramutata in una proposta di riuso avente come interlocutore di riferimento

la Circoscrizione 5 , interessata al recupero e al conseguente riuso del fabbricato,

che negli ultimi anni versa in precarie condizioni statiche.

Si è quindi deciso di ipotizzare l'inserimento di funzioni suggerite dalla

Circoscrizione, studiando le soluzioni progettuali ritenute più consone, trovandosi

ad operare all'intemo di un complesso unitario ma costituito da parti fìsicamente

eterogenee dal punto di vista tipologico e cronologico.

La cascina "La Fossata" si è rivelata un interessante e capiente contenitore

di potenziali e disparate funzioni attrattive grazie alla varietà tipologica dei locali

che la costituiscono e grazie agli ampi spazi vuoti dell'aia e del frutteto racchiusi dal muro di cinta esistente. Sfortunatamente il perdurare dell'incuria e della

mancanza di manutenzione hanno fatto sì che, in ampie porzioni dell'edifìcio, da

un semplice intervento di restauro e consolidamento strutturale si debba

intervenire con operazioni di vera e propria riplasmazione.

Relatori: Chiara Ronchetta, Marco Trisciuoglio
Soggetti: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1040
Capitoli:

PREMESSA

1. INDAGINI STORICHE.

1.1 II Borgo Vittoria.

1.2 Fasi costruttive dell'edifìcio

1.2.1 Cronologia dei proprietari e degli affìtavoli.

1.3 Materiali e tecniche.

2. PROPOSTA DI RIUSO.

2.1 Criteri generali adottati e scelta delle nuove destinazioni d'uso.

2.2 Relazione di progetto requisiti spaziali e funzionali delle nuove

destinazioni d'uso.

2.2.1 Ristorante.

2.2.2 Sede prodotti tipici enogastronomici piemontesi.

2.2.3 Uffici.

2.2.4 Residenze e caffetteria.

2.2.5 Residenza custode.

2.2.6 Cineauditorium, sala polivalente.

2.3 Considerazioni sullo stato di conservazione dei manufatti.

2.3.1 Fondazioni.

2.3.2 Murature verticali ed orizzontamenti

2.3.3 Elementi lignei.

2.3.4 Prospetto degli elementi costruttivi esistenti

2.4 Elaborati grafici in progetto (riduzione tavole).

2.5 II sistema rurale torinese.

3. CONSIDERAZIONI FINALI.

4. BIBLIOGRAFIA.

Bibliografia:

TESTI CONSULTATI

V. COMOLI, L. GAMBI, (a cura di). Città e proprietà immobiliari in Italia

negli ultimi due secoli, Milano, 1981.

A. GROSSI, Guida alle cascine e vigne del territorio di Torino e suoi

contorni, Torino, 1970.

E. GIRIBAUDI ROSSI, Cascine e ville della pianura torinese, Torino,

1970.

G. M. LUPO, Cartografia di Torino. 1572-1924, Torino, 1989.

M.PASSANTI, Lo sviluppo urbanistico di Torino dalla fondazione ali 'unità

d'Italia, marzo 1966.

POLITECNICO DI TORINO, DIPARTIMENTO CASA CITTA', Beni

Culturali e Ambientali nel Comune di Torino, Torino, 1984.

L. RÈ, Riorganizzazione funzionale e formale del complesso degli edifici

costituenti la Cascina Fossato in Torino , in "Atti 1 "congresso ASSIRICO",

Verona, 1991.

G. ROMANO, Studi sul paesaggio. Storia e immagini .Torino, 1991.

C. RONCHETTA, L. PALMUCCI, "La più bella prospettiva d'Europa per

l'occhio di un coltivatore)> Cascine a Torino ,Edifìr,Firenze, 1991.

M. S. AINARDI (a cura di) , Cascine in periferia. Percorsi di visita e

conoscenza delle strutture rurali nella pianura torinese. Città di Torino, Tonno

,2002.

L. RÈ, C. RONCHETTA , A. SISTRI, G. PISTONE, R. ROCCATI , //

problema del recupero della Cascina "La Fossata" a sede di centro civico del

quartiere Borgo Vittoria in "Atti e rassegna tecnica della Società degli Ingenieri e

degli Architetti di Torino", Torino 1982.

M. G. DAPRA' CONTI, C. RONCHETTA, Preesistenze rurali e

riqualificazioni dei tessuti urbani periferici in "Atti e rassegna tecnica della

Società degli Ingenieri e degli Architetti di Torino", Torino 1977.

D. MANIELLI (a cura di), Cascine.-un patrimonio da tutelare, Torino,

2001.

L. GHILIERI, Cascine: l'architettura , il paesaggio, la storia. Venezia,

1991.

A. STELLA, Strategie di valorizzazione del patrimonio rurale, Milano,

2000.

S. AGOSTINO (a cura di). Recupero e valorizzazione del patrimonio

edilizio: le cascine lombarde, Milano 1998.

O. VITALI, L'evoluzione rurale-urbana in Italia, 1951-1977, Milano, 1983.

A. NEGRO, J. M. TULLIANI, L. MONTANARO, Scienza e tecnologia dei

materiali, CELID, Torino, 2000.

G. FRATELLI, I Fabbricati rurali della pianura piemontese: possibilità di

una loro razionale trasformazione. Bologna, 1949.

M. MAFFIOLI, Po.Dora.Sangone, Stura nel territorio torinese: materiali

per un analisi del rapporto tra paesaggio fluviale e paesaggio urbano. Cronache

Economiche, Torino, 1978.

V. MANDRACCI COMOLI, Le città nella storia d'Italia: Torino , Laterza,

Bari, 1994.

TESI CONSULTATE

G. ROSA, Ristrutturazione ad uso "Centro commerciale" della cascina

"La Fossato", Politecnico di Torinio, Facoltà di Ingenieria , Prof. A. Bastianini,

Prof. G. Calorio, Prof. F. Astnisa, Torino 1976-77.

G. PACIOCCO, Recupero di una struttura agricola inserita nel tessuto

urbano;restituzione della Cascina la Fossato al Borgo Vittoria, Facoltà di

Architettura, Prof. A. Salvatore, Torino, 2003.

S. NAPIONE, Un reliquato della campagna torinese nella fascia periferica

della metropolitana : la "Cascina Città", dall'analisi del reliquato e

dellOambiente ed ipotesi di rifunzionalizzazione , Facoltà di Architettura, Prof. G.

Orlando, Torino, 2001.

A. ALLEGRENZA, Riqualificazione della cascina della Continassa,

Facoltà di Architettura, Prof. C. Bartolozzi, Torino, 2003.

R. ROBATTINO, Riqualificazione fisica e funzionale di uno spazio urbano:

La Cascina, Facoltà di Architettura, Prof. M. Roggero.Torino, 1981.

Tavole:

TAV.Ol : Analisi cartografica storica e contemporanea.

Analisi strutture rurali preesistenti nell'area 1976-2007.

TAV.02 : Carta tecnica in Progetto. Scala 1:1000.

TAV.03 : Planimetria d'insieme, pianta delle coperture in Progetto. Scala 1:500.

TAV.04 : Pianta piano terra in Progetto. Scala 1:200.

TAV.05 : Pianta piano primo , sottotetti ed interrati in Progetto. Scala 1:200.

TAV.06 : Sezioni e prospetti intemi in Progetto. Scala 1:200.

TAV.07 : Prospetti estemi in Progetto. Scala 1:200.

TAV.08 : Pianta piano terreno , primo e sottotetto della palazzina "civile". Scala

1:50.

TAV.09 : Prospetto principale e sezione della palazzina "civile". Scala 1:50.

TAV.10 : Pianta piano terra e cronologia delle fasi evolutive Stato di Fatto. Scala

1:200.

TAV. 11 : Pianta piano primo , sottotetti, interrati e documentazione fotografica

Stato di Fatto. Scala 1:200.

TAV. 12 : Sezioni , prospetti intemi ed estemi con indicazione delle porzioni

crollate Stato di Fatto. Scala 1:200.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)